Come Curare il Giardino con l'Aceto

Lo sapevi che puoi usare il comune aceto come prodotto erbicida, fungicida e insetticida eco-sostenibile?

PassaggiModifica

  1. 1
    Spruzzalo dove ne hai bisogno. Prima di tutto, se hai il problema di parassiti e piccole creature in giardino, non ti devi più preoccupare. Se vuoi tenere lontani i gatti, spruzza l'aceto non diluito dove vuoi dissuadere la loro presenza, soprattutto nelle sabbionaie dove fai giocare i bambini, che i gatti solitamente amano usare come lettiera personale! Spruzza abbondantemente l'aceto intorno ai bordi del recinto di sabbia e ricordati di riapplicarlo dopo la pioggia.
  2. 2
    Immergi le pannocchie nell'aceto per allontanare i conigli. Ti mangiano le verdure, in particolare i fagioli e piselli? Immergi le pannocchie in aceto puro per un paio d'ore finché diventano completamente inzuppate. Puoi anche metterle a bagno durante la notte, se lo desideri. Poi disponile strategicamente tutto intorno all'orto. Terranno lontani i conigli per tutto il tempo finché le immergerai nell'aceto ogni due settimane.
  3. 3
    Spruzza gli ingressi per sbarazzarti delle formiche. Hai un problema di formiche? Anche in questo caso puoi applicare l'aceto puro e vedrai che le formiche non si avvicineranno più. Questo trattamento è molto utile se trovi una loro scia che entra nella tua casa. Basta spruzzare gli accessi e riapplicarlo ogni due giorni per assicurarti di tenerle lontane.
  4. 4
    Usalo come insetticida eco-sostenibile. Le lumache sono dei veri parassiti, perché mangiano tutte le verdure, in particolare le lattughe e le piante. In questo caso, l'aceto agisce come un veleno, perché, spruzzato direttamente sulle lumache, le ucciderà. Puoi trattare esattamente nello stesso modo anche le chiocciole. Tuttavia, dato che l'aceto è anche un erbicida, fai attenzione a dove lo spruzzi. La salvia, per esempio, muore se entra in contatto accidentalmente con l'aceto.
  5. 5
    Salva i tuoi alberi da frutto. Sono forse invasi dai moscerini della frutta? Prova questa esca per i moscerini della frutta, che è mortale ed efficace. Prendi 240 ml di acqua, mezzo bicchiere di aceto di sidro, 60 g di zucchero e 1 cucchiaio di melassa. Mescola tutto insieme. Procurati dei vecchi barattoli di latta senza i coperchi e fai due fori nella estremità opposte per applicare delle maniglie a filo. Fissa le maniglie e inserisci 2,5 cm di miscela in ogni lattina. Appendi 2-3 lattine su ogni albero. Controlla regolarmente le trappole per riempirle e pulirle se necessario.
  6. 6
    Proteggi la tua attrezzatura. Dopo avere scavato in giardino con i tuoi strumenti da giardinaggio, tienili in ammollo in un secchio di aceto diluito. Questo agisce come fungicida e uccide tutto ciò che può essere potenzialmente infestante, in modo da eliminare ogni possibilità di contaminazione incrociata quando li userai la prossima volta.
  7. 7
    Usa l'aceto come fungicida. Le tue piante da giardino stanno soffrendo e le rose sono affette da macchie nere o da altre malattie fungine? Prendi 2 cucchiai di aceto bianco e uniscili a 4 litri di tè di compost. Ora spruzza le tue piante da giardino con questa miscela e osserva la differenza. Per le rose, il metodo è leggermente diverso. Prendi 3 cucchiai di aceto di sidro, e uniscili a 4 litri di acqua per tenere controllati i tuoi fiori dalle malattie fungine. Naturalmente, non dimenticare il tè di compost anche sulle rose, per ottenere i migliori risultati. Per l'oidio prendi 2-3 cucchiai di aceto di mele, aggiungili a 4 litri di acqua e spruzza la miscela sulle piante. Questo trattamento aiuta a tenere sotto controllo il problema.
  8. 8
    Aumenta l'acidità del suolo. Come stanno le tue piante come le azalee, le gardenie e i rododendri che necessitano di terreno acido? Sono fioriti come dovrebbero? Se così non è, aumenta l'acidità del suolo. Nelle zone dove l'acqua è dura, aggiungi 240 ml di aceto a 4 litri di acqua di rubinetto. In questo modo liberi anche il ferro presente nel terreno affinché le piante possano utilizzarlo. E se hai troppa calce nel giardino, aggiungi l'aceto per neutralizzarla.
  9. 9
    Usa l'aceto per combattere l'erba inopportuna o le erbacce. Hai delle erbacce infestanti sui bordi della tua stradina o sentiero pavimentato che non riesci a rimuovere manualmente? Non usare un erbicida tossico per l'ambiente. Applica piuttosto un'alternativa eco-sostenibile. Prendi 1 litro di acqua bollente, 2 cucchiai di sale e 5 cucchiai di aceto. Mescola tutto insieme, e mentre è ancora caldo, versalo sulle erbe "incriminate".
  10. 10
    Migliora la germinazione. Lo sapevi che si può migliorare il tasso di successo della germinazione dei semi usando l'aceto? Ciò è particolarmente utile per quei semi che hanno maggiori difficoltà a germinare, come gli asparagi e il gombo, i convolvoli e l'ipomea. Per prima cosa strofina delicatamente i semi tra due pezzi di carta vetrata a grana spessa. Poi immergili per tutta la notte in 500 ml di acqua tiepida, 125 ml di aceto e uno spruzzo di detersivo liquido. Piantali il giorno successivo normalmente. Puoi seguire lo stesso metodo, ma senza la carta vetrata, per i nasturzi, il prezzemolo, le barbabietole e la pastinaca.
  11. 11
    Interrompi i litigi tra galline. E, infine, le tue galline si beccano l'una con l'altra? Aggiungi un cucchiaio di aceto di sidro nella loro acqua, e smetteranno!
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Tutti i metodi descritti in questo articolo funzionano finché ti ricordi di riapplicare la soluzione di aceto ogni volta che ha piovuto.
Advertisement

AvvertenzeModifica

  • Ricordati che stai lavorando con un prodotto acido, quindi proteggiti gli occhi.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 19 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giardinaggio

RiferimentiModifica

  1. Scritto da Kathryn Bax per Country Living e Farm Lifestyles http://www.countryfarm-lifestyles.com per libera diffusione.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement