Come Distribuire Volantini in Modo Efficace

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Distribuire volantini è più faticoso di quanto sembri. Rivolgersi a clienti ben disposti richiede molta organizzazione. Fai in modo che le dimensioni del dépliant siano piccole e i testi brevi. Consegnali dove sai di trovare i destinatari, cercando di essere sempre gentile e professionale. Trova un modo creativo per distribuirli, ad esempio spedendoli a domicilio oppure affiggendoli nei negozi che te lo consentono.

Parte 1 di 4:
Elaborare un Volantino Efficace

  1. 1
    Individua a quali consumatori intendi rivolgerti. Per creare e distribuire efficacemente i volantini, tieni a mente qual è il target di persone più adatto. Un volantino destinato ai bambini ha un aspetto diverso da quello concepito per le nonne di 75 anni. Ogni categoria di persone ha interessi diversi e frequenta luoghi differenti. Affina le tue strategie e plasma il messaggio che vuoi inviare in modo da attirare il pubblico giusto.[1]
  2. 2
    Crea volantini piccoli e semplici. Se sono più piccoli, costano meno ed è meno probabile che vengano cestinati. Dai al tuo pubblico di riferimento le informazioni di cui ha bisogno, senza esagerare col rischio che non legga i dépliant. Più sono grandi, più è difficile distribuirli. Un volantino difficile da maneggiare sarà anche più complicato da leggere e portare con sé. Limitati a scrivere frasi semplici composte da parole incisive.[2]
  3. 3
    Cerca di catturare l'attenzione. In genere, per essere efficace, un dépliant deve contenere un titolo chiaro e un'immagine o un logo che salti agli occhi. Una grafica piena di colori accattivanti attira sempre l'attenzione. Una carta dalle tonalità brillanti può essere d'aiuto, così come un titolo scritto in caratteri cubitali e in grassetto. Le espressioni e le frasi ad effetto spiccano e restano impresse nella mente una volta lette.[3]
    • Ad esempio, un titolo che domanda "Hai bisogno di un giardiniere?" indica molto chiaramente lo scopo del volantino.[4]
    • Raccogli i volantini distribuiti nella tua zona e osserva gli elementi che li rendono accattivanti. Trova dei modelli che attirino la tua attenzione.
  4. 4
    Includi le informazioni di contatto. Quelle più pertinenti comprendono il numero di telefono, l'indirizzo e gli orari. Non dimenticare di inserire la scadenza se distribuisci coupon o pubblicizzi degli sconti. Una piccola mappa può anche aiutare chi è interessato a orientarsi nelle zone di cui è poco pratico. Attiralo verso la giusta destinazione.[5]
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Adottare Strategie di Distribuzione

  1. 1
    Immagina dove puoi consegnare i tuoi volantini. Dove vivono, lavorano e fanno acquisti i consumatori a cui ti rivolgi? È importante saperlo per capire come puoi fidelizzarli. Non devi andare in un'altra città per distribuire i volantini del tuo nuovo ristorante.[6]
    • I messaggi sullo stile di vita, come quelli che riguardano il cibo vegetariano, hanno una portata più ampia, ma in ogni caso devono richiamare l'attenzione di un pubblico ben disposto. Ad esempio, è molto più probabile che gli adolescenti diventino vegetariani rispetto a una persona anziana che mangia carne da decine di anni.
  2. 2
    Escogita un percorso. Prima di uscire, decidi dove andare. Per sviluppare un piano di distribuzione efficace, pensa a quanto devi camminare o guidare, quando devi raggiungere un posto e quanti volantini devi portare con te. Un'ottima strategia non solo ti farà risparmiare tempo e denaro, ma al tempo stesso ti assicurerà un'ampia copertura.
    • Usa le mappe stradali per pianificare i percorsi più brevi e determinare dove trovare potenziali clienti.
    • Annota le zone e le aziende più sensibili ai tuoi annunci.
  3. 3
    Distribuisci i volantini al momento giusto. Quando devono arrivare nelle mani dei clienti? Se stai promuovendo un'offerta per le vacanze, distribuiscili poche settimane prima delle ferie. Allo stesso modo, tieni conto che la gente è più attenta agli annunci pubblicitari in determinati momenti. Pensa al pubblico che assiste a uno spettacolo: è molto più probabile che prenda un volantino quando entra ed esce rispetto a chi ha fretta per andare al lavoro.[7]
    • Tieni presente gli eventi organizzati nella zona che hai individuato. Probabilmente avresti un po' di fortuna a promuovere un ristorante vegano presso un concerto rock per adolescenti. D'altro canto, il compito si complicherebbe con un pubblico più anziano inquadrato nei propri schemi.
    • I consumatori a cui ti rivolgi potrebbero essere più ricettivi di notte anziché di giorno. In questo caso, bar e locali notturni sono luoghi di ritrovo in cui pubblicizzare ristoranti o prodotti destinati alle persone che durante il giorno lavorano.
  4. 4
    Distribuisci nuovamente i volantini dopo qualche settimana. È più facile ripetere le campagne pubblicitarie già fatte. Torna negli stessi punti un paio di mesi dopo. Anche se consegni lo stesso materiale alle stesse persone, è probabile che i risultati siano migliori. Il tuo messaggio o la tua attività diventa più riconoscibile quando riesci a instaurare dei legami con la gente.[8]
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Consegnare i Volantini ai Consumatori

  1. 1
    Controlla se esistono regolamenti comunali sulla distribuzione di volantini. Considera sempre le norme vigenti prima di iniziare a promuovere qualcosa. Il più delle volte, c'è divieto di affissione sulla proprietà privata, mentre i marciapiedi e le università sono punti in cui è consentito distribuire materiale pubblicitario. Assicurati se ti è permesso consegnarlo ad aziende, riporlo nelle cassette della posta o depositarlo davanti alle porte. Quando ti viene chiesto di allontanarti da un'area non pubblica, accetta senza discutere.[9]
  2. 2
    Vestiti adeguandoti alla zona in cui devi recarti. Cerca di mimetizzarti vestendoti come le persone che popolano il posto che hai scelto. Saranno più disposte ad accettare il tuo materiale se ti troveranno simpatico e alla mano. Focalizza l'attenzione del pubblico sul tuo messaggio, non su te stesso. In linea di massima, non ti conviene indossare jeans stracciati, ma nemmeno presentarti in giacca e cravatta per pubblicizzare un ristorante.[10]
    • A volte, prova a usare la tua creatività, ad esempio indossando un costume se devi promuovere un prodotto o un servizio per bambini. Tuttavia, è poco probabile che qualcuno al di fuori dei tuoi destinatari accetti un volantino.
  3. 3
    Prova qualche tecnica di vendita. Le tue argomentazioni dovrebbero essere brevi, ma esplicative. Mentre consegni il tuo volantino, potresti chiedere: "Ti piacerebbe conoscere la cucina vegetariana?" oppure "Vieni a mangiare la vera pizza napoletana da Pizza Primavera". Grazie a questi messaggi indicherai il motivo della tua presenza, senza risultare offensivo o aggressivo.[11]
    • Tieni presente che un contatto diretto, simile a quello appena descritto, è un'opportunità per rispondere ad alcune domande e indirizzare le persone a usufruire di ulteriori risorse.
  4. 4
    Sii educato. Avvicinati a tutti con un sorriso. Non perseguitare i passanti con i tuoi volantini. Non farti coinvolgere in un acceso dibattito. Se qualcuno è poco cortese nei tuoi confronti, chiudi gentilmente la conversazione. Le buone maniere invoglieranno le persone ad accettare i tuoi dépliant.[12]
  5. 5
    Raccogli i volantini caduti. Vederli gettati per strada non è piacevole, ma lasciarli abbandonati può compromettere la tua pubblicità. Se a terra giacciono numerosi, possono dare l'impressione che il tuo logo o il tuo messaggio pubblicitario sia stato ignorato. Inoltre, non saranno affatto accattivanti se sembrano dei rifiuti.[13]
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Distribuire i Volantini in Modo Creativo

  1. 1
    Spediscili tramite posta. È molto più probabile che vengano letti se li invii ai vari domicili tramite posta. Puoi ingaggiare una società privata di spedizioni oppure distribuirli manualmente nelle cassette della posta, ma assicurati che sia permesso nella zona che hai individuato. Sono visibili anche se li lasci sull'uscio delle case e nelle cassette montate fuori ai palazzi per la raccolta del materiale pubblicitario. Verranno letti dai condomini.[14]
    • A meno che tu non abbia un elenco particolare di indirizzi da coprire, questo metodo di distribuzione può richiedere molti sforzi e una grossa quantità di volantini.
  2. 2
    Mettili nei pacchi da spedire. Che si tratti di imballare un pacco in negozio o spedire un ordine, non c'è modo più semplice di fare pubblicità. Infila un volantino all'interno della scatola. Dal momento che il destinatario è già in contatto con te, non esiterà a leggerlo. In questi casi, i coupon e i cataloghi pubblicitari funzionano perfettamente.[15]
  3. 3
    Presenta i volantini sotto forma di inserti di giornale. Contatta un editore per proporgli di includere il tuo volantino tra le pagine di un periodico. Scegline uno in linea con il prodotto o il servizio da promuovere: ad esempio, se vuoi far conoscere la tua band o il tuo locale, trova una rivista musicale. In molte zone esistono edizioni regionali utili a diffondere localmente materiale pubblicitario.[16]
  4. 4
    Metti i volantini all'interno di altri negozi. È utile instaurare ottimi rapporti con i dirigenti delle imprese locali. Chiedi se puoi lasciare i tuoi volantini sul bancone. In alcuni casi, potrebbero avere delle bacheche in cui permettono di affiggere locandine e materiale pubblicitario. Anche le sale d'aspetto degli studi medici costituiscono un'eccellente opportunità per attirare l'attenzione di chi è in attesa e ha poco da fare.[17]
    • Le imprese commerciali in linea con il prodotto o il servizio da reclamizzare rappresentano la soluzione migliore. Ad esempio, se devi promuovere un negozio di alimenti biologici, le palestre sono i luoghi più adatti. In cambio, puoi offrirti di pubblicizzare la loro attività.
  5. 5
    Considera gli eventi. Le fiere e i saloni commerciali sono luoghi in cui si possono distribuire facilmente i volantini a grandi gruppi di persone. Le occasioni migliori sono gli eventi a tema che si sposano con l'oggetto della tua pubblicità: ad esempio, se devi promuovere un negozio prodotti fai da te, trova una fiera dell'artigianato. Puoi mettere i volantini all'interno di sacchetti promozionali o lasciarli in bella vista.
    • Potresti anche sponsorizzare un evento da solo. In questo caso, potrai avere un margine di manovra più ampio nella pubblicità e nella diffusione dei volantini.
    • Chiama gli organizzatori di un evento per discutere delle opportunità di promozione e sponsorizzazione. Individua tutto quello che viene organizzato nelle tue vicinanze, ad esempio nelle biblioteche, presso le associazioni e in altri posti.
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni traccia delle reazioni della gente dopo aver distribuito i volantini. Puoi misurarle usando codici a scadenza, coupon o sondaggi che chiedono alle persone in che modo sono venute a conoscenza dell'attività che hai promosso. Utilizza questo metodo per migliorare le tue strategie di marketing.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Business

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità