Come Costruire una Barca Telecomandata

Hai mai pensato di costruire una barca telecomandata? Forse hai visto i prezzi nei negozi… e magari ti sei fatto prendere dallo sconforto di non potertela permettere? In questo articolo troverai dei semplici consigli per aiutarti a costruirne una a costi nettamente inferiori.

Passaggi

  1. 1
    Avrai bisogno di: scafo, motore, servomotore, batteria ricaricabile con caricabatterie e una radio trasmettitore/ricevitore. Queste sono le parti più costose del progetto.
  2. 2
    Colla (non cemento — serve per costruire le case), motore per la parte posteriore della barca (sarà sotto le batterie) e la struttura di supporto.
  3. 3
    Rendi impermeabili tutte le aperture. Anche se la fai navigare in un laghetto non profondo, in qualche modo l’acqua entrerà. Probabilmente ci saranno una o più aperture nel ponte, dove avrai bisogno di inserire le parti interne per delle modifiche o per sostituire le batterie. Costruisci un muro (il termine tecnico è mastra) alto circa 2,5 cm intorno all'apertura, assicurandoti che sia ben sigillato (con la colla) al ponte. Successivamente, inserisci un coperchio per il portello che aderisca bene alla mastra. Il modo migliore è quello di tagliare un cartoncino sottile (per esempio una vecchia cartolina di Natale) e fissarlo con del nastro adesivo sulla parte esterna della mastra. Taglia le pareti per il portello e incollale agli angoli facendoli aderire alla mastra. Metti un coperchio sulle pareti. Quando la colla è asciutta, togli il portello e con attenzione rimuovi il cartoncino che si sarà attaccato. In questo modo otterrai una fessura stretta con lo spessore del cartoncino.
  4. 4
    Incolla un servomotore allo scafo vicino alla parte frontale della barca.
  5. 5
    Inserisci un timone. Puoi acquistare dei pezzi per montare un timone che consistono in: una lastra piatta, un timone attaccato a una bacchetta, un palo che passa attraverso un tubo e a un piccolo braccio all'estremo. Metti quest’ultimo pezzo da parte e ricordati esattamente com'è, in quanto successivamente avrai bisogno di rimettere i pezzi insieme. Nella parte posteriore finale della barca, sulla linea centrale, appena dietro al foro dell’elica ci sarà una fessura per il tubo del timone. Fai un foro leggermente più grande del tubo. Per esempio, se il tubo è moderno sarà di circa 6 mm, quindi farai un buco di ¼ di pollice, ma se hai molti strumenti, prova a fare un buco di 6,1 mm.
  6. 6
    Mettici sopra la squadretta del servomotore.
  7. 7
    Tienila in piedi con una vite. Preferibilmente non arrugginita e lunga non più di 2,5 cm.
  8. 8
    Connetti il bastoncino del servomotore con delle "Z bend" ad ogni estremo e crea un angolo al centro del bastoncino.
  9. 9
    Incolla all'interno la batteria tra il servomotore e il timone. Assicurati che le parti non si tocchino.
  10. 10
    Incolla il ricevitore sul muso della barca per distribuire bene il peso.
  11. 11
    Rendi il tutto impermeabile con del silicone e hai finito!
    Pubblicità


Consigli

  • Prima di far navigare la barca su uno stagno o un lago, provala nella vasca da bagno. Rischieresti di rovinarti la prima uscita ritrovandoti a pescare il tuo progetto nelle acque profonde (o perdere il tutto per sempre). Se tua moglie ti chiede cosa stai facendo in bagno, dille che stai misurando le piastrelle come ti chiede sempre di fare e, quando andrai al lago, le dirai che stai andando al negozio di piastrelle.
  • Se acquisti i servomotori e i ricevitori dallo stesso produttore, potrai utilizzare lo stesso telecomando anche per altri modelli.
Pubblicità

Avvertenze

  • Quando inizi a far navigare la barca, iscriviti a un club o a un gruppo. Avranno sicuramente delle altre barche che renderanno la tua navigazione più sicura, o addirittura si metteranno degli stivaloni di gomma per recuperarla.
  • Non buttarti in acqua per salvare la tua barchetta, potresti perdere la vita!
  • Fai attenzione al raggio del trasmettitore. Potrebbe succedere che la barca vada fuori dalla zona del trasmettitore e dovrai buttarti in acqua per recuperarla.
  • Fai attenzione a non affogare.
  • Il modellismo navale crea dipendenza.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ricevitore/servomotore
  • Connessioni per il servomotore (cavo rigido)
  • Squadretta del servomotore
  • Vite di ottone
  • Silicone isolante

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 26 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Hobby & Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità