Come Costruire una Trappola per Api

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le api e le vespe svolgono un ruolo fondamentale nell'ecosistema, ma quando sono attratte dagli alimenti dolci e salati che si trovano in casa, possono trasformarsi in un problema. Se una colonia ha fatto il nido vicino alla tua abitazione, chiama un'azienda specializzata o un apicoltore, ma nel frattempo puoi tenere gli insetti sotto controllo con delle trappole realizzate con bottiglie da due litri per impedire loro di entrare in casa.[1] Le api carpentiere che scavano dei fori nel legno devono essere catturate con una trappola di legno alla cui base è stato fissato un barattolo di vetro.

Le api sono creature preziose che svolgono un ruolo importantissimo in natura. Prima di valutare qualsiasi soluzione che possa ucciderle o danneggiarle, rivolgiti a un apicoltore o all'ufficio competente del tuo Comune per rimuovere le colonie che hanno nidificato nella tua proprietà.

Metodo 1 di 3:
con una Bottiglia di Bibita

  1. 1
    Taglia il terzo superiore di una bottiglia pulita da 2 litri, va benissimo quella di una bibita. Togli il tappo e usa un taglierino per praticare l'incisione appena sotto il punto in cui le pareti del collo iniziano a diventare dritte. Cerca di seguire una traiettoria uniforme, puoi avvolgere la bottiglia con del nastro adesivo di carta per definire la linea di taglio.[2]
  2. 2
    Capovolgi la parte appena tagliata e infilala nella sezione inferiore. Tieni il collo della bottiglia (a cui hai tolto il tappo) a testa in giù e inseriscilo nel corpo cilindrico del contenitore. Mantieni la struttura ferma con le dita e fissala con dei punti metallici inseriti in quattro zone diametralmente opposte.
    • Se non hai una cucitrice, usa del nastro adesivo per sigillare il punto di unione fra la base della trappola e il collo capovolto della bottiglia.[3]
    • Se vuoi riutilizzare la trappola, utilizza invece delle mollette per il bucato; in questo modo, ti basta toglierle, aprire la struttura, svuotarla, pulirla e aggiungere nuovamente l'esca.[4]
  3. 3
    Pratica dei fori e infila la corda per appendere la struttura. Crea due buchi a 2,5 cm dal bordo superiore in modo che si trovino ai lati opposti della bottiglia. Usa una punta di trapano abbastanza grande in base al diametro della corda; infila un pezzo di fune nei due fori e, dopo aver unito i due capi con un nodo, puoi appendere la trappola.[5]
  4. 4
    Usa del miele o dell'acqua zuccherata come esca. Versa la sostanza che hai scelto direttamente nella base della trappola; non ti serve una grande quantità, ne basta uno strato sottile per attirare le api. Gli insetti sono attirati dalla dolcezza dell'esca, entrano nella trappola senza trovare poi la via d'uscita e alla fine muoiono all'interno.[6]
    • Risparmia la vita alle api usando solo acqua zuccherata o miele. Quando le vedi dentro la bottiglia, porta tutto il contenitore lontano da casa e libera gli insetti con cautela.[7]
  5. 5
    Avvelenali con il sapone da bucato. Per essere sicuro che gli insetti che entrano nella trappola non ne escano vivi, aggiungi 15 ml di sapone liquido per i panni. Mescolalo accuratamente con l'esca usando una posata; il detersivo avvelena e uccide le api che lo mangiano.[8]
  6. 6
    Colloca le trappole in prossimità dei punti d'accesso usati dagli insetti. Fai però attenzione a non posizionarle troppo vicine, altrimenti potrebbero attirare una maggiore quantità di api in casa. Prediligi i punti assolati perché il calore e la luce rendono l'esca ancora più appetibile, oltre al fatto che uccidono gli insetti più in fretta.
    • Le trappole appese sono più efficaci di quelle posate a terra; tuttavia, queste ultime si rivelano una buona soluzione per proteggere le finestre.[9]
  7. 7
    Ispeziona le bottiglie ogni due settimane. Se hai chiuso la struttura con dei punti metallici, devi rimuoverli per pulire e "riarmare" le trappole oppure puoi costruirne di nuove; in caso contrario, puoi staccare le mollette da bucato o il nastro adesivo, buttare via il contenuto delle bottiglie, lavare le pareti interne e aggiungere dell'esca fresca.
    • Queste trappole attraggono parecchi tipi di insetti, formiche incluse. Utilizza dei metodi naturali per evitare che entrino in casa e per sbarazzartene.[10]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
per le Api Carpentiere

  1. 1
    Traccia una linea con un angolo di 45° sul palo con sezione 10x10 cm. Appoggialo su un fianco sulla superficie di lavoro. Usa una squadra per disegnare una linea a 45° da un angolo del palo fino al bordo opposto. Una volta eseguito un taglio lungo tale segmento, la sezione avrà due lati da 18 cm e due da 10 cm.[11]
  2. 2
    Taglia il palo lungo la linea che hai appena tracciato. Appoggia il pezzo di legno su una superficie sicura per eseguire questo lavoro; ad esempio, puoi bloccarlo con una morsa su un tavolo da lavoro o su un blocco di legno di scarto per tagliare in maniera più semplice la porzione contrassegnata. Procedi quindi usando una sega circolare.[12]
    • Fai attenzione quando usi questo attrezzo; se procedi in maniera sbadata, potresti farti molto male. Indossa sempre gli occhiali di protezione e una maschera per il viso.
    • In alternativa, usa una sega manuale, sebbene in questo caso il lavoro si riveli più lungo e faticoso.
  3. 3
    Taglia il lato opposto del palo per completare l'operazione, se necessario. La lama di alcune seghe non riesce a coprire tutta la larghezza del pezzo di legno; in tal caso, devi ruotare quest'ultimo, tracciare un altro segno a 45° e portare a termine il taglio.
  4. 4
    Pratica un foro nella base piatta del palo.[13] Capovolgi il pezzo di legno in modo che la base piana sia rivolta verso l'alto; usa un metro a nastro e una matita per tracciare un segno nel centro della superficie prima di praticare un foro profondo 10 cm e con un diametro di 22 mm.[14]
    • Abbi cura di procedere in direzione perpendicolare rispetto alla base della trappola.
    • Se non hai grandi abilità nello stimare le distanze, misura la punta del trapano e traccia un segno in corrispondenza di 10 cm; falla poi penetrare nel legno fino a questo punto.[15]
  5. 5
    Realizza dei fori di accesso sui quattro lati del palo. Ciascuno dei quattro lati deve avere un buco affinché la trappola sia efficiente al massimo. Prendi il metro a nastro e una matita per trovare la sede di ogni apertura, che deve trovarsi a 5 cm dal fondo e a 2 cm dai bordi laterali.[16]
  6. 6
    Verifica che tali accessi siano inclinati di 45° verso l'alto.[17] Tieni una squadra vicino al foro per valutare l'inclinazione; un angolo di 45° si trova a metà fra la posizione perfettamente verticale e quella perfettamente orizzontale. Fai in modo che il trapano segua tale traiettoria inclinata e fai penetrare la punta finché non raggiunge il foro che hai praticato dal fondo.[18]
    • Procedi in questo modo per tutti i segni di riferimento che hai disegnato sui quattro lati del palo; ciascun foro dovrebbe sfociare in quello centrale che parte dalla base piatta.
    • L'inclinazione delle aperture non deve essere perfetta; per stimarla in maniera semplice e accurata puoi usare una dima disponibile in qualsiasi ferramenta.[19]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Collegare il Barattolo di Vetro alla Base

  1. 1
    Traccia dei riferimenti sul tappo usando un pennarello indelebile. Togli la porzione piatta del coperchio dall'anello filettato. Misura e traccia un segno al centro, successivamente dividi a metà la distanza dal centro alla circonferenza su entrambi i lati; disegna un piccolo segmento in corrispondenza di questi due punti mediali.[20]
    • Alla fine ottieni tre segni disposti in linea retta, il primo è il centro del coperchio e gli altri due si trovano alla sua destra e alla sua sinistra, nel punto medio tra la circonferenza e il centro stesso.
  2. 2
    Pratica dei fori. Appoggia un punteruolo sopra uno dei tre segni e colpiscilo con un martello applicando una forza moderata; così facendo, la punta dovrebbe trapassare il coperchio. Ripeti l'operazione per gli altri due segni rimasti.
    • Appoggia il coperchio su un blocco di legno di scarto o una superficie di metallo robusto per evitare che il punteruolo rovini il tavolo di lavoro.[21]
  3. 3
    Pratica un foro al centro del coperchio. Capovolgilo in modo che il lato punzonato sia rivolto verso il basso ed esegui un foro al centro con una punta da 12 mm per metallo. Questa operazione crea dei trucioli di metallo piuttosto affilati che devi buttare nella spazzatura.[22]
    • Il foro centrale potrebbe avere una "bava" tagliente sul bordo, rimuovila con una lima per evitare di ferirti.
  4. 4
    Collega il tappo alla base del palo. Inseriscilo nell'anello filettato e allinea il foro centrale a quello che si trova sulla base piatta del palo di legno; fissa poi il tappo al pezzo di legno inserendo una vite in ciascuno dei due fori che hai praticato con il punteruolo.[23]
  5. 5
    Aggiungi un gancio con occhiello nella parte superiore per appendere la trappola. Prendi le misure e traccia un segno al centro dell'estremità inclinata del palo; fai un foro per viti in questo punto e inserisci il gancio con occhiello. Avvita poi il barattolo al tappo che ora è montato alla base della trappola e appendi il tutto per catturare le api carpentiere.[24]
  6. 6
    Appendi la trappola nelle zone in cui ci sono fori abitati dagli insetti. Le api carpentiere sono attratte dai buchi presenti nella trappola e vi entrano per deporre le uova; tuttavia, i tunnel inclinati a 45° le confondono inducendole a cadere nel barattolo da cui non possono scappare.
    • Quando gli insetti lasciano il nido, sigilla i buchi con del mastice, delle spinette di legno o una gomma espansa speciale in grado di ucciderli.
    • Bloccando l'accesso ai nidi, li obblighi a cercare un posto più comodo per creare la propria casa, ad esempio la tua trappola.[25]
    Pubblicità

Avvertenze

  • L'uso improprio degli attrezzi, soprattutto di quelli elettrici come la sega circolare, potrebbe causare gravi danni o invalidità permanenti.
  • Sebbene non siano in genere aggressivi, gli sciami possono rivelarsi pericolosi quando gli insetti sono nervosi. Quando lavori o installi delle trappole in prossimità dei nidi, aspetta finché le api non sono attive; non usare torce o lanterne perché la luce le attira.
  • L'allergia al veleno di api è un problema serio; se ne soffri, tieni i farmaci, come l'Epipen, a portata di mano in caso di puntura.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

con una Bottiglia di Bibita

  • Bottiglia di bibita da 2 litri (pulita)
  • Corde (come le funi per paracadute e quelle in nylon)
  • Detersivo per i piatti (facoltativo)
  • Trapano e relative punte
  • Miele o acqua e zucchero
  • Nastro adesivo di carta (facoltativo)
  • Punti metallici o mollette per il bucato
  • Taglierino

per le Api Carpentiere

  • Punta da 12 mm per metallo
  • Punta da 12 mm per legno
  • Palo lungo 18 cm e con sezione 10x10 cm
  • Punta da 22 mm per legno
  • Sega circolare o manuale
  • Morsa (facoltativa)
  • Trapano
  • Gancio con occhiello
  • Lima (facoltativa)
  • Martello
  • Barattolo di vetro (da 250 o 500 ml)
  • Matita
  • Punteruolo
  • Cacciavite
  • Squadra da carpentiere
  • Metro a nastro
  • Viti per legno

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Disinfestazione

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità