Come Dire "Ti Amo" nella Lingua dei Segni

Ad Amsterdam dicono "Ik hou van je." A Parigi, invece, "Je t'aime". In Albania, diranno "Te dua", e in zulu, "Ngiyakuthanda!" È la frase che noi conosciamo come “I love you!”, o meglio come "Io ti amo!", e ora vi spieghiamo come si può dire nell'American Sign Language (ASL), la lingua dei segni Americana.

Metodo 1 di 2:
"Ti amo" nel Linguaggio dei Segni
Modifica

  1. 1
    Fai il pugno. Non stringere troppo, e sorridi quando lo fai, stai per dire a qualcuno qualcosa di meraviglioso.
  2. 2
    Solleva il mignolino. Questo è il gesto che nella lingua dei segni rappresenta il pronome personale “Io”.
  3. 3
    Solleva l'indice. Questo è definitivamente il simbolo delle corna, quindi, a meno che tu non abbia intenzione di “ballare”, passa rapidamente al prossimo passaggio!
  4. 4
    Solleva il pollice. L'indice ed il pollice formano la lettera “L”, mentre il dito mignolo insieme all'indice e al medio e l'anulare abbassati, formano la “Y”.
  5. 5
    Metti assieme i tre passaggi all'unisono e di' “I love you!”, “Io ti amo!”.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Alternativa
Modifica

Puoi dire “Io ti amo” anche in questo modo:

  1. 1
    Punta verso te stesso.
  2. 2
    Fai il pugno con entrambe le mani, gentilmente, e incrociali davanti al cuore, come se tu stessi abbracciando qualcuno teneramente.
  3. 3
    Punta alla persona che ami.
    Advertisement

ConsigliModifica

  • Non mantenere i palmi delle mani rivolti verso te mentre fai il gesto.
  • Assicurati di tenere il pollice fuori, altrimenti il segno assumerebbe un significato completamente diverso.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Lingue | Amore

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement