Come Dipingere un Muro di Mattoni

Se il tuo muro di mattoni è tanto macchiato da non poter essere pulito o se semplicemente ti piacciono i muri di mattoni dipinti, sappi che il processo per realizzarli è abbastanza facile per tutti e basta usare solamente qualche attrezzo di base. Sii consapevole che, una volta dipinto, il muro richiederà una manutenzione costante per preservarne l'aspetto. Il procedimento di base è lo stesso per dipingere sia i muri interni sia quelli esterni, ma ci sono alcune sottili differenze di vitale importanza per ottenere una finitura durevole.

Metodo 1 di 2:
Dipingere i Mattoni degli Interni

  1. 1
    Proteggi l'arredo. Togli i mobili dalla stanza o allontanali dai muri da dipingere coprendoli con un'incerata o un telo protettivo.
  2. 2
    Copri il pavimento con un'incerata o un telo protettivo.
  3. 3
    Sistema un'impalcatura e/o delle scale, se necessario.
  4. 4
    Pulisci i muri con una spazzola rigida con setole di ferro, assicurandoti di rimuovere ogni residuo incoerente di malta tra i mattoni. Usa degli smacchiatori adeguati per le macchie ostinate, seguendo attentamente le istruzioni riportate sulla confezione.
  5. 5
    Riempi tutte le crepe con un primer acrilico, assicurandoti di lisciare uniformemente la superficie.
  6. 6
    Stucca se necessario. Stuccare consiste nel rimpiazzare la malta tra i mattoni che è venuta via.
  7. 7
    Lascia asciugare il muro completamente. Potrebbero volerci fino a 24 ore, ma dovrà essere asciutto prima dell'applicazione del primer in modo da prevenire futuri danni da infiltrazione.
  8. 8
    Applica una passata di un primer murale acrilico di buona qualità. Usa un'asta con un rullo in lana di pecora, ideale per le applicazioni sui mattoni. Lavora su sezioni dall'alto verso il basso, facendo frequentemente attenzione alle possibili sgocciolature. Per le piccole aree che il rullo non può raggiungere usa un pennello. Aspetta che il primer si asciughi completamente.
  9. 9
    Applica una pittura al lattice di buona qualità. Potrai scegliere la finitura: opaca, satinata o lucida. Usa la stessa tecnica e gli stessi attrezzi che hai usato per applicare il primer. Potrebbero servire due passate per una copertura ottimale.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Dipingere i Mattoni degli Esterni

  1. 1
    Prepara l'area. Allontana dai muri da dipingere qualunque arredo o impianto e copri piante, vialetti e oggetti inamovibili con incerate o teli protettivi. Sistema l'impalcatura o le scale, se necessario.
  2. 2
    Pulisci e prepara i muri seguendo le stesse procedure delineate nella sezione sui muri degli interni, usando un sigillante acrilico o siliconico per riempire le crepe.
  3. 3
    Ispeziona il comignolo per individuare buchi e crepe ed eventualmente ripararli.
  4. 4
    Usa un primer murale specifico per esterni. Le zone molto macchiate potrebbero richiedere due passate di primer. Lascia asciugare il primer completamente tra una passata e l'altra e prima di applicare la prima passata di pittura.
  5. 5
    Applica una passata di pittura murale da esterni. Lascia asciugare e applicane una seconda, se necessario.
    Pubblicità

Consigli

  • Esiste una pittura acrilica speciale, chiamata pittura elastomerica, usata sui muri di mattoni all'esterno. Ha un elevato contenuto di gomma acrilica che teoricamente respinge tutta l'acqua e dura nel tempo molto più di una pittura per esterni standard con sole due passate.
  • Un lavaggio a pressione renderà la pulitura dei muri esterni molto più veloce rispetto a quella con pennello e spugna.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se dipingi un camino di mattoni, assicurati di usare una pittura murale ignifuga specifica e segui attentamente le istruzioni del produttore.
  • Se c'è la possibilità che della vecchia pittura sulle tue pareti sia vernice al piombo, non provare a rimuoverla da solo. Chiama uno specialista dello smaltimento del piombo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Incerate o teli protettivi
  • Impalcature o scale, se necessario
  • Pennello con setole di ferro e/o spugna
  • Detergente o smacchiatore
  • Sigillante acrilico e/o siliconico
  • Strumenti per stuccare, se necessario
  • Malta, se necessaria
  • Primer e pittura murale specifici per interni
  • Rullo in lana di pecora e vassoio per pittura
  • Pennello
  • Idropulitrice (facoltativa)
  • Primer e pittura specifici per esterni

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 10 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Fai da Te

Riferimenti

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità