Come Divertirsi in un Parco Acquatico

I parchi acquatici sono un posto eccezionale per salvarsi dalla calura estiva e divertirsi. Di solito hanno delle attrazioni meno impegnative delle montagne russe, per cui sono adatti per tutta la famiglia.

Passaggi

  1. 1
    Prepara la tua visita al parco acquatico. Metti il costume sotto i vestiti o portalo con te. Porta la protezione solare, lo stick per le labbra, soldi, asciugamani, e un cambio di vestiti per la fine della giornata. Se sei una ragazza e hai i capelli lunghi, portati anche uno shampoo. Portati anche dei sandali o delle ciabatte!
  2. 2
    Cerca di arrivare al parco al momento dell’apertura. Avrai un paio d’ore prima che il parco si riempia, quindi ci saranno meno code da fare.
  3. 3
    Cerca uno spogliatoio. La maggior parte dei parchi acquatici ha degli spogliatoi per mettere le tue cose e cambiarti. È meglio usare gli spogliatoi che non i bagni, per cambiarti. Nello spogliatoio potrai spogliarti su una panca se non ti dà fastidio farti vedere nudo dagli altri (del tuo stesso sesso).
  4. 4
    Metti la protezione solare. Una scottatura può rovinarti la giornata.
  5. 5
    Vai al bagno prima di andare sugli scivoli. Eviterai di dover andare a cercare il bagno quando sarai dentro il parco.
  6. 6
    Organizza su quali scivoli andare prima. Ti potrebbe essere utile una piantina, in modo da andare su tutti gli scivoli di una zona e poi spostarti in un’altra. Camminare porta via tempo, per cui organizzati al meglio.
  7. 7
    Vai sugli scivoli più richiesti il mattino presto o verso sera, quando le code sono più corte. A metà mattina o nel pomeriggio le code potrebbero essere molto lunghe, ed è meglio evitarle.
  8. 8
    Mangia nelle ore in cui c’è più gente. Intorno a mezzogiorno il parco sarà molto affollato. È un buon momento per mangiare e per evitare di sprecare tempo a fare le code.
  9. 9
    Riposati nella piscina con le onde. Vai alla piscina con le onde dopo mangiato. La maggior parte dei parchi acquatici ha una piscina con le onde o un’area dove ti puoi rilassare vicino all’acqua. È un modo piacevole per riposarti un po’ ed evitare le lunghe code.
  10. 10
    Torna agli spogliatoi e rimettiti la protezione solare prima di tornare agli scivoli. A questo punto le code dovrebbero essere sfoltite (oppure non hai più di voglia di stare seduto in giro). La protezione solare non è più efficace, per cui te ne occorre dell’altra per arrivare alla fine della giornata.
  11. 11
    Vai agli scivoli meno frequentati, o quelli più veloci. Durante il pomeriggio evita gli scivoli più richiesti. È il momento adatto per andare sugli scivoli più veloci in modo da non fare lunghe code.
  12. 12
    Controlla la situazione del parco verso sera. Molti dei parchi acquatici si svuotano intorno alle 4 o 5 del pomeriggio. È il momento ideale per andare sugli scivoli più richiesti (anche se comunque potrebbero esserci ancora lunghe code).
  13. 13
    Cambiati negli spogliatoi quando sei pronto ad andare via. Togli il costume bagnato e metti dei vestiti asciutti. Molti parchi acquatici danno la possibilità di fare la doccia. Non cambiarti mai nei bagni, che sono veramente poco igienici, soprattutto nei parchi acquatici.
    Pubblicità

Consigli

  • Controlla dove sono i bagni, in modo da sapere qual è il più vicino per quando ne avrai bisogno.
  • Evita di indossare cose che puoi perdere quando vai sugli scivoli, come ad esempio cappelli, occhiali o altre cose del genere.
  • Molti parchi non permettono di indossare scarpe o ciabatte quando vai sugli scivoli perché possono cadere mentre scendi. Metti delle scarpe per entrare in acqua o dei sandali, se vuoi evitare di toglierli tutte le volte che devi usare uno scivolo.
  • Se non vuoi che l’acqua ti finisca negli occhi, metti degli occhialini da piscina.
  • Se il regolamento del parco lo consente, portati qualcosa da mangiare. La maggior parte delle cose da mangiare sono molto care, per cui se ti porti qualcosa da casa puoi risparmiare.
  • Portarti le cose quando vai sugli scivoli non è molto comodo, e lasciare i soldi negli armadietti potrebbe essere un po’ rischioso. Compra un piccolo tubo da tenere appeso al collo o alla vita in cui mettere i soldi e lo stick per le labbra.
  • Fai delle foto. I parchi acquatici offrono molte opportunità per scattare foto, soprattutto per le famiglie. Compra una macchina fotografica usa e getta subacquea prima di entrare nel parco.
  • Se hai un budget limitato scegli un parco economico, ma che offra comunque delle belle attrazioni.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non dovresti andare su certe attrazioni se hai dei seri problemi di salute. Ci sono dei cartelli che indicano di non usare certe attrazioni se hai problemi alla schiena e al collo o se sei incinta.
  • Batteri e funghi amano annidarsi sui costumi bagnati, per cui non andare a casa indossando il costume.
  • Fai attenzione ad andare su certi scivoli appena finito di mangiare, potresti vomitare.
  • Scegli per bene gli scivoli su cui vuoi andare prima di fare delle lunghe code. Sarebbe un peccato fare una lunga coda e poi accorgerti che non te la senti di scendere da quello scivolo.
  • A volte agli adulti viene voglia di tuffarsi a bomba nella piscina dei bambini. Evita di farlo.
Pubblicità

Cose che ti serviranno

  • Soldi
  • Protezione solare
  • Costume da bagno
  • Occhialini da piscina (facoltativo)
  • Macchina fotografica subacquea (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità