Come Costruire l'Intelaiatura in Metallo di una Parete

Installare un'intelaiatura in acciaio per la realizzazione di una nuova parete è un'operazione che viene effettuata per la maggior parte presso uffici e abitazioni private, e offre diversi vantaggi rispetto al legno. I profili in acciaio sono perfettamente dritti, non si modificano nel tempo e sono facili da immagazzinare. Leggi l'articolo per scoprire come costruire utilizzando i profili in acciaio.

Parte 1 di 2:
Misura e Progetta

  1. 1
    Noleggia o acquista le attrezzature. Lavorare con guide e montanti in acciaio richiede alcuni attrezzi speciali. Normalmente puoi prendere in prestito le migliori attrezzature presso i negozi che noleggiano attrezzature per il fai da te. Avrai bisogno di:
    • Taglierina o sega circolare
    • Tasselli ad espansione e viti autofilettanti
    • Chiodatrice o trapano a percussione
    • Avvitatore
    • Scatola di gessetti
    • Livella
    • Livello al laser o con filo a piombo
  2. 2
    Stabilisci il numero di guide e di montanti d'acciaio. In una parete, tieni presente che normalmente va messo un montante ogni 40-60 cm. Acquista le guide (binari a U) sempre in acciaio per le parti inferiore e superiore della parete, misurando i metri lineari della parete e raddoppiali. Aggiungi un montante aggiuntivo per ogni lato di finestra o porta che andrai a realizzare.
  3. 3
    Marca sul pavimento, con il gesso, le linee sulle quali andrai fissare le guide. Fai una linea con i gessetti lungo tutto il perimetro, dove andrai a posare le guide in acciaio della tua nuova parete.
  4. 4
    Avvita la guida sul pavimento. Utilizza la linea fatta con il gesso per posizionare correttamente la guida inferiore sul pavimento e avvitarla. Fai prima un foro con il trapano, quindi posiziona il tassello e fissalo bene con l'avvitatore. Nel caso in cui il pavimento sia in cemento armato, utilizza una chiodatrice o un trapano a percussione per effettuare i fori, sarà più facile.
    • Attenzione agli angoli e alle linee rette lunghe quando posi le guide o i binari. Posiziona la guida ad angolo retto in modo che combaci perfettamente con l'altra guida. Nelle pareti più lunghe, la guida andrà sovrapposta per almeno 10 cm e fissata al pavimento con tasselli.
  5. 5
    Metti a livello la traccia superiore. Per assicurarsi che la traccia superiore e quella inferiore siano esattamente a piombo o a livello, puoi utilizzare un livello laser, un filo a piombo o due livelli ad acqua.
    • Per utilizzare un livello laser, è sufficiente posizionarlo nel mezzo della guida (binario) inferiore (pavimento) e accenderlo: un raggio laser segnerà esattamente la verticale. Questo punto è il piombo sulla parete superiore. La maggior parte delle imprese utilizza un livello laser per l'efficienza e la facilità di utilizzo.
    • Utilizzare un filo a piombo è simile a usare un livello laser. Fissa il filo al soffitto e lascialo scendere fino al pavimento, il peso del piombo determinerà esattamente il punto esatto.
    • Se non hai né un livello laser né un filo a piombo, prova a utilizzare due livelle ad acqua, tubi trasparenti graduati con un piccolo rubinetto ciascuno per lo scarico e sfiato dell'aria, collegati da un tubo flessibile. Mantieni entrambi i livelli insieme, estendine uno al soffitto e l'altro al pavimento, assicurandoti che entrambi i livelli siano a piombo. Segna quindi il punto "a piombo" sul pavimento o sul soffitto.
  6. 6
    Una volta stabilito il piombo, collega il binario a U al soffitto. Utilizza un trapano e un avvitatore a batteria (più o meno è lo stesso procedimento che hai utilizzato per fissare il binario o guida al pavimento).
    • Se il binario viene posizionato perpendicolarmente o parallelamente ai travetti del soffitto, fissalo con tasselli a espansione.
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Fissaggio della Struttura Metallica

  1. 1
    Per tagliare binari o montanti troppo lunghi, taglia prima entrambi i lati del profilo a U con delle cesoie. Fai un taglio dritto, piega la parte inferiore e quindi taglia.
    • Per poter in seguito realizzare gli impianti elettrici e idraulici, fai dei fori nei montanti, tutti allineati. Quando fai quest'operazione proteggi le mani con guanti da lavoro pesanti.
    • Per tagliare più pezzi contemporaneamente, utilizza una sega circolare con una lama di metallo.
    • Il metodo più semplice e veloce per tagliare i profili a U è quello di segnare con un taglierino su entrambi i lati e poi piegare il profilo avanti e indietro finché non si rompe.
  2. 2
    Inserisci il montante fissandolo tra i due lembi laterali del profilo a U con pinze di bloccaggio. Fissa con viti autofilettanti usando un avvitatore a batteria, a velocità media.
    • Imposta l'avvitatore a una velocità abbastanza forte per fissare la vite, ma non eccessivamente forte da rovinare il foro e indebolire il giunto.
  3. 3
    Realizza l'architrave tagliando il profilo 5 cm più lungo dell'apertura massima della porta. Taglia i lati del profilo (entrambi i lati) 2,5 cm longitudinalmente. Piega la base verso il basso di 90 gradi utilizzando delle pinze per lamiera.
  4. 4
    Fissa il cavo elettrico lungo la linea centrale attraverso ciascun montante utilizzando fascette in plastica. Inserisci una boccola in plastica in ogni foro per evitare che il cavo si rovini sfregando contro i bordi taglienti.
  5. 5
    Aggiungi l'intelaiatura per fissare porte, finestre e armadi. Se la struttura in acciaio ti sembra fragile, tieni presente che la stabilità aumenterà una volta che avrai applicato le lastre di cartongesso. Nulla ti vieta di inserire dei listelli o traverse per rendere la struttura più stabile.
  6. 6
    Posiziona le lastre di cartongesso da 3 cm, fissandole con viti autofilettanti. Le viti vanno posizionate ogni 20 centimetri lungo i bordi (dove due lastre si incontrano su un montante) e ogni 30 centimetri negli altri punti.
  7. 7
    Finito. Hai appena realizzato una intelaiatura o struttura in metallo che non subirà danni da umidità e neanche dal fuoco.
    Advertisement

Consigli

  • Posiziona l'intelaiatura per porte e finestre.
  • Tagliare leggermente lo stipite in legno 5 x 10 cm, lo farà scorrere all'interno del montante in acciaio. Questo renderà il telaio molto robusto e faciliterà l'inserimento delle cerniere.
  • La flangia (parte laterale della guida) di un montante in acciaio è flessibile e può spostarsi quando si sta cercando di perforare con una vite, soprattutto quando due lastre si incontrano su un unico montante. Per evitare questo e dare rigidità, fissa la prima lastra al lato aperto del montante (quello che è di fronte al telaio) e quindi posiziona la seconda lastra di cartongesso. Afferra la parte posteriore del montante in prossimità del punto di connessione con le dita in modo da dare sostegno e quindi prosegui.
  • I profili in acciaio sono venduti in diverse dimensioni, paragonabili alle dimensioni dei montanti e travetti in legno.
  • Relativamente a lunghezza e diametro, minore è il numero del diametro, maggiore è lo spessore dell'acciaio.
  • Utilizzare le viti autofilettanti rende le operazioni molto più facili.
  • Utilizzare una livella con un lato magnetico può essere molto utile, quando si lavora con profili in acciaio.


Advertisement

Avvertenze

  • L'acciaio è tagliente, ricordati di indossare i guanti.
  • Non utilizzare chiodi. Non tengono. Utilizza piuttosto viti specifiche per questo tipo di strutture. Chiedi informazioni al negozio.
  • Indossa occhiali protettivi sia durante il taglio dell'acciaio che durante la posa dei profili. Può succedere che una vite salti via mentre la avviti e ti colpisca.
  • Valuta bene cosa andrai ad appendere sulle nuove pareti. Tieni presente che grossi oggetti, come possono essere i pensili della cucina, possono essere troppo pesanti da sostenere per un'intelaiatura in acciaio, anche se rinforzata con lastre in cartongesso.
  • Fare qualsiasi tipo di lavoro utilizzando utensili elettrici quando si è stanchi o di fretta può facilmente causare lesioni.
  • Verifica che il progetto redatto dal tuo architetto o progettista non sia riferito a una struttura in legno!
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Montanti in acciaio
  • Profili e guide in acciaio
  • Tasselli
  • Distanziatori e angolari
  • Attrezzatura professionale

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Riferimenti

    Hai trovato utile questo articolo?

    No
    Advertisement