Come Diventare uno Studente Eccellente

Vuoi diventare un ottimo studente? Ecco alcuni consigli per riuscirci.

Passaggi

  1. 1
    Come tutti i bravi studenti, devi prestare attenzione! Durante la lezione, prendi appunti e, se non ti è chiaro qualcosa, alza la mano e chiedi delucidazioni all'insegnante. Più domande farai, più cose imparerai, che tu ci creda o no. Se non prendi appunti e continui a parlare con i tuoi compagni, non imparerai niente, perciò presta attenzione al tuo professore!
  2. 2
    Ricontrolla gli appunti quando hai tempo.
  3. 3
    Anche se ti porterà via un po' di tempo, riordina gli appunti, oppure chiedi a qualcuno di farlo per te. In ogni caso, ricorda che non fa male ripassare ciò che hai già imparato.
  4. 4
    Fai sempre i compiti. Gli insegnanti li assegnano per una buona ragione. Servono a fissare i concetti che hai imparato quel giorno. Approfitta del tempo libero. Ad esempio, se torni a casa in treno o in autobus, fai i compiti durante il tragitto. Potresti iniziarli a scuola, perché avresti l'insegnante a disposizione in caso ti servisse aiuto. Cerca di farli senza fretta, con precisione e controllando ogni cosa. Se vuoi diventare davvero un ottimo studente, dovresti sapere che per riuscirci devi fare i conti con cose che potrebbero sembrarti ingiuste. I compiti però non sono niente di speciale. Ricorda inoltre che sono fondamentali per sviluppare buone abitudini e l'atteggiamento giusto. Fai sempre ciò che ti viene chiesto.
  5. 5
    Sii sempre preparato. Porta a scuola tutto ciò che potrebbe servirti: libri, quaderni, penne, matite, compiti, correzioni, ecc. È sempre una buona idea avere tutto a portata di mano.
  6. 6
    Organizza tutto. L'organizzazione a scuola è molto importante. È il primo passo per il successo. Crea una cartellina per ogni materia, inserendo tutto ciò che riguarda la matematica nella cartellina apposita e così via. Per distinguerle meglio, potresti usare cartelline colorate o delle etichette.
  7. 7
    Studia. Se hai un test, sarebbe meglio iniziare a studiare qualche giorno prima, pianificando le ore di studio. Se un'attività extracurricolare intralciasse il tuo programma di studio, comunica alle persone interessate che non potrai partecipare all'evento o che dovrai andartene prima del previsto. Talvolta, non ti sarà possibile rimandare, perciò sarai costretto a recuperare un altro giorno, ma è proprio in questi casi che si rivela utile aver programmato tutto. Segna sul calendario la data del test e recupera le ore di studio perse nel tempo libero. Ricorda sempre: impiega il tuo tempo con saggezza, tenendo presente che il tuo impegno verrà premiato con ottimi risultati.
  8. 8
    Inizia a leggere un po' di più. Se non lo fai regolarmente, scegli letture facili per poi passare a testi più complessi. Magari non lo sai, ma leggendo libri impegnativi riuscirai ad ampliare il tuo lessico.
  9. 9
    Chiedi ai tuoi genitori o ai tuoi fratelli di dare un'occhiata agli appunti e di creare un breve test almeno tre giorni prima del vero esame. Dovresti sempre studiare la notte che precede un test.
  10. 10
    Se ti blocchi, non perdere la calma ma cerca di concentrarti sul lavoro e andrà tutto bene.
  11. 11
    Le mappe mentali possono essere utili per comprendere gli argomenti più difficili.
    Advertisement

Consigli

  • La gestione del tempo è fondamentale.
  • Sii sempre pronto a rispondere alle domande e alza la mano più spesso.
  • Resta concentrato. Tutti sanno che le lezioni possono essere noiose, ma devi sforzarti per restare concentrato. Mantieni gli occhi sull'insegnante, tieni le orecchie ben aperte e prendi appunti, il che ti sarà d'aiuto per comprendere meglio i concetti spiegati.
  • Non essere timido, ma sii sicuro di te. Non importa se hai dato qualche risposta sbagliata, perché stai ancora imparando e senza errori non imparerai mai! Ricorda che nessuno ti ucciderà se sbagli qualcosa!
  • Smetti di studiare almeno un'ora prima di andare a letto per permettere al cervello di rilassarsi. Sovraccaricandolo, non riuscirai assimilare correttamente i concetti studiati.
  • Se un professore ti fa una domanda, non agitarti ma mostrati sicuro e rispondi senza problemi.
  • Inizia a studiare quando inizi un nuovo capitolo.
  • Cerca sempre di ottenere crediti extra. Anche se hai voti alti, puoi fare sempre meglio.
  • Riscrivere gli appunti può essere utile se hai scelto materie abbastanza difficili (ad esempio, diritto, economia, progettazione, ecc).
  • Studi scientifici hanno dimostrato che le persone tendono a dimenticare le informazioni acquisite 10 minuti prima di addormentarsi. Perciò, dopo aver studiato, non andare subito a dormire ma fai qualche altra cosa.
  • Le lezioni possono essere interessanti se fai attenzione e ascolti l'insegnante. Se conosci già l'argomento, sarà piacevole, altrimenti dovresti approfondirlo un po'.
  • Se sei abbastanza capace, potresti insegnare alle altre persone, il che ti sarà utile per sviluppare la memoria.
  • Riposati! Il sonno è essenziale per restare concentrati sia durante le lezioni, sia durante lo studio.
  • Non lasciare che i tuoi genitori ti mettano sotto pressione. Spiegagli gentilmente di allentare la presa e lasciarti respirare, perché non riesci a sopportare tutto quello stress e, alla fine, abbracciali.
  • Fai una pausa dopo aver studiato. In questo modo, eviterai di stressarti troppo.
  • Cerca di scoprire se il tuo cervello è quello di un ingegnere o di un poeta. Se sfrutti maggiormente l'emisfero sinistro del cervello, dovresti essere più organizzato, logico, razionale; se invece sfrutti di più l'emisfero destro, dovresti essere intuitivo, emotivo e vedi le cose da un punto di vista astratto. Se fai un test e scopri di essere sia poeta che ingegnere, non preoccuparti, è normale! Esistono tante persone come te.
  • Se suoni uno strumento o canti, cerca di farlo tutti i giorni. Non è utile soltanto per migliorare le tue doti musicali, ma anche per sviluppare la capacità di concentrazione che ti serve nello studio.
  • Puoi creare delle mappe mentali per ripetere gli argomenti prima di un esame o di un test.
  • Scopri in che modo tendi ad imparare i concetti (attraverso la memoria visiva, uditiva o cinestesica) e cerca informazioni online per delineare un metodo di studio adatto alle tue capacità. Renderà le cose ancora più facili. Rispondi alle domande del test sulla memoria senza mentire.
Advertisement

Avvertenze

  • A volte, gli studenti modello non sono molto popolari e la gente pensa che siano strani. Fai sport e cerca di socializzare. Anche queste attività extrascolastiche sono fondamentali per sviluppare la mente.
  • Non copiare. Chi copia, non impara nulla. Inoltre, se fossi scoperto, rischieresti grossi guai. Non ne vale la pena!
  • A volte, può essere utile fare vecchi esercizi qualche giorno prima di un test.
  • Qualsiasi cosa tu faccia, non rimandare mai, altrimenti sarai costretto a recuperare tutto in poco tempo e, probabilmente, non otterrai il voto che meriti. Se rimandi lo studio degli argomenti che verranno trattati in un test, dovrai rivedere tutto in pochissimo tempo.
  • Ricorda i voti che ricevi. Se puoi controllarli online, fallo tutti i giorni; in questo modo, non riceverai sorprese inaspettate, saprai se devi approfondire qualche argomento o se i voti sono stati trascritti male.
  • Non perdere la testa se prendi un brutto voto. Capita a chiunque, anche ai migliori studenti. Non è la fine del mondo. La prossima volta, impegnati di più.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 61 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement