Come Convincere i Tuoi Genitori a Farti Fare Qualsiasi Cosa

Sentirsi limitato dalle restrizioni poste dai propri genitori può essere frustrante. Anche se capisci perché lo fanno, credi comunque di esserti finalmente guadagnato la loro stima e indipendenza. Pensi di essere ormai cresciuto, più di quello che loro pensano. In questo articolo viene spiegato come dare ai tuoi genitori delle buone motivazioni e, se tutto va bene, come poter ottenere alcuni privilegi.

Parte 1 di 3:
Prepararsi a Negoziare
Modifica

  1. 1
    Fai delle ricerche per capire cosa stai chiedendo. Cerca di capire cosa stai chiedendo in modo da avere delle risposte alle loro domande. Per esempio, se vuoi che i tuoi genitori ti facciano avere almeno un telefono cellulare, informati su tariffe e piani telefonici. Spiegare la tua posizione con ordine aiuterà i tuoi genitori ad accettare l'idea, perché darai l'impressione di essere maturo e con la testa sulle spalle. Considera anche l'opzione di contribuire a pagare una parte del costo dell'oggetto che desideri.
    • Se vuoi che ti lascino avere un cane, fai delle ricerche sulle cure di cui ha bisogno un cane e i costi relativi. Oltre agli elementi logistici, fai delle ricerche anche sui lati "positivi" di avere un cane e perché si tratta di un'ottima idea per te e la tua famiglia.
    • Ignorare i "contro" della cosa che desideri non ti aiuterà in alcun modo, perché molto probabilmente i tuoi genitori li avranno ben presenti, e non averci pensato per tempo non è davvero una buona idea. Per evitare ciò, cerca qualche "contro" di ciò che stai chiedendo, in modo da avere un po' di tempo per prepararti.
  2. 2
    Offri fonti credibili di cui i tuoi genitori si possano fidare. I tuoi genitori si preoccuperanno meno se avranno a disposizione delle informazioni su ciò che stai chiedendo. Più conosceranno l'argomento, meno questo sarà "spaventoso" o "rischioso", e più sarà probabile che ti dicano di sì.
    • Se per esempio vuoi rimanere a dormire a casa di un amico, assicurati di dare ai tuoi genitori il numero di telefono di casa sua, dì loro i nomi dei genitori del tuo amico e l'indirizzo della casa.
    • Se vuoi farti un tatuaggio o un piercing, prendi il numero di chi lo fa o informati sulla procedura su siti web attendibili. È utile anche se i tuoi genitori sanno chi è la persona da cui resterai a dormire o se conoscono già il negozio che fa i tatuaggi.
  3. 3
    Scrivi una lista dei punti principali della tua argomentazione. È facile farsi prendere la mano e alzare la voce, e perdere così di vista le cose di cui volevi parlare. Scrivi 3-4 cose che vuoi dire per convincere i tuoi genitori. Parlane durante la discussione, mettile in evidenza, e assicurati di aver detto tutto quello che volevi dire prima di passare a motivazioni meno convincenti, come "Ma, lo voglio!"
    • Se stai cercando di ottenere un animale domestico, potresti facilmente trovare degli elementi a tuo favore. Favorisce i momenti di unione familiare, chi possiede un animale domestico vive generalmente più a lungo, giocare con un animale è una buona attività fisica, e insegna a essere più responsabili. Come si fa a non volerne uno?
  4. 4
    Preparati a domande come "La tua stanza è in ordine?". Per capire se meriti la cosa che stai chiedendo, o per concludere una discussione, i genitori chiedono ai propri figli se hanno svolto i loro compiti e i loro doveri. Anticipa queste domande pulendo la tua stanza, il bagno, il salotto… facendo i compiti, mangiando le verdure: qualsiasi cosa i tuoi genitori ti chiedano sempre di fare. Questo non renderà solo le loro domande inefficaci, ma dimostrerà anche la tua responsabilità.
    • È una buona idea fare queste cose per i giorni o le settimane precedenti la discussione. Altrimenti, se la tua stanza sarà pulita e dirai di sì, potrebbero risponderti "Strano, è la prima volta che succede". Potresti dover lavorare per un lungo periodo per essere convincente.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Convincere i Tuoi Genitori
Modifica

  1. 1
    Scegli il momento giusto, per esempio quando i tuoi genitori sembrano rilassati e felici di parlare. Se ti sembrano stanchi o stressati, molto probabilmente potrebbero essere infastiditi dalla tua richiesta. Solitamente, le cene in famiglia sono un momento adatto.
    • Detto questo, se mamma o papà non sembrano stressati, potrebbe essere il momento giusto di chiedere un animale domestico. Potresti far notare loro che le persone che hanno un legame con un cane o un altro animale domestico hanno livelli di stress e pressione sanguigna molto più bassi di chi non lo ha e corrono un rischio inferiore di depressione.[1]
    • Se non hai fatto qualcosa che ti è stato chiesto di fare, come i compiti o i lavori di casa, non è il momento giusto di chiedere. Si tratterebbe di un'obiezione sensata alla tua richiesta, perciò assicurati di aver rispettato tutti i tuoi doveri.
  2. 2
    Mantieni un tono di voce calmo durante la discussione. Se piagnucoli o ti arrabbi penseranno che non sei abbastanza maturo da gestire quello che stai chiedendo. Termineranno subito la conversazione, insistendo di parlare quando sarete tutti più calmi. Oppure diranno che il tuo tono dimostri che non sei pronto. Entrambe situazioni da evitare!
    • Anche se non riuscirai a ottenere quello che vuoi, comportarti in modo maturo ti permetterà di avere più successo in futuro. Potresti far loro pensare "Magari nostro figlio è davvero più maturo". Dovrai lasciarli nel dubbio, in modo che quando riproporrai l'argomento, saranno più ben disposti.
  3. 3
    Fai capire ai tuoi genitori come quello che chiedi sia un vantaggio per loro. In molti casi i genitori dicono di no perché per loro è in qualche modo un problema. La cosa che chiedi richiede denaro, tempo o entrambe le cose. Dal momento che probabilmente stai chiedendo che loro facciano qualcosa per te, metti in evidenza come possa beneficiare anche loro. Entrambi ottenete qualcosa dalla situazione, quindi perché no?
    • Se stai chiedendo un cellulare, di' ai tuoi genitori che potranno usarlo per controllarti. Potresti anche parlare di che cosa accadrebbe se non rispondessi: magari potrebbero ritirarti il cellulare?
    • Se stai chiedendo un coprifuoco più lungo, fai notare ai tuoi genitori che questo significa che avranno più tempo libero. E potresti ottenere il diritto a stare più tempo fuori solo quando puoi farti riaccompagnare a casa da qualcuno, in maniera che non debbano venirti a prendere.
  4. 4
    Dai loro un po' di tempo per pensarci. Non obbligarli a darti immediatamente una risposta. Chiedi che ti facciano sapere in un paio d'ore o giorni con qualsiasi domanda o dubbio. Afferma che vuoi discuterne da persona matura, adulta e responsabile, e che sei disposto a risolvere insieme eventuali problemi. Cerca di usare questi termini per far capire ai tuoi genitori quanto sei preparato e quanto tieni a questa cosa.
    • È meglio stabilire un momento preciso in cui parlarne. In questo modo sarà meno probabile ricevere la risposta "Non ne abbiamo ancora discusso" e non avrai l'imbarazzo di dover chiedere ancora in futuro. Dire invece che ne riparlerete la settimana prossima a cena lo renderà più concreto e probabile.
  5. 5
    Cerca un compromesso. Trova un accordo che vi renda tutti felici. Offriti di pagare una parte della bolletta o di fare in cambio qualche faccenda in più a casa, in modo che anche loro ottengano qualcosa dalla trattativa. Dopo tutto dovranno quasi certamente occuparsi anche loro di quello che stai chiedendo, di qualunque cosa si tratti.
    • Se per esempio vuoi un cane, trova un compromesso per decidere chi dovrà portarlo fuori, chi dovrà dargli da mangiare, oltre a chi dovrà pagare per il suo mantenimento. La responsabilità di un animale (o un telefono) non termina al momento dell'acquisto, ed è probabilmente questo che preoccupa i tuoi genitori.
    • Trova delle possibili punizioni se non rispetterai la tua parte dell'accordo; se per esempio dimentichi di far uscire Fido alcune volte, non potrai più fare tardi al sabato o la tua paghetta verrà ridotta. Questo mostrerà loro che sei davvero serio e disposto a fare dei sacrifici.
  6. 6
    Scrivi i tuoi motivi. Una cosa che aiuta sempre è imparare a scrivere un testo su ciò che si desidera – ciò che generalmente viene chiamato "saggio persuasivo". La struttura si presenta così:
    • Frase principale. Frase di transizione. Punto principale (o dichiarazione di intenti).
    • Frase principale 1. Prove specifiche: perché vuoi questa cosa? Spiegazione della prova: il tuo esempio cosa mostra ai tuoi genitori? Frase di transizione.
    • Frase principale 2. Prove specifiche 2. Spiegazione delle prove. Frase di transizione.
    • Questa frase principale mostra un punto di vista alternativo sul tema. La prova specifica dimostra che la tua frase principale è sbagliata. Spiegazione delle prove specifiche. Frase di transizione.
    • Frase principale 4 può spiegare un'altra prospettiva (ma la puoi anche lasciare fuori). Prove specifiche 4. Spiegazione delle prove. Frase di transizione.
    • Inizio della dichiarazione conclusiva. Punto di chiusura della tua tesi. Frase di chiusura che ribadisce la tesi.
    • Se lo scrivi correttamente, questo breve saggio può davvero aiutare la tua causa.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Rispondere a un No
Modifica

  1. 1
    Chiedi ai tuoi genitori il motivo del rifiuto. Dovresti sempre semplicemente chiedere quali sono le ragioni per cui non ti vogliono permettere di fare ciò che desideri. A volte ti daranno una valida motivazione, altre volte quello che ti dicono non avrà senso. I genitori sono contenti di dare spiegazioni, se dimostri di essere una persona matura. Chiedi che cosa li preoccupa e cerca di affrontare le loro preoccupazioni, perché potrebbero anche cambiare idea.
    • Se riesci a capire perché dicono di no, potrai trovare il modo di cambiare la loro opinione. Se per esempio ti dicono che non puoi avere un cellulare perché non sei abbastanza grande, mostra loro quanto sei maturo. Individuare il motivo ti permetterà di risolvere il problema.
  2. 2
    Comportati meglio. I genitori tengono in considerazione i comportamenti che hai avuto in passato. Prendi bei voti (se non lo fai già), fai le faccende domestiche senza che te lo chiedano, ed evita di dare problemi. Dimostragli che sei abbastanza responsabile da fare una determinata cosa.
    • Come detto in precedenza, in alcuni casi servirà tempo. Alcuni giorni di buon comportamento potrebbero non convincerli, ma alcune settimane? Potrebbero bastare. Se sarai paziente e diligente potrebbero capire che sei pronto per questa nuova responsabilità.
  3. 3
    Sii gentile con loro anche se ti hanno detto di no. Non far vedere che te la sei presa. Comportati come se non fosse successo nulla e, anche se fanno finta di non badarci, in realtà lo noteranno e saranno più bendisposti verso di te in futuro.
    • Potresti anche farli sentire in colpa, e in questa situazione potrà volgere a tuo favore. Più ti comporti bene, più si sentiranno male per aver detto di no, e questo potrebbe portarli a cambiare idea.
  4. 4
    Scrivi una lettera. In alcuni casi i genitori reagiscono meglio alle richieste scritte. Scrivi una lettera convincente che spieghi il motivo per cui ti meriti quello che stai chiedendo. Sembrerai professionale e i tuoi genitori saranno colpiti positivamente da come sei riuscito a gestire la cosa.
    • Assicurati che la lettera sia scritta a mano e presentata bene. Vedranno quanto lavoro hai fatto e quanto tieni alla cosa che stai chiedendo. Si tratta di un buon punto di partenza per far capire quanto sarai disposto a impegnarti in futuro. Se dedicherai tanto impegno a una lettera, magari sarai davvero in grado di prenderti cura di Fido, raccogliere i suoi bisogni e portarlo fuori.
  5. 5
    Cambia strategia. Se un metodo di convincimento non funziona, cambia argomentazione. Non usare sempre le stesse ragioni, ma dimostra loro di avere un sacco di altre valide ragioni per cui dovresti avere quello che desideri.
    • Se per esempio stai chiedendo un telefono e hai iniziato con l'argomentazione logica che è utile per la tua sicurezza (se finissi nei guai, potresti chiamarli), ma non ha funzionato, dovrai cambiare strategia. Potresti spiegar loro che hai bisogno di un telefono per farti degli amici a scuola, per ottenere un lavoro o partecipare a un'organizzazione di volontariato, oppure illustra una particolare promozione che permette di ottenere un cellulare a prezzo molto scontato. Usa la strategia che pensi abbia più probabilità di funzionare.
  6. 6
    A volte devi semplicemente lasciare le cose come stanno. Rispondi solo "Ok, grazie per aver accettato di discuterne" e allontanati. Potrai provare di nuovo in un secondo momento. Cerca nel frattempo di dimostrare che sei una persona responsabile. Dopotutto diventi più grande e maturo ogni giorno che passa.
    • Dovresti riparlare con i tuoi genitori in futuro, ma cerca di non avere troppa fretta. Se i tuoi genitori ti hanno detto che ne riparlerete dopo Natale, attendi circa una settimana. Rispetta i loro desideri e sarà più probabile convincerli.
  7. 7
    Non volere tutto subito! Se vuoi un cane e ti rispondono che un cane è troppo grande e costoso, non perdere la calma. Se non ti lasciano avere un pastore tedesco, chiedi un pesce rosso, un criceto o un altro animale piccolo. Chi lo sa? Potresti persino apprezzare il tuo criceto più di un cane.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Parla sempre di ciò che vuoi con sicurezza; non mostrare dubbi ai tuoi genitori.
  • I genitori vogliono che i propri figli siano al sicuro e hanno valori e punti di vista diversi sulle cose che tu invece vorresti fare.
  • Quando i tuoi genitori ti concedono la cosa che desideri, non smettere di comportarti bene. Se dopo averla ottenuta ti comporti male, non saranno altrettanto permissivi la prossima volta che chiederai qualcosa.
  • Fai cose che non si aspettano da te. Questo farà capire loro che meriti un premio. Per esempio: "Dal momento che ti sei comportato così bene ultimamente, ecco dei soldi", oppure "Invece di darmi soldi, posso andare venerdì al cinema con i miei amici?"

AvvertenzeModifica

  • Non litigare: non riuscirai comunque a ottenere quello che vuoi e darai l'impressione di essere immaturo e irresponsabile.
  • Non dare per scontato che otterrai quello che vuoi, o che riuscirai a "sfinirli" e farli cedere. Guadagnerai la loro stima solo se dimostri di rispettarli.
  • Non esagerare. I tuoi genitori capiranno che stai cercando di abbindolarli se ti offri di riverniciare la casa.
  • Se dicono di no, non ti lamentare! Chiedi perché ed esprimi il tuo punto di vista in modo educato.
  • Se ti dicono di no, non fare le cose di nascosto. Prima o poi se ne accorgeranno e non si fideranno più di te.

Hai trovato utile questo articolo?

No