Come Disfarsi dei Cervi

I cervi possono danneggiare i tuoi alberi, cespugli e altre piante. Ai cervi piace mangiare piante giovani o appena nate, e la crescita ben fertilizzata e ridente dei giardini e paesaggi in molte zone urbanizzate offre loro un obiettivo allettante. Disfarsi dei cervi è difficile, poiché si adattano rapidamente a gran parte dei deterrenti, ma usando una combinazione di strategie, potresti riuscire a ridurre le loro visite al tuo cortile e prevenire danni ai tuoi paesaggi e giardini.

Passaggi

  1. 1
    Individua i segni di cervo sulla tua proprietà. Vuoi determinare quali animali infestanti stiano causando i danni prima di procedere con le strategie per disfarsi dei cervi, ed è importante sapere quale zone o piante siano nelle mire dei cervi, in modo da sapere dove concentrare i tuoi sforzi.
    • Cerca piante con lembi rovinati, strappati sulle foglie o con segni sui tronchi fin dietro la corteccia. I cervi strappano la vegetazione dalle piante con le loro bocche, non avendo incisivi affilati, e strofinano i palchi (le corna dei cervi) contro gli alberi per rimuovere il velluto o marcare il territorio.
    • Perlustra il cortile in cerca di escrementi e impronte di cervi. Gli escrementi sono a forma e della dimensione dei fagioli, solitamente lunghi circa 2cm. Le impronte hanno la chiara forma di zoccolo fesso.
    • Cerca i giacigli dei cervi. Sono avvallamenti ovali sul terreno in cui un cervo si è sdraiato per riposare. Gli avvallamenti vanno solitamente da mezzo metro a 1.2m.
  2. 2
    Semina piante resistenti ai cervi e alberi intorno alla vegetazione che i cervi stanno puntando. Potresti riuscire a tenere lontani i cervi dalle tue piante preferite nascondendole dietro a piante e alberi meno accattivanti.
    • Incorpora piante e cespugli velenosi, con foglie pelose, spine o fortemente aromatiche. Esempi di fiori anti-cervi sono la paulonia, il garofano, il papavero e la lavanda. Ai cervi non piacciono nemmeno i cespugli di lillà e le sempreverdi.
  3. 3
    Spaventa i cervi dalla tua proprietà. Puoi spaventarli usando torce a intermittenza o rumori forti. Dovrai cambiare il metodo almeno ogni 3 settimane se non meno, poiché i cervi si abituano velocemente a un metodo.
    • Suona un corno o un fischietto all’esterno se vedi dei cervi nel tuo cortile.
    • Appena vecchi CD e carta stagnola da alberi e cespugli, o su un filo appeso tra pali. Le luci intermittenti dai CD e il rumore frusciante della stagnola possono aiutare a tenere lontano i cervi.
    • Usa un repellente elettronico per cervi in commercio. Sono dispositivi solitamente sensibili al movimento, che puoi installare nelle zone affette dal problema. Emettono un rumore ultrasonico e sonico, luci intermittenti, o una combinazione delle due cose. Sono anche disponibili irrigatori sensibili al movimento, che innaffiano cervi e altri parassiti con l’acqua non appena si avvicinano alle tue piante.
  4. 4
    Crea o acquista repellenti a contatto. Un repellente a contatto è solitamente un liquido che spruzzi su una pianta, cespuglio o albero. Il liquido ha un cattivo odore o sapore per i cervi, in modo da fargli smettere di mangiare la pianta.
    • Mischia dello spray di uova. Crea un miscuglio che sia 20% uovo e 80% acqua. Versalo in una bottiglia spray, e spruzza sulla vegetazione colpita. L’odore dell’uovo che marcisce allontana i cervi, che associano odori di putrefazione ai predatori. Applica ogni 30 giorni, o dopo la pioggia.
    • Prepara uno spray di salsa piccante diluita. Spruzzalo su piante e alberi. Il capsico dei peperoncini ha un cattivo sapore e irrita i cervi, facendogli smettere di mangiare la pianta.
    • Acquista un prodotto preparato. Controlla che il prodotto sia sicuro su ortaggi e frutti se lo stai usando in un giardino o su alberi da frutto.
  5. 5
    Appendi saponette agli alberi o a dei pali. Il forte odore può tenere i cervi lontano dal tuo cortile.
  6. 6
    Approfitta della paura dei cervi per i predatori. È probabile che i cervi cambino direzione se sospettano la vicinanza di predatori.
    • Spargi peli umani o canini per terra intorno a piante e alberi colpiti o sul perimetro del tuo giardino.
    • Prenditi un cane da esterno o un’esca canina. I cervi hanno paura dei cani.
    • Appendi borse di rete con ritagli di capelli umani, farina di sangue o piume. Piazza le borse a 1 metro di distanza tra loro e riempi le borse mensilmente.
    • Acquista un repellente per cervi fatto di farina di sangue o urina di predatore. Predatori comuni dei cervi includono linci rosse e coyote.
  7. 7
    Rimuovi le casette per gli uccelli dal tuo cortile. Il mangime o il granturco che lasci per altri animali attirerà anche i cervi sulla tua proprietà.
  8. 8
    Migliora o aggiungi recinzioni. Benché non sia infallibile, un’alta, solida recinzione può tenere i cervi fuori dalla tua proprietà.
    • Accertati che la recinzione sia abbastanza alta. I cervi possono saltare quasi 3 metri, perciò una recinzione dovrebbe essere alta almeno 2.5 metri per tener fuori i cervi. Se non vuoi una recinzione alta, prova a metterne 2 che siano alte 1.20 e 1.50m a una distanza di circa un metro tra loro.
    • Piazza la recinzione ad almeno 30cm di profondità in modo che i cervi non riescano a passare da sotto.
    Pubblicità

Consigli

  • Le piante preferite dei cervi includono alberi da frutta, sanguinella, bacche, rose e tulipani tra gli altri. Puoi controllare online per elenchi completi di piante che attraggono o respingono i cervi. Usa queste informazioni per pianificare in anticipo qualsiasi decisione sul giardinaggio se i cervi sono un problema.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Piante resistenti ai cervi
  • Corno o fischietto
  • Vecchi CD e carta stagnola
  • Repellenti elettronici per cervi
  • Irrigatore con sensori di movimento
  • Uova
  • Salsa piccante
  • Acqua
  • Bottiglia spray
  • Saponette
  • Borse di rete
  • Ritagli di capelli umani o canini
  • Cani o esche a forma di cane
  • Fili per appendere le borse di rete
  • Farina di sangue o piume

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali | Casa & Giardino

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità