Come Cuocere le Salsicce Surgelate

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Cuocere le salsicce alla perfezione può non essere facile. Ottenere una crosticina croccante e dorata all'esterno e una cottura perfetta all'interno potrebbe sembrare un traguardo troppo complicato da raggiungere. Tuttavia, esistono fortunatamente diversi metodi per ottenere una cottura da manuale in vista di una cena a base di salsicce organizzata all'ultimo minuto. Dato che non è raccomandabile cuocere le salsicce ancora surgelate, trova il tempo di lasciarle scongelare.

Metodo 1 di 3:
Cuocere le Salsicce nel Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 190 °C. La temperatura ideale può variare in base al tipo di forno. Se usi un forno ventilato, 190 °C è la temperatura consigliata. Se invece usi un forno a gas, inizia da una temperatura più bassa (170 °C).[1]
  2. 2
    Versa un cucchiaio di olio di oliva sul fondo della teglia. Aggiungi le salsicce e ungile facendole rotolare brevemente nell'olio prima di infornarle.[2]
    • Rivesti la teglia con la carta stagnola se vuoi evitare di sporcarla.
  3. 3
    Inforna le salsicce e cuocile per 20-25 minuti girandole 2-3 volte. Girale dopo 10 minuti per ottenere una crosticina e una cottura interna uniforme.[3]
    • Le salsicce si doreranno più o meno intensamente e in tempi diversi.[4]
  4. 4
    Usa un termometro per carni per controllare che la carne abbia raggiunto la temperatura di 71 °C nel punto in cui la salsiccia è più spessa. Quando la tagli con il coltello, non dovrebbe essere rosata al centro e i succhi rilasciati dalla carne dovrebbero essere trasparenti.[5]
    • Se non sei certo che le salsicce siano completamente cotte, rimetti la teglia in forno e lasciale cuocere per altri 5 minuti prima di controllare di nuovo.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cuocere le Salsicce sul Barbecue

  1. 1
    Lascia scaldare il barbecue a gas per 10-15 minuti. Quando è sufficientemente caldo, spegni due bruciatori per creare un'area di cottura a calore indiretto.[7]
  2. 2
    Disponi le salsicce sulla griglia del barbecue. Posizionale nell'area in cui i bruciatori sono spenti.[8] Se il barbecue ha un piano superiore e uno inferiore, puoi evitare di spegnere i bruciatori e posizionare le salsicce sul piano superiore.
    • Se non hai una griglia adatta per cuocere le salsicce, puoi creare un supporto con la carta stagnola. Accartocciala per darle la forma di una corda, quindi piegala a forma di "S" e usala come supporto per le salsicce.[9]
  3. 3
    Cuoci le salsicce sul barbecue per 15 minuti con il coperchio chiuso. Gira le salsicce quando è trascorso metà del tempo di cottura previsto.[10] In questo modo si doreranno uniformemente su entrambi i lati e la temperatura all'interno sarà omogenea.
  4. 4
    Usa un termometro per carni per controllare che la temperatura al centro abbia raggiunto i 71 °C. A quel punto sposta le salsicce nella zona a calore diretto e lasciale dorare all'esterno per circa 3 minuti. Girale e attendi un paio di minuti in modo che si formi una crosticina uniforme anche sull'altro lato.[11]
    • Spostare le salsicce nel lato più caldo del barbecue per farle dorare all'esterno è facoltativo. Se la temperatura ha raggiunto i 71 °C nel punto in cui la salsiccia è più spessa, la carne è pronta e sicura da mangiare.
    • Se il termometro rileva che la carne non ha ancora raggiunto i 71 °C, riposiziona il coperchio e lascia cuocere le salsicce per altri 5 minuti prima di controllare di nuovo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Cuocere le Salsicce sui Fornelli

  1. 1
    Metti le salsicce in una grossa pentola e coprile con l'acqua fredda. Scalda l'acqua a fiamma medio-alta finché non bolle lentamente, ci vorranno circa 6-8 minuti.[12]
    • L'acqua deve sobbollire dolcemente per garantire che le salsicce rimangano morbide e siano cotte uniformemente anche al centro.[13]
  2. 2
    Usa un termometro a lettura istantanea per assicurarti che le salsicce abbiano raggiunto la temperatura interna di 71 °C.[14] Esternamente manterranno un colore grigiastro, ma quello che importa è che all'interno non siano più rosate. Inoltre i succhi rilasciati dalla carne devono essere trasparenti.[15]
  3. 3
    Prendi un'altra padella e ungine il fondo con l'olio. Mettila sul fuoco e scaldala a fiamma alta finché l'olio non inizia a sfrigolare.[16]
  4. 4
    Rosola le salsicce nell'olio bollente. Dato che sono già cotte, basteranno pochi minuti.[17] Quando hanno raggiunto il colore desiderato, rimuovile dalla padella per evitare che si secchino o risultino troppo cotte.[18]
    • Puoi rosolare le salsicce intere, tagliate a metà (longitudinalmente o perpendicolarmente) o in più pezzi.[19]
    Pubblicità

Consigli

  • Leggi le indicazioni sulla confezione delle salsicce per sapere se è necessario scongelarle prima di cuocerle. Potrebbe riportare anche delle indicazioni riguardo alla cottura.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se le salsicce contengono carne rossa (per esempio di manzo, vitello o agnello) e di maiale, assicurati che la temperatura interna raggiunga stabilmente i 74 °C.[20]
  • Per gli altri tipi di salsiccia, a base di pollo o tacchino, verifica che la carne abbia raggiunto la temperatura interna di 71 °C per evitare effetti dannosi sulla salute.[21]
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Carne

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità