Come Convincere i Tuoi Genitori a Lasciarti Organizzare un Pigiama Party

Non sempre è facile convincere i tuoi genitori a lasciarti organizzare un pigiama party, soprattutto se sono particolarmente protettivi. È naturale che si preoccupino quando inviti delle amiche a dormire da te. Non solo dovranno ripulire tutto, porterai in casa delle persone che magari non conoscono molto bene. Se vuoi persuaderli, la cosa migliore che tu possa fare è dimostrare che sei responsabile e che non c'è niente di cui preoccuparsi. Continua a leggere per sapere come farti dire di sì.

Parte 1 di 3:
Chiederlo Correttamente

  1. 1
    Domandalo quando sono di buonumore. Se devi chiedere qualcosa ai tuoi genitori, il tempismo è tutto. Ci saranno più probabilità che tua madre o tuo padre ti dica di sì mentre si rilassa sulla poltrona una domenica pomeriggio che quando torna dal lavoro dopo una giornata stressante o è stato in cucina a pulire per tutto il giorno. Cerca un momento in cui saranno tranquilli (senza una lista con un milione di cose da fare) e in linea di massima soddisfatti del tuo comportamento. Sebbene sia impossibile sapere esattamente cosa passa per la loro testa, puoi osservarli per qualche minuto e farti un'idea di come prenderanno la tua proposta.
    • Se da un lato non conosci con precisione le loro preoccupazioni, dovresti evitare di chiederglielo poco prima che i tuoi nonni vadano a casa tua, mentre puliscono la casa o, in generale, quando sembrano troppo stanchi da prestarti veramente attenzione. Certo, non puoi aspettare per sempre per domandarglielo, ma è meglio avere pazienza fino al momento giusto, a meno che tu non abbia davvero tanta fretta.
  2. 2
    Chiedi di organizzare il pigiama party al momento giusto. Un altro fattore da considerare è la sera in cui vuoi effettivamente farlo. Non domandare di invitare le tue amiche la sera prima della visita di tua nonna né quando sai che i tuoi genitori faranno le pulizie di primavera. Scegli un giorno in cui non avranno molto da fare in casa e non avranno tante preoccupazioni. Più azzecato è il momento, più probabilità avrai che ti dicano di sì. Dovresti anche scegliere una serata in cui potrai restare sveglia relativamente fino a tardi, così non potranno ostacolarti con scuse come “Il giorno dopo avrai il compito di matematica/l'allenamento/il saggio di danza”.
    • Magari vuoi organizzare il pigiama party subito dopo che lo avrai chiesto, ma è importante pensarci almeno qualche settimana prima per migliorare le tue chance.
  3. 3
    Sii educata e non esigere niente. Quando vai dai tuoi per domandare qualcosa, che si tratti di un videogioco che vuoi assolutamente o di un passaggio per andare al cinema, il tono che assumi è tutto. Se ti avvicini a loro e il tuo comportamento comunica l'idea sbagliata (“Farò questo pigiama party e siete pazzi se pensate di potermi fermare”), allora ti diranno di no prima ancora che tu apra bocca. Invece, sii gentile e comprensiva, lascia che credano di avere in mano il potere. Questo li renderà molto più inclini a dirti di sì.
    • Può essere difficile ricordare di rispettare i tuoi genitori quando vuoi assolutamente che ti diano quello che desideri, ma dovresti farlo sempre. Dopotutto, sono loro a fare le regole della casa, e, ammesso che siano ragionevoli, dovresti evitare di lamentarti o di essere antipatica se vuoi ottenere qualcosa, perché altrimenti non farai che peggiorare la situazione.
  4. 4
    Fai in modo che il primo pigiama party sia semplice. Se non ne hai mai organizzato uno prima d'ora, non è una buona idea invitare tutte le tue compagne di scuola a una serata dedicata alla saga di “Twilight”. Invece, chiama al massimo due-tre amiche, e non prevedere alcun tema speciale o richieste di cibi elaborati. Se i tuoi genitori ti consentono di organizzare un pigiama party divertente e semplice, allora in futuro potrebbero essere maggiormente disposti a lasciartene fare di più. A ogni modo, dovresti evitare di insistere con le richieste complicate, perché sarà più difficile ottenere un sì.
  5. 5
    Offriti di fare qualcosa di gentile per ricambiare. Magari ti aspetti che i tuoi genitori ti dicano di sì e ti diano esattamente quello che vuoi. Tuttavia, dovresti pensarci un po' di più e capire che apprezzerebbero ricevere qualcosa in cambio (probabilmente crederanno anche di meritarselo). Puoi offrirti di lavare pù spesso i piatti, di portare a termine più faccende domestiche che ora fanno solo loro o di trovare un altro modo per aiutarli in casa o in un altro contesto. Se sei abbastanza grande, potresti anche andare a fare la spesa, portare fuori il cane o occuparti di qualcos'altro affinché i tuoi abbiano un po' più di tempo libero.
    • Non dovresti nemmeno aspettare che ti dicano di no. Quando finisci di fare la domanda, puoi aggiungere subito “E in cambio sarei felice di pulire il frigorifero, portare fuori la spazzatura per tutto il mese o pulire sempre la lettiera del gatto d'ora in avanti”.
    • Pensaci un attimo: c'è un'attività che i tuoi genitori detestano veramente tanto e sarebbero felici se te ne occupassi tu? Magari si lamentano sempre di dover andare a prendere la posta, di rispondere al telefono quando sanno che sta chiamando un telemarketer o di eliminare le erbacce dal giardino. Osserva se c'è qualcosa che puoi offrirti di fare, in modo che lo apprezzino talmente tanto da lasciarti organizzare il pigiama party per ricambiare.
  6. 6
    Dimostra che per te sarà una buona opportunità per socializzare. Quel che è certo è che non dovresti incolparli se dovessero dirti di no, facendo sembrare che tu non abbia amici o che non ti lascino frequentare nessuno. Tuttavia, puoi ricordare loro che per le ragazze della tua età è abbastanza normale organizzare pigiama party e che vuoi fare questa esperienza. Spiega che ti piacerebbe vedere le tue amiche al di fuori del contesto scolastico e che pensi sarà un'occasione divertente per conoscerle meglio. I tuoi genitori dovrebbero sentirsi in parte responsabili delle tue opportunità di socializzazione.
  7. 7
    Se tutto questo non dovesse funzionare, passa a un approccio più drastico. Certo, hai cercato di essere gentile, hai ricordato loro le volte in cui sei stata responsabile e lo hai chiesto educatamente, ma ti hanno comunque risposto di no, dunque è arrivato il momento di usare tattiche un po' più radicali. Ecco qualche idea:
    • Di' che una tua amica vuole assolutamente che tu vada al pigiama party organizzato a casa sua. Dopo che ti avranno detto di no, puoi chiedere “Allora può dormire lei qui?”. La maggior parte dei genitori non vuole che le proprie figlie vadano ai pigiama party delle loro amiche, preferendo organizzarli invece a casa loro. Se anche i tuoi sono così, allora saranno molto più disposti a dire di sì dopo che avrai fatto questa domanda, perché penseranno che un pigiama party a casa vostra sarà il male minore.
    • Prima di domandare se puoi organizzare il pigiama party, chiedi loro qualcosa di più estremo. Infatti, in questo modo la tua idea sembrerà più accettabile. Per esempio, domanda se puoi andare in vacanza con una tua amica e la sua famiglia, di prenderti un cane o di iscriverti a un corso di equitazione, e aspettati una risposta negativa. Dopo che ti avranno detto di no, mostrati molto triste, e fallo per un paio di giorni, così capiranno che ci sei rimasta veramente male. In seguito, domanda se puoi fare un pigiama party, come se niente fosse. Se non si renderanno conto della tua messinscena, probabilmente ti diranno di sì.
    • Se hai una sorellina pestifera, puoi proporre che partecipi al pigiama party. In questo modo, i tuoi genitori avranno una babysitter senza dover pagare niente e potranno prendersi una serata libera.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Alleviare le Loro Preoccupazioni

  1. 1
    Spiega nel dettaglio il programma che hai in mente, così sapranno cosa aspettarsi. I genitori non sono tanto diversi dai propri figli. In genere, quello che non vogliono è esporsi all'ignoto. Magari ti diranno di no perché non sanno cosa succederà, e si immaginano 10 ragazzine urlanti che faranno battaglie di cuscini e che distruggeranno i loro mobili antichi. Se vuoi che queste preoccupazioni scompaiano e che non accada niente di brutto, allora la cosa migliore da fare è spiegare nell'esattezza come si evolverà la serata. Ecco cosa devono sapere:
    • Quante persone inviterai.
    • Cosa mangerete.
    • Quali film guarderete, se lo farete.
    • Dove dormiranno le tue amiche.
    • A che ora arriveranno e a che ora se ne andranno.
  2. 2
    Rassicurali dicendo che ti occuperai di tutti i preparativi, o di una buona parte. Un'altra ragione per cui i genitori esitano a lasciare una ragazzina organizzare un pigiama party? Pensano che dovranno preparare una cena luculliana e che il mattino dopo dovranno ripulire la casa da cima a fondo. Potrebbero anche essere preoccupati all'idea di sistemare tutta la casa affinché sia presentabile per le tue amiche e per i loro genitori. Proponiti di fare tutte le pulizie prima e dopo e di controllare che le tue amiche non sporchino più di tanto. Inoltre, afferma che organizzerai un pigiama party semplice e che ordinerai della pizza, così non dovranno occuparsi di un milione di cose per soddisfare le tue amiche.
    • Una volta che hai chiarito che sarai tu a occuparti della maggior parte dei preparativi, saranno più disposti a dirti di sì. Verranno anche colpiti dalla tua iniziativa e dal fatto che ti stai dimostrando responsabile.
  3. 3
    Lascia che conoscano le tue amiche prima del pigiama party. Se i tuoi genitori non conoscono le persone che inviterai, allora dovresti presentargliele affinché capiscano che sono ragazze simpatiche e normali, e che la serata procederà senza intralci. Organizza un'uscita sia con loro sia con la tua famiglia, altrimenti invitale a cenare o a vedere un film a casa tua, così si renderanno conto che non c'è nulla da temere. Se li preoccupa il fatto che si fermeranno a dormire, allora aiutali a capire che sono persone a modo, sarà più facile che cambino idea.
    • I tuoi genitori si sentiranno maggiormente a loro agio se conoscono anche i genitori di queste ragazze.
  4. 4
    Rassicurali del fatto che potranno entrare nella tua stanza quando vorranno durante il pigiama party. Per i tuoi, il vantaggio di organizzarlo a casa vostra è che in teoria potranno controllare quello che fate in qualsiasi momento, mentre questo non succederebbe se andassi a casa di qualcun altro. Spiega che sono i benvenuti a partecipare mentre mangiate, guardate un film o fate qualsiasi altra cosa. Possono portarvi latte e biscotti o preparare la colazione al mattino, a patto che lo vogliano fare. Probabilmente vi lasceranno libere per la maggior parte della serata, ma si sentiranno tranquilli perché sapranno cosa starai facendo e che potranno parlare con te.
    • Di' che lascerai la porta socchiusa e che andrai da loro ogni paio d'ore. Certo, magari non è il massimo, ma è meglio di niente!
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Dimostrarti Responsabile

  1. 1
    Rinfresca la loro memoria parlando delle altre volte in cui ti sei comportata bene insieme alle tue amiche. Se desideri ardentemente che i tuoi genitori ti dicano di sì, puoi elencare le occasioni passate in cui sei stata responsabile e matura in compagnia dei tuoi amici. Fallo subito dopo aver posto la fatidica domanda. Magari le stesse amiche che vuoi invitare al pigiama party le hanno conosciute la settimana prima. Puoi chiedere “Ricordate quando Margherita è venuta a vedere la televisione e a mangiare una pizza? Non è successo niente di brutto, vero?”. Dimostra che non è affatto un problema che le tue amiche di sempre, educate e responsabili, trascorrano la notte da te.
    • I tuoi genitori devono capire che sei effettivamente in grado di essere responsabile, che non sono solo promesse. Elenca le volte in cui ti sei comportata bene in passato in compagnia di altre persone, così si tranquillizzeranno.
  2. 2
    Dimostra che le tue amiche non ti distrarranno dai tuoi impegni scolastici. Se vuoi che i tuoi ti lascino fare un pigiama party, allora ti conviene prendere bei voti. Devono capire che sei una brava studentessa, che ti concentri in quello che fai e che non verrai portata sulla cattiva strada da nessuno. Coltivare delle amicizie è sano ed è importante per crescere bene. I tuoi genitori devono rendersi conto che tieni sotto controllo l'equilibrio tra obblighi e tempo libero.
    • Se prendi voti bassi, i tuoi genitori potrebbero usarli come scusa per impedirti di organizzare il pigiama party. Impegnati per essere una buona studentessa, dimostra che è tutto sotto controllo, solo così avrai più chance che ti dicano di sì. Non tutti nascono per essere i primi della classe, ma è importante fare del proprio meglio.
  3. 3
    Aiutali in casa. Un altro modo per convincerli a lasciarti fare il pigiama party è quello di dare una mano in casa. Non solo dovresti occuparti dei tuoi impegni, dovresti andare oltre e assicurarti che sia tutto perfetto. Se puoi, fai il bucato, rassetta il letto dei tuoi genitori e offriti di cucinare o di andare al supermercato. Puoi anche passare l'aspirapolvere, spolverare o occuparti di tutti quegli altri compiti poco piacevoli che fanno solo i tuoi. Capiranno che sei veramente responsabile e ne saranno colpiti.
    • Naturalmente, non dovresti aiutare solo per lasciarti fare il pigiama party. Coltivare la tua responsabilità ti aiuterà a crescere anche come persona.
  4. 4
    Rispetta le regole dei tuoi genitori. Sembrerà ovvio, ma molti ragazzini si sorprendono quando i loro genitori dicono di no perché il comportamento dimostrato fino a quel punto non è stato di certo esemplare. Se i tuoi ti dicono di tornare a casa a una certa ora, rispetta il coprifuoco. Se ti dicono di aiutare la tua sorellina, non ignorarli. Se vanno a svegliarti al mattino, non lamentarti per restare altri 10 minuti a letto. Più dai retta a quello che ti dicono, più probabilità avrai di essere ascoltata quando vorrai organizzare un pigiama party.
    • Se dovessi disubbidire ai tuoi genitori, avranno la ragione dalla loro quando ti diranno che non potrai organizzare il pigiama party. È meglio rispettarli, così potrai usare il tuo comportamento positivo per convincerli.
    • Comportati bene quando avete ospiti. Hanno invitato gente a casa? Che siano i tuoi cugini o degli amici di infanzia dei tuoi genitori, comportati in maniera impeccabile prendendo i loro cappotti, servendo il cibo e facendo da guida nella casa. Lascia che i tuoi genitori capiscano che sei un'ospite esemplare, poi chiedi se puoi organizzare il pigiama party.
  5. 5
    Sii gentile con i tuoi fratelli e sorelle. Un altro modo per dimostrare di essere abbastanza responsabile da organizzare un pigiama party è quello di trattare educatamente e gentilmente i tuoi fratelli e sorelle non appena ne hai la possibilità. Che tu abbia una sorellina insopportabile o un fratello maggiore che ti dà ai nervi, dovresti fare del tuo meglio per essere il più carina possibile nei suoi confronti. Aiutali quando ne hanno bisogno, non fare la spia quando combinano dei pasticci e impegnati per essere una buona complice e una buona sorella.
    • Se rispetti i tuoi fratelli e sorelle, allora i tuoi genitori capiranno che sei abbastanza responsabile da organizzare un buon pigiama party.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai tutto quello che ti chiedono, così penseranno che ti meriti una ricompensa.
  • Se vuoi essere certa che ti diranno di sì, allora sii gentile per diversi giorni, e poi chiedilo. Cerca di comportarti in maniera esemplare per vari giorni di fila prima di fare questa richiesta.
  • Aiuta e sii educata finché non ti diranno di sì, ma poi non smettere di comportarti bene di colpo!
  • Non lamentarti in continuazione, altrimenti ti diranno sempre di no.
  • Di' che i genitori delle tue amiche non hanno problemi a mandare le loro figlie a casa tua.
  • Se vuoi sapere immediatamente la loro decisione, allora rimani nella stessa stanza sorridendo in maniera angelica.
  • Non corromperli né cercare di persuaderli offrendo dei soldi.
  • Prima di chiederlo, porta a casa la tua splendida pagella e aiutali un po' più spesso. Inoltre, prometti di continuare a impegnarti in futuro. Vedrai che questo basterà per persuaderli.
  • Cerca di essere carina nei confronti di tuo fratello e/o di tua sorella.
Pubblicità

Avvertenze

  • Sii gentile nei loro confronti, anche se dovessero dirti di no.
  • I tuoi genitori potrebbero stabilire delle regole per il pigiama party. Rispettale.
  • Non comportarti bene dando l'idea di voler chiedere qualcosa in cambio, altrimenti sarà più difficile convincerli.
  • Se ti dicono che potrai farlo in una data diversa da quella che avevi in mente, non mostrarti insoddisfatta né lamentarti, perché così avrai più tempo per organizzare meglio il pigiama party!
  • Potrebbero dirti di no per una certa data, però magari ti prometteranno che qualche settimana dopo potrai farlo: meglio di niente.
  • Non piangere.
  • Se ti dicono che un certo giorno non puoi organizzarlo, allora proponi un'altra data.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 69 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità