Come Dormire Durante un Volo Aereo

Dormire in aereo può essere la soluzione ideale per trascorrere nel modo migliore il tempo durante un volo. Quando prendi un volo notturno, durante le normali ore di sonno, riuscire a dormire può prevenire il jet lag una volta raggiunta la destinazione. Tuttavia, i rumori, la luce del sole e l'ambiente affollato possono ostacolare il tentativo di prendere sonno. Ecco alcuni accorgimenti che puoi mettere in atto prima di viaggiare, per assicurarti di riuscire a riposare in aereo.

Parte 1 di 2:
Prepararsi al Volo

  1. 1
    Scegli il posto con accortezza. A meno che tu non possa permetterti un posto con sedile completamente reclinabile (che in quasi tutti gli aerei di solito è previsto solo in prima classe), dovrai restare seduto in posizione eretta. In questo modo potrebbe essere difficile riuscire a riposare bene, anche se lo schienale si abbassa un po', quindi è fondamentale scegliere da quale lato dell'aereo vuoi metterti: corridoio o finestrino. Cerca di capire se, in genere, dormi sul lato sinistro o destro quando sei nel tuo letto a casa. Se dormi sul lato destro dovresti scegliere un sedile sul lato destro dell'aereo, viceversa se dormi sul lato sinistro. In questo modo cerchi di riprodurre la tua posizione naturale per tentare di addormentarti.
    • Evita i posti vicino alle paratie o dove ci sono le uscite di emergenza. Spesso questi sedili non sono reclinabili e i braccioli non si possono sollevare. In questo caso potresti soffrire di gravi crampi e concludere il viaggio con una sensazione di rigidità e stanchezza. Dovresti anche evitare i sedili nell'ultima fila, vicino ai bagni. L'odore che proviene da questi spazi potrebbe tenerti sveglio, oltre al fatto che molte volte i sedili in queste zone non sono reclinabili.
    • Inoltre, se viaggi di notte, dovresti scegliere i sedili di finestrino. Di solito questi sono migliori perché forniscono uno spazio maggiore per dormire e ti permettono di gestire la luce che entra dall'oblò.
  2. 2
    Portati poche cose. Cerca di mettere tutti gli oggetti in una borsa e tieni le poche cose indispensabili nella parte superiore, come un libro o un giornale, una bottiglia d'acqua o qualche spuntino. La maggior parte delle compagnie aeree permette di avere un solo bagaglio a mano e, se riesci a limitare il tuo, puoi evitare di riempire tutto lo spazio destinato alle gambe, che si trova sotto il sedile di fronte, con troppe borse voluminose.
  3. 3
    Procurati un cuscino per il collo, una mascherina per gli occhi, i tappi per le orecchie e le calze a compressione graduata. Prepara un kit per i viaggi in aereo che includa tutti questi elementi. Il cuscino aiuta a sostenere il collo, anche in caso di turbolenze puoi cercare di sonnecchiare al tuo posto; la mascherina per gli occhi impedisce il passaggio di tutte le luci che potrebbero tenerti sveglio e i tappi per le orecchie riducono i rumori dell'ambiente. Anche gli auricolari potrebbero aiutarti a bloccare i rumori circostanti e aiutarti a concentrarti sul tuo riposo.
    • Le calze a compressione graduata vengono usate molto durante i viaggi in aereo, dato che riducono il rischio di sviluppare un disturbo tipico dei voli, ossia la trombosi venosa profonda che provoca dei coaguli di sangue. Se sei un soggetto particolarmente a rischio per questa patologia, puoi acquistare le calze nelle farmacie o negozi di ortopedia; a volte vengono chiamate semplicemente "calze da viaggio". Cerca le calze che puoi indossare fin sopra le ginocchia e che abbiano classe di compressione 1. La leggera pressione applicata impedisce il ristagno di sangue nei polpacci.
  4. 4
    Indossa indumenti caldi e scarpe che puoi mettere e togliere facilmente. Quando viaggi in aereo dovresti vestirti a strati e assicurati di avere sempre con te o di indossare una felpa, perché potresti avere freddo a causa dell'inattività e della continua circolazione dell'aria.
    • Dovresti indossare anche delle calzature comode che puoi sfilare e rimettere facilmente. Toglile durante il volo, in modo da facilitare la circolazione del sangue e per addormentarti più facilmente. Se tendi ad avere freddo ai piedi in aereo, indossa le calze o portane con te un altro paio per sicurezza.
  5. 5
    Evita le bevande alcoliche e quelle a base di caffeina. Gli alcolici e i cibi o bevande che contengono caffeina, come il caffè, il tè o la cola, possono tenerti sveglio durante il volo e impedirti di riposare. Resisti alla tentazione di bere un caffè espresso prima di imbarcarti e scegli l'acqua o i succhi quando lo steward serve le bevande durante il viaggio.
  6. 6
    Fai un pasto leggero prima di viaggiare. Non cadere nella trappola di spendere un sacco di soldi per un panino banale o un sacchetto di patatine durante il volo. Il cibo delle compagnie aeree non solo è costoso, ma può provocarti indigestione e formazione di gas intestinale, che a loro volta compromettono il tuo tentativo di riposare. Scegli piuttosto di fare uno spuntino leggero o un pasto prima del volo che sia composto di alimenti facili da digerire, come lo yogurt, la frutta secca come le mandorle e altra frutta come le arance, che sono un'ottima fonte di vitamina C e di liquidi.
    • Puoi optare anche per un frullato di frutta o verdura, che ti fa sentire sazio senza provocare indigestione o disidratazione. Se desideri assolutamente una bevanda calda, puoi bere un tè decaffeinato. Inoltre, dovresti sempre bere molto prima e durante il viaggio in aereo per restare ben idratato.
  7. 7
    Evita i sonniferi. Molte persone assumono farmaci o altre sostanze che aiutano a dormire, come gli integratori di melatonina. Ma dovresti prenderli con molta cautela, perché quando sono assunti durante un volo ad alta quota possono provocare coaguli di sangue e quindi la trombosi. Se senti ugualmente il bisogno di questo "aiuto" per dormire, chiedi al medico qual è il più adatto per te, prima di decidere di prenderne uno qualunque durante il viaggio.
    • Consulta sempre il medico in merito ai rischi o alle complicazioni che possono sorgere a causa dei sonniferi. Alcuni dei farmaci potenti che egli potrebbe prescriverti sono Ambien, Silenor e Lunesta. Puoi anche prendere altri farmaci in libera vendita, come Benadryl o degli integratori di melatonina. Rivolgiti sempre al tuo curante prima di assumere qualunque prodotto da banco che induce il sonno.
    • È importante calcolare l'ora in cui decidi di prendere il sonnifero, per evitare di svegliarti intontito e stanco. Se, per esempio, devi volare da Londra a New York, dovresti prendere la pastiglia nell'orario in cui si dorme a New York, tenendo conto di quel fuso orario. Se invece devi viaggiare da Londra a Pechino, prendi il sonnifero quando sei a bordo, calcolando l'orario in cui si dorme a Pechino.
    • Sebbene sia importante dormire durante il volo, dovresti anche cercare di camminare lungo il corridoio ogni tanto, per evitare il ristagno di sangue nelle gambe e ridurre il rischio di trombi.
    Advertisement

Parte 2 di 2:
Dormire sull'Aereo

  1. 1
    Reclina il sedile. In genere dormi nel letto in posizione sdraiata, quindi devi cercare di ricreare la situazione più simile possibile durante il volo, abbassando lo schienale. Prima di farlo, però, controlla il passeggero alle tue spalle per assicurarti che non abbia una bevanda sul suo tavolino.
    • La maggior parte delle persone reclina il sedile durante i viaggi notturni, dato che probabilmente tutti vorranno dormire come te.
  2. 2
    Togli le scarpe. Mettiti comodo togliendo le scarpe e ponendole sotto il sedile davanti al tuo. Indossa le calze, se necessario, e copriti con un maglione o una giacca per stare al caldo mentre riposi.
  3. 3
    Metti il cuscino per il collo, la mascherina per gli occhi e i tappi per le orecchie. Appena sali in aereo, prendi questi importanti dispositivi dalla borsa e mettili nella tasca che si trova nello schienale del sedile anteriore. Quando è il momento del sonnellino, prendili e preparati a dormire.
    • Se di solito usi gli auricolari e stai ascoltando della musica per aiutarti ad addormentarti, assicurati che il volume non sia troppo alto e che non disturbi i passeggeri vicini.
    • Esistono diverse applicazioni per cellulari che offrono musiche rilassanti e che aiutano ad addormentarsi. Fai qualche ricerca in internet per trovare quelle che incontrano i tuoi gusti.
  4. 4
    Indossa le calze a compressione graduata per migliorare la circolazione del sangue. Per evitare il formicolio o lo spiacevole dolore alle gambe, così come il rischio di problemi più gravi come i trombi, devi mettere questo tipo di calze. Si tratta di una misura preventiva importante, soprattutto se prevedi di dormire diverse ore sull'aereo e non pensi di muoverti molto.
    • Quando si fa un viaggio lungo è fondamentale alzarsi e camminare lungo il corridoio dell'aereo per 5 o 10 minuti ogni poche ore, anche se questo significa interrompere il sonno. In questo modo migliori la circolazione sanguigna.
  5. 5
    Non guardare gli schermi luminosi, come quello del portatile o del televisore. La luce brillante che proviene da questi dispositivi potrebbe fissarsi negli occhi anche quando questi sono chiusi e impedire al cervello di "spegnersi" per prepararsi al sonno. Per predisporti a dormire, metti via il computer, abbassa la luce del monitor posizionato sul sedile di fronte a te e riduci la luminosità del cellulare.
    • Ricorda che sebbene tu senta il bisogno di essere attivo durante i lunghi voli, rispondendo alle email o leggendo gli ultimi resoconti di lavoro, il sonno non è mai una perdita di tempo. Vale sempre la pena arrivare a destinazione ben riposato.
  6. 6
    Chiedi allo staff di bordo di non disturbarti. Prima del decollo chiama un assistente di volo e chiedigli di non essere disturbato quando dormi durante il viaggio. Quasi tutti i membri dell'equipaggio di solito non svegliano i passeggeri durante il volo e seguono la regola di "non disturbare", ma vale la pena ricordarlo in modo gentile, per essere certo di riposare.
  7. 7
    Imposta un allarme mezz'ora prima dell'atterraggio. Quando riesci ad addormentarti in volo, non vorresti mai svegliarti. Invece di essere svegliato di soprassalto dalle luci o dall'annuncio del capitano, imposta una sveglia sul cellulare, in modo da avere il tempo di riprenderti con calma e organizzarti prima di atterrare. Svegliarti 30 minuti prima ti lascia il tempo di andare in bagno, recuperare gli elementi usati per dormire, rimettere le scarpe e prepararti per sbarcare, sentendoti ben riposato.
    Advertisement

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement