Come Dire di No con Educazione a un Uomo Che Ti Chiede di Uscire

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Le frequentazioni sono situazioni sociali difficili da navigare. Vuoi capire cosa desideri da una relazione o da un appuntamento, senza mancare di rispetto alle persone che ti circondano e ai loro sentimenti. In alcuni casi un uomo che non ti interessa ti chiederà di uscire e dovresti rifiutare il suo invito con onestà ed educazione.

Metodo 1 di 3:
Dire di No a un Invito di Persona

  1. 1
    Ascolta quello che ha da dire. Specie se l'uomo che ti chiede di uscire è un conoscente o un amico, non interromperlo mentre ti parla.
    • Anche se sai già che ti chiederà di uscire e che risponderai di no, non interromperlo. Se lo facessi, sembreresti maleducata e troppo impaziente di respingerlo.
    • Mantieni una distanza rispettosa da lui, poi sorridi dolcemente. Non avvicinarti e non suggerirgli con il linguaggio del corpo che potresti essere interessata.
  2. 2
    Limitati a dire di no. La cosa peggiore che puoi fare quando rifiuti con educazione qualcuno è illuderlo. All'inizio per lui sarà difficile sentirsi dire un "no" secco, ma nel lungo periodo è la cosa migliore.[1]
    • Non inventare scuse. Non serve mentire. Non dirgli che hai il ragazzo se non è vero. Non dirgli: "Sono appena uscita da una relazione e non sono pronta a frequentare qualcun altro". Anche se fosse vero, potresti dargli la falsa speranza che le cose possano cambiare e non è corretto.
    • Cerca di essere diretta ed educata. Puoi dire: "Mi sembri un bravo ragazzo, ma non provo attrazione per te. Apprezzo comunque che tu mi abbia chiesto di uscire". In questo modo la tua posizione è chiara, ma l'hai espressa in modo più educato rispetto a un no secco.
    • Sii breve. Non serve sprecare troppe parole per un rifiuto solo per sembrare più gentile.
  3. 3
    Fagli sapere se preferisci restare sua amica. Se vorresti davvero diventare amica di un ragazzo che ti chiede di uscire, faglielo sapere. In questo modo il rifiuto sarà più facile da digerire e gli farai capire che apprezzi la sua compagnia, anche se non provi interesse romantico nei suoi confronti.
    • Se non sei interessata a un'amicizia, non dirlo. Rispondi semplicemente che non ti piace, che gli auguri una buona giornata e allontanati.
    • Se gli dici che speri che restiate amici, assicurati che sappia che non cambierai idea al riguardo. Non dargli false speranze. Puoi dire: "Mi dispiace, non sono interessata a una relazione con te, ma so che qualcun altro lo sarà. Mi piace parlare con te e vorrei che diventassimo amici".
  4. 4
    Mantieni un tono educato.[2] Quando devi dire no a un uomo di persona, il tono ha importanza e influenza la sua reazione.
    • Non metterti sulla difensiva. Hai tutto il diritto di scegliere chi frequentare. Avere un atteggiamento difensivo ti fa sembrare più aggressiva o disgustata di quanto sei realmente.
    • Parla come se stessi chiedendo scusa. Cerca di apparire aperta e dispiaciuta, mantenendo comunque un tono deciso nella risposta. Guarda l'uomo negli occhi almeno una volta quando gli parli.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Dire di No a Qualcuno Via Messaggi

  1. 1
    Rispondi dopo poco tempo.[3] Se qualcuno a cui non sei interessata ti chiede di uscire per messaggio o e-mail, puoi avere la tentazione di non rispondergli.
    • Non riservargli il trattamento del silenzio sperando che capisca il messaggio. Il modo più educato per gestire la situazione è dare la tua risposta.
    • Anche se è importante rispondere velocemente e non lasciar passare più di un giorno, rifletti per qualche momento su cosa scrivere.
  2. 2
    Usa affermazioni in prima persona.[4] Quando respingi qualcuno, l'uso della prima persona ti permette di concentrare su di te il rifiuto, in modo che il ragazzo con cui stai parlando non si senta insultato o svilito.
    • Per esempio, invece di dirgli "Mi dispiace, non sei il mio tipo", puoi provare "Mi dispiace molto, ma non provo nulla di romantico nei tuoi confronti".
    • Oppure: "Sono felice di averti conosciuto, ma non penso che tra noi possa nascere qualcosa di più".
  3. 3
    Scrivi con educazione.[5] Se invii messaggi troppo informali per comunicare a un uomo che non sei interessata a lui, puoi sembrare maleducata. Anche se normalmente scrivi in modo molto informale, cerca di essere più rispettosa nel tuo rifiuto.
    • Usa frasi e parole complete. Invece di scrivere "No grz. Nn mi interessi in quel senso", prova "Grazie per l'invito, ma non ti vedo in quel modo".
    • Aggiungi una frase carina dopo il rifiuto. In questo modo chiudi la conversazione e addolcisci il colpo. Scrivi qualcosa come: "Mi dispiace, ti auguro il meglio Giovanni!".
  4. 4
    Sii sincera. Spesso, è più facile mentire via messaggio rispetto a farlo di persona. Puoi essere tentata di trovare scuse per evitare problemi, ma nel lungo periodo, è sempre meglio dire la verità.[6]
    • Non dare risposte che possono essere male interpretate. Assicurati che lui capisca che non sarai interessata neppure in futuro e che la tua risposta è definitiva. Anche se vuoi essere sua amica, digli "Non ci sarà mai niente di romantico tra noi, ma mi piacerebbe che restassimo amici!" invece di "Ti dispiace se restiamo amici per il momento?".
    • Anche se devi essere decisa e rispondere in modo definitivo, cerca qualcosa di positivo da dire. Per esempio: "Ho apprezzato che tu mi abbia chiesto di uscire, perché è stato bello parlare con te, ma non provo sentimenti romantici per te".
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Dire di No a Qualcuno Dopo il Primo Appuntamento

  1. 1
    Parla con tono amichevole ma diretto.[7] Spesso è più difficile respingere un uomo con cui sei uscita rispetto a uno che non hai mai frequentato. Tuttavia, in alcuni casi hai bisogno di un appuntamento per capire se davvero non sei interessata.
    • Puoi dire: "Mi dispiace, ma non ho sentito scattare la scintilla quando siamo usciti. Spero che tu possa trovare una ragazza eccezionale!".
    • Se non sei attratta da un ragazzo, ma vuoi diventare sua amica, puoi dirgli: "Mi sono divertita molto con te, ma non provo sentimenti romantici nei tuoi confronti. Ti piacerebbe se diventassimo amici?". Questa proposta è diretta e gli fa capire che anche se non vuoi frequentarlo, apprezzi comunque la sua compagnia.
  2. 2
    Faglielo sapere il prima possibile. Una volta che capisci che un ragazzo non ti piace, dovresti dirglielo. Più tempo aspetterai prima di dirgli che non vuoi uscire con lui una seconda volta, più diventerà difficile farlo.
    • Se vi siete visti solo una o due volte, non c'è niente di male a dirgli che non ti interessa con un messaggio.[8] In questo modo, potrai scrivere qualcosa di garbato e non lo farai sentire in imbarazzo di persona.
    • Se capisci di non essere interessata alla fine del primo appuntamento, diglielo subito. Prima di salutarlo, puoi dirgli: "Ehi, voglio che tu sappia che non penso nascerà qualcosa tra noi, però sono felice che ci siamo visti". In questo modo non dovrai pensare troppo a come informarlo.
  3. 3
    Mantieni le distanze. Una volta che gli hai detto che non sei più interessata, non continuare a parlargli. Anche se avete deciso di restare amici, è una buona idea allontanarsi un attimo in principio.
    • Se ti scrive continuamente dopo che l'hai respinto, puoi ignorare i suoi messaggi.
    • Se gli parli, fai attenzione, in modo da evitare di flirtare con lui o di confonderlo.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Appuntamenti

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità