Come Creare una Pentolaccia

Avere una pentolaccia alla tua festa è un modo fantastico per creare decorazioni e avere un gioco per intrattenere i tuoi ospiti in un colpo solo. Tuttavia, non c'è bisogno che tu esca a comprarla per la tua prossima festa. Seguendo i passaggi descritti nell'articolo, potrai costruire la tua pentolaccia personalizzata, scoprendo che fare le pentolacce è divertente quanto romperle!

Metodo 1 di 4:
Preparare la pentolaccia

  1. 1
    Scegli la forma per la tua pentolaccia. Crea la pentolaccia che ti piace di più! La forma più facile da realizzare è una sfera oblunga basata sulla forma di un pallone, ma puoi scegliere qualunque forma ti piaccia.
    • Per creare una forma più elaborata, attacca dei cartoncini colorati con del nastro adesivo o con della colla sulla forma a sfera.
    • Le pentolacce tradizionali sono fatte in ceramica, ma possono essere difficili da realizzare e pericolose. È meglio incollare dei materiali che puoi piegare, tipo carta e cartoncino.
  2. 2
    Proteggi la tua area di lavoro. Fare una pentolaccia può creare del disordine, quindi assicurati di avere una stanza disponibile per effettuare il lavoro. Rivesti l'area di lavoro con fogli di giornale o con fogli di cellophane. In tal modo, sporcherai poco il tavolo su cui lavorerai e farai la pulizia finale in un batter d'occhio. Evita anche tu di sporcarti, indossando una vecchia tuta o un grembiule e mettendo dei guanti monouso in lattice.
  3. 3
    Prepara la cartapesta. In un recipiente, mescola 2 tazze di farina, 2 tazze di acqua e un cucchiaio di sale. Mescola bene la miscela, finché non comincia ad ispessirsi come fosse una pastella. Non preoccuparti di rompere i grumi; anche se ti piacerebbe che l'impasto fosse completamente liscio ed omogeneo, qualche grumo potrà sempre restare.
  4. 4
    Prepara le strisce di cartapesta. Ricava strisce di carta da giornale larghe circa 4 cm e lunghe 12-16 cm. Queste strisce si appoggeranno bene alla forma sferica della tua pentolaccia. Dovrai preparare molte strisce, per poter rivestire la forma sferica con più strati.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Formare la Base della Pentolaccia

  1. 1
    Gonfia il pallone. Esso sarà il corpo della pentolaccia, quindi assicurati di renderlo grazioso e grande. Sono preferibili i palloni rotondi perché creeranno uno spazio maggiore per metterci le caramelle. Puoi anche utilizzare una scatola come forma, se vuoi dare alla tua pentolaccia una forma squadrata. Aggiungi ciò che più ti piace per creare gambe, braccia, code, musi, cappelli, etc., usando cartoncino, fogli di giornale, carta da imballaggi, Attacca tutti questi pezzi usando nastro adesivo trasparente.
  2. 2
    Applica la cartapesta sulle strisce di carta. Immergi le strisce nell'impasto e fai gocciolare via ogni eccesso usando le dita o facendole passare sul bordo del contenitore.
  3. 3
    Disponi le strisce trattate sul pallone. Adagia le strisce trattate sul pallone, disponendole in senso incrociato, fino a ricoprire tutta la superficie del pallone. Non ricoprire il nodo del pallone, in modo da eliminarlo successivamente con facilità. Ripeti questo passaggio da 3 a 4 volte, attendendo l'asciugatura completa di uno strato prima di aggiungere il successivo.
  4. 4
    Lascia asciugare la pentolaccia. Dopo aver completato l'aggiunta delle strisce di cartapesta, lascia asciugare bene la pentolaccia, finché non sarà completamente indurita.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Decorare la Pentolaccia

  1. 1
    Dipingi la pentolaccia. Usa un unico colore per ammorbidire la carta e per creare una superficie livellata. Non c'è bisogno che sia dipinta ad arte, basta solo ricoprire bene la superficie. Scegli un colore che si abbini alle decorazioni che aggiungerai ovvero all'animale o al personaggio che hai scelto per modellare la pentolaccia.
  2. 2
    Incolla della carta crespa sulla pentolaccia. Ciò conferirà alla pentolaccia un aspetto tradizionale. Ritaglia delle strisce di carta crespa ed incollale sulla pentolaccia. Lasciala come strisce oppure falla a fioccheti ed incollali sopra.
  3. 3
    Dai il tocco finale. Una volta che hai realizzato la base con la carta crespa, aggiungi altri piccoli dettagli alla pentolaccia. Nastri colorati e quadrati di stoffa dai colori sgargianti possono essere aggiunti come frange. Se hai fatto una forma di animale, fagli gli occhi spalancati per dargli un aspetto divertente.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Riempire la Pentolaccia

  1. 1
    Ricava un foro per inserire il dolce. Se il pallone non si è sgonfiato, sgonfialo tu e toglilo. Poiché prima non avevi coperto il nodo con la cartapesta, dovresti avere un piccolo foro disponibile.
  2. 2
    Allarga il foro se necessario. Se il dolce non entra, ritaglia il bordo del foro in modo da far passare il dolce.
  3. 3
    Ricava due forellini accanto a quello principale. Lega una cordicella o un nastrino ai forellini per creare un'asola. Ti sarà utile per quando dovrai appendere la pentolaccia.
  4. 4
    Metti il dolce nella pentolaccia. Aggiungi il dolce, delle stelle filati o qualunque cosa ti piaccia. Ricordati che tutto ciò che metterai dovrà cadere a terra, quindi evita di mettere oggetti fragili o troppo piccoli.
  5. 5
    Ricopri il foro. Maschera il foro, incollandoci sopra della carta crespa o del nastro adesivo. Lo scopo è quello di evitare che quanto contenuto nella pentolaccia possa cadere fuori prima che sia il momento giusto.
  6. 6
    Appendi la pentolaccia. Lega un'altra cordicella o un nastrino all'asola che avevi creato prima e usalo per appendere la pentolaccia dove più ti aggrada.
    Pubblicità

Consigli

  • Anziché ritagliare appositamente la carta, puoi lasciare un foro alla sommità del pallone (p. es., evitando di rivestirla con la cartapesta), tramite il quale riempire la pentolaccia.
  • Usa un sacco da pugile per una pentolaccia più grande.
  • Non limitare le tue decorazioni alla sola carta crespa! Piume, lustrini e fiori finti sono eccellenti decorazioni per una pentolaccia.
  • Riempi la pentolaccia con pezzi di dolce singolarmente confezionati. Un dolce singolo può essere più economico, ma ricordati che il contenuto della pentolaccia si disperderà sul pavimento e i bambini mangeranno di tutto senza pensare a dove è caduto. Compra dei dolcetti singolarmente confezionati o provvedi tu al loro confezionamento usando del cellophane.
  • Con il nastro adesivo, puoi attaccare una cordicella in cima alla pentolaccia per appenderla, ma non è il miglior sistema; Se vuoi che la pentolaccia stia appesa il più a lungo possibile, pratica due forellini attraverso i quali far passare una cordicella. Per rinforzarla ulteriormente, fai passare la cordicella attraverso un coperchio di plastica di una confezione da caffè o usa il tubo di cartone di un rotolo di alluminio.
  • Prova a fare una pentolaccia a tema con la tua festa. Potresti decorare un pesce con delle scaglie luminose o puoi creare un fiore con petali fatti in carta crespa.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Palloni
  • Diversi giornali
  • Acqua e farina (per fare la colla) o amido.
  • Forbici
  • Pittura
  • Carta crespa (e altre decorazioni, a piacimento)
  • Cordicella o nastrino (per appendere la pentolaccia)
  • Dolce(da mettere nella pentolaccia)
  • Un bastone di legno (per colpire la pentolaccia) o un grande ramo o una mazza da baseball

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 97 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lavorare la Carta
Sommario dell'Articolo

Per creare una pentolaccia, inizia a fare l'impasto per la cartapesta con farina, acqua e sale. Taglia quindi delle striscioline di carta usando dei vecchi giornali. Una volta che hai preparato tutto l'occorrente, gonfia un palloncino e coprilo con le striscioline di carta intrise nell'impasto. Lascia che la cartapesta si asciughi completamente e poi incolla delle strisce di carta crespa colorata tutto intorno. Una volta finito di decorare la pentolaccia, ritaglia un buco sulla parte superiore e riempila di caramelle. Infine, copri il buco con un pezzo di carta crespa per completare il tutto.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità