Come Costruire una Mongolfiera

Realizzare una mongolfiera che porti 18 persone non è un progetto realistico da fare in garage ma crearne una piccola e vedere se vola, sì. Con alcuni materiali di base trascorrerai un pomeriggio con la testa rivolta verso il cielo.

Metodo 1 di 3:
Metodo Uno: Carta da cucina

  1. 1
    Trova i materiali. Ti servirà molto spazio per lavorare quindi sistema una zona ampia: userai pannelli che sono lunghi 1,5 m. Ti serviranno:
    • Carta da cucina 61x76 cm
    • Schemi di taglio (prova ad esempio su Web Weather for Kids[1])
    • Forbici
    • Spilli
    • Colla
    • Nettapipe
    • Propano o altra fonte di calore
  2. 2
    Sovrapponi la carta. Così creerai un pannello da 1,5 m. Usa la colla per tenere insieme i pezzi. Devono essere ben attacchi. Se ci sono perdite, il pallone non volerà.
    • Fai altri sette panni per un totale di otto.
    • Pensa all'ordine dei colori che vuoi dare alla tua mongolfiera ma non incollarli ancora.
  3. 3
    Sistema i pannelli uno sopra l'altro e taglia seguendo lo schema. Devono essere ben dritti in modo che siano tutti della stessa misura esatta.
    • Fermali con gli spilli per evitare che si muovano mentre tagli. In questo modo non strapperai né romperai la carta.
  4. 4
    Incolla i pannelli assieme. Usa un bordo di 2,5 cm per sovrapporli incollando i lati opposti. Una volta uniti tutti dovrebbe sembrare la pala di un ventilatore.
    • Formata una linea di pannelli incolla il primo e l'ultimo assieme con i lati aperti. Avrai un anello. La colla va su tutta la striscia di ciascun pannello.
  5. 5
    Ritaglia un cerchio di carta per coprire l'apertura in alto. Sarà più facile se il pallone è appiattito a terra. Incolla la carta sul foro superiore.
    • Meglio ritagliarlo più largo che non giusto. La carta è sufficientemente leggera e qualche centimetro in più non pregiudicheranno il peso della mongolfiera.
  6. 6
    Tieni la parte inferiore del pallone aperta. Con il nettapipe dovrai creare lo scheletro.
    • Dai al nettapipe la forma di un cerchio che sarà la parte alta.
    • Sistemalo all'interno a circa 2,5 cm dal bordo.
    • Piega la carta sul nettapipe e incollala.
      • Se non hai dei nettapipe va bene del filo metallico. Dovrebbe essere almeno 61 cm di lunghezza e a 16 gauge. Ti serviranno anche le tronchesine per tagliarlo.
  7. 7
    Controlla eventuali buchi. Se ci sono problemi è il momento di risolversi. Incolla della carta dove manca.
    • Se vuoi puoi attaccare una targhetta con il tuo nome e l'indirizzo.
  8. 8
    Tieni la parte inferiore della mongolfiera su una fonte di calore come ad esempio la bambola da campeggio. Dalle un minuto per riempirsi di aria calda.
    • Anche un paio di phon funzionano.
    • Sentirai che inizia a resistere mentre la tieni. Quando arriva a quel punto, dalle una leggera spinta e guardala volare.
      • A seconda di dove ti trovi potresti avere maggior successo di sera, mattina, notte, durante l'inverno e o l'estate. Il freddo solitamente rende il tutto più efficace.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Metodo Due: un Sacco dell'immondizia e un Phon

  1. 1
    Organizzati. Se hai tutto a portata di mano sarà più facile e veloce. Sistema il tavolo. Procurati i seguenti oggetti:
    • Sacchetto di plastica (da immondizia)
    • Grappette (usate per il peso)
    • Piccole pezzetti di carta o adesivi (decorazioni)
    • Corda
    • Forbici
    • Phon
  2. 2
    Decora il sacco. Meglio usare piccoli pezzi di carta o adesivi, roba leggera insomma. Anche i brillantini vanno bene per quanto caotici.
    • Questa è la parte che i bambini preferiscono. Ciascun bambino potrà fare il proprio pallone e dargli un design unico.
  3. 3
    Lega una corda attorno alla parte alta del sacco. Dovrebbe sembrare il fondo di un normale sacco da immondizia. Una volta legato taglia la corda in più.
  4. 4
    Aggiungi le grappette attorno alla parte inferiore del sacco. Potrà sembrare sciocco (non ti serve poco peso per farlo volare?), ma in realtà serve per l'equilibrio e la stabilità.
    • Non esagerare. Ne bastano 6 circa per mongolfiera.
  5. 5
    Tieni il sacco su un phon. Spara aria calda e fai gonfiare il pallone del tutto.
    • Il sacco inizierà a galleggiare. Quando tira lascialo andare. L'aria calda lo farà volare.
    • Appena ricomincia a scendere dai un altro colpo di aria calda.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Metodo Tre: Sacco dell'immondizia e accendino

  1. 1
    Metti insieme il tutto. Dovrai lavorare all'aperto e lontano da infiammabili. Ti serviranno:
    • Un sacco dell'immondizia (da poco va benissimo.)
    • Accendino (Anche uno Zippo funziona[2])
    • Filo meccanico (circa 18 gauge)
  2. 2
    Taglia tre pezzi di filo. Uno dovrebbe essere molto più corto degli altri (10 cm circa). Gli altri due circa 61 cm.
  3. 3
    Avvita i fili assieme. Forma una "X,"avvitando quelli lunghi l'uno all'altro per cinque o sei volte. Questa struttura manterrà aperta la struttura mentre vola.
    • Avvita quello corto al centro della X. Lascia le estremità esposte; terranno gli accendino. Dovrebbero puntare verso il pallone quando li sistemi.
  4. 4
    Fai passare le estremità del filo attraverso la parte bassa del sacco. Piegalo per tenerlo fermo. Ripeti per ogni lato usando tutta l'ampiezza del sacco. Dovresti avere una forma quadrata.
    • Le estremità del filo corto puntano verso la mongolfiera? In caso contrario sistemali adesso.
  5. 5
    Attacca gli accendino. La maggior parte degli accendini hanno un corpo grosso. Dovrai provare un paio di volte per scoprire cosa va meglio. Trovane due di media grandezza e attaccali a ciascuna estremità.
    • Se gli accendini sono troppo grandi il sacco di scioglierà. Se sono troppo piccoli non volerà. Circa 5 cm di diametro sarebbe la misura adatta per un sacco da 20 litri.
  6. 6
    Tieni il sacco aperto dall'alto e accendi gli accendini. Sistema il sacco se necessario per far sì che si gonfi del tutto. Si gonfierà e sembrerà voler scappare. Quando inizi a doverlo trattenere, dagli una spinta e guardarlo librarsi verso il cielo.
    • Attenzione! Se il tuo accendino è troppo grande il sacco potrebbe sciogliersi.
    • Questo metodo funziona meglio quando è freddo. La differenza di temperatura permetterà al calore di funzionare meglio.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando la mingolfiera volta guarda se si piega di lato. Puoi sistemarla piazzando un piccolo contrappeso. Usa qualcosa tipo una grappetta.
  • La carta da cucina va bene perché è leggera e vola facilmente ma attento alla colla che la strappa facilmente.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Mongolfiera di Carta

  • Carta tipo Scottex (61x76 cm)
  • Schema per ritaglio
  • Forbici
  • Spilli
  • Colla
  • Nettapipe
  • Stufa a propane o altro apparato ad alto calore

Sacco dell'immondizia e Phon

  • Un sacco dell'immondizia
  • Adesivi e altre decorazioni
  • Grappette(6 per sacco)
  • Corda
  • Forbici
  • Phon

Sacco dell'immondizia e Accendino

  • Sacco dell'immondizia leggero
  • Filo metallico
  • Tronchesine per filo metallico
  • Accendino

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità