Come Dipingere con la Vernice Spray

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Dipingere con la vernice spray è un modo semplice e divertente per pitturare qualsiasi cosa. La verniciatura a spruzzo può essere usata su molte superfici per dare un aspetto nuovo e fresco, e richiede poche conoscenze tecniche.

Metodo 1 di 5:
Preparativi per la Pittura Spray

  1. 1
    Procurati il materiale. La vernice spray è disponibile in decine di marche e centinaia di colori, quindi verifica quali ci sono nella tua zona e quali possono soddisfare le esigenze del tuo progetto. Per fare un lavoro professionale con la vernice spray servono pochi altri accessori.
  2. 2
    Pulisci la superficie del tuo progetto. La vernice fa fatica ad attaccarsi alle superfici polverose, unte o comunque sporche. Ti bastano pochi minuti per rimuovere eventuali residui che potrebbero essere attaccati alla superficie.
  3. 3
    Prepara l'area di lavoro. Quando si dipinge con lo spray, si dovrebbe lavorare all'aperto in una zona ben arieggiata. La vernice spray non aderisce bene se fa troppo freddo o se c’è bagnato, quindi aspetta un clima con una umidità inferiore al 65% e che ci sia almeno un po’ di sole che scaldi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Dipingere con lo Spray il Tuo Progetto

  1. 1
    Applica la vernice base. Agita bene la bomboletta prima di spruzzare e quindi aggiungi uno strato uniforme di primer sull'intero oggetto. È sufficiente una sola mano, ma se vuoi applicarne due va bene. È meglio attendere che si asciughi prima di aggiungere la vernice spray.
  2. 2
    Applica la vernice spray. Come per la base, agita bene prima di usarla. Spruzza lentamente uno strato uniforme su tutto l’oggetto. Probabilmente risulterà a chiazze e si vedrà il colore originale attraverso la vernice, ma questo problema verrà eliminato applicando una seconda mano.

  3. 3
    Aspetta. La maggior parte delle vernici spray richiede un minimo di 24 ore di tempo per asciugarsi prima di poter applicare una seconda mano. Non avere fretta durante questo passaggio, la pazienza permetterà alla vernice di aderire meglio e durare più a lungo nel tempo.
  4. 4
    Applica una seconda mano. Anche se non sempre è necessario, è un metodo sicuro applicare una seconda mano per ottenere un buon risultato. Potrai così garantire una copertura totale del progetto e il colore sarà più luminoso.
  5. 5
    Finisci il tuo oggetto. Aspetta il tempo necessario perché si asciughi completamente dopo la seconda mano, e togli il nastro che hai usato. Hai finito! Pulisci il telo o il giornale e metti la vernice rimasta in un luogo pulito e asciutto.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Dipingere il Vetro e la Ceramica

  1. 1
    Leviga la superficie. Dato che il vetro, la ceramica e la porcellana hanno tutti una superficie incredibilmente liscia, sono troppo scivolosi per far aderire bene la vernice. Usa della carta vetrata per rendere un po’ ruvida la superficie.
  2. 2
    Elimina la polvere o i detriti. Assicurati che non sia rimasto nessun residuo della levigatura sul vetro, perché renderebbe difficile l'aderenza della vernice. Usa un panno umido o se preferisci un detergente.
  3. 3
    Aggiungi una mano di base. Soprattutto il vetro ha bisogno di una base di fondo perché si espande e si contrae con le fluttuazioni di temperatura, e durante il lavoro potrebbero altrimenti formarsi delle crepe o delle pieghe. Aggiungi almeno una mano di base prima di verniciare.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Dipingere il Metallo

  1. 1
    Rimuovi la ruggine. Non solo la ruggine rende la superficie dell’oggetto ruvida, ma fa sì che la vernice si scheggi con il tempo. Usa gli ingredienti dalla tua cucina come aceto e bicarbonato di sodio o acquista un antiruggine in un negozio di ferramenta per questa operazione.
    • Applica l’aceto o fai un impasto di bicarbonato di sodio e acqua sul metallo, lasciando agire per diverse ore per far sciogliere la ruggine.
    • Usa qualsiasi cosa, dalla lana di acciaio a uno spazzolino per grattare la ruggine residua dopo l'ammollo.
  2. 2
    Rendi ruvida la superficie. Usa della carta vetrata per togliere la lucentezza del metallo e facilitare l’applicazione della vernice. Il metallo dovrebbe perdere la sua brillantezza e dovresti sentire la superficie un po’ ruvida al tatto.
  3. 3
    Pulisci il metallo. Dopo aver tolto la ruggine e levigato la superficie, assicurati di pulire a fondo il metallo con un panno umido.
  4. 4
    Applica il primer sul metallo. Aggiungi uno strato di base su tutta la superficie.
  5. 5
    Dipingi la superficie. Segui gli stessi passaggi descritti sopra e crea uno strato uniforme di vernice sul metallo. Aggiungi più mani se lo desideri.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Dipingere il Legno

  1. 1
    Rimuovi ogni accessorio. Puoi dipingere il legno, ma devi rimuovere dall'oggetto qualsiasi elemento superfluo per ricoprire uniformemente la superficie.
  2. 2
    Togli qualsiasi vernice o smalto. Con una levigatrice elettrica o della carta vetrata strofina il più possibile la maggior parte del rivestimento esterno lucido del legno.
  3. 3
    Spazzola la segatura con un panno asciutto. Evita di usare un panno umido così non dovrai attendere che il legno si asciughi prima di dipingere.
  4. 4
    Applica una mano di primer. Si trovano in commercio degli impregnanti speciali per legno, ma una semplice vernice spray base è più che sufficiente.
  5. 5
    Dipingi il legno. Usa la vernice spray per dare uno strato uniforme, spruzzando da almeno 8 centimetri dalla superficie. Applica diverse mani, se vuoi, lasciando il tempo necessario per asciugare tra una e l’altra.[3]
    Pubblicità

Consigli

  • Indossa dei vestiti vecchi che non ti interessano davvero, soprattutto se prima non hai mai verniciato a spruzzo.
  • Se vuoi aggiungere alcune decorazioni, è sufficiente fare uno stencil. Usa una cartolina rigida, ritaglia il disegno che vuoi dipingere, stando particolarmente attento a fare delle linee ben definite. Poi appoggia la cartolina sulla zona che vuoi dipingere e spruzza la vernice attraverso i fori mentre tieni la carta con l'altra mano. Assicurati che la cartolina sia premuta saldamente contro l'oggetto e che non si muova, altrimenti il disegno non verrà bene.
  • Tieni gli animali domestici lontani dalla zona di lavoro poiché i fumi di verniciatura sono particolarmente nocivi per loro.
  • Se hai intenzione di dipingere l’oggetto con due colori, innanzitutto spruzza l'intero oggetto con il primo colore, aspetta che si asciughi COMPLETAMENTE (24 ore o più). Quindi usa del normale nastro adesivo trasparente molto simile a quello che si usa per incartare i regali, copri l’oggetto con un giornale, lasciando esposta solo l'area che vuoi dipingere. Dipingi la zona e attendi 30 minuti prima di rimuovere il giornale e il nastro. Il nastro adesivo trasparente dovrebbe tenere fermo il giornale, ma non deve togliere la vernice originale.
  • L'odore della vernice spray resterà forte sull'oggetto dipinto per 2-3 giorni, quindi è opportuno tenerlo all'aperto o in garage finché l'odore non sarà completamente sparito.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Vernice spray
  • Giornale
  • Nastro adesivo
  • Vestiti vecchi

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pittura

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità