Come Cuocere le Patate nel Forno

Le patate sono economiche e sono ottime per creare un contorno goloso, veloce e semplice da preparare. Sono anche una buona fonte di vitamina C, fibre, potassio e manganese e grazie alla loro versatilità possono essere cotte in molti modi. Scegli tra i metodi esposti nella ricetta quello che più ti si addice e poi sperimenta creando nuovi piatti ed abbinamenti!

Ingredienti

  • Patate (scegli la qualità che più ti piace, ogni patata dovrebbe pesare tra i 170 e 230 g)
  • Panna acida (opzionale)
  • Erba cipollina (opzionale)
  • Olio extra vergine di oliva (opzionale)
  • Burro (opzionale)
  • Formaggio (opzionale)

Metodo 1 di 5:
Preparazione

  1. 1
    Spazzola e lava le patate sotto l'acqua corrente fredda.
  2. 2
    Se vuoi cuocerle nel forno convenzionale asciugale dall'acqua in eccesso tamponandole con della carta assorbente o con un panno da cucina pulito.
  3. 3
    Togli i germogli.
  4. 4
    Se necessario rimuovi anche le eventuali ammaccature o macchie nere.
  5. 5
    Perfora ogni patata un paio di volte con i rebbi di una forchetta. In questo modo cuoceranno più velocemente ed in modo uniforme.
    Advertisement

Metodo 2 di 5:
Primo metodo: Forno tradizionale

  1. 1
    Ungi le patate con dell'olio extra vergine di oliva strofinandole bene (opzionale). Condiscile con sale e pepe e versale in una teglia da forno (opzionale). (Alcune persone preferiscono appoggiare le patate direttamente sulla griglia del forno).
  2. 2
    Cuoci le patate ad una temperatura di 220° per 45 - 60 minuti. Saranno pronte quando potranno essere facilmente perforabili con una forchetta.
    • Se preferisci puoi cuocere le patate ad una temperatura inferiore prolungando il tempo di cottura. In questo modo gli conferirai una buccia croccante, prova con 175°C ed un tempo di cottura di circa 1 ora e 1/2 oppure con 190° per 1 ora e 15 minuti.
    • Il tempo di cottura può variare. Non tutte le patate infatti hanno la stessa grandezza o la stessa massa, considera quindi queste indicazioni come una linea guida e non farne una regola. Fai il test della forchetta per sapere se le tue patate sono pronte.
  3. 3
    Se necessario condiscile e guarniscile a tuo gusto. Ecco qualche combinazione classica ed irresistibile:
    • Panna acida ed erba cipollina
    • Burro e sale
    • Formaggio
    Advertisement

Metodo 3 di 5:
Secondo metodo: Al cartoccio

  1. 1
    Condisci le patate con olio, sale e pepe (opzionale). Puoi scegliere di posticipare questo passaggio condendo le tue patate solo dopo averle cotte.
  2. 2
    Avvolgi le patate in fogli di alluminio. La carta di alluminio è un buon conduttore di calore e abbasserà i tempi di cottura. Ricorda però che con questo metodo otterrai una buccia umida e non croccante quindi, se la croccantezza è quello che cerchi, forse questo tipo di cottura non fa per te.
  3. 3
    Cuocile in forno a 220°C per 45 - 60 minuti o a 200°C per un'ora abbondante. Sappi che le patate cotte lentamente spesso hanno una consistenza più cremosa.
    • Controlla il grado di cottura delle patate con un pò di anticipo. L'alluminio ne accelera la cottura quindi è bene avere il giusto tempismo per non rischiare di stracuocerle.
  4. 4
    Condiscile a tuo gusto.
    Advertisement

Metodo 4 di 5:
Terzo metodo: Forno a microonde

  1. 1
    Metti le patate in un piatto adatto al forno a microonde e cuocile per 5 minuti ad una potenza alta.
  2. 2
    Girale sottosopra e cuocile per altri 3 - 5 minuti.
  3. 3
    Controlla il grado di cottura. Se non sono ancora pronte continua a cuocerle ad intervalli di 1 minuto l'uno. Controlla tra un intervallo e l'altro facendo il test della forchetta.
  4. 4
    Condiscile a tuo gusto.
    Advertisement

Metodo 5 di 5:
Quarto metodo: Lenta cottura

  1. 1
    Dopo averle lavate asciuga parzialmente le patate. Un pò di umidità ti darà un risultato migliore.
  2. 2
    Mettile nella pentola a lenta cottura, coprile e cuocile per 6 - 8 ore o fino a quando risulteranno tenere. Questo metodo ti darà delle patate molto soffici e ne ammorbidirà anche la buccia. Cuocerle ad una temperatura molto bassa per un tempo più lungo terrà lontano il rischio di stracuocerle.
  3. 3
    Condiscile a tuo gusto.
    Advertisement

Consigli

  • Qualche idea per un condimento extra: burro, formaggio, panna acida, erba cipollina e pezzetti di pancetta.
  • Tantissime persone amano accompagnare una succulenta bistecca con delle patate.
  • Le patate possono essere cotte ad una temperatura che va dai 165 ai 220°C. Più sara bassa la temperatura maggiore sarà il tempo di cottura. In questo caso sarà anche possibile cuocerle lentamente in un piatto di carne, come uno stufato o uno spezzatino.
  • Se vuoi accelerare i tempi metti le patate nel forno a microonde per un paio di minuti prima di inserirle nel forno tradizionale. Non sarà necessario cuocerle, solo scaldarle. Questo trucco non è adatto alla cottura lenta.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Spazzola per le verdure
  • Coltello per rimuovere eventuali germogli e macchie

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Frutta & Verdura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement