Come Cucinare il Salmone al Forno

Ci sono infiniti modi di preparare il filetto di salmone al forno. Il metodo migliore dipende dai gusti personali, periodo dell'anno e quindi da quali ingredienti stagionali sono disponibili. Il salmone è un pesce naturalmente grasso. La sua carne può essere da rosa pallido a rosso intenso, in base al tipo di salmone. Questo articolo di darà delle linee guida per preparare il salmone al forno.

Ingredienti

  • Filetti di salmone interi

Metodo 1 di 3:
Cottura al Forno Tradizionale

  1. 1
    Compra un filetto di salmone intero se lo devi fare al forno. Quando il salmone è a filetti, viene tagliata in due la parte centrale del pesce. Il risultato è il filetto, con la carne rosa esposta su un lato e la pelle (a scaglie) sull'altro.
    • Ci sono diverse tipologie di salmone, come il Coho, Chinook, Sockeye e King, ognuna di esse con sapore, consistenza e aspetto diversi.
  2. 2
    Lascia la pelle al filetto e cuocilo con il lato della pelle verso il basso per risultati migliori. Cucinare il pesce in questo modo aiuta a trattenere i liquidi durante la cottura. Questo è particolarmente importante per il salmone, che tende a seccarsi con facilità.
  3. 3
    Imposta la temperatura del forno fra i 175 e i 190 °C. La giusta temperatura dipende dalla ricetta usata e dalla dimensione del filetto che si va a cuocere. Imposta la temperatura al minimo per filetti più piccoli e al massimo per quelli più grossi. Cuocere il pesce a temperatura troppo alta o troppo bassa lo seccherà.
  4. 4
    Cuoci il filetto di salmone in una teglia da forno coperta. Coprire il pesce durante la cottura lo aiuta a mantenere la sua umidità e diminuisce il tempo di cottura.
  5. 5
    Controlla spesso il pesce durante la cottura, perché i tempi variano molto in base al forno e alla dimensione del filetto. Un filetto piccolo cuoce tra i 25 e i 30 minuti, mentre uno più grande può impiegarci da 40 a 60 minuti per cucinare bene.
  6. 6
    Usa un termometro per carni se è disponibile. È possibile trovarli facilmente online o anche nei negozi specializzati in attrezzi da cucina, e rende più semplice sapere quando il salmone è cotto. Inserisci il termometro nella parte più spessa del filetto e togli il salmone dal forno quando la temperatura interna raggiunge i 60 °C.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cottura al Cartoccio

  1. 1
    Riscalda il forno a 180 °C. Anche se avvolgerai il salmone in carta da forno (o alluminio, o meglio ancora entrambe), non c'è bisogno di alzare troppo la temperatura del forno. In realtà, cuocere il salmone o qualsiasi altro tipo di pesce al cartoccio è un metodo di cottura molto efficace e semplicissimo. Pulire è facile quanto buttare via un pezzo di carta!
  2. 2
    Prepara il salmone. Quando si cuoce al cartoccio, di solito è meglio:
    • Lasciare la pelle sul filetto e lasciarlo cuocere con la pelle rivolta verso il basso.
    • Lavare i filetti in acqua fredda, tamponandoli con carta da cucina o lasciandoli asciugare all'aria.
    • Condire con sale e pepe.
  3. 3
    Piega il cartoccio a metà. Mettilo su una teglia da forno. Metti il filetto su un lato del cartoccio.
  4. 4
    Aggiungi erbe, spezie o verdure nel cartoccio insieme al salmone. La cottura al cartoccio è un'opportunità per cucinare verdure e condimenti con il pesce. Ecco qualche abbinamento adatto al salmone che potresti provare:
    • Limone, capperi e rosmarino. Limone e salmone sono un classico, anche con l'aggiunta di capperi pungenti e salmastri. Aggiungi del rosmarino fresco per accendere ancora di più il sapore.
    • Asparagi, limone e cipolla. Taglia qualche asparago e aggiungilo al salmone, insieme a limone e cipolla rossa. La cipolla darà un sapore dolciastro e il limone renderà il salmone leggero e umido.
    • Aneto e limone. L'aneto secco ha un sapore molto delicato, quasi di anice, ed è un ottimo abbinamento con il salmone se non lo vuoi troppo speziato. Non dimenticare il succo di limone!
    • Pomodori, zucchine e funghi. Per un piatto più rustico, aggiungi queste verdure estive (non devi cuocerle prima). Una spruzzata di limone o uno spicchio intero sono un'ottima aggiunta.
  5. 5
    Aggiungi olio di oliva e vino bianco. Dopo aver deciso condimenti e verdure, spruzza un po' di olio di oliva sul salmone. Un cucchiaio di vino bianco farà in modo che salmone e verdure restino umide e saporite.
    • Puoi usare il burro al posto dell'olio. Per un sapore più ricco, aggiungi una noce di burro nel cartoccio invece dell'olio.
  6. 6
    Piega il cartoccio per sigillare salmone e verdure. Piegalo sopra il salmone, creando un triangolo. Partendo dal basso, piega i bordi della carta in alto, creando diversi livelli sovrapposti. In questo modo sigillerai il tutto, e il salmone e le verdure cuoceranno nei loro stessi succhi.
    • Non legare il cartoccio. Vuoi che il pesce sia ben sigillato, ma l'aria non deve restare tutta nel cartoccio. Una piccola camera d'aria andrà benissimo.
    • Non stringere troppo il cartoccio. Lascia lo spazio per una camera d'aria per il salmone e le verdure. Il cartoccio deve essere ben chiuso ma non troppo stretto.
  7. 7
    Fai cuocere a 180 °C per 20-25 minuti. Il filetto deve essere opaco e tenero. Una carne lucida, quasi rossa, indica che il salmone non è ancora cotto del tutto.
  8. 8
    Togli dal forno e servi. Trasferisci tutti gli ingredienti su un piatto, o taglia il cartoccio e servilo così.
  9. 9
    Finito.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
al Forno con il Succo d'Arancia

  1. 1
    Imposta la temperatura del forno a 175 °C.
  2. 2
    Metti il salmone in un piatto. Versa il succo d'arancia, abbastanza da coprire il pezzo di salmone.
  3. 3
    Copri il piatto con della carta d'alluminio.
  4. 4
    Cuoci al forno finché non è pronto. Saranno necessari 20/30 minuti.
  5. 5
    Servi. Puoi accompagnarlo con del riso.
    Pubblicità

Consigli

  • Quando scegli il tuo trancio di salmone al supermercato o in pescheria controlla che sia stato trattato nel modo corretto. Il salmone dovrebbe essere sodo quando lo tocchi con un dito. Le scaglie non dovrebbero venir via con facilità. Inoltre dovrebbe avere un odore fresco, non dovrebbe puzzare.
  • Per un sapore migliore, usa il salmone fresco. Quando non trovi quello fresco, passa un filetto intero dal freezer al frigo, per decongelarlo lentamente. Per un risultato migliore, lascialo decongelare per una notte intera.
Pubblicità

Avvertenze

  • Attenzione a non confondere il trancio di salmone con il filetto. Un trancio di salmone è una fetta spessa di un filetto e cuocerà più in fretta di un intero filetto. I tranci di salmone hanno pelle e ossa e dovrebbero essere cotti ad una temperatura più bassa rispetto a quella di un filetto intero.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità