Come Cucire un Orlo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

A meno che tu non abbia un budget per i vestiti illimitato, che ti permetta di buttare via qualsiasi capo abbia bisogno di un rammendo, a un certo punto della tua vita ti troverai a dover sistemare o a fare l'orlo a uno dei tuoi abiti. Gli orli conferiscono ai vestiti un aspetto rifinito e ordinato e aiutano gli indumenti a durare più a lungo, evitando che si sfilaccino. Esistono diversi modi per cucire un orlo, a seconda del risultato finale che vuoi ottenere: l'orlo a piega doppia e quello a punto cieco sono però le varietà più comuni. Nessuna di queste tecniche è particolarmente difficile, anche se ci vuole un po' di pratica per imparare.

Metodo 1 di 2:
Cucire un Orlo a Piega Doppia

  1. 1
    Decidi come cucire l'orlo. Puoi scegliere fra due modalità: a mano o con una macchina per cucire. Anche se la seconda possibilità è senza dubbio più veloce, la prima ti permetterà di realizzare un orlo senza usare troppi strumenti. Puoi anche impostare la tua macchina per cucire con modalità espressamente pensate per realizzare gli orli: per un orlo a piega doppia usa un punto diritto.
  2. 2
    Piega l'orlo. Disponi l'indumento su una base d'appoggio rivolto verso il basso, disponendo il bordo di fronte a te. Piega la stoffa verso l'alto di circa 1,5 cm e usa il ferro da stiro per appiattirla. Partendo dal bordo crea quindi una seconda piegatura sopra la prima di circa 1,5 cm, in modo che i bordi grezzi della prima piegatura siano nascosti sotto la seconda.
    • La misura di 1,5 cm è quella standard usata come margine di cucitura, ma puoi usare qualsiasi misura tu preferisca.
  3. 3
    Spilla l'orlo per tenerlo fermo. Usa diversi spilli diritti per fermare la piegatura. Inserisci gli spilli in modo che l'estremità colorata (spesso decorata con una perlina) esca dall'orlo, mentre la parte a punta sia bene inserita nel tessuto. In questo modo saranno molto più facili da rimuovere man mano che cuci (se userai una macchina per cucire).
  4. 4
    Cuci l'orlo. Che tu stia cucendo a mano o che tu stia utilizzando una macchina per cucire, ricordati di usare un filo intonato con la stoffa e cuci a punti diritti lungo il bordo superiore della piega. Procedi per l'intera lunghezza fino ad aver cucito l'intero orlo, per poi bloccare il filo e tagliare la parte in eccesso.
  5. 5
    Stira l'orlo. Hai quasi finito! Per completare il tuo orlo devi stirarlo in modo che rimanga perfettamente piatto. Se la stoffa lo permette, usa un poco di vapore per favorire il processo. Una volta terminato, risvolta sul davanti la stoffa e goditi il tuo bellissimo orlo nuovo di zecca.[1]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Cucire un Orlo a Punto Cieco

  1. 1
    Cerca di capire se hai a disposizione gli strumenti necessari. Anche se è possibile cucire a mano un orlo cieco, può essere piuttosto complicato; questo processo è sicuramente molto più facile usando una macchina per cucire. Per cucire un orlo a punto cieco con una macchina per cucire è necessario avere due strumenti: un piedino per orlo cieco e il tipo di punto adatto. Puoi acquistare il piedino per orlo a punto cieco nella maggior parte delle mercerie, per circa 10 €. Inoltre ricordati di controllare se la tua macchina per cucire dispone di un punto che abbia più o meno questa forma: ^----^----^.
  2. 2
    Prepara la stoffa. Se non l'hai già fatto, lava la stoffa per evitare che si restringa successivamente. Disponila quindi su una superficie d'appoggio, in modo che il lato diritto sia rivolto verso il basso.
  3. 3
    Piega l'orlo. Determina il tuo margine di cucitura in modo da capire quanto debba essere alta la tua piega: in genere un margine di cucitura tradizionale misura circa 1,5 cm. Piega quindi la stoffa verso l'alto e ripeti l'operazione una seconda volta. In questo modo nasconderai il bordo non finito sotto alla piega e questo risulterà invisibile nell'orlo completato. Usa un ferro da stiro per appiattire la stoffa.
  4. 4
    Spilla l'orlo per tenerlo fermo. Usa una serie di spilli diritti per tenere ferma la stoffa. Inserisci gli spilli in modo che la parte colorata/con la perlina appaia sopra alla stoffa, mentre la parte appuntita dovrebbe uscire verso il bordo dell'orlo.
    • Se stai usando una macchina per cucire, piega la parte stirata sotto il tessuto. Prendi la parte di stoffa che hai appena piegato e stirato e piegala nella direzione opposta, in modo che sia nascosta dal resto della stoffa. Ricordati di piegarla in modo che rimangano visibili circa 5 mm. La stoffa dovrebbe trovarsi rivolta verso il basso, mentre la piega di mezzo centimetro dovrebbe essere rivolta sul davanti.
  5. 5
    Cuci l'orlo.
    • Se stai cucendo a mano, inizia dal bordo della piega. Proprio sopra la piega, afferra una minima parte di stoffa, quindi vai a sinistra per circa 7-8 mm e prendi un pezzetto di piega. Esattamente al di sopra, prendi un'altra porzione molto piccola di stoffa. Continua in questo modo finché non raggiungi la fine dell'orlo.
    • Cambia il punto in modo che abbia questa forma: ‘--^----^--’. Orienta la stoffa sulla macchina per cucire in modo che il pezzo di mezzo centimetro si trovi sulla destra e il resto della stoffa sulla sinistra. Inizia a cucire l'orlo partendo dal punto in cui la piega incontra il resto della stoffa. Dovresti mantenere il bordo del piombino all'altezza del divisore del piedino. Cuci l'intera lunghezza dell'orlo fino ad arrivare alla fine della stoffa. Dovresti notare il punto a ^ agganciarsi sul corpo della stoffa, mentre i punti diritti dovrebbero rimanere sulla parte piegata di circa mezzo centimetro.
  6. 6
    Termina l'orlo. Annoda e taglia il filo in eccesso e dispiega l'orlo. Da un lato (sul retro) dovresti notare l'orlo cucito con il punto a ‘--^----^--’. Dall'altro lato, tuttavia, i punti dovrebbero essere "ciechi", dato che dovresti vedere semplicemente un piccolo puntino dove il punto a ^ si aggancia sulla stoffa. Se hai fatto tutto nel modo giusto, usa un ferro da stiro per appiattire l'orlo e completa il tuo progetto di cucito. [2]
    Pubblicità

Consigli

  • Usa un filo che abbia un colore il più simile possibile alla tonalità dell'indumento. Se non hai a disposizione il colore preciso, scegli una tonalità un poco più chiara, dato che sarà meno visibile sulla stoffa.
  • Se sei capace di usarla, utilizza una macchina per overlock sul bordo da sistemare, in modo da evitare che si sfilacci.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare un ago troppo spesso sulla stoffa a cui devi fare l'orlo: può danneggiare i tessuti facendo fori troppo grandi, rendendo l'orlo visibile.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Cucito

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità