Come Dimenticare il tuo Ex Ragazzo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Se sono passate settimane, mesi o addirittura anni dalla rottura con il tuo ex, ma non puoi smettere di pensare a lui, ai bei tempi passati insieme, e al desiderio di essere ancora fra le sue braccia, è arrivato il momento di affrontare seriamente l'argomento per imparare a godere nuovamente della tua vita. Se vuoi dimenticare il tuo ex ragazzo, devi completamente tagliare i ponti con lui e con il passato, vivere la tua vita con gioia e smetterla di paragonare tutti i ragazzi che incontri con lui. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a farlo.

Metodo 1 di 4:
Ritrovare il proprio Equilibrio

  1. 1
    Datti tempo per soffrire. Un periodo di sofferenza è del tutto normale -- non pensare di dover ritornare immediatamente alla tua vita di sempre (uscire con gli amici e fare tutto quello che facevi prima della rottura). Se non ti concedi un po' di tempo per stare da sola, o in compagnia di un amico intimo che ti offra una spalla sulla quale piangere, e un modo per riflettere sull'accaduto, non avrai la possibilità di superare il normale processo di recupero.
    • Essere tristi e abbattuti è normale per un certo periodo di tempo. Non negare la sofferenza che la relazione, o la rottura, ti hanno provocato.
    • Se vuoi essere lasciata sola per un po' di tempo, fallo sapere ai tuoi amici ed alla tua famiglia, in modo che ti lascino il tuo spazio. Ad ogni modo, non protrarre questo periodo di solitudine per troppo tempo o finirai per abituarti a un atteggiamento di autocommiserazione.
  2. 2
    Non pensare ai bei tempi passati. Potrai pensarci solo una volta che avrai superato la rottura; in futuro potranno essere semplicemente dei bei ricordi, ma per ora sono solo una ragione in più per sentirsi tristi ed abbattuti.
    • In futuro è probabile che tu sia in grado di apprezzare questi momenti speciali, vedendoli da un'altra prospettiva. Abbi pazienza.
  3. 3
    Ricordati perché è finita. Invece di pensare a quanto "meravigliosa" fosse la tua relazione, pensa alle ragioni per le quali non ha funzionato. Ricordati dei litigi, dell'incompatibilità e di qualsiasi altra ragione che ha portato alla rottura. Anche se ti manca, pensa al perchè dovevi chiudere i ponti con lui.
    • Sebbene non sia auspicabile ossessionarsi con i cattivi momenti, prova a tirarli fuori nel momento in cui senti nostalgia e la voglia di essere di nuovo accanto al tuo ex.
  4. 4
    Non ti biasimare. È normale pensare ai motivi della rottura, ma cerca di non darti la colpa per quello che è successo. Anche se credi di aver agito male in determinate occasioni, ed aver portato il tuo ex a terminare la vostra storia, non ti chiedere come avresti potuto evitarlo. Accetta il fatto che sia finita e che non ci sia nulla da fare per tornare indietro.
    • Lasciare da parte i tuoi rimpianti è un grande passo avanti per dimenticare il tuo ex. Se sei ossessionata da quello che è successo o sarebbe potuto accadere, rimarrai intrappolata nel passato senza la possiblità di lasciarti tutto alle spalle.
  5. 5
    Pensa alle tue buone qualità. Fai una lista delle cose che ami di te stessa. Dopo aver terminato questa lista, scrivine un'altra con tutte le cattive qualità del tuo ex. Dai un'occhiata a entrambe allo stesso tempo e trai le tue conclusioni: non ti meritava e la separazione era necessaria. Credere che il tuo ex sia un idiota aumenterà la tua autostima. Ti sentirai risollevata di aver rotto con una persona assolutamente inappopriata e negativa.
    • Elencare tutte le cose che ami di te stessa aumenterà la tua autostima, un punto fondamentale quando stai superando la fine di una relazione.
  6. 6
    Pensa in positivo. Mantenere un atteggiamento positivo potrebbe sembrare contraddittorio in un momento del genere; tuttavia, focalizzando sulle ragioni che hanno portato a questa scelta recupererai più in fretta la voglia di andare avanti per la tua strada. Sostituisci i pensieri negativi, il pianto e la sofferenza con pensieri positivi sulla tua vita, i tuoi progetti futuri, i tuoi amici e la tua famiglia. Pensa a tutto quello che hai ed alle ragioni per cui vale la pena vivere nel migliore dei modi.
    • Ogni volta che ti trovi intrappolata in un pensiero negativo, contrapponigli due pensieri positivi.
    • Passare del tempo con persone positive è un toccasana. Cerca la compagnia di quelle persone che ti fanno sentire bene con te stessa e che si sentono grate per la bellezza del mondo che le circonda.
    • Fai una lista di tutte le cose per cui ti senti grata. In questo modo, la vita sembrerà meno dura.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Eliminarlo dalla tua Vita

  1. 1
    Disfati di tutto quello che possa farti pensare a lui. Prima di tutto, metti tutte le cose del tuo ex in una scatola e restituiscigliele. Potresti chiedere a un amico di riportargliele, in modo che tu non debba avere nessun contatto con lui neppure in questo caso. In seguito, butta tutto quello che possa in qualche modo far sorgere un ricordo di lui: foto, CD, regali ecc...
    • Pensare che questi oggetti siano l'unico legame che ti rimane con lui, può rendere tutto più difficile; tuttavia, pensa che buttarle è la miglior cosa che tu possa fare. Una volta fatto ti sentirai meglio, e saprai che il primo passo verso la guarigione è stato portato a termine.
    • Se davvero vuoi custodire questi ricordi, mettili in una scatola e collocala in un posto al quale hai difficile accesso (potresti anche chiedere a un amico di tenerla in casa sua). Evita la tentazione di aprirla nella fase de guarigione.
    Risposta dell'Esperto
    D

    Qual è il modo migliore per dimenticarsi del proprio ex?

    Amy Chan
    Consiglio dell'Esperto

    Amy Chan, fondatrice di Renew Breakup Bootcamp, risponde: “La cosa migliore he puoi fare è liberarti di tutte le cose che ti ricordano il tuo ex. Se ti sembra ancora un'operazione troppo difficile, mettile in una scatola e chiedi a un caro amico se può tenerla lui a casa sua".

  2. 2
    Interrompi ogni tipo di comunicazione con lui. Anche se credi che parlare al tuo ex ti faccia sentire meglio perché ti manca molto, ricordati che rappresenta un enorme passo indietro in funzione della guarigione. Ogni volta che senti la sua voce proverai tristezza, risentimento, amarezza ed un cumulo di altre emozioni negative. A meno che tu non sia costretta a parlargli per ragioni che non hanno a che vedere con la relazione (per es. riguardo alla casa, a una macchina acquistata in comune ecc...), cerca di tagliare i ponti completamente.
    • Non credere che vedere il tuo ragazzo ogni settimana per bere un caffé insieme sia una scelta intelligente. L'unica cosa che farai è aumentare il tuo dolore. Se lui insiste che dovreste cercare di essere amici, digli che per te non è possibile. L'amicizia potrà sorgere solo quando ti senti pronta (ma potrebbero volerci mesi o anni).
    • Resisti alla tentazione di chiamarlo o di inviargli un messaggio.
    • Cerca di evitare per un po' i posti dove sai che potresti incontrarlo.
    • Potrebbe essere più difficile evitarlo a tutti i costi, rispetto all'accettare di incrociarlo di tanto in tanto; tuttavia, ricorda che per te non vederlo è molto meglio.
  3. 3
    Mantieniti alla larga dai social media per un po'. Se il tuo ex è molto attivo sui social media, cerca di stare alla larga per un po' da Facebook, Twitter, Instagram e altre pagine web dove sai che potresti trovare le sue pubblicazioni. Leggere i suoi post, o vedere le sue foto, ti causerebbe solo rabbia: potresti scoprire che la fine della relazione non ha avuto conseguenze negative sulla sua vita, o sul suo umore e ancora peggio, venire a sapere che esce con una nuova ragazza.
    • Se ti piacciono i social media, bloccalo. Potrebbe non sembrare una mossa molto matura, ma è meglio che rischiare di stare male nel trovare qualche sua pubblicazione compromettente.
  4. 4
    Non chiedere di lui. Anche se tu e il tuo ex avete un sacco di amici in comune, evita di chiedere notizie su di lui - ti farà solo sentire la voglia di ritornare sui tuoi passi. Inoltre, continuando a chiedere informazioni su di lui corri il rischio di scoprire cose che potrebbero non piacerti per nulla.
    • Se avete molti amici in comune, considera la possibilità di dire loro che preferisci non parlare del tuo ex per un po' di tempo. Potrebbe sembrare drastico, ma lo capiranno.
  5. 5
    Per un po' di tempo, non fare cose che ti facciano pensare al tuo ex. Se vuoi davvero dimenticarti del tuo ex ragazzo, devi smettere di fare quelle cose che eri solita condividere con lui, anche se ti piacciono moltissimo. Se ti piaceva pattinare con lui, considera di mettere i pattini da parte per un po'; se vi piaceva ascoltare le canzoni di un determinato cantante insieme, metti il CD da parte e cambia musica.
    • Questo include frequentare il vostro ristorante o il vostro locale preferito. Fai quello che puoi per evitare di pensarci, e di desiderare di averlo al tuo fianco.
    • Sicuramente, sarai in grado di tornare a fare tutto quello che vuoi in poco tempo; per il momento, è meglio cercare delle nuove occupazioni.
    • Se tu e il tuo ragazzo avevate la passione per una certa serie televisiva, non guardarla e passa a un'altra serie, o a un libro interessante.
    • Chiaramente non devi smettere di fare tutto quello che ti piace solo perchè ti ricorda il tuo ex ragazzo. Concentrati solo sulla creazione di una nuova routine, che non ti faccia pensare a lui in ogni momento.
  6. 6
    Cambia ambiente. Se vuoi davvero dimenticarti del tuo ragazzo, prova a cambiare l'ambiente attorno a te. Cambia la disposizione dei mobili, compra delle piante, pittura l'appartamento di un altro colore ecc... In questo modo, sarà più difficile ricordarti dei momenti che hai passato in quel luogo con il tuo ex.
    • Cambiare ambiente per un po' potrebbe anche essere fatto facendo un bel viaggio. Vai a scoprire un luogo completamente nuovo, che non ha nulla a che fare con il tuo ex; ti aiuterà moltissimo a tagliarlo fuori dalla tua vita.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Tornare a Godersi la Vita

  1. 1
    Cerca l'appoggio della tua famiglia. A differenza del tuo ex ragazzo, la tua famiglia ti vorrà sempre bene. Adesso che sei single puoi anche aprofittarne per creare un legame più stretto con i componenti del tuo nucleo famigliare. Passa più tempo con loro, aiuta tua madre nelle faccende di casa e parla di più con loro della tua vita e dei tuoi progetti. Ti sentirai sicuramente meglio.
    • Se vivi lontana dalla tua famiglia, puoi comunque fare uno sforzo per rimanere maggiormente in contatto; chiama i tuoi genitori e fratelli, manda messaggi, sii più presente nel limite delle tue possibilità.
  2. 2
    Divertiti in compagnia delle tue amiche. Ti farà sentire decisamente meglio e accellererà il tuo processo di guarigione. Non importa quanto male tu ti senta in seguito alla rottura; un po' di divertimento con le tue amiche è il miglior rimedio per un cuore infranto. Vai a fare shopping, al cinema, o bevi un bicchiere di vino accompagnandolo a una bella conversazione. Se ti distrai il tuo umore migliorerà considerevolmente, anche se solo per un paio d'ore.
    • Dì a te stessa che adesso che non devi più preoccuparti del tuo ragazzo in ogni momento, hai la possibilità di focalizzarti sulle tue amicizie.
    • Esci allo scoperto. Parla con le tue amiche di come ti senti, e lascia che ti diano dei buoni consigli per sentirti meglio.
    • Ricordati di divertirti -- se tutto il tempo che passi con le tue amiche è segnato dal pianto e dalla disperazione, finiranno per stufarsi.
    • Approfitta di questo periodo di guarigione per creare dei legami più stretti con persone che, fino a questo momento, sono state solo conoscenti. Se nel tuo corso d'inglese hai conosciuto una ragazza che ti sta particolarmente simpatica, perchè non invitarla fuori a mangiare un gelato e fare un po' di conversazione?
  3. 3
    Rimani occupata il più possibile. Sebbene l'ultima cosa che vuoi fare dopo la fine di una relazione è quella di avere troppi impegni, essere occupata rappresenta un ottimo modo per distogliere il pensiero dal tuo ex. Se stai tutto il giorno in casa senza fare nulla, è inevitabile iniziare a pensare al tuo ex ragazzo; tuttavia, se hai una routine piena di cose da fare, tra studio o lavoro, tempo libero ecc... ti rimarrà ben poco tempo da perdere rimpiagendo la tua storia fallita.
    • Programma il tuo tempo in modo da avere ogni giorno qualcosa da fare che ti piace. È una tecnica perfetta per sentirsi più positiva di fronte alla vita.
    • Avere una intensa routine non significa non prendersi il tempo di respirare. Assicurati di riservarti qualche momento da dedicare alla riflessione -- l'importante è che si tratti di un tempo giusto; non esagerare.
  4. 4
    Fai esercizio. Sebbene possa sembrare stupido fare esercizio per dimenticarsi di un ragazzo, fare sport ti aiuterà ad essere più sana (sia fuori che dentro). Fai esercizio per 30 minuti ogni giorno; la tua mente ed il tuo corpo te ne saranno grati. Se davvero hai intenzione di dimenticarti del tuo ragazzo, programma una routine di allenamento e attieniti alla stessa.
    • Includi l'allenamento come parte della routine giornaliera. Ti aiuterà a manetenerti occupata.
    • Non dedicarti ad attività che non ti piacciono. Trova un'attività fisica che ti ispiri passione: jogging, yoga, fitness, nuoto ecc... L'importante è impegnarsi a portarla avanti a tutti i costi.
  5. 5
    Esci di casa il più possibile. Evita di rinchiuderti in casa e cerca di uscire il più possibile, anche da sola. Invece di usare la cyclette, perchè non prendi la bici e vai a fare un bel giro nei dintorni della tua città? Devi fare i compiti? Vai in una biblioteca o in un caffè; ti sentirai meno sola. I posti che ti permettono di stare da sola, ma circondata da molta gente (come un parco), fanno proprio al caso tuo!
    • Stare all'aria aperta ti farà sentire più forte, anche mentalmente.
    • Se parli con un amico al telefono, non farlo in una stanza buia. Prendi il cellulare ed esci a fare una passeggiata; ti aiuterà a fare anche un po' di esercizio extra.
  6. 6
    Goditi i tuoi hobby e i tuoi interessi. Non permettere alla rottura della relazione di essere un deterrente a quello che ti piace fare realmente. Sentirsi triste non significa non poter godere delle cose che ti piacciono e che ti rendono speciale. Se adori la tua lezione di spinning del martedí sera, non saltarla. Se ti piace dipingere, non mettere da parte pennelli e colori. Se smetti di fare le cose che ami, ti sentirai ancora peggio.
    • Potrai pensare che continuare a dedicarti alle attività che ti rendono felice sia difficilissimo, o quasi impossibile. Continua a provarci, fino a quando non proverai di nuovo gioia nel farle.
    • Se non porti avanti le tue passioni finirai per perdere te stessa. Ricordati che prima di incontrare il tuo ex ragazzo eri una persona felice e indipendente, e che è arrivato il momento di "mettere insieme i pezzi" ed esserlo di nuovo.
  7. 7
    Evita di ubriacarti. Anche se un paio di bicchieri di vino in compagnia sono più che plausibili, ricorda che questo non è il miglior momento per esagerare con l'alcool. L'alcool è la maggior causa di sbalzi d'umore e di scompensi del tuo equilibrio mentale; può portarti a tristezza e scoppi di pianto anche in situazioni poco indicate (come una festa). Anche se può sembrarti complicato, evita di bere troppo quando esci con gli amici, almeno fino a quando non avrai raggiunto di nuovo una stabilità emozionale tale da poterti permettere quel bicchiere di vino "in più" durante la serata.
    • Molte persone si buttano a capofitto sull'alcol quando passano dei momenti difficili; credimi, non è una buona idea! Se hai la tendenza a bere molto con il gruppo di amici con cui esci, prova a trovartene altri con delle abitudini un po' più sane.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Trova la tua Pace Interiore

  1. 1
    Goditi la tua solitudine. Prima di poter dire di aver superato completamente la storia con il tuo ex, devi essere in grado di godere dei tuoi momenti di solitudine. Sebbene mantenere una routine intensa, vedere la famiglia e gli amici, sia più che consigliato in questa situazione, devi essere anche in grado di godere dei momenti in cui ti trovi da sola, magari unicamente in compagnia di un buon film o di un libro appassionante.
    • Fissati degli obiettivi da raggiungere. Vuoi allenarti per partecipare ad una maratona, leggere un classico da 800 pagine, o imparare una nuova lingua? Questi potrebbero essere degli obiettivi interessanti. Sfidare se stessi, e riuscire nell'impresa, aumenta la propria autostima e ti rende ancora più indipendente e fiera di essere quello che sei.
    • Scrivi un diario. Ti aiuterà a riflettere su quello che è successo e ad analizzare le piccole conquiste giornaliere che ti porteranno alla completa guarigione.
    • Fai della meditazione. Si tratta di un'attività perfetta per rilassarsi, e per concentrarti maggiormente sul tuo corpo. La meditazione non è un'attività di gruppo.
  2. 2
    Trova una nuova passione. Oltre a portare avanti le passioni che già hai, perchè non pensi ad un'attività completamente nuova che ti piacerebbe sperimentare? Prova con la fotografia, la poesia o qualsiasi altra attività che tu possa fare da sola e che non hai mai osato provare.
    • Parla con i tuoi amici più stretti, o i membri della tua famiglia, che abbiano una gran passione. Forse ti potranno suggerire un'attività che possa dare ancora più senso alla tua vita.
  3. 3
    Sii felice di essere single. Anche se dovessi pensare che è impossibile essere felici quando si è single e non si fa altro che pensare al proprio ex, prova a pensare ai vantaggi di non avere nessuno al tuo fianco. Pensa di non dover rendere conto a nessuno, e di poter davvero fare quello che più ti piace. Mettiti il tuo miglior vestito, truccati, vai in discoteca e lanciati in pista; fai tutte quelle cose che infastidivano il tuo ragazzo: adesso non devi evitarle per paura di ferirlo o dargli fastidio.
    • Accetta i consigli delle tue amiche single. Conoscono perfettamente la vita da single, e ti potranno mostrare i vantaggi che fino a questo momento ti sei persa.
    • Quando ti prepari per uscire, divertiti scegliendo il vestito più accattivante o il trucco più attraente. Non devi ossessionarti con la tua apparenza -- ma, indossa quel vestito che non avresti mai osato mettere di fronte al tuo ex.
  4. 4
    Non andare a un appuntamento galante finché non sei davvero pronta. Il più grande errore che puoi fare, quando stai superando una rottura, è quello di uscire con il primo ragazzo che ti passa di fronte. Forse penserai che un nuovo ragazzo possa farti uscire dalla tua disperazione; in verità finirai solo per paragonarlo costantemente al tuo ex.
    • Non solo renderai più difficile il tuo processo di guarigione, ma finirai per fare del male ad un'altra persona che non se lo merita.
    • Saprai di essere pronta ad un nuovo incontro, quando sarai capace di uscire con un ragazzo senza pensare continuamente al tuo ex, e apprezzando la sua conversazione e compagnia.
    Pubblicità

Consigli

  • Se pensi che ti possa aiutare, cancella il suo numero; subito dopo, chiama i tuoi amici ed esci con loro per distrarti.
  • Se durante la vostra relazione ti ha tradita, o trattata male, e vuoi farglielo sapere, pensa bene a quello che gli dirai. Il messaggio dev'essere diretto ed andare subito al sodo, sufficientemente "acido" da fargli capire come ti sei sentita e come dovrebbe sentirsi lui per quello che ha fatto.
  • Se dopo averlo lasciato ti manda dei messaggi, o ti telefona, non rispondere. Se lo facessi gli mostreresti che ti ha ancora in pugno.
  • Quando gli restituisci le sue cose, chiedi anche le tue di ritorno. Questo gli farà capire che la tua decisione è seria e definitiva; inoltre, ti permetterà di non avere più alcun legame tra di voi che vi costringa a rivedervi.
  • Se la relazione finisce bene, e credete di poter instaurare un'amicizia, non essere troppo dura nell'esaminare le ragioni per cui la storia è finita. Facendolo, potresti mettere in pericolo la vostra futura amicizia.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non tornare mai insieme a qualcuno che non ti fa sentire bene con te stessa e non ti rispetta! Non importa quante volte si scusi, o ti chieda perdono; ricorda sempre come ti sei sentita l'ultima volta che ci ha provato con un'altra ragazza, o quando ti ha chiamata "grassa". Sii forte!
  • Se non ti senti pronta per affrontarlo, non farlo. Potresti correre il rischio di sentirti inferiore, incapace ed impacciata, anche se sai di avere la ragione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità