Come Dire a una Donna che Non sei Interessato

Ecco cosa fare e dire quando lei non ti piace abbastanza.

Passaggi

  1. 1
    Dille il prima possibile che non sei interessato. Non rimandare l'inevitabile e non darle l'impressione sbagliata.
  2. 2
    Fallo in privato, ma scegli un luogo neutrale. Se vuoi dirglielo di persona, fallo in un posto dal quale puoi allontanarti facilmente – un luogo pubblico non troppo affollato, come una panchina sul parco, oppure durante una passeggiata all'aperto. NON farlo a casa tua, perché è sempre più difficile mandare via una persona, mentre se sei tu ad allontanarti andrà meglio.
  3. 3
    Diglielo in fretta, e dille la verità. Non deve essere una lunga conversazione. Prova a dire qualcosa come, "Senti, c'è qualcosa che voglio dirti. Mi lusinga il fatto che io ti piaccia, e mi mette a disagio fare questo discorso, ma non provo la stessa cosa per te."
  4. 4
    Dalle un po' di tempo per incassare il colpo, ma non dare spiegazioni sul "perché" non sei interessato. La verità è che non contano le ragioni, se non sei interessato non c'è niente da fare. Qualsiasi cosa tu dica potrebbe ferirla, e c'è la possibilità che non finisca bene. Resta sul semplice "non siamo fatti per stare insieme", o che è una bella persona ma non vuoi avere una storia con lei.
  5. 5
    Offri il tuo aiuto. Se tutto va bene, non la vedi da tantissimo tempo – la maggior parte delle persone fanno così quando realizzano che non vogliono portare avanti una relazione. Se c'è un problema specifico, magari si era attaccata troppo a te e troppo in fretta, potresti trovare un modo delicato per dirglielo, in modo che possa aiutarla in futuro. Qualcosa come, "Era troppo e troppo in fretta per me". Se ti propone di rallentare le cose, resta fermo sulla tua posizione, "Ci sono altre ragioni che non sono importanti. Quello che invece è importante è che non voglio iniziare una relazione. Mi spiace, sei una bella persona, ma non sei quella giusta per me."
  6. 6
    Esci di scena. Non restare troppo a lungo. Una volta che lei ha espresso la sua tristezza o la sua rabbia, dille che devi andare e augurale il meglio.
  7. 7
    Dai un taglio netto. È importante chiudere in maniera netta e non dire cose che potrebbero illuderla di avere una possibilità in futuro. C'è chi pensa che questo sia un modo più morbido di dare la notizia, o di "addolcire la pillola", ma è meglio affrontare la realtà. Le donne che sono seriamente innamorate non perderanno la speranza e non se ne andranno se permetti loro di pensare che ci sia anche solo una minima possibilità. Taglia in modo netto – è la cosa migliore che tu possa fare.
  8. 8
    Parla sempre bene di lei con gli altri, o non parlarne affatto. Spettegolare o parlare male di un'altra persona non porta mai nulla di positivo. Se qualcuno da domande, rispondi solo che "non ha funzionato". Se ti dicono che ha un nuovo, bellissimo fidanzato e sembra davvero felice, replica, "È fantastico, sono davvero felice per lei."
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che qualsiasi cosa proviate è normale e sano. Non devi salvarla dalla sua tristezza.
  • Sii chiaro e diretto quando parli, ma sii anche gentile. Cerca di capire che i suoi sentimenti potrebbero essere più profondi dei tuoi, e concedile di essere arrabbiata.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare la scusa del "Non voglio una relazione" a meno che tu non sia assolutamente certo che sia la verità! Niente fa più male di una bugia, e se ti metti con una ragazza dopo un paio di mesi lei penserà che tu sia stato disonesto.
  • Non cercare di consolarla dicendole che un giorno troverà la persona giusta. Sicuramente sarà così, ma dal momento che la stai scaricando non puoi dirlo senza suonare condiscendente.
  • Se lei è molto attaccata a te, è meglio dirglielo in un luogo privato, così nel caso si arrabbiasse non ci saranno scenate in pubblico.
  • Se le piaci, probabilmente piangerà almeno un po'. Stai calmo, e ricordati che dirglielo ora è decisamente MEGLIO che illuderla e farle perdere tempo!
  • Se inizia a perseguitarti, prendi subito delle precauzione. Lo stalking – o spaventare una persona in modo sottile – è considerato un crimine e quindi non va preso alla leggera. Fai quello che molte vittime dello stalking non fanno – chiama la polizia.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità