Come Cucire un Bottone

Cucire un bottone è molto semplice... una volta imparato bene come si fa. Si tratta di un'abilità molto utile da possedere, dal momento che i bottoni non cadono di rado.

Metodo 1 di 2:
Bottone a Due Buchi
Modifica

  1. 1
    Scegli il bottone e il filo. Scegli un bottone adatto e un filo che si abbini al bottone, all'indumento e al filo usato per gli altri bottoni. Se preferisci, puoi mettere a doppio il filo in modo da facilitarti il lavoro.
  2. 2
    Infila l'ago. Ti basta inserire il filo nell'ago in modo che la lunghezza dei due capi sia uguale da entrambi i lati.
  3. 3
    Fai un nodo alla fine del filo. Un metodo per fare il nodo consiste nell'avvolgere il filo intorno al dito (come puoi vedere nella foto), arrotolarlo tra le tue dita e tirare per bene. Se hai messo a doppio il filo, annoda le estremità. Fai in modo che il filo sia lungo, in entrambe le soluzioni, sia singolo che doppio.
  4. 4
    Appoggia il bottone sulla stoffa. Allinea il bottone agli altri presenti sull'indumento. Controlla anche l'asola. Avvicina il bottone al cannoncino (la parte della camicia che corre lungo tutta la verticale e su cui vi sono le asole), nel punto corrispondente a quello in cui vuoi cucirlo, e assicurati che sia in linea con l'asola.
  5. 5
    Inserisci l'ago nel tessuto e in uno dei buchi del bottone. Tira tutto il filo ogni volta che effettui un punto.
  6. 6
    Metti uno spillo. Inserisci uno spillo sotto il bottone tra il punto che hai fatto e quello successivo per evitare di cucire il bottone troppo stretto. Quindi, spingi l'ago nel foro successivo e, poi, nella stoffa. Tira tutto il filo. È meglio tenere premuto il bottone in modo che non si muova.
  7. 7
    Comincia daccapo. Inserisci l'ago nel primo buco e tira il filo attraverso il tessuto.
  8. 8
    Rinforza il bottone. Ripeti il procedimento fino a quando non sarai sicuro di aver attaccato saldamente il bottone.
  9. 9
    Quando dovrai dare l'ultimo punto, inserisci l'ago nella stoffa, ma non nei fori del bottone.
  10. 10
    Rimuovi lo spillo.
  11. 11
    Avvolgi il filo. Avvolgi il filo sei volte intorno a se stesso tra il bottone e il tessuto per rinforzare il punto che hai dato.
  12. 12
    Infila l'ago dall'alto verso il basso attraverso il tessuto.
  13. 13
    Fai tre o quattro punti per fissare il filo. Dai qualche punto sotto il bottone, in un verso e nell'altro, per rinforzarlo. Annoda il filo.
  14. 14
    Taglia il filo in eccesso.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Bottone a Quattro Buchi
Modifica

  1. 1
    Scegli il bottone e il filo. Scegli un bottone adatto e un filo che si abbini al bottone, all'indumento e al filo usato per gli altri bottoni.
  2. 2
    Infila l'ago. Se preferisci, puoi mettere a doppio il filo in modo da facilitarti il compito. Poi, infilalo semplicemente nell'ago in modo che la lunghezza dei due capi sia uguale da entrambi i lati.
  3. 3
    Fai un nodo alla fine del filo. Un metodo per fare il nodo consiste nell'avvolgere il filo intorno al dito (come puoi vedere nella foto), arrotolarlo tra le due dita e tirare per bene. Se hai messo a doppio il filo, annoda le estremità. Fai in modo che sia lungo, in entrambe le soluzioni, sia singolo che doppio.
  4. 4
    Appoggia il bottone sulla stoffa. Allinea il bottone agli altri presenti sull'indumento. Controlla anche l'asola. Avvicina il bottone al cannoncino (la parte della camicia che corre lungo tutta la verticale e su cui vi sono le asole), nel punto corrispondente a quello in cui vuoi cucirlo, e assicurati che sia in linea con l'asola.
  5. 5
    Inserisci l'ago nel tessuto e in uno dei buchi del bottone. Tira tutto il filo fino ogni volta che effettui un punto.
  6. 6
    Metti uno spillo. Inserisci uno spillo sotto il bottone tra il punto che hai fatto e il successivo che andrai a fare, per evitare di cucire il bottone troppo stretto.
  7. 7
    Inserisci l'ago nel buco opposto diagonalmente, passando da sotto e attraverso la stoffa. Tira tutto il filo.
  8. 8
    Ripeti l'operazione attraverso questi buchi per due volte, poi passa agli altri.
  9. 9
    Cuci il filo passandolo tra le coppie di buchi opposte finché non sarai sicuro di aver attaccato saldamente il bottone.
  10. 10
    Quando dovrai dare l'ultimo punto, inserisci l'ago nel tessuto, ma non nei fori del bottone.
  11. 11
    Rimuovi lo spillo.
  12. 12
    Avvolgi il filo. Avvolgi il filo sei volte intorno a se stesso tra il bottone e la stoffa per rinforzare il punto che hai dato.
  13. 13
    Infila l'ago dall'alto verso il basso attraverso il tessuto.
  14. 14
    Fai 3-4 impunture per fissare il filo. Dai qualche punto sotto il bottone, in un verso e nell'altro, per rinforzarlo. Dopodiché annoda il filo.
  15. 15
    Taglia il filo in eccesso.
  16. 16
    Finito.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Puoi infilare due fili nell'ago e quindi ridurre il numero di passaggi dell'ago attraverso i fori per fissare il bottone.
  • Se stai sostituendo un bottone a 4 fori, cerca di vedere come sono cuciti gli altri. Usa lo stesso tipo di punti (punti incrociati o paralleli) usati per gli altri bottoni.
  • Fai in modo che il retro del bottone risulti ordinato quanto il davanti, facendo attenzione a non creare un groviglio. Cerca di far uscire e rientrare il filo più o meno nella stessa zona.
  • Se sai di abbottonare spesso un certo indumento, prova ad avvolgere il capo lungo del filo intorno alla cucitura che fissa il bottone, almeno 4-5 volte, saldamente. Dopodiché inserisci l'ago e il filo nel fascio di fili sottostante il bottone. Prova a infilare l'ago parallelamente ai fori del bottone, per non incontrare ostacoli. Usa un ditale per spingere l'ago. Il motivo è semplice: l'usura del filo rischia di far cadere il bottone molto presto, a meno che tu non avvolga la cucitura del bottone con altro filo affinché resista all'usura. Una volta che hai inserito l'ago, spingilo nell'indumento e fissalo con la parte di filo lunga rimasta dal nodo iniziale. Una volta avvolta la cucitura sottostante il bottone, quest'ultimo risulterà più saldo e il filo che lo tiene ancorato durerà più a lungo.
  • È anche una buona idea abbinare il colore del filo a quello dei bottoni già cuciti. Alcune mercerie, pur non avendo gli stessi bottoni, potrebbero venderne altri molto simili. Se hai dubbi sull'abbinamento, considera di sostituirli tutti – in questo modo il vestito avrà un aspetto di gran lunga migliore.
  • Assicurati di aver preparato almeno 15 cm circa di filo per cucire.
  • Puoi infilare due fili nell'ago, raddoppiando ogni parte, e quindi usando quatto fili per volta, per velocizzare l'operazione.
  • Un filo classico va bene, ma il filo per cucire i bottoni è più adatto; è più robusto e resistente rispetto a quello classico. Se i bottoni necessitano di cuciture più robuste, come nel caso di un cappotto, prova a usare il filo per bottoni.
  • Alcuni sarti preferiscono fissare il filo alla stoffa con alcuni punti prima di iniziare a cucire il bottone.
  • Un altro modo per annodare il filo all'estremità consiste nel dare un piccolo punto sul rovescio, tirarlo completamente sotto la stoffa e poi inserire l'ago nel cappio che viene a formarsi, prima di tirarlo stretto. Se procedi in questo modo per due volte nello stesso punto, otterrai un doppio nodo. Quindi, potrai tagliare il filo in prossimità del nodo.
  • Spesso il filo è più facile da usare se lo ungi con della cera d'api dopo averlo infilato nell'ago. In effetti, con questo sistema puoi addirittura usare quattro fili nell'ago – soluzione ideale per i bottoni da cappotto.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Fai attenzione a non pungerti con l'ago. Se cuci un tessuto pesante, usa un ditale per spingerlo.
Advertisement

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement