Come Creare Accessori per i Capelli

Di solito per accessori si intendono borse e gioielli, ma ci sono anche moltissimi modi per coinvolgere i tuoi capelli. Risparmia qualche soldino e aggiungi un po' di glamour al tuo look realizzando da sola i tuoi accessori per i capelli. Da fasce a mollette, ci sono tantissime opzioni per abbellire i capelli.

Metodo 1 di 3:
Realizzare una Fascia

  1. 1
    Realizza una fascia con del nastro. Scegli un nastro o un merletto, e prendi una fascia elastica sottile di un colore simile. Avvolgi il nastro intorno alla testa dove vuoi che vada la fascia, e poi taglialo circa 15 cm più corto di quella lunghezza. Taglia un pezzo di elastico lungo circa 10 cm e cucilo al pezzo di nastro per formare un anello. Voila! La tua fascia è completata.[1]
    • Se la fascia è troppo molle, taglia un po' di nastro in più e ricucilo all'elastico. L'elastico normalmente sarà coperto sotto i tuoi capelli, così non sarà un problema avere un po' di materiale elastico in più.
    • Evita nastri con dei lustrini attaccati, visto che potrebbero incastrarsi nei tuoi capelli ed essere difficili da sbrogliare.
  2. 2
    Decora un cerchietto rigido. Questi sono molto economici, spesso ne puoi acquistare più di uno al prezzo di 1 euro in molti negozi. Sono economici per un motivo però: non hanno decorazioni. Prendine in un paio di colori che ti piacciono e decorali! Avvolgili con del nastro, dipingili con la pittura spray, incollaci sopra perle e lustrini, o aggiungici piume. Non ci sono limiti alla tua immaginazione quando si parla di decorare questo tipo di cerchietti. In più, visto che sono così economici, non devi preoccuparti di rovinarne uno e non essere in grado di sostituirlo.[2]
    • Usa oggetti che trovi o pezzi di una vecchia fascia per capelli o di bigiotteria per essere più ecologica e frugale.
  3. 3
    Fai una fascia a turbante. Questa è un'ottima opzione per combinare la moda a qualcosa di utile. Acquista due fasce larghe 5 cm di cotone pesante in un qualsiasi negozio di accessori. Taglia una delle due fasce a metà lungo la cucitura. Inserisci la fascia tagliata dentro quella intera e ricuci insieme le estremità (otterrai così due anelli collegati). Tira bene i due cerchi e poi cuci le due estremità opposte insieme per creare un unico cerchio con un nodo in fronte dove si incrociano le due fasce.[3]
    • Se preferisci non acquistare due fasce nuove per tagliarle, puoi usare qualsiasi tessuto di cotone pesante e tagliarlo in strisce. Puoi anche scegliere di usare delle vecchie calze di nylon e ottenere lo stesso effetto.
    • Per questo progetto puoi cucire a mano o utilizzare una macchina da cucire.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Realizzare Fermagli per Capelli

  1. 1
    Fai delle forcine colorate. Di solito lo scopo delle forcine per capelli e di camuffarsi tra i capelli - ma perché non dare loro un po' di stile e indossarle in modo più vistoso? Metti insieme 5-10 forcine su un pezzo di cartone (piegato a metà se necessario), e avvicinale in modo che si tocchino tra di loro. Usa dello smalto per unghie o vernice acrilica per verniciare le forcine con un disegno o con un solo colore. Lasciale asciugare, e hai finito! Indossane più di una insieme per un look unico, oppure usane una alla volta per un colpo di colore.[4]
  2. 2
    Fai delle forcine perlate. Questo è un ottimo modo per aggiungere stile a delle forcine molto semplici. Prendi 10-20 perline a tua scelta, con un un buco abbastanza largo da farci passare un piccolo filo metallico. Taglia un pezzetto di filo metallico lungo il doppio di una forcina. Avvolgi un'estremità intorno alla piega della forcina e poi infilaci dentro una perlina. Tieni la perlina in cima, e avvolgi il filo intorno alla forcina. Aggiungi un'altra perlina, avvolgi il filo, e continua fino alla fine. Con un paio di pinze avvolgi insieme l'estremità del filo metallico e quella della forcina.[5]
  3. 3
    Fai un fermacapelli a fiocco. Scegli il tessuto che preferisci – non ti occorrerà un pezzo più lungo di 10 cm – e taglialo in due: un pezzo tre volte più largo dell'altro. Avvolgi il pezzo più largo per creare un anello e incolla le estremità insieme. Usa il pezzo più piccolo per creare un “nodo” al centro avvolgendolo intorno al centro del cerchio. Incolla insieme le estremità sul retro. Dovresti avere un piccolo fiocco che può essere attaccato al tuo fermaglio preferito.[6]
  4. 4
    Fai un fermacapelli borchiato. Trova un pezzetto di pelle (o di pelle sintetica) e taglialo in un rettangolo leggermente più grande del tuo fermaglio. Prendi delle borchie che siano più piccole della striscia di pelle e disponile come preferisci. Attaccale alla pelle usando il chiodino sul retro (se ce l'hanno) o con una goccia di colla a caldo. Incolla la pelle borchiata al fermacapelli per terminare il progetto.[7]
  5. 5
    Ricicla un fermaglio. Trova una serie di piccoli oggetti come bottoni, fiori di stoffa, perle, e pezzettini di bigiotteria. Attacca i pezzi a un fermaglio con della colla a caldo o con un filo metallico. Mantieni il tuo fermaglio semplice aggiungendo solo un oggetto per fermaglio, o esagera aggiungendo più oggetti su un singolo fermaglio. Avrai un fermacapelli unico al 100%!
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Indossare una Sciarpa per Capelli

  1. 1
    Trasforma la tua sciarpa in una fascia. Piega una sciarpa quadrata (preferibilmente di seta) diagonalmente per creare un grande triangolo. Iniziando dalla parte più larga del triangolo, arrotola/piega il tessuto in una striscia rettangolare lunga e sottile. Avvolgi questa striscia intorno alla testa con le due estremità sopra la tua fronte e legale insieme in un nodo. Se le estremità sono abbastanza lunghe, puoi annodarle in un fiocco o infilarle di lato fermandole con una forcina per nasconderle.[8]
  2. 2
    Intreccia una sciarpa nei capelli. Trova una piccola sciarpa in un tessuto molto leggero (le sciarpe quadrate di seta sono le migliori) e tira i tuoi capelli in una coda di cavallo con uno degli angoli della sciarpa infilata nell'elastico. Dividi i tuoi capelli in tre ciocche, e aggiungi la fascia ad una delle ciocche. Intreccia la sciarpa tra i capelli mentre procedi. Lega la fine con un elastico e avvolgici intorno la sciarpa, infilando la punta nel nodo per nasconderla.
  3. 3
    Fai un fiocco con una sciarpa nei tuoi capelli. Questo stile e ideale per decorare acconciature particolari o quando i tuoi capelli sono tirati indietro. Acconcia i tuoi capelli come faresti di solito, e poi avvolgi una piccola e sottile sciarpa di seta intorno all'elastico o al fermaglio che hai utilizzato per legare i tuoi capelli. Annoda la sciarpa in un fiocco, e sistema il tessuto se necessario, per renderlo più attraente.
  4. 4
    Indossa la sciarpa come una bandana. Prendi una grossa sciarpa quadrata e piegala a metà diagonalmente per creare un largo triangolo. Poggiala sopra la tua testa in modo che il lato più largo del triangolo sia sopra la tua fronte, e le due estremità vicino al tuo collo. Annoda insieme le due estremità o fanne un fiocco sotto i tuoi capelli alla base del tuo collo. Questo stile è perfetto per i giorni in cui i tuoi capelli sono ribelli, o quando hai bisogno di tenere i capelli lontani dal viso. [9]
    Advertisement

Consigli

  • Visto che molti di questi accessori di solito si acquistano in grandi quantità, prendi in considerazione l'idea di farne più di uno e di regalarne alle tue amiche.


Usando il nostro sito web, accetti la nostra policy relativa ai cookie.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Accessori | Fai da Te

Hai trovato utile questo articolo?

No
Fantastico!
Suggerimento: la prossima volta che fai una ricerca su Google, usa "wikiHow come" invece di solo "come" . Per esempio, cerca "wikiHow come bollire le uova" invece di digitare solamente "come bollire le uova". Questo ti permetterà di ottenere sempre la risposta migliore tra i primi risultati.
Fantastico!
Suggerimento: la prossima volta che fai una ricerca su Google, usa "wikiHow come" invece di solo "come" . Per esempio, cerca "wikiHow come bollire le uova" invece di digitare solamente "come bollire le uova". Questo ti permetterà di ottenere sempre la risposta migliore tra i primi risultati.
Grazie per il suggerimento. Useremo il tuo consiglio per migliorare questo articolo!
Grazie per il suggerimento. Useremo il tuo consiglio per migliorare questo articolo!