Come Costruire una Parete da Arrampicata in Casa

Costruire una parete da arrampicata può essere un’ottima idea per allenarsi e prepararsi ad arrampicare senza dover uscire di casa e molti arrampicatori ne fanno uso per migliorare le loro capacità.

Una parete da roccia in casa ti permette di allenarti e arrampicare senza dover avere necessariamente una palestra nei dintorni. Segui i passaggi indicati di seguito per scoprire come costruirla.

Passaggi

  1. 1
    Decidi esattamente come vuoi che sia la parete.
    • La vuoi all’interno o fuori?
    • Che forma, dimensioni e caratteristiche vuoi che abbia?
    • Puoi cominciare anche a farne uno schizzo.
  2. 2
    Pianifica il metodo di costruzione che userai. Per costruire la parete, devi usare un metodo strutturale che sia in grado di reggere il peso di un arrampicatore, e, se la parete è all’esterno, anche di resistere al vento in condizioni meteorologiche avverse.
    • Costruzione con pali e travi. Si tratta del metodo strutturalmente più solido. Fissa dei pali trattati di 20 cm di diametro nel terreno a circa 1,20 m di profondità. Riempi i buchi con una mistura di cemento pronto o cemento premiscelato mescolato in una carriola. Imbullona orizzontalmente delle travi da 10X15 cm sopra i pali con dei bulloni zincati da 1,5 o 2 cm. Fissa coi chiodi e le viti una guaina di compensato da 2 cm sulle travi, e concludi verniciando (vernice normale o ruvida).
    • Impalcatura di legno, copertura esterna di legno. Si costituisce di legname attaccato a un "davanzale di fango" o costruito su una base di cemento. È consigliabile un pezzo di legno da 5X15 cm, i centri a 40 cm, con una guaina esterna di compensato di 2 cm fissata con 8 viti di legno lunghe 5 cm a 20 cm sul centro. Avrai bisogno di un rinforzo saldamente ancorato al retro della parete e al suolo dietro la struttura per tenerla verticale.
    • Impalcatura di legno, copertura di stucco. Costruisci la parete come indicato sopra, poi attacca una stecca di intonaco e fil di ferro con dei chiodi lunghi 3 cm, a 20 cm sul centro. Distendi sulla stecca uno strato di 1,5 cm di intonaco da costruzioni, graffiando questo "rivestimento" di modo che quello finale si attacchi meglio. Applica un rivestimento finale in cemento da costruzione o intonaco sintetico dopo che lo strato graffiato si sia seccato completamente.
    • Blocco di cemento. Posiziona una base di cemento, spessa almeno 20 cm e larga 60 cm, con barre di rinforzo, a 0,5 o 1m sotto il livello del suolo. Inserisci 5 spine cilindriche a 40 cm sul centro del blocco di cemento, con 1,20 m rivolto verso l’alto per il rinforzo delle celle del blocco. Fissa il blocco (20X20X40 cm di solito) riempiendo ogni cella che ha un'armatura con la malta mano a mano che procedi. Aggiungi un'armatura con un giro di 80 cm di modo che l'intera armatura sia continua alla sommità della parete. Rinterra la parte inferiore al livello del suolo e compattala. Questo rinforzo alla base servirà come supporto in presenza di venti forti per evitare che la parete si ribalti.
  3. 3
    Calcola con precisione i costi della parete, i materiali di cui avrai bisogno e tutti i dettagli tecnici. Comincia a concepire le angolazioni specifiche di taglio, l’impalcatura, i punti di giunzione e altre caratteristiche importanti della parete. Comprendi quale tipo di effetti avranno gli elementi naturali sulla parete se si trova all’esterno. Rischierà di rimanere sotto la pioggia o la neve? Un modo per migliorare la tenuta della parete nel tempo è utilizzare il bordo marino. È più costoso ma se abiti in una zona piovosa, nel tempo la considererai a tutti gli effetti una scelta valida.
  4. 4
    Costruisci la parete. Se ti piace costruire, questa sarà la parte migliore. La parete vera e propria prenderà forma piano piano durante questo processo.
  5. 5
    Termina la superficie della parete, verniciala e applica la zigrinatura.
  6. 6
    Considera la posizione della zona di caduta. Disporrai delle protezioni come materassi o tappetini da palestra?
  7. 7
    Stringi bene le prese e costruisci le vie. Se la parete si trova all’esterno, sappi che le prese e i bulloni molto probabilmente si arruggineranno parecchio. Se non hai in mente di spostare le prese spesso, la cosa non dovrebbe preoccuparti molto. Se invece vuoi muoverle, potrebbe essere difficile svitarle una volta che si sono arrugginite. Andando nella palestra di arrampicata più vicina potresti anche trovarne di relativamente economiche; spesso quando le sostituiscono, vendono quelle vecchie a prezzi piuttosto ridotti. Potresti trovarne anche da produttori che si stanno sbarazzando dei vecchi modelli. Una volta che la parete è in piedi, sarai entusiasta di poter arrampicare ogni volta che vuoi; tuttavia, arriverà un momento in cui ti sarai abituato alla parete e non sarà più così emozionante come prima. Tieni alta la motivazione aggiungendo parti nuove e creando nuove vie. Più troverai sfide da affrontare e più sarai propenso a migliorare l’allenamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Ti aiuterà moltissimo trovare un amico carpentiere o muratore che ti possa dare una mano.
  • Un buon modo per aiutare a prevenire la ruggine delle prese è verniciarle con del liquid tape. In seguito potrà poi semplicemente venire peal off quando vorrai rimuoverlo.
  • Le descrizioni fornite sopra riguardanti la costruzione della parete costituiscono dei semplici suggerimenti sulle tecniche che potrebbero venire applicate a questo progetto; non si tratta di istruzioni dettagliate su come mettere in pratica queste tecniche.
Pubblicità

Avvertenze

  • Arrampicare è pericoloso, di conseguenza è necessario porre molta attenzione nella costruzione della parete. È sotto la tua responsabilità assicurarti che sia costruita per resistere alla forza cui sarà sottoposta.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità