Come Creare le Etichette per la Birra in Bottiglia

Preparare la tua birra direttamente a casa seguendo la tua ricetta segreta può rivelarsi un hobby molto soddisfacente e semplice da gestire. È un'attività molto economica, se paragonata all'acquisto della birra pronta in un qualsiasi negozio di alimentari. Inoltre ti consente di gustare la tua birra artigianale condividendola con amici, vicini e persone care. Identificare le tipologie di birra che prepari e imbottigli nelle classiche bottiglie in vetro scuro potrebbe rivelarsi una vera sfida. Per aiutarti, puoi aggiungere un pizzico di creatività alla tua attività di birraio e imparare a creare e stampare delle splendide etichette. Questo tutorial mostra come fare.

Passaggi

  1. 1
    Scegli un nome per caratterizzare ogni tipologia di birra che prepari. Anziché identificare la birra tramite il tipo di preparazione, la data di imbottigliamento o altri dettagli prosaici, individua un nome creativo e originale. Recati nel tuo negozio preferito e consulta le etichette di tutte le birre presenti per trarre ispirazione – ma senza copiare!
  2. 2
    Decidi la dimensione delle tue etichette. Le etichette da apporre su una bottiglia di birra possono variare in termini di dimensioni. Alcune hanno delle bande orizzontali molto larghe che avvolgono tutta la bottiglia, mentre altre solo dei piccoli ovali. La tua decisione potrebbe essere facilitata misurando le dimensioni di un'etichetta esistente che ti piace molto.
  3. 3
    Utilizza un software per la grafica per creare un documento con le dimensioni approssimative della tua etichetta. Avvia il software che utilizzi normalmente per l'editing delle immagini e crea un nuovo file con le misure ricavate dall'etichetta esistente esaminata. Imposta una risoluzione di 200 DPI o superiore per ottenere una qualità di stampa adeguata.
  4. 4
    Aggiungi il testo e le immagini che desideri. Assicurati di inserire nella tua etichetta il nome e la tipologia della tua birra. Puoi aggiungere altre informazioni addizionali, come la data di preparazione, il grado alcolico e ovviamente il nome del mastro birrario. Se le tue abilità come grafico non sono eccelse, nel web puoi trovare delle clip art gratuite da utilizzare per decorare le tue etichette.
  5. 5
    Stampa le etichette su carta adesiva. Quando la fase di progettazione e disegno sarà conclusa, sarai pronto per la stampa. L'approccio più semplice consiste nel caricare la tua stampante con dei fogli A4 di carta adesiva. In questo modo, dopo averle stampate, potrai ritagliare le tue etichette utilizzando delle normali forbici.
  6. 6
    Attacca le tue etichette su ogni bottiglia. Dopo aver terminato la fase di ritaglio, rimuovi la carta protettiva che ricopre l'adesivo, e posiziona un'etichetta con cura e attenzione su ogni bottiglia. È meglio eseguire questo passaggio quando la birra è già stata stata imbottigliata e sigillata, per evitare che dei residui liquidi possano rovinare le etichette.
  7. 7
    Finito!
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se desideri creare delle etichette per le tue bottiglie di birra, ma non vuoi farlo tu stesso, esistono molti siti web che forniscono un servizio di creazione di etichette personalizzate. Esegui una ricerca utilizzando le parole chiave "etichette bottiglie birra" e individua un'azienda che ti fornisca un servizio di stampa adatto alle tue esigenze.
  • Se hai deciso di stampare le etichette utilizzando un servizio di stampa di terze parti, assicurati che la società che fornisce il servizio utilizzi un inchiostro adatto agli alimenti. Si tratta di un requisito fondamentale per il confezionamento di cibi e bevande.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bottiglie per la birra
  • Righello
  • Computer
  • Software per l'editing di immagini
  • Stampante
  • Carta adesiva
  • Forbici
  • Panno pulito e asciutto

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cucina

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità