Come Cuocere i piselli surgelati

I piselli surgelati sono facili da cuocere ed eliminano la seccatura di dover aprire centinaia di baccelli freschi per un unico piatto. Serviti da soli come contorno o aggiunti a un sugo per la pasta o a una zuppa, i piselli surgelati sono un complemento semplice e sano ideale per ogni pasto.

Metodo 1 di 3:
Usando i Fornelli
Modifica

  1. 1
    Metti a bollire circa 1 litro d'acqua. Portala a ebollizione in una pentola di grandezza media. Deve raggiungere un bollore costante e vivace.
  2. 2
    Apri la confezione di piselli surgelati e versali con cautela nell'acqua bollente. Mescola con calma, quindi lasciali bollire senza mettere il coperchio.
    • Se i piselli si sono attaccati l'uno all'altro formando dei grossi blocchi, separali con un cucchiaio di legno per essere certo che cuociano in modo uniforme.
  3. 3
    Toglili dal fuoco dopo 2-3 minuti. Rimuovi un pisello dall'acqua usando una forchetta o un cucchiaio forato, soffia per raffreddarlo e assaggialo per capire se è cotto. Dovrebbe essere morbido e facile da masticare.
    • I piselli surgelati cuociono generalmente in 2-4 minuti.
  4. 4
    Scolali dall'acqua. La soluzione più comoda è trasferirli in uno scolapasta o in un colino, ma puoi anche versare l'acqua fuori dalla pentola con cautela.
  5. 5
    Aggiungi 1-2 cucchiai di burro per evitare che si attacchino. Non è obbligatorio condirli subito, ma se non vuoi rischiare che si attacchino o che si rompano il burro è la scelta ideale. Acquisiranno anche un gusto ancora più ricco.
    • Se preferisci un'alternativa più sana e leggera, puoi usare l'olio extravergine di oliva.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Usare il Microonde
Modifica

  1. 1
    Versa in un piatto i piselli ancora surgelati e cuocili nel microonde per 2 minuti e mezzo. Se vuoi che diventino ancora più morbidi, puoi bagnarli con 1-2 cucchiai d'acqua prima di cuocerli.
    • Ogni forno a microonde è differente, quindi assaggia i piselli dopo un paio di minuti e continua a cuocerli se non sono ancora pronti.
  2. 2
    Versa i piselli surgelati in un piatto in Pyrex e cuocili nel microonde per 2 minuti. Cuoceranno a vapore anziché lessarsi, quindi è probabile che mantengano una consistenza più soda. Se vuoi, puoi aggiungere un po' d'acqua o 2 cucchiai di burro prima di cuocerli: avranno un gusto più ricco.
  3. 3
    Se la confezione lo consente, mettila direttamente nel microonde e cuoci i piselli per 2-3 minuti. Alcuni involucri sono progettati per cuocere i piselli nel modo più semplice possibile. Rimuovi la confezione dal congelatore e mettila subito nel microonde, quindi cuoci i piselli per il tempo necessario. Una volta cotti, dovrai lasciare raffreddare l'involucro per 4-5 minuti perché sarà saturo di vapore bollente. Aprendolo immediatamente rischieresti di scottarti gravemente.
    • Se sulla confezione non è indicato chiaramente che può essere messa nel forno a microonde, usa uno degli altri metodi.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Usare i Piselli Surgelati
Modifica

  1. 1
    Cucinali con burro, aglio e cipolla per preparare un contorno semplice. È un'ottima combinazione per insaporire i piselli surgelati. Scalda semplicemente 1-2 cucchiai di burro in un'ampia padella, quindi aggiungi una cipolla e 2-3 spicchi d'aglio tritati. Dopo 2-3 minuti, aggiungi i piselli surgelati direttamente in padella. Cuocili a fiamma bassa per 10-15 minuti o finché non diventano teneri.
    • Aggiungi un po' di olio extravergine di oliva e del formaggio per trasformare il piatto in un eccellente sugo per la pasta.
  2. 2
    Cuoci i piselli in mezzo litro di brodo di pollo per preparare una vellutata. Innanzitutto, saltali in pentola con 2 cucchiai di burro e un trito di aglio e cipolla. Dopo 4-5 minuti, aggiungi il brodo di pollo e cuoci gli ingredienti a fuoco medio per altri 5 minuti o finché i piselli non diventano teneri. Una volta pronti, rimuovi la pentola dal calore. Attendi che si siano raffreddati, quindi frullali per qualche istante per ottenere una deliziosa vellutata.
    • Aggiungi sale e pepe e qualche erba aromatica, come aneto o erba cipollina.
  3. 3
    Prepara una crema di piselli frullandoli con menta, succo di limone e parmigiano grattugiato. Dopo averli cotti, puoi usarli per creare una crema da spalmare sul pane tostato. Versali nel frullatore e frullali finché non ottieni una morbida purea. A quel punto aggiungi:
    • Una manciata di foglie di menta fresca;
    • 35 g di parmigiano grattugiato;
    • 1-2 spicchi d'aglio tritati;
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
    • Succo di limone (a piacere).
    • Frulla tutti gli ingredienti per ottenere una crema liscia e spalmabile. Puoi aggiungere dell'altro olio, se è necessario.
  4. 4
    Abbinali ai pomodori per preparare una gustosa insalata. Prima di tutto cuocili e lasciali raffreddare. Una volta pronti usali come base per un'insalata raffinata e inconsueta. Aggiungi dei pomodorini ciliegino, prezzemolo, sale, pepe e dell'aceto balsamico per dare vita a una ricetta rinfrescante perfetta per i mesi estivi.
    • Se intendi usarli in un'insalata, puoi ridurre il tempo di cottura in modo che mantengano una consistenza soda.
    • I piselli si abbinano perfettamente anche con la lattuga o gli spinaci freschi.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Se preferisci che i piselli abbiano una consistenza molto morbida, cuocili semplicemente più a lungo.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cucina

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement