Come Cucinare gli Spaghetti alla Carbonara

Gli spaghetti alla carbonara sono, sostanzialmente uova e pancetta, o guanciale, cucinati per fare da condimento alla pasta. È una classica ricetta italiana, semplice ma deliziosa. Sebbene la ricetta di per sé sia facile, è necessario avere un buon tempismo per ottenere un condimento morbido e cremoso.

Ingredienti

  • 225 g di spaghetti
  • Pancetta, meglio se tagliata grossolanamente, ancora meglio se si utilizza il guanciale
  • 2 uova
  • Circa mezza tazza di parmigiano, oppure pecorino
  • Circa 30 grammi di pepe nero

Passaggi

  1. 1
    Taglia la pancetta o il guanciale grossolanamente in pezzi di circa un centimetro. Mettila in una padella non calda.
  2. 2
    Metti a bollire una pentola con dell'acqua per cuocere la pasta.
  3. 3
    Quando l'acqua comincia a bollire aggiungi la pasta e imposta il timer perché ti avvisi dopo 10 minuti. Il modo migliore per capire se la pasta è cotta, comunque, è quello di assaggiarla prima di scolarla. È pronta quando non è più dura, ma offre comunque un po' di resistenza se morsa.
  4. 4
    Metti a scaldare la padella con la pancetta a fuoco medio alto, aggiungendo un filo di olio se risulta troppo asciutta e bruciacchiata.
  5. 5
    Cucina la pancetta. Abbassa o alza il fuoco a seconda della necessità per cucinare la pancetta facendo sciogliere il grasso ma senza renderla croccante. La pancetta dovrebbe dorarsi ma restare morbida.
    • Il tempismo è molto importante. Dovresti poter cucinare la pancetta nei 10 minuti necessari a cuocere la pasta ed è anche molto probabile che tu debba abbassare la fiamma per mantenerla calda senza cucinarla troppo.
  6. 6
    Scola la pasta. Scuotila per rimuovere tutta l'acqua. Non metterla sotto l'acqua e rimettila nella padella con la pancetta.
  7. 7
    Comincia a mescolare per amalgamare il tutto.
  8. 8
    Aggiungi le uova sbattute e continua a mantecare. Le uova si cucineranno grazie al calore della pasta, della pancetta e della pentola, oppure se non si cuoce si può accendere il fuoco a fiamma lenta.
  9. 9
    Aggiungi il parmigiano e continua a mescolare. Grazie al calore della pancetta e della pentola il formaggio si scioglierà.
    • Se vuoi, puoi aggiungere un po' di panna o di latte nell'uovo sbattuto prima di versarlo per rendere il piatto più ricco e la crema più morbida.
  10. 10
    Aggiungi una spolverata di pepe nero. Continua a mescolare finché il pepe non è distribuito in maniera uniforme. Usa solo un cucchiaino di pepe e aggiungine secondo il tuo gusto personale.
  11. 11
    Servi immediatamente. La combinazione di parmigiano e pepe è quello che rende questo piatto davvero eccezionale. Di solito viene servito come primo piatto, ma può essere anche un accompagnamento a qualche altro piatto (dipende dalla porzione).
    Pubblicità

Consigli

  • Il guanciale e il pecorino sono le varianti migliori e più gustose, ma il guanciale rende il piatto più grasso.
  • Utilizza un cucchiaio resistente perché il mix di uova, pasta, formaggio e pepe tende ad essere colloso. Un qualsiasi cucchiaio di legno andrà benissimo, anche perché non graffierà la tua pentola.
  • Usa sempre Parmigiano appena grattugiato, quello acquistato già grattugiato non andrà altrettanto bene.
  • Per cucinare la pasta usa una pentola pesante che possa trattenere il calore perché questo sarà essenziale al momento di condire e amalgamare gli altri elementi come le uova e il formaggio.
  • Se puoi utilizza pepe nero in grani grossi da grattugiare sopra la pasta. Se non lo hai, utilizza pepe già polverizzato.
Pubblicità

Avvertenze

  • Come per ogni altro piatto che contenga uova, c'è il rischio di avvelenamento da cibo se le uova non sono completamente cotte. Se usi una pentola pesante per cucinare la pasta non dovresti temere intossicazioni. Un altro modo per non avere problemi è quello di usare preparati sostitutivi delle uova. Di solito sono preparati pastorizzati che, quindi, non contengono batteri che possano causare problemi. Questi sostituti hanno anche valori più bassi di colesterolo e grassi.
  • Assicurati che la pancetta sia ben cotta ma non croccante.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola pesante
  • Padella
  • Scolapasta
  • Cucchiaio resistente (meglio se di legno)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Pane & Pasta

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità