Come Cuocere le Patate nel Barbecue

Con il loro sapore delizioso e la consistenza unica, le patate grigliate arricchiscono i barbecue estivi, le cene in famiglia e gli spuntini pomeridiani. Può sembrare difficile cuocere la parte interna delle patate prima che la buccia si bruci, invece questi ortaggi sono veramente facili da grigliare. Inoltre, è possibile farlo in molteplici modi. Puoi cuocere le patate intere, tagliate a metà, a fette o a spicchi, con la buccia o senza. Puoi anche decidere se usare o meno la carta stagnola. Prova le ricette presentate in questo articolo e in men che non si dica diventerai un vero esperto.

Metodo 1 di 4:
Grigliare Patate Intere Avvolte con la Carta Stagnola

  1. 1
    Lava le patate individualmente con acqua corrente fresca. Elimina lo sporco con le mani o una spugna morbida.
  2. 2
    Prepara ogni patata. Con un coltello affilato o un pelapatate, elimina le parti andate a male o verdi.
  3. 3
    Tampona le patate per asciugarle. Se sono asciutte assorbiranno meglio l'olio, il burro e gli altri condimenti, diventando dunque più saporite.
  4. 4
    Fora le patate. Prima di avvolgerle con la carta stagnola, crea dei fori con una forchetta distribuendoli uniformemente su tutta la buccia. Questo favorisce una corretta propagazione del calore, quindi la cottura risulterà più omogenea.
  5. 5
    Avvolgile con la carta stagnola. Strappa un foglio di alluminio per ciascuna patata che intendi cucinare e avvolgila bene. Assicurati di coprirla completamente.
    • Puoi arrotolarle nella carta stagnola e chiuderla sulle estremità come se fosse una caramella. In alternativa puoi avvolgere il foglio di alluminio intorno a ogni patata e piegarlo sui lati per chiuderlo.
  6. 6
    Metti le patate sulla griglia. Accendila e regola la temperatura affinché sia alta. Distribuisci le patate avvolte con la carta stagnola sulla griglia. Avvicinale tra loro e adagiale sulla parte più calda della superficie.
    • Se devi cuocere molte patate, puoi impilarle in maniera uniforme sulla parte più calda della griglia. In questo modo potrai girarle una volta che la fila inferiore di patate inizierà ad abbrustolirsi.
  7. 7
    Coprile e lasciale cuocere. Chiudi il coperchio della griglia e falle cuocere per 40 minuti. Se devi cuocere molteplici file di patate, girale dopo 20 minuti. Per chi prova questo metodo per la prima volta è preferibile calcolare tempi di cottura leggermente più brevi e controllare le patate (la carta stagnola va tolta con pinze da cucina, altrimenti il vapore ti può ustionare). Se non si sono cotte bene, riavvolgile e grigliale per qualche altro minuto.
    • Se si sono abbrustolite ma la polpa non è cotta, adagiale nuovamente sulla superficie di cottura allontanandole dalla parte più calda e copri la griglia.
    • Il tempo di cottura viene determinato dal calore e dalle dimensioni delle patate. Generalmente, quando vengono cotte con il coperchio della griglia abbassato le patate avvolte con la carta stagnola impiegano 30-45 minuti per cuocersi [1].
    • Negli ultimi 5-10 minuti di cottura, puoi toglierle dalla carta stagnola e rimetterle sulla griglia senza alluminio. In questo modo, si dorerà la buccia.
    Advertisement

Metodo 2 di 4:
Grigliare Patate Intere Senza Carta Stagnola

  1. 1
    Lava le patate. Sciacquale con acqua fresca o fredda per eliminare tutte le tracce di sporco. Strofinale delicatamente con una spugna per pulirle a fondo.
  2. 2
    Prepara ogni patata. Può essere necessario tagliare le parti verdi o marroni. Utilizza un coltello affilato o un pelapatate per eliminare le parti andate a male.
  3. 3
    Tampona le patate per asciugarle. Se hai intenzione di condire la buccia, ricorda che le patate asciutte assorbono molto meglio i condimenti.
    • Se non le avvolgerai con la carta stagnola, non forare la buccia. Creare dei fori fa disperdere l'umidità, quindi le patate si seccheranno.
  4. 4
    Spennella dell'olio sulla buccia. In questo modo non si attaccheranno alla griglia e la buccia diventerà più croccante.
    • Mescola in una ciotolina olio da cucina e una piccola quantità di burro, sale, pepe e aglio per creare un condimento saporito.
  5. 5
    Infilza le patate su spiedini di metallo. Questo procedimento facilita la cottura. A seconda delle dimensioni, ogni spiedino dovrebbe avere 3-4 patate.
    • Se lo preferisci puoi anche adagiare le patate direttamente sulla griglia.
  6. 6
    Griglia le patate usando il calore indiretto. Adagia gli spiedini sul bordo della griglia, lontani dalla fonte di calore diretto.
  7. 7
    Cuoci le patate. Lasciale cuocere usando il calore indiretto per 30-40 minuti, con il coperchio della griglia abbassato. Falle girare gradualmente verso il calore diretto [2].
    Advertisement

Metodo 3 di 4:
Cuocere le Patate a Spicchi o Affettate

  1. 1
    Lava le patate. Sciacquale con acqua fresca e strofinale con una spugna morbida.
  2. 2
    Elimina le parti andate a male. La maggior parte delle patate ha alcuni punti verdi o marroni. Rimuovili con un coltello affilato o un pelapatate.
  3. 3
    Sbucciale e immergile nell'acqua (facoltativo). Elimina completamente la buccia con un pelapatate o un coltello affilato. In seguito rimuovi le parti verdi o comunque andate a male che sono rimaste. A questo punto mettile immediatamente nell'acqua fredda finché non saranno pronte per essere cotte o tagliate nel modo desiderato.
    • L'acqua fredda previene che la superficie esterna della patata si scurisca.
    • Quando sbucci o tagli le patate, muovi lo strumento sempre nella direzione opposta rispetto a quella del tuo corpo.
  4. 4
    Taglia le patate longitudinalmente creando fette dello spessore di 10-12 mm. Puoi cuocerle così o tagliarle ulteriormente per ottenere spicchi o cubetti.
  5. 5
    Condisci le patate. Spennella immediatamente dell'olio da cucina e gli altri condimenti.
    • Condire subito le patate evita che si scuriscano e che si attacchino alla griglia quando le metti a cuocere.
    • Mescola in una ciotolina olio da cucina con una piccola quantità di burro, sale, pepe e aglio per insaporirle.
  6. 6
    Metti le patate direttamente sulla griglia. Adagiale verso la zona centrale della superficie di cottura, con una delle parti tagliate rivolta verso il basso. Se le hai tagliate in pezzetti piccoli puoi appoggiarle su un foglio di alluminio o infilzarle su spiedini prima di cuocerle, per evitare che cadano nelle aperture.
  7. 7
    Cuoci le patate. Regola la griglia a una temperatura media e lasciale cuocere per 5-6 minuti, poi girale. Falle cuocere sull'altro lato per 5-6 minuti. Se le hai tagliate a spicchi, girale ancora una volta per appoggiare la parte curva (quella sbucciata) sulla superficie di cottura. Dovrebbero ammorbidirsi e dorarsi. Servile calde.
    Advertisement

Metodo 4 di 4:
Condire le Patate Grigliate

  1. 1
    Prima di grigliare le patate, condiscile come preferisci. Prova con olio d'oliva e sale grosso, pepe fresco macinato o qualche scaglia di peperoncino ed erbe aromatiche sempreverdi sminuzzate, come rosmarino, timo o salvia.
    • Puoi anche provare aglio, burro, sale aromatizzato o qualsiasi altra spezia.
  2. 2
    Prepara una salsa e usala per rivestire le patate prima di grigliarle. Prova senape, maionese ed erbe aromatiche. Mettine un po' da parte e utilizzala per intingere le patate cotte.
  3. 3
    Prepara un mix secco di spezie. Rivesti bene le patate con olio d'oliva prima di cospargere le tue spezie essiccate preferite su tutta la superficie. Strofinale anche sui bordi e ai lati.
    • Prova sale, cumino, coriandolo, paprika, peperoncino in polvere, pepe della Giamaica, pepe nero macinato fresco e timo essiccato. Se vuoi puoi aggiungere un cucchiaino (o mezzo) di sale e un pizzico di zucchero.
  4. 4
    Servi le patate con altre verdure. Se vuoi creare dei "pacchetti" di verdure al cartoccio, prova ad aggiungerne varie per creare combinazioni di sapore uniche. Le cipolle, le carote e le zucchine affettate si sposano tutte bene con le patate grigliate.
    Advertisement

Consigli

  • Anche le patate dolci possono essere grigliate, avvolte con la carta stagnola o senza.
  • Dopo avere tagliato o affettato le patate per grigliarle, prepara dei "pacchetti" individuali quando le avvolgi con della carta stagnola. I tuoi ospiti potranno prenderle direttamente dalla griglia.
  • Per fare in modo che l'intera buccia della patata diventi croccante, toglila dalla carta stagnola dopo 20-30 minuti e mettila direttamente sulla griglia per gli ultimi 10 minuti di cottura.
  • Per accelerare la cottura, sbollenta le patate intere per 10 minuti, poi lasciale grigliare per 5-10 minuti.
  • Puoi accelerare il procedimento anche facendo cuocere ogni patata nel forno a microonde: calcola 2-4 minuti per lato (ovviamente senza carta stagnola). Finisci di cuocerle sulla griglia per 5-10 minuti [3].
Advertisement

Avvertenze

  • Se più della metà della patata è verde, buttala. Sarà amara e potenzialmente tossica (perché le parti verdi di questi tuberi contengono solanina) [4].
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Coltello o pelapatate
  • Carta stagnola
  • Pennello da cucina
  • Ciotole
  • Spiedini

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement