Come Dire a un Ragazzo Che Ti Piace se Sei Timida

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

La timidezza rende più difficile frequentare una persona, specie se hai paura di un rifiuto. Se hai una cotta per un ragazzo, ma la timidezza ti impedisce di dirglielo, devi tirare fuori il coraggio. Inizia con discrezione, con dei segnali che gli facciano capire che ti piace, soprattutto se non lo conosci bene. Prova metodi che ti mettono meno paura di rivelare i tuoi sentimenti, come scrivere un biglietto. Se non capisce o se lo conosci bene, prova a parlargli di persona. Anche se sei timida, riuscirai a comunicare come ti senti.

Metodo 1 di 3:
Mandare Segnali di Attrazione

  1. 1
    Incrocia il suo sguardo. Il contatto visivo è un mezzo semplice e discreto per far capire a un ragazzo che ti piace. Cogli tutte le opportunità di guardarlo negli occhi. Per esempio, se ti saluta, guardalo negli occhi quando rispondi. Puoi mostrarti timida abbassando lo sguardo, prima di guardarlo di nuovo con un sorriso.[1]
    • Se anche lui ti guarda negli occhi, probabilmente ti trova attraente. Cerca di fissarlo per uno o due secondi.
    • Non fissarlo troppo! Nota come reagisce: ti sorride, guarda da un'altra parte o tiene lo sguardo fisso senza mostrare emozioni? Cerca di capire se è disposto a interagire con te.
  2. 2
    Fagli capire i tuoi sentimenti. Potresti essere troppo timida per dirgli apertamente "Mi piaci". In quel caso, cerca di mandargli dei segnali invece di parlargli esplicitamente. Tuttavia, considera che il ragazzo potrebbe non capire cosa provi se non sarai diretta.
    • Puoi dare un segnale dicendogli: "Mi piace molto passare il tempo con te" o "Sarebbe divertente se fossimo compagni di laboratorio".
  3. 3
    Scrivigli un messaggio. Se sei timida, non sarà facile per te avvicinarti al ragazzo, specie se è sempre circondato dagli amici. I messaggi sono un mezzo che consente di flirtare e interagire con lui in modo più semplice, senza preoccuparti dei silenzi imbarazzanti o di restare senza niente da dire. Se già vi scrivete spesso, cogli l'occasione per mandargli dei segnali.
    • Parlargli per messaggio è già un segnale di interesse. Se vuoi essere ancora più chiara, puoi scrivere "Comunque, ti trovo carino".
    • Puoi dire persino "Mi piaci" per messaggio una volta che hai trovato il coraggio.
  4. 4
    Scrivi un biglietto. L'idea di dirgli che ti piace di persona può bloccarti o terrorizzarti. Se vedi regolarmente il ragazzo a scuola (o da qualche altra parte), puoi lasciargli un biglietto. In questo modo, non rischierai di farfugliare o restare senza parole. Inoltre, scrivendo un biglietto potrai provare alcune bozze prima di scegliere quella che preferisci e che consegnerai.
    • Inizia consegnandogli un biglietto e aspettando la sua risposta. Dopo che vi sarete scambiate alcuni biglietti, scrivigli che ti piace nel prossimo.
    • Rifletti per un po' su cosa scrivere nel biglietto. Puoi scegliere una frase breve e concisa o descrivere i tuoi sentimenti. Solo tu puoi decidere cosa scrivere, ma assicurati di fargli capire che ti piace.
  5. 5
    Inviagli qualcosa come ammiratrice segreta. Se vuoi fargli capire che tieni a lui, ma non riesci a trovare il coraggio di dirlo, mandagli un regalo da parte di un'ammiratrice segreta. Inviagli il suo cibo preferito (come salsa piccante o cioccolato) o qualcosa che sai che gli piacerà. Sul biglietto scrivi semplicemente "La tua ammiratrice segreta".
    • Se decidi di mandargli qualcosa mantenendo l'anonimato, cerca di chiedergli se gli è piaciuto il regalo. Prima o poi dovrai dirgli che sei stata tu.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Comunicare l'Attrazione al Ragazzo di Persona

  1. 1
    Invitalo a passare del tempo con te. Potresti essere troppo timida per dirgli direttamente "Mi piaci". Un'alternativa è invitarlo a stare con te. Passando il tempo insieme capirai che cosa prova per te e se è il caso di frequentarlo più spesso. In questo modo gli dimostri che apprezzi la sua compagnia e imparerai a conoscerlo meglio.[2]
    • Per esempio, chiedigli di andare con te a ballare o a vedere una partita di calcio.
    • Puoi dire: "Ho due biglietti per la partita di domenica, se sei libero possiamo andarci insieme. Cosa ne pensi?".
  2. 2
    Fissa una scadenza per rivelare i tuoi sentimenti. Se sei timida, la scelta migliore è prepararti alla confessione. Decidi quando lo farai, poi agisci. Per esempio, fissa un giorno e un'ora specifici in cui dovrai dirgli che ti piace. Fai qualcosa che ti aiuti a rispettare quella scadenza, per esempio scrivendola sull'agenda.[3]
    • Per esempio, se sai che parteciperai a una festa questo fine settimana, prometti a te stessa: "Alla festa lo cercherò e quando lo vedrò, mi avvicinerò e gli dirò che mi piace".
  3. 3
    Scegli un momento in cui si trova da solo. Meglio evitare che i suoi amici possano origliare o ascoltare la conversazione. Se sei timida, avere un pubblico non ti aiuterà! Il ragazzo apprezzerà il tuo tatto e il rispetto della sua privacy. Considera la situazione e trova il momento ideale per parlargli.[4]
    • Se sta parlando con qualcuno, attendi alcuni istanti. Quando l'altra persona si allontana, è la tua occasione di avvicinarti.
  4. 4
    Arriva al punto e diglielo. Non lasciare che la conversazione si protragga troppo a lungo senza dirgli che ti piace. Potrebbe perdere interesse o annoiarsi. Inizia dicendo: "Ehi Marco, hai un minuto? Vorrei dirti una cosa".
    • Prosegui con: "Mi piace molto stare con te e volevo dirti che mi piaci. Spero che tu provi la stessa cosa".
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Superare le Proprie Paure

  1. 1
    Scopri se gli piaci. Il tuo lavoro è molto più facile se sai di piacergli. Se ti sorride, fa di tutto per vederti o passare il tempo con te, è molto probabile che sia interessato a te. Potrebbe dirti che gli piaci o potresti scoprirlo da un amico. Ora il tuo compito è trovare il coraggio di confessargli che ricambi i suoi sentimenti.
    • Se non sa chi sei o se ti vede come un'amica, hai più lavoro da fare.
  2. 2
    Nota se flirta con te. Se sei timida, probabilmente preferirai flirtare con un ragazzo prima di dirgli esplicitamente che ti piace. Valuta il suo interesse e nota se lo ricambia. In molti modi, "i fatti dicono più delle parole", quindi lascia che sia il tuo linguaggio del corpo a comunicare per te. Prova alcuni tentativi semplici di seduzione, come ridere a una sua battuta o toccarlo leggermente sul braccio. In questo modo gli manderai segnali di interesse. Nota come reagisce, se si avvicina o si allontana.[5]
    • Non esagerare. Un approccio discreto è spesso il migliore, perché sfrutterai l'aura di mistero.
  3. 3
    Pensa allo scenario peggiore. Parte della tua timidezza ti potrebbe portare a immaginare che le cose vadano male. Tuttavia, qual è davvero l'esito peggiore? Cerca di essere realistica e razionale. Potrebbe dirti che non ricambia i tuoi sentimenti, ma è molto improbabile che ti prenda in giro o che ti metta in imbarazzo.[6]
    • Se ti fa sentire in imbarazzo, questo mette più in cattiva luce lui di te e tutti noteranno che si comporta male.
  4. 4
    Trasforma la tua confessione in una sfida. Invece di rendere la situazione difficile o spaventosa, pensala come una sfida. Sei in grado di superarla? Qualunque cosa accada, sai di essere uscita dalla tua zona di confort. Devi essere soddisfatta per averci provato, anche se non ottieni il risultato sperato.[7]
    Pubblicità

Consigli

  • Se scopri che non gli piaci, non ti arrabbiare. Non era fatto per te.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Appuntamenti

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità