Come Elaborare un Brief per una Causa Giudiziaria negli USA

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Negli USA il brief indica una memoria scritta, presentata più spesso in sede di appello presso una corte superiore, il cui scopo consiste nell'argomentare un'eventuale conferma od opposizione alla sentenza del giudice di merito. Di frequente il brief viene anche assegnato come compito nei corsi di diritto con l'intento di analizzare e delineare i casi giudiziari da discutere, come accade in tribunale. Per elaborare un brief relativo a un caso giudiziario, segui i passaggi di questo articolo.

Parte 1 di 3:
Preparare il Brief

  1. 1
    Studia la causa. Prima di accingerti a scrivere il brief, leggi approfonditamente l'opinione del giudice per avere conoscere ciò che è accaduto, il modo in cui la causa è arrivata presso una determinata corte e la sentenza emessa dalla corte.
    • Prendi nota degli attori (plaintiff) e dei convenuti (defendant), ma anche se si tratta di una causa civile o penale. Se una persona ha citato qualcun altro in tribunale, allora si tratta di una causa civile. Se il governo ha intentato un processo, si tratta di un procedimento penale.
  2. 2
    Intitola il brief. Il nome della causa (ad esempio, Roe v. Wade) e la citazione completa dovrebbe essere la prima cosa da scrivere in qualsiasi brief. La citazione include la data e le informazioni sul giudice (o sui giudici) attraverso cui è passata la causa.
    • "Franks v. Delaware, Supreme Court of the United States, 1978, 438 U.S. 154, 98 S. Ct. 2674, 57 L. ed. 667" è un esempio di titolo e citazione. Assicurati che la tua citazione includa l'anno della sentenza e la corte che l'ha emessa.
  3. 3
    Determina se il brief è per un appeal (appello) o una petition for certiorari (istanza a ottenere l'emissione di un order of certiorari). Una volta emessa la sentenza, spesso chi perde la causa ha il diritto di impugnare la decisione presso un tribunale di grado superiore, ovvero la corte d'appello. Se succede, chi ha perso nel primo processo e chiede un ricorso, nel brief sarà indicato come appellant (appellante), mentre chi ha vinto sarà chiamato appellee (appellato).
    • Se chi ha perso non ha il diritto di appellarsi, in quanto il ricorso non viene riconosciuto in corte d'appello e la richiesta di appello viene negata dalla Corte Suprema, allora si procede all'istanza di un writ of certiorari (ordine emesso col quale si fa luogo all'annullamento della decisione per vizio di giurisdizione o errore di diritto). L'iter prevede un'udienza in cui gli avvocati possono esporre le loro tesi sul motivo per cui il caso dovrebbe essere riaperto. In questa circostanza, chi ha fatto istanza del writ è indicato come petitioner (richiedente), mentre la persona che deve rispondere a tale richiesta è il respondent (convenuto).
  4. 4
    Studia la storia processuale del caso giudiziario. Quale corte ha deciso cosa? Determina quale parte si è appellata contro una sentenza. Per esempio, la Corte Superiore del Minnesota ha confermato la perquisizione della macchina dell'imputato e poi quest’ultimo ha fatto ricorso presso la corte d'appello, la quale a sua volta ha confermato la sentenza del giudice di merito. Dopodiché l'imputato si è appellato alla Corte Suprema del Minnesota, dove il caso giudiziario si trova in parte nella controversia presentata nel tuo brief.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Scrivere il Brief

  1. 1
    Riassumi i fatti. La prima sezione è generalmente chiamata "Facts of the Case". Descrivi brevemente quello che è successo e che ha portato le parti a presentarsi in tribunale. Per essere conciso, dovrai decidere quali fatti sono giuridicamente rilevanti e quali no.[1]
    • Pensa a chi, cosa e come. Chi ha fatto, che cosa ha fatto e come ha fatto per finire in tribunale? Queste domande dovrebbero essere risolte nel riepilogo dei fatti. "L'imputato entrò nel negozio di liquori della 29th Street, puntò una pistola contro il cassiere e chiese i soldi. È stato arrestato a tre isolati dal negozio, con il denaro in tasca".
    • Rileggi il caso, questa volta alla ricerca dei fatti menzionati specificamente dalla Corte o ai quali la Corte si riferisce. Se sono citati dalla Corte, sono importanti e dovrebbero essere inclusi nel riepilogo dei fatti.
    • Non considerare le date poco importanti e le prove controverse. Ad esempio, il fatto che l'imputato abbia effettuato una rapina nel negozio di liquori il 16 luglio, è irrilevante per il caso. Puoi tralasciare la data nel riepilogo dei fatti.
  2. 2
    Individua la questione o le questioni. Qual è la questione da sottoporre alla Corte? È necessario indicarla nel brief sotto forma di domanda. Ritornando al nostro caso, la domanda potrebbe essere: "La polizia aveva il diritto di perquisire l'imputato?".
    • La dichiarazione relativa alla questione dovrebbe comprendere anche i fatti specifici connessi alla medesima questione, per esempio: "La polizia aveva il diritto di perquisire l'imputato, quando egli non era in stato di arresto e non aveva dato il suo consenso?". Quando vi è più di una questione, è opportuno che ognuna venga indicata separatamente nel brief.
    • Includi anche il principio costituzionale di riferimento. Quale regola, legge o ordinanza il giudice deve interpretare per prendere la sua decisione? Ad esempio, nel caso della perquisizione dell'imputato, che sia legale o no, le norme giuridiche di riferimento corrispondono al quarto emendamento della Costituzione degli Stati Uniti. Se è stato utilizzato più di un principio di diritto, dichiarali separatamente.
  3. 3
    Riporta la decisione. Chiamata anche holding (sentenza), si tratta della risposta della Corte alla domanda relativa alla questione. La holding deve essere indicata come una risposta sì o no, insieme con una o due frasi in più per spiegare il principio giuridico su cui la Corte si è basata per raggiungere tale decisione.
    • Ad esempio, se la questione ruota attorno a questo punto: "La polizia aveva il diritto di perquisire l'imputato, quando non era in stato di arresto e non aveva dato il suo consenso?", la holding potrebbe essere: "Sì. Il quarto emendamento della Costituzione degli Stati Uniti non garantisce a un veicolo la stessa protezione di una casa, pertanto la perquisizione senza mandato era giustificata".
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Analizzare la Decisione

  1. 1
    Descrivi come la Corte è giunta alla sua decisione. Quali fatti ha considerato e come ha applicato la legge in relazione a quei fatti? Spiega al lettore il ragionamento della Corte, un passo alla volta.
    • Organizza il brief. Presenta il percorso logico della Corte in modo sistematico. La tua analisi dovrebbe essere organizzata in modo tale che il lettore abbia la possibilità di seguire il ragionamento della Corte dall'inizio alla fine. La parte più importante della causa è il motivo per cui la Corte ha giudicato in un determinato modo, perciò il lettore dovrà essere in grado di capirlo leggendo il tuo brief invece di studiare la causa, in particolare nel caso di un ricorso.
  2. 2
    Descrivi le opinioni dissenzienti o concorrenti. Spesso il giudice, quando non è d'accordo con la maggioranza, scrive una dissenting opinion (opinione dissenziente) o un case analysis (analisi sul caso giudiziario). A volte quando il giudice è d'accordo con la maggioranza scrive la propria analisi sul caso. Se c'è un parere dissenziente o concorrente, bisognerebbe includerne una sintesi nel brief.[2]
  3. 3
    Scrivi a parole tue. La tua analisi dovrebbe evitare di ripetere semplicemente le parole della Corte, salvo nei casi in cui è importante ricorrere alle parole precise. In questi casi, utilizza le virgolette e chiarisci che stai citando la Corte.
    • Utilizza le citazioni. La tua analisi dovrebbe includere tutte le citazioni relative ad altri casi, leggi, principi che la Corte ha considerato ai fini delle proprie decisioni. Molto spesso tutte le citazioni contenute nell'opinion sono pertinenti e, perciò vanno utilizzate nel brief. Se non sei sicuro, includile.[3]
  4. 4
    Considera le alternative. Ecco la tua occasione per presentare un altro modo di interpretare il caso, se stai seguendo un corso di diritto o un caso giudiziario attinente al sistema giuridico statunitense. Esiste un altro modo per interpretare i principi costituzionali e qual è? Quali sono le conclusioni cui la Corte potrebbe pervenire riguardo a questo caso?
    • Se devi portare a termine un compito assegnato durante un corso di diritto che riguarda un vecchio caso giudiziario, chiediti come potrebbe concludersi oggi la causa. Quali sono le misure più recenti in vigore che potrebbero evitare all'imputato una perquisizione? Esistono? La chiave per il brief è presentare un metodo alternativo di interpretazione.
    Pubblicità


Consigli

  • Sii conciso e pratico. Un brief su un caso giudiziario non dovrebbe svilupparsi in più di una pagina, al massimo una e mezza.
  • Mai riportare le parti per nome. Dovrebbero essere indicate come appellant e appellee (appellante e appellato), petitioner e respondent (richiedente e resistente/convenuto), o plaintiff e defendant (attore e convenuto in un processo civile/imputato in una causa penale).
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità