Come Diventare un Talent Manager

I talent manager sono quei professionisti che aiutano gli artisti a gestire i propri affari e impegni quotidiani. Queste persone aiutano gli attori a trovare parti, provini e agenti; aiutano i cantanti a produrre i propri dischi e a programmare tour e concerti e promuovono e pubblicizzano gli artisti. Inoltre, un talent manager potrebbe essere anche colui che scopre un giovane talento e lo indirizza verso la direzione giusta. Avviare una carriera in questo settore è una grande idea per coloro che sono interessati ad aiutare altre persone a raggiungere il proprio massimo potenziale come artista.

Passaggi

  1. 1
    Prima di tutto, devi essere appassionato e avere un po' di esperienza e contatti nel settore. Come per i talent scout, i talent manager spesso sono stati artisti a loro volta o sono comunque collegati all'industria dell'intrattenimento, avendo alle spalle una carriera come insegnante, produttore o critico teatrale. Altri talent manager invece, vengono dal mondo dei talent scout, decidendo poi di concentrarsi sulla carriera di uno solo dei propri clienti.
  2. 2
    Decidi per quale tipo di artista ti piacerebbe lavorare. La parte del mondo dello spettacolo di cui vorresti far parte dovrebbe essere naturalmente quella per la quale senti più affinità. Se la tua passione è la musica, dovresti diventare un manager di musicisti; se ami il teatro, dovresti lavorare con gli attori. Se ti interessi a tutto il mondo dello spettacolo, potresti anche lavorare con artisti poliedrici che si cimentano in più di un campo.
    • Dovresti identificare anche il tipo di persona con cui ti piacerebbe lavorare. Mentre i talent agent rappresentano un gran numero di clienti a nome dell'agenzia per la quale lavorano, i talent manager in genere rappresentano un solo individuo o gruppo di individui. Possiamo dire che, su alcuni aspetti, essere il manager di un artista è come essere sposati con quell'artista.
  3. 3
    Sviluppa le capacità e le conoscenze necessarie per essere un talent manager. Non c'è un corso in particolare che sia obbligatorio seguire per diventare un talent manager, ma molte delle abilità essenziali si imparano studiando. A disposizione dell'aspirante talent manager ci sono corsi di marketing, comunicazione, pubbliche relazioni e risorse umane, oltre a studi sull'arte che ti aiuteranno a capire meglio le menti creative con cui avrai a che fare.
    • Ovviamente, è possibile complementare le lezioni con lo studio da autodidatta. Se desideri lavorare per star del cinema è importante conoscere il mondo del cinema, e, vedere almeno i grandi classici come i film inclusi nell'American Film Istutitute's Top 100 è d'obbligo. Se desideri lavorare con i musicisti, fatti una cultura musicale leggendo pubblicazioni come "Billboard". Se vuoi insegnare tutto ciò che sai a un artista, devi ovviamente sapere tutto!
  4. 4
    Lavora con un talent manager di successo. Rivolgiti a una compagnia di talent manager o ad un'agenzia di booking. Se non riesci a trovarne subito uno con cui lavorare, puoi muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo lavorando anche per produttori, registi o direttori del casting. Non importa da dove inizi, osserva chi ne sa più di te e acquisisci più esperienza che puoi.
    • A seconda del tipo di talento per cui decidi di lavorare, potresti scegliere di trasferirti in una grande città piena di talenti, come Roma, Milano o, pensando più in grande, New York, Los Angeles o, se ti piace il Country, Nashville. In ogni caso, prima di fare il grande passo dovrai imparare il mestiere e fare esperienza, cosa possibile anche in una piccola città.
  5. 5
    Cerca opportunità importanti. Guadagnando esperienza, cerca la possibilità di aiutare altri manager nel rivedere copioni, pianificare tour o creare pacchetti promozionali. Un giorno, potrebbe venirti affidato completamente un cliente.
  6. 6
    Iscriviti a un'organizzazione professionistica. Unirsi ad associazioni come la Talent Managers Association (TMA) aumenterà l'opportunità di imparare il mestiere lavorando con colleghi più esperti, oltre a crearti una vasta rete di opportunità. La TMA mantiene un registro online dei propri membri, ai quali viene richiesto di seguire il codice etico dell'associazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Le qualità che un aspirante talent manager di successo deve possedere sono: perseveranza, dedizione e voglia di fare.
  • La ricompensa e la soddisfazione dell'essere un talent manager non è solamente quella di fare il lavoro che ti piace, ma anche quella di aiutare gli altri a lavorare con la propria passione e condividere con loro i successi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Lavorare come talent manager richiede una gran quantità di tempo e fatica. Ti troverai a lavorare anche 12 ore al giorno, lavorando anche durante il weekend per recuperare il lavoro che non sei riuscito a fare durante la settimana.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità