Come Costruire l'Intelaiatura di un Muro

L'intelaiatura di un muro è una sorta di cornice in legno che fa da "scheletro" ad un nuovo muro. È un importante tappa che assicura forza e stabilità al muro. Che tu stia costruendo una stanza dall'inizio o aggiungendo un muro ad uno spazio già costruito, leggi in basso le tappe da seguire per imparare a costruire un'intelaiatura adeguata.

Metodo 1 di 3:
Abbozzo e Creazione

  1. 1
    Pianifica l'abbozzo. Utilizzando un gessetto (uno strumento economico per tracciare lunghe linee diritte) e degli strumenti per misurare gli angoli, segna la posizione del muro sul pavimento. Assicurati di segnare le porte o qualsiasi apertura tu voglia inserire nel muro.
    • Assicurati che il muro combaci con le altre mura con un angolo i 90 gradi su tutti e quattro gli angoli. Una piccola deviazione adesso potrebbe causare un'instabilità in seguito.
    • Controlla se le travi (del pavimento e del soffitto) in cima alla stanza corrano perpendicolari o parallele al nuovo muro.
  2. 2
    Taglia le basi. Scegli un legno robusto e trattato per resistere alla pressione, e taglia tavole spesse dai 5 ai 10 cm e di due volte la lunghezza del muro, poi dividile in due gruppi di uguale lunghezza. Questo sono le basi, o piattaforme, e correranno sopra e sotto il muro per ancorarlo all'intelaiatura.
  3. 3
    Segna le basi per i montanti. Appoggia la base superiore e quella inferiore l'una accanto all'altra. Misura più di 50 cm da un'estremità, segnando orizzontalmente con attenzione le due basi fino ad arrivare alla fine. Queste linee-guida ti aiuteranno ad individuare il punto in cui installare i montanti.
    • Puoi anche segnare delle X lungo le linee così da rendere più semplice l'individuazione.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Intelaiatura di un muro del seminterrato

  1. 1
    Assicura la base inferiore. Una vola che hai segnato e misurato le basi, appoggia la base inferiore lungo la linea di gesso che indica dove deve essere posizionato il muro. Per rendere il muro stabile, dovrai fissare questa base al pavimento in cemento.
    • Inizia con un trapano a martello. Usa una punta da muratura di mezzo centimetro e pratica un foro attraverso il legno e nel cemento prima ad un'estremità, poi all'altra.
      • Una volta praticati i fori, segui le linee guida tracciate per forare ancora ogni 50 cm lungo la base, vicino al centro della tavola.
    • Continua con un avvitatore a martello. Usalo per inserire viti da cemento di 7,5 cm in ogni foro.
  2. 2
    Fissa la base superiore. Se le travi del soffitto corrono perpendicolarmente alla base inferiore, sarà un compito semplice. Se sono parallele, dovrai fare prima un po' di lavoro.
    • Per travi parallele: Per dare alla base superiore qualcosa a cui fissarsi, attacca dei listelli di bloccaggio lunghi dai 5 ai 10 cm, perpendicolarmente tra le due travi più vicine ogni 50 cm, e fissa ad essi la base superiore.
    • Per travi perpendicolari, fissa la base superiore al soffitto utilizzando le travi.
    • Una volta capito dove fissare la base, fallo in due semplici passi:
      • Assicurati assolutamente che la base superiore sia perfettamente al di sopra di quella inferiore.
      • Inchioda la base superiore alle travi o ai listelli ad ogni intervallo.
      • Puoi assicurarti un perfetto allineamento della base superiore lasciando cadere un filo a piombo (un peso calibrato che cade da un punto lungo una linea) da un'estremità e verificando che la linea che il piombo traccia cadendo lungo la base inferiore sia corretta.
  3. 3
    Installa i montanti. Essi sono semplicemente ulteriori tavole spesse dai 5 ai 10 cm che forniscono supporto per il cartongesso o per altre superfici prefabbricate.
    • Misura e taglia. Ogni tavola di montante deve essere tagliata in modo tale da entrare perfettamente tra le due basi, senza piegarsi.
    • Inserisci il montante. Fallo scivolare fino alla fine tra le due basi, fino alle viti della base inferiore.
      • Usa un piombo e una squadra per assicurarti che la tavola sia installata diritta e perfettamente squadrata.
    • Fissa il tutto e ripeti. Usa chiodi da 7,5 cm su entrambi i lati di entrambi le estremità, e fissali saldamente a 45 gradi tra il montante e le basi. Ripeti la procedura fino ad installare tutti i montanti dell'intelaiatura.
  4. 4
    Installa i listelli di bloccaggio. Essi aggiungono un po' di struttura, e servono a fermare il fuoco in caso di incendio. Sono fatti delle stesse tavole dai 5 ai 10 cm che hai utilizzato finora per il resto della struttura.
    • Taglia i listelli in modo tale che si adattino perfettamente ad ogni montante.
    • Piazzali a 1,20 cm in su, alle estremità, tra ogni montante.
      • Puoi variare l'altezza da blocco a blocco per far entrare più facilmente i chiodi nel muro ultimato.
    • Fissa saldamente le tavole di bloccaggio ad ogni estremità con chiodi da 7,5 cm su entrambi i lati.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Intelaiatura per un Muro di Casa

  1. 1
    Assicurati la giusta lunghezza dei montanti. Quando costruisci un muro per una stanza che non è seminterrata, dovrai costruire prima l'intera intelaiatura sul pavimento, poi sollevarla e posizionarla prima di fissarla alle travi e ai pilastri. Per farlo in maniera appropriata, devi sapere esattamente quanto lungo deve essere ogni montante per regolare il muro ad una giusta altezza.
    • Effettua le misurazioni. Utilizzando un nastro, controlla qualche punto lungo la linea dove deve essere installato il muro e assicurati che ci sia la giusta altezza dal pavimento al soffitto.
    • Taglia i montanti. Inizia con le misurazioni che hai già preso e sottrai 9,5 cm da quel numero. Taglia ogni montante precisamente per quella lunghezza. Ciò ti garantirà il giusto spessore perché il tutto sia adeguato alle basi.
  2. 2
    Assembla l'intelaiatura. Usa i montanti per creare un'intelaiatura della giusta misura e forma.
    • Inizia con un montante alla fine. Appoggialo sull'estremità contro la base inferiore e inchiodalo dall'interno della base all'estremità del montante con chiodi di 7,5 cm.
      • Assicurati che le tavole siano allineate e squadrate perfettamente.
    • Fissa tutti i montanti alla base inferiore. Usando i segni tracciati, fissa ogni montante a 50 cm di distanza fino alla fine con chiodi da 7,5 cm.
    • Fissa la base superiore. Ora che tutti i montanti devono essere fissati alla base inferiore, appoggia la base superiore lungo le estremità libere dei montanti, e inchiodala alla base superiore per fissare ogni montante con chiodi da 7,5 cm.
      • Controlla ancora una volta che ogni cosa sia allineata e squadrata prima di inchiodare.
    • Installa i tasselli bloccanti. Come detto in precedenza, i tasselli sono segmenti che vanno dai 5 ai 10 cm e cadono perpendicolarmente tra i montanti, a circa 1,20 cm d'altezza sul muro. Installali con chiodi da 7,5 cm nei montanti, con un angolo di 45 gradi su entrambe le estremità.
  3. 3
    Solleva il muro. Con l'aiuto di un amico, solleva l'intelaiatura dalla base superiore, lasciando quella inferiore a terra. Con attenzione, fai scivolare la struttura al suo posto, utilizzando le linee in gesso come guida. Controlla due volte tutti gli angoli e assicurati che tutto sia posizionato correttamente.
  4. 4
    Assicura l'intelaiatura. Questa procedura richiede alcuni passi per ottenere una struttura solida.
    • Fissa con una zeppa ogni sezione e controlla la posizione con un filo a piombo.
      • Utilizza piccoli pezzi di legno da infilare nelle intercapedini tra il soffitto e la base superiore. Batti leggermente le zeppe dalla parte laterale.
      • Controllare col filo a piombo significa semplicemente assicurarsi che la sezione del muro analizzata sia perfettamente verticale. Utilizza anche una livella per fare ciò.
    • Fissa la base superiore. Utilizza chiodi da costruzione da 90 mm e inchiodali nell'intelaiatura ad intervalli stretti e regolari come hai fatto con le zeppe e col filo a piombo.
    • Fissa la base inferiore. Usa sempre chiodi da 90 mm, affondandoli nel pavimento attraverso le basi.
    • Fissa le estremità dei montanti. Inchioda con chiodi di 90 mm per tutta la lunghezza delle estremità dei montanti per fissare i montanti stessi ai lati dell'intelaiatura.
    • Pulisci le zeppe. Con un coltello, segna le zeppe utilizzate per la base superiore e spezzale così che non escano dalla base.
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Indossa sempre protezioni per occhi e orecchie quando lavori con attrezzi pesanti.
  • Non fare tutto da solo. Lavora con un amico per essere più al sicuro e per dividere il carico di lavoro.
  • Fa attenzione ai cavi che corrono lungo le travi. Non pizzicarli sotto le basi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tavole spesse dai 5 ai 10 cm
  • Sega robusta
  • Martello o Spara-chiodi
  • Chiodi (da 7,5 cm e da 90 mm)
  • Viti per cemento, se si costruisce un muro in un seminterrato
  • Filo a piombo
  • Livella
  • Gessetto
  • Metro a nastro
  • Trapano a martello
  • Avvitatore elettrico
  • Matita

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 24 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità