Come Diventare un Soprano Quando sei un Contralto (per Donne)

A nessuno piace rimanere bloccati nella solita routine, anche se raramente l’estensione vocale è un affare di pura abitudine! Tuttavia, se non sei soddisfatta della parte che normalmente ti viene assegnata, ma non riesci a prendere le note abbastanza da ottenere un ruolo diverso, dovresti imparare alcune semplici tecniche per espandere la tua estensione vocale. Andrai ad aggiungere note alla tua naturale ricchezza vocalica e, quindi, svilupperai la capacità di cantare sia come contralto che come soprano. A volte dovrai smettere di cantare in un modo a favore dell'altro, almeno finché le corde vocali non si adatteranno. Andiamo a scoprire come!

Passaggi

  1. 1
    Prova a modificare il tuo tono di voce normale. Ascolta con attenzione come parli durante il primo giorno. Quando non prestiamo attenzione al modo in cui utilizziamo la voce, solitamente usiamo un registro più basso. Per aumentare l'estensione, aggiungi una "cadenza" al tuo modo di parlare, oppure potresti imitare la voce di una persona più giovane di te, o anche far finta di sentirti rapita da una sensazione di felicità e gioia. Utilizza quello che ti serve per parlare con un tono generalmente più alto.
  2. 2
    Inizia a lavorare sul modo in cui canti mentre parli a "voce alta", se puoi. Se sai fare gli esercizi vocali, comincia a salire lentamente la scala ogni giorno. Tuttavia, se di solito canti solo canzoni regolari, scegline una che si discosta lievemente dal modo in cui sei abituata a cantare e limitati a intonarla delicatamente e dolcemente circa 3 volte al giorno. Ricorda che la voce è prodotta da muscoli, per cui ci vorrà tempo per insegnare ai muscoli un nuovo trucco.
  3. 3
    Evita di prendere le note basse per un po' di tempo, mentre ti abitui al nuovo procedimento. Cerca di non perdere del tutto l'allenamento alle note più basse, ma non esercitarti troppo, perché andrai a sforzare i muscoli già sottoposti a un duro lavoro.
  4. 4
    Chiedi se puoi essere spostata dalla sezione alta del coro o del gruppo al ruolo di secondo soprano. È il soprano con il tono più basso, quindi un buon punto di partenza.
  5. 5
    Inizia a prendere le note alte fino a dove puoi arrivare.
    Pubblicità

Consigli

  • Stenditi supina (sulla schiena) quando canti a casa. In questo modo il passaggio dell'aria sarà più aperto e ti consentirà di aumentare l'estensione vocale.
  • Poiché mentre canti respiri, tieni presente la nota più alta che puoi sostenere a ogni respiro. In questo modo indurrai il tuo corpo a fare un respiro profondo e aprirai la gola quanto più possibile. Le note più alte hanno bisogno di molto più spazio!
  • Quando la voce inizia a sentirsi forte alle note più alte, fai attenzione a restare rilassata mentre canti, perciò muoviti, canta nei tuoi posti preferiti (in giardino, in auto) e cerca di mantenere anche il viso rilassato. Cantare con un corpo calmo e disteso ti aiuterà a prevenire il mal di gola.
  • Se la tua voce è ruvida e debole ai primi tentativi di intonare canzoni più acute, non ti preoccupare. Aggiungi volume e alimentala un po' alla volta, in modo che i muscoli imparino a sostenere lo sforzo necessario per prendere le note più alte.
  • Per dare ulteriore energia, assicurati di usare il diaframma, non i muscoli della gola, altrimenti rischi idi infiammarla! In un primo momento potrà sembrarti un po' strano, ma gli amici capiranno il tuo impegno.
  • Ricorda che è possibile modificare la voce e l'estensione vocale, se ti impegni costantemente; non devi far altro che lavorare e avere voglia di lavorare. La voce è un muscolo che può essere sfruttato e migliorato in molti modi, proprio come qualsiasi altro muscolo del corpo!
  • Dopo circa tre mesi che avrai parlato e cantato con una tonalità più alta, dovresti essere in grado di prendere le note più alte del soprano. Se ci vuole più tempo, allora studia ancora. Non tutti possono cambiare la propria estensione vocale negli stessi tempi, perciò per alcune persone può essere necessario un anno o più di lavoro per arrivarci gradualmente.
  • Aumentare l'estensione della voce non è mai una cattiva idea, ma se hai ancora problemi a raggiungere le note più alte, non stressarti e non pregiudicare la salute della tua voce. Ricorda che il contralto è una parte integrante di qualsiasi coro e, se in questo hai molto talento, dovresti esserne orgogliosa! Goditi la voce che hai e apprezza il tuo ruolo!
Pubblicità

Avvertenze

  • Proteggi la tua voce. Se vai a un evento sportivo, un parco di divertimenti o in qualsiasi altro posto in cui potresti urlare e ridere parecchio, soprattutto all'aperto, dopo prendi almeno due settimane riposo per recuperare la voce.
  • Avrai bisogno di bere più acqua e meno bevande gassate durante il passaggio (le bibite gassate contengono un po' di sale). Le corde vocali hanno bisogno di molta "lubrificazione dall'interno", e sotto stress ne hanno bisogno ancora di più. Rischi la formazione di "noduli" alle corde vocali, che potrebbero impedirti di cantare per mesi, se sono piuttosto gravi.
  • Se ti prendi un raffreddore, fai una pausa. Sii gentile con i muscoli della gola, facendoli riposare – un po' di riposo non inciderà affatto sui tuoi progressi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Canto

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità