Come Convertire un Documento Word in Html

Convertire un file .doc, .docx o .odf in formato HTML è un'attività molto semplice da portare a termine, anche se non esiste un singolo metodo perfetto per farlo. Se vuoi creare una pagina web che venga caricata velocemente e venga visualizzata correttamente su tutti i browser, dovrai utilizzare un servizio di conversione online. Se invece vuoi conservare la maggior quantità possibile di codice relativo alla formattazione del testo e agli stili, utilizza la funzionalità nativa di Word "Salva con nome".

Metodo 1 di 2:
Utilizzare un Servizio Online o un Software

  1. 1
    Utilizza un servizio online. Uno dei metodi di conversione più veloci e semplici da utilizzare, consiste nel copiare e incollare il tuo documento Word all'interno del convertitore TextFixer's, o caricarlo sul sito Online-Convert.com. Sono due strumenti completamente gratuiti che creano rapidamente la versione HTML del documento inserito. Lo scotto da pagare è che parte della formattazione del testo potrebbe andare perduta.
  2. 2
    Utilizza un servizio che ti metta a disposizione più opzioni. Se desideri avere molte opzioni a disposizione per personalizzare il processo di conversione, o se il risultato ottenuto con gli strumenti elencati nel passaggio precedente non ti soddisfa, prova a usare uno dei seguenti servizi online gratuiti:
    • Word2CleanHTML questo strumento riesce a eliminare la maggior parte del codice di formattazione dal tuo documento, in modo che il risultato in HTML rispetti perfettamente gli standard di sviluppo del codice HTML [1]. Inoltre offre diverse opzioni per personalizzare il processo di conversione, come ad esempio la gestione dei caratteri non standardizzati o dei paragrafi vuoti.
    • Il servizio di ZamZar.com ti permette di eseguire la conversione del tuo documento sia in formato html5, sia nel deprecato formato html4, che continua a essere supportato dalla maggior parte dei browser e potrebbe essere più familiare a molti utenti. Questo strumento di conversione richiede l'utilizzo di una casella di posta attiva.
  3. 3
    Usa GoogleDrive. Questa opzione potrebbe essere ideale se stai lavorando su un documento Word insieme ad altre persone. Potrai condividere il tuo documento con i tuoi collaboratori per poi invitarli a seguire questa breve procedura per visualizzare concretamente il documento HTML ottenuto dalla conversione:[2]
    • Esegui il login al tuo account di Google accedendo al sito di GoogleDrive.
    • Premi il pulsante rosso Crea, dopodiché seleziona la voce Documenti Google.
    • Copia e incolla il testo del tuo documento di Word all'interno del documento di Google appena creato.
    • Accedi al menu File di Google Docs per selezionare la voce Scarica come e successivamente Pagina web.
  4. 4
    Utilizza un software avanzato per un processo di conversione massimo. Se devi convertire in formato HTML centinaia di file, l'opzione più comoda consiste nell'utilizzare un software professionale in grado di eseguire la conversione massima automatica di tutti i file. Di seguito trovi un paio di programmi disponibili in versione demo:
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Utilizza la Funzione di Conversione Nativa di Word

  1. 1
    Apri il tuo documento utilizzando Microsoft Word o OpenOffice. Word possiede una funzione di conversione nativa che consente di trasformare un documento Word in formato HTML. Normalmente il file risultante ha una dimensione più grande rispetto a una pagina HTML standard, e potrebbe contenere del codice per la formattazione che non sarà interpretato correttamente da tutti i browser internet [3]. Tuttavia il codice relativo alla formattazione può essere utilizzato per riconvertire il file HTML in documento Word per una successiva revisione dei contenuti.
  2. 2
    Utilizza la funzione "Salva con nome". Accedi al menu File e scegli la voce "Salva con nome". In alcune versioni di Word, come ad esempio Word 2012, la funzione "Salva con nome" si trova all'interno della scheda "Home" della barra multifunzione del programma.
  3. 3
    Scegli il formato "Pagina web". Dopo aver selezionato la voce "Salva con nome", verrà visualizzata una finestra di dialogo in cui sarà presente un menu a discesa da dove poter selezionare il tipo di file da salvare. Scegli l'opzione "Pagina web" per creare un file HTML [4].
    • Se non riesci a trovare questa opzione di salvataggio, rinomina il file aggiungendo l'estensione .htm o .html, dopodiché racchiudi l'intero nome del file fra virgolette: "ExampleFile.html".[5]
  4. 4
    Se disponibile, salva il tuo documento come "Pagina web filtrata". In alcune versioni di Word, ti viene data la possibilità di creare un file HTML più "leggero", pur rimanendo identico in termini di contenuti visualizzati, rendendo più veloce il caricamento della relativa pagina web. Se non intendi riconvertire successivamente la tua pagina web in un documento Word, puoi utilizzare il formato di file "Pagina web filtrata" [6].
    • Se questa opzione non è disponibile, salva il tuo file come "Pagina web" normale, dopodiché utilizza il servizio online AlgoTech's Mess Cleaner per ottimizzare la dimensione del tuo file HTML.
    Pubblicità

Consigli

  • Accedi al menu Visualizza di Microsoft Word e scegli l'opzione Layout web per vedere in anteprima come verrebbe visualizzato il tuo file in formato HTML.
Pubblicità

Avvertenze

  • Durante il processo di conversione, non è sempre possibile mantenere la formattazione e gli stili applicati da Word, e ottenere come risultato un file HTML visualizzabile in modo corretto su tutti i browser internet. Per raggiungere questo risultato sul tuo sito web dovrai utilizzare i fogli di stile (CSS).
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Programmazione | Office

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità