Come Dire "Bella Donna" in Spagnolo

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Ci sono molte maniere per dire in lingua spagnola a una donna che è bella; tuttavia, alcune frasi sono considerate gergali, mentre altre possono insinuare che si tratti di una "ragazza" o che sia "carina", cose che potrebbero offendere alcune signore. Per queste ragioni, è opportuno conoscere le differenze.

Parte 1 di 3:
Dire "Bella Donna" in Spagnolo

  1. 1
    Pronuncia "hermosa mujer". Queste semplici parole sono la traduzione esatta di "bella donna" in spagnolo. Per dire "bella ragazza", puoi usare l'espressione "niña hermosa".
    • Il suono delle parole è "ermosa muher". La lettera "h" di hermosa non viene pronunciata, mentre la "j" è un suono aspirato e un po' gutturale, la lettera finale "r" non è dura e leggermente vibrante. La parola "niña" si pronuncia "nigna".[1]
    • Un altro modo per esprimere lo stesso concetto, soprattutto in Spagna, è "eres hermosa" che significa "sei molto bella". Puoi anche utilizzare "eres preciosa", per far capire alla tua interlocutrice che è bella oppure "eres atractiva", che significa "sei attraente". Il verbo "eres" si pronuncia proprio come è scritto.[2][3]
  2. 2
    Dici "estas bella". È un'espressione alternativa che mantiene lo stesso significato; puoi anche utilizzare l'aggettivo "hermosa" e formare la frase "estas hermosa". Se vuoi aggiungere enfasi alla tua dichiarazione, prova a dire "eres muy hermosa", cioè "sei molto bella".[4]
    • La prima frase si pronuncia "estàs beiia". La lettera "ll" in spagnolo non si legge come una doppia "L", bensì come suono a se stante simile a "gli" ma con poca enfasi sulla "g" che quasi non si sente; se si vuole esprimere il concetto corretto, è quindi importante non sbagliare quando si articola la parola "bella".[5]
    • Per dire "buongiorno, bella signora", dovresti usare la frase "hola señora hermosa". La frase si pronuncia "ola segnora ermosa" e dovresti rivolgerla a una donna matura.[6]
  3. 3
    Studia la pronuncia delle consonanti e delle vocali in spagnolo. Non differiscono molto dall'italiano, ma ci sono alcune differenze importanti; ad esempio, ci sono le lettere "ñ", "ll" e "j" dai suoni molto particolari.[7]
    • Puoi trovare online dei file audio che ti permettono di ascoltare l'esatta pronuncia. Si tratta del metodo migliore per fare pratica; in questo modo, le persone capiscono esattamente quello che vuoi dire.[8]
    • Fai vibrare la "r". Pronuncia la parola "arrosto"; sebbene in spagnolo non si usino le doppie consonanti, questa parola ti permette di avere un'idea di come emettere il suono vibrante della lettera "r".[9] Metti la punta della lingua dietro gli incisivi dell'arcata superiore, sul bordo del palato. Questo suono è detto "alveolare"; da questa posizione fai vibrare la lingua contro il palato.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Usare Parole Gergali per Dire a una Donna che è Bella o Graziosa

  1. 1
    Esprimi a una donna che è graziosa oppure a un uomo che è bello/carino. Magari vuoi riempire il mondo di complimenti! Se il tuo interlocutore è un uomo di bell'aspetto, puoi usare la parola "guapo". Se si tratta di una donna, la frase "eres guapa" le fa capire che la consideri "graziosa"; se vuoi farle capire che è davvero stupenda, puoi utilizzare l'espressione "eres deslumbrante".
    • Queste espressioni non sono considerate gergali, ma corrispondono approssimativamente a quella italiana "sei avvenente". Le parole "guapo" e "guapa" si pronunciano esattamente come sono scritte.[10]
    • Ricorda che il termine deve essere concorde al genere della persona. Se stai parlando con una donna, devi utilizzare la parola "guapa" con la "-a" finale. Proprio come in italiano, la maggior parte degli aggettivi in spagnolo cambia desinenza in base al genere e al numero; in linea di massima, quelli che terminano in "-o" sono maschili, mentre quelli che finiscono in "-a" sono femminili.
    • Puoi utilizzare questa parola anche nella frase "hola, guapa" oppure "hola, guapo" che significa "ciao, bella" o "ciao, bello".[11]
  2. 2
    Usa altri termini per esprimere il concetto di "carino" e "grazioso". Uno di questi è "bonito" per un uomo e "bonita" per una donna; la parola può essere inserita in una frase come aggettivo o sostantivo.[12]
    • Se dici "chica bonita", stai dicendo a una ragazza che è carina e dovresti pronunciarla come "cica bonita"; si tratta di un'espressione informale.
    • Potresti sentire alcuni spagnoli che mescolano termini inglesi nelle loro frasi, ad esempio: "Hey, bonita! How’s it’s going?" che significa "Ciao carina, come va?". L'espressione "tienes una sonrisa muy bonita" si traduce con "hai un bel sorriso".[13]
  3. 3
    Prova a usare il termine "linda". È un altro modo per dire a una ragazza o a una donna che la ritieni graziosa o carina.
    • Si pronuncia proprio come si scrive; ricorda inoltre che è un aggettivo e che deve essere concordato in base al genere e al numero del sostantivo. Puoi usarlo anche per un uomo, ma in questo caso devi dire "lindo". L'espressione "muchacha linda" significa "ragazza carina".
    • Si può utilizzare anche in riferimento a oggetti; ad esempio la frase: "Me comprò unas flores lindas" significa "Mi ha comprato dei bei fiori". Oppure "¡Qué vestido más lindo!" significa "Che bel vestito!".[14]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Dire "Donna" o "Ragazza" in Spagnolo

  1. 1
    Pronuncia le parole corrette che corrispondono a "ragazza" e "donna" in spagnolo. Esistono diverse espressioni, soprattutto per il termine "ragazza", mentre per "donna" le opzioni sono più limitate. Conoscere le differenze permette di capire come esprimere un complimento senza offendere la tua interlocutrice.
    • Per rivolgerti a una donna di una certa età, usa la parola "señora".[15] La traduzione esatta di "donna" è "mujer" che al plurale è "mujeres". Ricorda che la lettera "j" è aspirata, assomiglia un po' alla "c" aspirata della parlata toscana.[16]
    • Il termine gergale per "donna" è "chica"; esistono però altri termini che hanno una connotazione negativa ed è quindi meglio non usarli.[17]
    • Per la parola "ragazza" la scelta è molto più ampia. Alcuni sono "niña" o "nena" che si utilizzano più con le bambine e le giovani adolescenti. I termini "muchacha" o "chica" sono rivolti perlopiù alle ragazze più grandi, che sono più vicine ai vent'anni.[18]
  2. 2
    Impara i vari termini dialettali per la parola "ragazza". Il gergo spagnolo varia molto in base al Paese; sono infatti numerose le nazioni in cui si parla questa lingua.
    • Ad esempio, in Bolivia e in certe zone dell'Argentina si usa il termine "changa", in Messico e in altre nazioni dell'America centrale "chava".
    • In Costa Rica si usa la parola "cabra". In Perù ed Ecuador il termine "ragazza" si traduce con "chibola", in Venezuela e Nicaragua una ragazzina viene chiamata "chama" o "chamita".
    Pubblicità

Consigli

  • Accertati che il complimento sia gradito; ad esempio, gli apprezzamenti poco eleganti e i fischi per strada infastidiscono le donne.
  • Alcune donne mature possono offendersi se le chiami "ragazze", tieni in considerazione la loro età.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Lingue

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità