Come Dipingere le Pareti dello Scantinato

Dipingere le pareti dello scantinato non solo ne migliora l'aspetto, ma può proteggere la casa dai danni dell'umidità. Le pareti degli scantinati solitamente sono di cemento poroso. L'umidità si accumula dietro al cemento e porta alla muffa e a danni strutturali. Usa questi consigli per ridipingere le tue pareti.

Metodo 1 di 3:
Parte 1: Preparare le Pareti

  1. 1
    Rimuovi la tinta attuale dalle pareti. Quella per calcestruzzo si lega alle superfici porose, perciò devi rimuoverla prima di ridipingere. Se la applichi sopra a quella già esistente, la superficie appena dipinta potrebbe creparsi, fare le bolle o sfogliarsi. Rimuovi la tinta esistente strofinando le pareti con carta vetrata o una smerigliatrice.
  2. 2
    Riempi eventuali crepe con un prodotto per cemento. Puoi usare ad esempio il cemento idraulico a presa rapida, disponibile nella maggior parte dei magazzini di fai da te. Segui le istruzioni del produttore per stenderlo.
  3. 3
    Rimuovi la muffa.
    • Mescola due cucchiai di candeggina con un quarto di acqua calda. Usando una spugna o un panno, tampona la zona con la soluzione finché la macchia di muffa scompare.
    • Usa un prodotto chimico di quelli in commercio per rimuovere la muffa, lo trovi nei negozi di fai da te e di vernici.
  4. 4
    Pulisci le pareti. I muri dello scantinato dovrebbero essere privi di polvere, sporcizia o tracce d'unto prima di essere dipinte.
    • Rimuovi sporco e detriti con una scopa. Pulisci le pareti spolverandole con un panno umido.
    • Pulisci le pareti con un prodotto chimico apposito per irruvidirle. In questo modo, la tinta avrà una migliore presa. Gli acidi per pareti sono in commercio nei negozi di fai da te e in quelli di vernici. Segui le istruzioni del produttore per l'applicazione.
    • Puoi usare anche del trisodio fosfato (TSP) per pulire le pareti. Il TSP è una soluzione alcalina per le superfici di calcestruzzo. È disponibile nei negozi di fai da te e vernici. Segui attentamente le istruzioni d'uso. In quanto altamente tossico, non è considerato legale ovunque per via dei problemi ambientali.
    • Paga qualcuno che faccia il lavoro al posto tuo. Chi è specializzato nei lavori di carpenteria e calcestruzzo saprà ripulirti le pareti usando prodotti altamente tossici come ad esempio l'acido muriatico. Non provare a pulire da solo con questo prodotto. Anche un contatto lieve può causare cecità e profonde bruciature.
  5. 5
    Lascia asciugare del tutto le pareti.
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Parte 2: Dare il Primer

  1. 1
    Scegli un primer specifico per cemento e calcestruzzo. Quello per cemento aderisce meglio di un primer generico e fornirà più protezione e durevolezza.
  2. 2
    Mescola il primer. Con il coperchio chiuso, scuoti vigorosamente il barattolo.
  3. 3
    Versalo in un secchio o un vassoio per tinta.
  4. 4
    Applica il primer. Dai una mano generosa su tutte le pareti.
    • Usa un grosso pennello di poliestere o nylon o un rullo per applicare il primer. Il pennello dovrebbe essere largo da 5 a 7,6 cm. Scegli invece un rullo da 1,3 a 1,9 cm.
    • Lascia un bordo in alto e ai lati di circa 5-7,5 cm. Applica il primer prima in un angolo e continua lungo il bordo della parete.
    • Fai sezioni di 1,5 metri per 0,6. Mentre passi, copri la zona immediatamente adiacente, inclusi gli angoli.
  5. 5
    Lascia asciugare del tutto, almeno otto ore.
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Parte 3: Dipingere le Pareti

  1. 1
    Scegli una tinta. Meglio optare per una tinta specifica per superfici porose, resistente all'acqua. Una vernice resistente all'acqua serve come barriera per l'umidità e il rivestimento anti alcalino conferirà durevolezza.
    • Prendi un colore che si adatti al resto dell'ambiente. La tinta per calcestruzzo è di vari colori e si trova nei negozi di fai da te a di vernici.
  2. 2
    Mescolala. A coperchio chiuso, prendi la latta e scuotila vigorosamente per mescolare il contenuto.
  3. 3
    Versa la tinta nel vassoio.
  4. 4
    Applicala alle pareti. Per risultati migliori e una maggiore protezione, passa due o tre mani.
    • Usa un pennello di poliestere o nylon oppure un rullo. Il pennello dovrebbe essere circa 10,2 cm e il rullo dovrebbe andare da 1,3 a 1,9 cm.
    • Lascia un bordo in alto e ai lati di circa 5-7,5 cm. Applica la tinta prima in un angolo e continua lungo il bordo della parete.
    • Fai sezioni di 1,5 metri per 0,6. Mentre passi, copri nuovamente la zona immediatamente adiacente, inclusi gli angoli. Per evitare gocce, scuoti leggermente il pennello all'interno del secchio o del vassoio per rimuovere l'eccesso di tinta prima di applicarlo alle pareti.
    • Lascia asciugare per almeno quattro ore tra una mano e l'altra.
    • Valuta il risultato dopo la seconda passata. Ce ne potrebbe volere una terza o potresti dover riapplicare il prodotto antimuffa.
  5. 5
    Fai asciugare del tutto.
    Advertisement

Consigli

  • Prima di dipingere le pareti, sposta gli animali e rimuovi gli oggetti che tieni nello scantinato e che potrebbero essere rovinati o danneggiati dai fumi o dalla vernice. Sposta i mobili al centro della stanza in modo che non ci siano ostacoli.
  • Se il tuo scantinato è nuovo, il cemento deve rimanere grezzo almeno un mese prima di poter essere dipinto.
  • Dipingi le pareti ventilando l'ambiente e mantenendo una temperatura fra i 10 e i 32°. Se ci sono delle finestre, aprile per aerare il locale ulteriormente e pensa anche a usare un ventilatore.
  • Contatta il centro di raccolta rifiuti locale per la vernice avanzata.
Advertisement

Avvertenze

  • Quando lavi le pareti con i prodotti chimici, indossa sempre la copertura adatta, specie guanti e occhiali. Potresti causarti ustioni o diventare cieco.
  • La tinta vecchia potrebbe contenere piombo, che è tossico e pericoloso. Indossa sempre una mascherina quando la rimuovi. Ripulisci subito con un aspiratore o un panno umido.
  • I fumi della vernice possono essere tossici, specie per donne incinte e bambini. Tienili fuori dallo scantinato mentre tinteggi.
  • I prodotti per tinteggiare sono dannosi se ingeriti. Tieni le vernici lontano da bambini e animali.
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Nastro da pittore
  • Carta vetrata
  • Smerigliatrice
  • Cemento idraulico
  • Candeggina
  • Acqua
  • Asciugamano, straccio o spugna
  • Prodotto antimuffa
  • Scopa
  • Acido o trisodio fosfato
  • Primer per calcestruzzo
  • Tinta per calcestruzzo
  • Vassoio per tinteggiare
  • Pennelli d nylon o poliestere o rulli

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement