Come Dormire Bene Durante la Gravidanza

Sono molte le ragioni per cui le donne incinte potrebbero avere difficoltà a dormire in maniera sufficiente durante la gravidanza. La maggior parte delle donne incinte si aspetta che il sonno diminuisca dopo la nascita del figlio ma non è preparata alle notti insonni che possono verificarsi nel corso della gravidanza stessa. Molti fattori possono incidere sul sonno durante la gravidanza, ad esempio alzarsi frequentemente per urinare, l’ansia dovuta alla gravidanza e alla nascita imminente, le paure legate al travaglio e i problemi di stomaco come il bruciore. Non ha importanza quale sia la ragione per cui non dormi a sufficienza; è ugualmente frustrante. Esistono pochi semplici passaggi da seguire per aiutarti a dormire meglio la notte.

Metodo 1 di 2:
Mantenere una Dieta Sana e Fare Molto Esercizio Fisico

Stare al passo con la dieta e fare attività fisica costituisce un passaggio importante verso lo sviluppo di modelli di sonno salutari.

  1. 1
    Evita di trascurare la tua routine di esercizi fisici solo perché sei incinta. Mantenere una routine regolare di esercizi fisici può contribuire a stancarti sufficientemente da farti addormentare non appena la testa tocca il cuscino. Tuttavia è importante non svolgere attività fisica appena prima di andare a letto. Il flusso di adrenalina generato dall’esercizio fisico può avere l’effetto contrario, ovvero tenerti sveglia invece di sfinirti.
    • A volte le donne soffrono di crampi alle gambe durante la gravidanza. L’attività fisica può essere utile per allenare i muscoli delle gambe e impedire così di svegliarti durante la notte.
  2. 2
    Controlla attentamente gli alimenti che ingerisci, in particolare quelli che consumi poco prima di andare a letto. Di sera non è mai una buona idea mangiare cibi piccanti o ad elevato contenuto di grassi. Tali alimenti possono aumentare il rischio di farti rimanere sveglia con i bruciori di stomaco. Di solito è buona norma evitare di mangiare a partire da un’ora prima di andare a dormire.
    • Se tendi a soffrire di bruciori di stomaco indipendentemente da quello che fai, prova a dormire in posizione eretta utilizzando i cuscini per sorreggerti. Inoltre, tenere alcuni antiacidi a portata di mano durante la notte può aiutarti ad avere sotto controllo il bruciore di stomaco se e quando ti colpisce. Puoi anche tenere accanto al letto uno snack leggero come i cracker in modo da poter sgranocchiare qualcosa se tendi a svegliarti e ad avere la nausea durante la notte.
    • Evita le bevande contenenti caffeina prima di andare a letto. Se hai bisogno di bere qualcosa, bevi qualcosa di rilassante come una tazza di tè caldo deteinato. È molto importante mantenerti idratata per evitare mal di testa e altri problemi che possono insorgere a causa della disidratazione.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Mantenere un Ambiente Rilassante Dove Dormire

Esistono diversi modi per rendere la tua camera da letto un ambiente maggiormente adatto al sonno, il che può rappresentare uno dei passaggi più importanti per ottenere un riposo migliore. Se ti senti serena in camera tua, riuscirai a prendere sonno più velocemente e a dormire più a lungo.

  1. 1
    Rilassati e liberati dallo stress prima di andare a letto. Fai un po’ di meditazione prima di andare a letto o concediti un lungo bagno caldo. Puoi anche provare a dedicarti a qualche lettura che ti aiuti a sbarazzarti dello stress della giornata. Se ti lasci alle spalle lo stress ti accorgerai di dormire più profondamente.
  2. 2
    Assicurati di mantenere abitudini quotidiane regolari. Se cerchi di sforzarti ad andare a letto ogni sera alla stessa ora aiuterai il tuo fisico a sviluppare una routine basata su un modello di sonno regolare. In questo modo il tuo fisico si stancherà ogni sera alla stessa ora, aiutandoti così a prendere sonno e a dormire più facilmente.
    • Va anche bene aggiungere un sonnellino alle proprie abitudini di sonno regolari. Schiacciare un pisolino durante il giorno può veramente aiutarti a dormire meglio la notte, con la garanzia di non accumulare un’eccessiva stanchezza. A volte può essere difficile addormentarsi quando si è esausti.
  3. 3
    Indossa un pigiama comodo. Acquisti i vestiti pré-maman per il giorno, quindi dovresti anche acquistarli per la notte. Dormire con un pigiama che non è della misura giusta o è troppo stretto può ostacolare il buon riposo notturno. Comprati dei pigiami pré-maman comodi in modo da sentirti maggiormente a tuo agio quando dormi.
  4. 4
    Assicurati di dormire su un buon materasso. Se ti sentivi scomoda sul tuo materasso prima di rimanere incinta, la situazione può solo peggiorare ora che sei in dolce attesa. È forse il momento giusto per comprare un materasso nuovo che ti fornisca un buon sostegno. Questo può fare decisamente la differenza quando si tratta di dormire bene la notte.
  5. 5
    Mantieni la camera da letto a una temperatura confortevole. Le donne incinte generano un’eccessiva quantità di calore, di conseguenza prova a mantenere la tua camera a una temperatura più bassa per conciliarsi con questo fattore. Tieni a portata di mano una coperta in più in modo da poterti coprire se hai freddo durante la notte. Quando si tratta di dormire è meglio stare un po’ al fresco piuttosto che troppo al caldo. È molto difficile dormire comodamente quando si è troppo al caldo.
  6. 6
    Trova la posizione per dormire adatta a te. Se sei abituata a dormire in posizione supina o prona, dovrai abituarti a una nuova posizione quando sei incinta, il che può essere molto difficile all’inizio. Quando sei incinta la soluzione migliore è dormire sul lato destro o sinistro. Dormire su un lato rappresenta la posizione migliore e più sicura sia per la donna incinta sia per lo sviluppo del bambino.
    • Inoltre, può essere d’aiuto dormire con un cuscino tra le gambe o con le gambe appoggiate su un cuscino o su un paio di guanciali. Questa posizione può favorire la circolazione e ti consentirà di dormire meglio. Prendi in considerazione l’acquisto di un cuscino lungo studiato soprattutto per le donne incinte.
  7. 7
    Finito.
    Advertisement

Consigli

  • L’esercizio fisico rappresenta un’ottima soluzione per aiutarti a dormire meglio. Tuttavia è sempre importante consultare il medico prima di fare qualunque esercizio durante la gravidanza. Il medico ti comunicherà quanto esercizio fisico dovresti fare e quali tipi di esercizi sono sicuri durante la gravidanza.
  • Se hai molti problemi di insonnia o semplicemente fai fatica ad addormentarti di notte in generale, è sempre una buona idea consultare il medico. Il tuo medico potrebbe essere in grado di aiutarti suggerendoti un buon programma di sonno adatto a te.
Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Disturbi del Sonno

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement