Come Convincere i Tuoi a Lasciarti Saltare la Scuola

Ci sono giorni nei quali sei veramente disperato perché devi andare a scuola? Beh, succede a tutti! Eccoti alcuni suggerimenti per convincere i tuoi genitori/tutori a lasciarti stare a casa così potrai finalmente fare quel bel sospiro di sollievo!

Passaggi

  1. 1
    Se rimanere a casa saltando la scuola non è una decisione dell'ultimo minuto, incomincia a simulare una malattia, uno o due giorni prima del giorno che intendi stare a casa.
  2. 2
    Usa del trucco per sembrare più pallido del solito, applica del fard sul naso e sulla fronte e sfuma dell’eyeliner sotto gli occhi per simulare delle occhiaie.
  3. 3
    Interpreta bene la parte del malato. Essere bravi attori è di vitale importanza.
  4. 4
    Non comportarti come se volessi stare a casa. Se i tuoi genitori dovessero suggerirtelo, dì che ci vuoi andare, ma sottolinea quanto ti senti poco bene subito dopo.
  5. 5
    Sii molto apatico in presenza dei tuoi genitori o degli insegnanti.
  6. 6
    Cerca di sembrare stanco dal viso e fa che si capisca che sei a disagio dalla tua espressione. Comportati come se stessi su un altro pianeta senza prestare attenzione a ciò che ti sta intorno.
  7. 7
    Non parlare. Parla solo se devi e fallo in una voce più morbida, come se fossi preoccupato.
  8. 8
    Toccati la fronte fingendo di avere la febbre.
  9. 9
    Fai dei piccoli gemiti. Non esagerare, però.
  10. 10
    Vai al lavandino con uno sguardo stanco e gli occhi affaticati, poi prendi un asciugamano bagnato e mettitelo in testa. Dì ai tuoi che hai il mal di testa.
    Pubblicità

Metodo 1 di 2:
Mal di stomaco

  1. 1
    Fai dei respiri profondi in presenza dei tuoi e ovunque ti possano sentire.
  2. 2
    Se ti chiedono cosa vuoi mangiare, dì di non aver fame.
  3. 3
    Non sorridere. Se i tuoi genitori cercano di tirarti su di morale, o dicono qualcosa di divertente, accenna un sorriso sofferente (sorridi con metà della bocca, con gli occhi un po' tristi).
  4. 4
    Respira solo attraverso la bocca. In alcuni casi, puoi respirare attraverso i denti.
  5. 5
    Non parlare. Parla solo se devi e fallo in una voce più morbida, come se fossi preoccupato.
  6. 6
    Fai dei piccoli gemiti. Non esagerare, però.
  7. 7
    Cerca di restare seduto o sdraiato più che puoi di fronte ai tuoi. Se devi camminare da qualche parte (bagno, ecc.), comportati come se ti facesse male stare in piedi, e piegati leggermente in avanti quando cammini (non troppo in avanti).
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non essere ingordo nel provare a prenderti due giorni di riposo; i tuoi genitori si insospettiranno se ti sei sentito meglio il giorno in cui hai saltato la scuola e poi di nuovo malato la mattina seguente. Potrebbero anche portarti dal medico (vedi sotto).
  • Non andare in giro per la casa o i tuoi genitori potrebbero insospettirsi, sgridarti e mandarti a scuola.
  • Cerca di evitare che ti portino dal medico. Il giorno che starai a casa “malato”, NON comportarti come se ti stessi aggravando! Dì che ti senti un po’ meglio. Non rendere troppo evidente quanto ti senti meglio, ma cerca di farlo comunque. Non devi tornare magicamente in forma non appena finisce la scuola.
  • Se i tuoi ti portano dal dottore e lui ti prescrive un farmaco, anche se non sei malato, non prenderlo. Fingi di farlo e buttalo quando i tuoi genitori non ti vedono.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 34 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità