Come Costruire una Bacchetta Magica

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le bacchette magiche vengono utilizzate in molte cerimonie pagane per concentrare l'energia durante l'esecuzione di incantesimi e rituali. Dopo aver letto questo articolo, non avrai difficoltà a trovare un ramo caduto, purificarlo dalla sua energia negativa e trasformarlo nella tua bacchetta magica personale.

Parte 1 di 3:
Trovare il Legno

  1. 1
    Scegli quale varietà di legno utilizzare. Molti credono che ogni singola specie di albero racchiuda un tipo di energia differente. Quando trasformi un ramo in una bacchetta magica, quell'energia rimane racchiusa al suo interno.[1]
    • La longevità e la maestosità della quercia fanno sì che il suo legno sia considerato sacro;
    • Si dice che il legno di betulla racchiuda l'energia dell'amore;
    • Il legno di frassino è ottimo per creare una bacchetta magica volta a restituire la salute, ma anche per altre magie.
  2. 2
    Fai una passeggiata nella natura. Dopo aver scelto il tipo di legno che vuoi utilizzare, recati in una zona in cui puoi trovare quella specifica varietà di alberi. Cerca un ramo caduto, l'importante è che sia lungo almeno 30 cm.[2]
    • Segui l'istinto lasciandoti guidare verso il ramoscello che più ti attrae.
    • Cerca di trovare un ramo caduto anziché uno ancora in vita. Se intendi staccarne uno direttamente dalla pianta, fallo solo dopo aver chiesto il permesso all'albero. Se non ti senti a tuo agio nel farlo, allora faresti meglio a cercare altrove.
  3. 3
    Lascia un'offerta per dimostrare la tua gratitudine. Che il tuo ramo sia stato raccolto da terra o staccato dall'albero, dovresti lasciare qualcosa in dono alla pianta in segno di ringraziamento. Le possibilità sono diverse, la cosa importante è che la scelta ricada su qualcosa che contiene degli ingredienti naturali, per esempio:[3]
    • Succo di mela;
    • Una torta, dei biscotti o del pane fatto in casa;
    • Cristalli caricati di energia.
    Advertisement

Parte 2 di 3:
Consacrare il Legno

  1. 1
    Procurati tutti gli strumenti necessari per eseguire il rituale di consacrazione. Lo scopo della cerimonia è di purificare il legno dalle energie passate prima di trasformarlo in una bacchetta magica. Ecco un elenco del materiale necessario:[4]
    • Una candela bianca;
    • Smudge di salvia o di cedro in polvere o incenso al legno di salvia;
    • Una grossa piuma;
    • Un cristallo di quarzo purificato;
    • Accendino o fiammiferi;
    • Un piccolo altare su cui appoggiare il legno.
  2. 2
    Preparati a compiere il rituale. All'inizio della cerimonia, dovrai rivolgerti verso nord. Posiziona l'altare con il legno alla tua sinistra, quindi disponi tutti gli strumenti necessari alla tua destra.
  3. 3
    Stando in piedi, accendi l'incenso o lo smudge. Dai inizio al rituale stando in piedi con il corpo rivolto verso nord mentre accendi l'incenso e pronunci una preghiera per chiedere aiuto ed energia.
  4. 4
    Ruota su te stesso diffondendo il fumo. Usa la piuma per spargere il fumo nella stanza. Muoviti in senso orario.
    • Girati verso destra per rivolgerti a est, quindi spandi il fumo nell'ambiente chiedendo il supporto degli spiriti guida.
    • Girati nuovamente verso destra, rivolgendo il corpo a sud, diffondendo il fumo e chiedendo aiuto per liberare il legno dalle energie negative.
    • Girati ancora verso destra per rivolgerti a ovest, quindi ringrazia gli spiriti guida per averti aiutato senza smettere di spargere il fumo nella stanza.
    • Infine, torna a rivolgere il corpo verso nord sedendoti a terra al centro del cerchio di fumo. Appoggia l'incenso o lo smudge alla tua destra, in un apposito portaincensi.[5]
  5. 5
    Accendi la candela e prendi il cristallo tra le mani. Posiziona la candela di fronte a te, quindi accendila mentre pronunci una preghiera per dare il benvenuto alla presenza divina che ti circonda. Sorreggi il quarzo con entrambe le mani, immaginando che la luce bianca della divina conoscenza penetri dall'alto nella tua testa fluendo lungo le braccia fino a raggiungere ed entrare nel cristallo. Invia un pensiero al quarzo chiedendo che tutte le energie negative si allontanino dal legno, quindi torna ad appoggiarlo alla tua destra.
  6. 6
    Porta il ramo di fronte a te, quindi cospargilo con il fumo. Appoggialo a terra proprio davanti a te e pronuncia una preghiera per dargli il benvenuto nella tua vita. Riprendi lo smudge o l'incenso per fare ondeggiare il fumo intorno al legno. Immagina nella tua mente che il fumo purifichi il legno liberandolo da tutte le energie passate.
  7. 7
    Usa il cristallo di quarzo per allontanare le energie negative. Tienilo tra le mani, proprio sopra al ramoscello, quindi visualizza mentalmente che assorba tutte le energie malvagie rilasciate dal legno. Immagina le energie che fuoriescono dal quarzo per dissolversi gradualmente nell'universo. A questo punto, posiziona il cristallo a contatto con il legno chiedendo che venga inondato di energia positiva.
  8. 8
    Alla fine del rituale, pronuncia una preghiera per manifestare la tua gratitudine. Chiudi gli occhi e ringrazia il divino per averti aiutato a purificare il legno da tutte le energie negative. Spegni la candela, quindi rimetti in ordine la stanza.
    Advertisement

Parte 3 di 3:
Intagliare il Legno

  1. 1
    Rimuovi innanzitutto la corteccia dal legno. Usa un coltello per raschiarla via dal ramo con attenzione. In alcuni casi sarà possibile eliminare buona parte della corteccia con le mani, utilizzando il coltello solo per rimuovere gli ultimi residui.
  2. 2
    Scolpisci il legno per trasformarlo nella tua bacchetta magica. Intaglialo con pazienza per dargli la forma desiderata. Ricorda che una delle due estremità dovrà risultare più appuntita. Non avere fretta, lavoralo lentamente eliminando un sottile strato dopo l'altro. La cosa migliore da fare potrebbe essere quella di cercare di dare vita alla tua bacchetta osservando quella che è già la sua forma naturale.[6].
  3. 3
    Aggiungi disegni, rune e simboli di energia sulla tua bacchetta. Usa il coltello per intagliarli nel legno. Ogni simbolo è in grado di attrarre un tipo di energia differente, pertanto scegli con cautela quali poteri conferire alla tua bacchetta magica.[7]
    • Se lo desideri, puoi anche annerire la bacchetta con il fuoco per caratterizzare l'aspetto di immagini e simboli.
  4. 4
    Carteggia la bacchetta. Strofina l'intera bacchetta con la carta vetrata per smussare le estremità ed eliminare eventuali imperfezioni. Ripeti più volte fino a renderla perfettamente liscia.
  5. 5
    Caratterizza la tua bacchetta magica. Dovrà diventare un oggetto unico, esclusivo, capace di rappresentare le tue energie personali. Aggiungi delle decorazioni che sappiano trasformarla nel tuo strumento di potere.
    • Perfora il legno all'altezza dell'impugnatura della bacchetta per creare un foro in cui inserire un nastro di pelle che ti consenta di trasportarla.
    • Attacca delle piume all'estremità della bacchetta.
  6. 6
    Decorala. Puoi aggiungere qualche altro tocco decorativo utilizzando dei piccoli cristalli o dei fili metallici. Scegli delle pietre preziose o dei cristalli che abbiano un significato speciale per te per conferire energia positiva alla bacchetta.[8]
    • Usa la colla per attaccare pietre e cristalli energizzanti lungo la tua bacchetta magica.
    • Avvolgi dei fili di rame o di argento intorno alla bacchetta per conferirle ulteriore forza.
    Advertisement

Consigli

  • Puoi rendere sacra la tua bacchetta dopo averla modellata se preferisci. La cosa importante è eseguire il rituale prima di utilizzarla.
  • Tratta la bacchetta con l'olio per evitare che il legno si secchi.
  • Costruisci un piccolo altare dove riporre la bacchetta magica dopo l'uso.
Advertisement

Avvertenze

  • Informati sulle energie dei diversi cristalli, rune e pietre preziose prima di porli sulla tua bacchetta magica per essere consapevole dei relativi effetti.
  • Quando utilizzi il fuoco per accendere incensi, candele ed erbe, assicurati di allontanare qualsiasi oggetto infiammabile. Inoltre, scegli una stanza ben ventilata.
  • Procedi sempre con cautela quando scolpisci e intagli il legno, potresti rischiare di tagliarti con facilità.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Ramo di un albero
  • Coltello o strumento per intagliare il legno
  • Oggetti decorativi da attaccare alla bacchetta magica (come piume e cristalli)
  • Smudge di salvia o cedro / incenso al legno di salvia
  • Candela bianca
  • Piccolo altare
  • Grossa piuma
  • Cristallo di quarzo purificato
  • Accendino o fiammiferi

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement