Come Dare una Pillola a un Gatto

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

Che siano farmaci vermifughi o antibiotici, esistono diverse pillole che talvolta è necessario somministrare a un gatto. Purtroppo, molti gatti sono maestri nell'espellerle dalla bocca o possono rifiutarsi categoricamente di prenderle. Tuttavia, ci sono alcune strategie che puoi utilizzare per riuscire a somministrare una pillola a un micio, causando meno stress all'animale e a te stesso.

Parte 1 di 6:
Conoscere il Farmaco

  1. 1
    Leggi attentamente le istruzioni riguardo al dosaggio. Segui le istruzioni stampate nel foglietto illustrativo della confezione. Tieni conto della quantità da somministrare in una volta, della frequenza e per quanto tempo.
    • Consulta il veterinario se hai perplessità sul dosaggio o sulla procedura di somministrazione del farmaco.
  2. 2
    Non dividere il farmaco se è a lento rilascio. Alcune pillole sono formulate in modo che il principio attivo venga rilasciato gradualmente nell'arco di più ore, quindi schiacciandole, rischi di annullarne l'azione. Segui le istruzioni che il veterinario ti ha fornito nella prescrizione.
  3. 3
    Controlla se il farmaco non deve essere accompagnato dal consumo di cibi. Alcuni farmaci vanno somministrati a stomaco vuoto, perciò mischiandoli negli alimenti, questi ultimi potrebbero interferire con la loro efficacia. In questi casi, è necessario dare il farmaco isolatamente.
    Advertisement

Parte 2 di 6:
Mantenere il Gatto

  1. 1
    Procurati un asciugamano o un telo di grosse dimensioni. Esistono diversi modi per mantenere il gatto, a seconda se lo fai da solo o hai qualcuno che ti aiuta. La maggior parte dei metodi, tuttavia, funziona meglio se ti procuri un asciugamano o un telo di grosse dimensioni in cui avvolgere o poggiare l'animale.
  2. 2
    Chiedi a un amico di aiutarti a tenere fermo il gatto. Può essere molto più facile contrastare le sue reazioni se hai a disposizione un altro paio di mani.
  3. 3
    Stendi l'asciugamano o il telo sopra un tavolo o piano di lavoro. In questo modo, potrai muoverti a un'altezza comoda e sarà più facile somministrare la pillola. L'asciugamano permetterà al gatto di sentirsi a suo agio e di non scivolare sul tavolo.[1]
  4. 4
    Metti il gatto sul tavolo o sul piano di lavoro. Prendilo delicatamente e posizionalo sul ripiano che hai scelto. Chiedi al tuo aiutante di prendere l'animale per le spalle, con la testa rivolta nella tua direzione.[2]
  5. 5
    Avvolgi il gatto nell'asciugamano. Se il tuo micio graffia con molta facilità, è meglio avvolgerlo in un asciugamano. Quindi, stendi un asciugamano o un telo di grosse dimensioni e mettici sopra il gatto. Arrotola l'asciugamano intorno all'animale in modo che sia comodamente avvolto con le zampe aderenti al corpo. Assicurati di far sporgere la testa.[3] Questo metodo si chiama "tecnica del burrito" ed evita al gatto di usare zampe e artigli per graffiare.
    • La "tecnica del burrito" somiglia al modo in cui si fasciano i neonati: gli arti dell'animale restano aderenti al corpo, affinché non possa fare uso di zampe e artigli per graffiare.
  6. 6
    Posiziona su un tavolo il gatto avvolto nell'asciugamano. Se hai un aiuto, metti il gatto fasciato sul tavolo. Chiedi al tuo aiutante di mantenerlo fermo mentre ti prepari ad aprire la bocca per introdurre la pillola.
  7. 7
    Inginocchiati per contenere il gatto. Se sei da solo, avvolgi il micio in un asciugamano. Inginocchiati sul pavimento. Posiziona l'animale tra le cosce, con la testa rivolta verso le ginocchia.
    • Assicurati di avere entrambe le mani libere e in grado di somministrare la pillola.
    Advertisement

Parte 3 di 6:
Aprire la Bocca del Gatto

  1. 1
    Inclina la testa del gatto. Una volta riuscito a contenerlo, dovrai aprirgli la bocca.
    • Se sei destrorso, usa la mano sinistra per tenere la testa. In questo modo avrai a disposizione la mano dominante per dargli la pillola.
  2. 2
    Posiziona l'indice e il pollice sulla fronte del gatto. Forma una U al contrario usando l'indice e il pollice della mano sinistra. Posizionala sulla fronte del micio.
    • Le dita devono essere sistemate su entrambi i lati del muso dell'animale, lungo le guance.
  3. 3
    Poggia la punta dell'indice e del pollice sul labbro superiore del gatto. Metti la punta del pollice e quella delle dita sul labbro superiore in modo da adagiare il pollice su un lato del muso del gatto e la punta dell'indice su quello opposto.[4]
    • Una volta sollevata la testa e inclinato il naso verso l'alto, la mascella si aprirà leggermente.
  4. 4
    Premi delicatamente il pollice e il dito nella bocca. Quando la mascella del gatto si è aperta leggermente, spingi il pollice e la punta delle dita verso il basso all'interno della bocca. Cerca di mantenere le labbra del gatto tra le dita e i denti. Avvertirà una leggera pressione del labbro contro l'arcata dentale e, di conseguenza, aprirà la bocca per evitare di morderlo.[5]
    • Se devi somministrare un medicinale liquido con una siringa, ti basta aprire solo leggermente la bocca. Se devi dargli una pillola, sarà necessario aprirla di più.
    Advertisement

Parte 4 di 6:
Dare la Pillola

  1. 1
    Tieni la pillola tra due dita. Se usi la mano dominante, prendi la pillola tra la punta del pollice e il dito medio.
  2. 2
    Premi con l'indice per aprire la bocca del gatto. Posiziona la punta dell'indice sul mento del micio, tra i due canini inferiori (i denti più lunghi, simili a zanne). Applica una leggera pressione verso il basso e la bocca si aprirà completamente.[6]
  3. 3
    Introduci la pillola nella bocca del gatto. Cerca di metterla nella parte posteriore della lingua. Se la metti sufficientemente indietro e il gatto tenta di sputarla, le contrazioni della lingua spingeranno la compressa verso la gola dove verrà inghiottita.[7]
    • Se, introducendo la pillola, la posizioni sulla punta della lingua, continua a mantenere aperta la bocca del gatto e usa il dito medio della mano dominante per spingere ulteriormente la compressa.
  4. 4
    Lascia la bocca del gatto. Una volta introdotta la pillola, assicurati che la ingerisca. Non appena sarà nel posto giusto, togli le dita. Lascia che l'animale la richiuda e deglutisca la compressa mentre abbassa la mascella.
    • Se non sei sicuro di aver introdotto la pillola abbastanza in fondo, mantieni la bocca del gatto chiusa finché non sei certo che l'abbia ingoiata.
  5. 5
    Soffia delicatamente nelle narici del gatto. Alcuni gatti possono essere testardi e rifiutarsi di ingoiare. In questi casi, soffia delicatamente nelle narici in modo da provocare il riflesso della deglutizione. Quando la compressa scende, il gatto comincerà a inghiottire. Lascia andare la bocca e controlla che non sputi la compressa.[8]
  6. 6
    Dagli un po' d'acqua dopo la pillola. Una volta che avrà ingerito la compressa, dai al gatto da bere e qualcosa da mangiare. In questo modo ti assicurerai che la compressa scenda attraverso l'esofago fin nello stomaco.
  7. 7
    Usa un somministratore di pillole, se necessario. Se non gradisci introdurre le dita nella bocca del gatto, potresti utilizzare un somministratore di pillole. Si tratta di uno strumento di plastica dotato di una tenaglia che afferra la pillola.
    • Carica lo strumento con la pillola.
    • Apri la bocca del gatto.
    • Inserisci molto delicatamente la parte finale del somministratore nella parte posteriore della bocca del gatto.
    • Premi lo stantuffo per depositare la compressa nella gola del gatto.
    Advertisement

Parte 5 di 6:
Dare Medicinali Liquidi

  1. 1
    Apri la bocca del gatto. Non è necessario che sia completamente aperta per poter somministrare farmaci liquidi. Schiudila quel tanto che ti serve per infilare la siringa all'interno.[9]
    • Non inclinare all'indietro la testa del gatto. Così facendo, aumenterai il rischio che la sostanza liquida penetri nella trachea dell'animale.[10]
  2. 2
    Infila l'ugello della siringa nello spazio che si forma tra la guancia e denti. Posizionalo sui denti. Lascia passare l'estremità della siringa nel rigonfiamento tra i denti e la guancia, su un lato della bocca.[11]
  3. 3
    Premi lentamente lo stantuffo in modo da liberare il liquido. Introducilo nella bocca del gatto. Erogalo a intermittenza in modo che il micio riesca a ingoiare la medicina regolarmente e senza fastidio.
    • Se usi una siringa a bulbo, premi il bulbo in maniera lenta e delicata per far fuoriuscire il liquido nella bocca del gatto. Procedi con calma e facendo qualche pausa.
  4. 4
    Non riempire la bocca del gatto con la medicina liquida. La cosa più importante è non riempire la bocca e attendere sempre che il gatto abbia ingoiato la dose precedente prima di continuare. Se introduci troppo liquido all'interno della bocca, l'animale rischia di inalarlo mandandolo nei polmoni. Possono insorgere gravi conseguenze, compresa la polmonite.[12]
  5. 5
    Rimuovi la siringa una volta vuota. Non appena avrai somministrato tutto il farmaco nella bocca del gatto, togli la siringa e consenti all'animale di chiudere la bocca.
    • Se il micio ha difficoltà, forse è meglio somministrare il farmaco in due fasi.
    Advertisement

Parte 6 di 6:
Nascondere le Pillole nel Cibo

  1. 1
    Togli il cibo per un paio d'ore prima di dargli la pillola. Alcuni farmaci sono studiati appositamente per i gatti, pertanto le compresse sono piccole e più facili da nascondere nel mangiare. Assicurati che il micio abbia fame togliendo il cibo per un paio d'ore prima di somministrare la pillola.[13]
  2. 2
    Nascondi la pillola nel cibo umido. Dai al gatto un quarto del suo pasto regolare, mischiando la compressa all'interno. Una volta certo che abbia mangiato tutto, dagli il resto della cena.[14]
    • Per essere ulteriormente sicuro che mangi tutto, considera la possibilità di dargli il suo spuntino preferito. Nascondi la pillola all'interno e servila insieme al cibo.
  3. 3
    Usa un "pill pocket" (spuntino in cui nascondere la compressa). I pill pocket sono prelibatezze che presentano una cavità al cui interno puoi inserire la pillola (il principio è simile alle ciambelle che contengono la marmellata). La copertura esterna, molto deliziosa, nasconde il sapore della pillola e il gatto ingoierà felicemente il tutto.[15]
    • I pill pocket sono venduti in una varietà di sapori presso il veterinario o nei negozi per animali.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

Veterinaria del Royal College of Veterinary Surgeons
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.
Categorie: Gatti

Riferimenti

  1. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  2. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  3. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  4. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  5. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  6. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  7. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  8. BSAVA Textbook of Practical Animal Nursing. Cooper & Mullineaux. BSAVA Publications.
  9. Jones' Animal Nursing. Jones & Lane. Publisher: Pergamon
  1. http://www.vetmed.wsu.edu/ClientED/cat_meds.aspx
  2. http://www.vetmed.wsu.edu/ClientED/cat_meds.aspx
  3. Jones' Animal Nursing. Jones & Lane. Publisher: Pergamon
  4. Jones' Animal Nursing. Jones & Lane. Publisher: Pergamon
  5. Jones' Animal Nursing. Jones & Lane. Publisher: Pergamon
  6. Jones' Animal Nursing. Jones & Lane. Publisher: Pergamon

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement