Come Creare una Saponetta "Infeltrita"

Questo è un ottimo lavoretto da fare con i bambini, quindi questo articolo fornirà istruzioni utili che possono essere seguite anche dai più piccoli. Ai bambini piace infeltrire il sapone: si pasticcia un po’, serve un po’ di impegno e il risultato è un prodotto utile e attraente. Inoltre anche il tatto viene stimolato con la sensazione di morbido, bagnato, scivoloso e ruvido. Un pizzico di magia non guasta: la morbida lana si trasforma in un tessuto più ruvido e i bambini potranno godere del loro lavoro fatto a mano ogni volta che faranno il bagno o la doccia.

Hai bisogno di qualche aiutante che voglia bagnarsi ed insaponarsi le mani, ma ricorda che i bambini hanno le mani piccole e il lavoro non sarà sempre semplice per loro. Inoltre avvisa i bambini che il sapone ha un sapore terribile se viene messo in bocca, e che brucia se entra a contatto con gli occhi. Non devono toccarsi la faccia mentre lavorano a questo progetto.

Passaggi

  1. 1
    Comincia con una buona saponetta fatta a mano, la puoi trovare nei negozi di prodotti naturali o anche in farmacia.
  2. 2
    Taglia delle calze di nylon e fai un nodo ad una delle estremità, in modo da creare un sacchetto.
  3. 3
    Comincia ad avvolgere il sapone nella lana grezza. Cerca di ricoprirlo completamente.
    • Se sono i bambini a fare questa operazione, resisti alla tentazione di intrometterti e di farlo al posto loro. Lascia fare a loro e dai solo qualche consiglio se necessario. I bambini non faranno un lavoro perfetto e la lana potrebbe essere un po’ allentata. Al massimo puoi aggiungere alla fine un po’ di lana dove ti sembra più sottile; ma ricorda: è la loro saponetta, il loro progetto ed il loro senso di appagamento. Alla fine sarai sorpreso sia del buon lavoro che della loro felicità.
  4. 4
    Prendi il sapone avvolto nella lana e mettilo nelle calze di nylon che avevi tagliato. Puoi tenere le calze aperte mentre i bambini ci mettono le saponette.
  5. 5
    Bagna il sapone nell’acqua tiepida, così è più apprezzata dai bambini.
  6. 6
    Dì loro di strofinare con le mani la saponetta delicatamente all’inizio e di applicare via via sempre più forza. Puoi mostrare come fare girare il sapone nelle mani, ma cerca di non intervenire troppo. Ci vorrà un po’ di tempo. Incoraggiali a non smettere di strofinare usando sempre più pressione e decisione. E’ un buon esercizio per loro, senza contare che un pasticcio saponato è sempre divertente.
  7. 7
    Verifica il lavoro dopo 10-15 minuti.
  8. 8
    Quando davvero non ce la fanno più, fai togliere il sapone dalle calze.
  9. 9
    Lascia che le saponette si asciughino al sole.
  10. 10
    Non preoccuparti delle imperfezioni. Anche se ci sono dei punti dove la lana è sottile o poco infeltrita, il sapone sarà comunque bellissimo. Saranno delle bellissime barrette per lo scrub. Quando il sapone sarà completamente finito, potrai usare la lana infeltrita per fare una borsetta o per altri progetti.
    Pubblicità

Consigli

  • Dovrebbe essere presente un adulto responsabile per controllare che il sapone non entri nel naso, in bocca o negli occhi dei bambini.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Saponetta fatta a mano.
  • Lana grezza.
  • Vecchie calze di nylon.
  • Vaschetta di acqua calda per "fare la schiuma".
  • Ciotola di acqua pulita nel caso il sapone entrasse negli occhi.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Riferimenti

  1. Fonte originale dell’articolo: Kirsten Skiles, Handforged by Kirsten Skiles, Felting Soap, pubblicato con il permesso dell’autore.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità