Come Eliminare i Cibi Spazzatura dalla Tua Alimentazione

I cibi spazzatura, come le patatine fritte, i biscotti, le caramelle e le bibite gassate, sul momento possono sembrare gratificanti, ma in realtà sono nocivi per la salute. Purtroppo, per molte persone liberarsi da questo vizio è più facile a dirsi che a farsi. Tuttavia, esistono alcune semplici misure da adottare per smettere. Continua a leggere l'articolo per riuscire a eliminare questa cattiva abitudine alimentare.

Metodo 1 di 3:
Cambiare l'Ambiente che ti Circonda

  1. 1
    Smetti di comprare cibo spazzatura. La tentazione sarà troppo forte se in dispensa sai di trovare alimenti poco sani quando stai cercando di evitarli. In effetti, se hai a disposizione patatine e cioccolatini, sarai molto più propenso a mangiarli. Quindi, smetti di comprare questo genere di prodotti ed eliminali da casa, dall'auto e dall'ufficio.[1]
  2. 2
    Acquista solo cibo sano. Compra alimenti ricchi di vitamine e proteine, come frutta, verdure, carni magre, latte, uova e cereali integrali.
    • Per stare alla larga da scelte alimentari poco nutrienti, non inoltrarti in ogni corsia del supermercato e vai in cerca prodotti che contengano non più di 5 ingredienti. Un modo semplice per essere sicuro di comprare cibi sani è scegliere tra gli alimenti esposti lungo i corridoi esterni del supermercato oppure pietanze che hanno al massimo 5 ingredienti.[2]
  3. 3
    Organizzati in modo da avere a disposizione una grande quantità di spuntini sani. Più è ampia la scelta, più facile sarà evitare di ingurgitare cibi spazzatura.
    • Metti in frigorifero barrette di cereali, frutta fresca, mandorle e yogurt a basso contenuto di grassi e tieni sempre a disposizione un paio di snack sani in auto o in borsa.[3]
  4. 4
    Tieni a portata di mano ingredienti nutrienti per cucinare. Riempi il congelatore di verdure surgelate. Conserva in dispensa fagioli in scatola, pelati, pasta e riso integrale, e altri ingredienti basilari che puoi unire facilmente per preparare, ad esempio, un piatto di pasta primavera o una zuppa di riso e fagioli. Preparando la cena in casa, risparmierai soldi e impiegherai la stessa quantità di tempo che ti serve per andare al fast food più vicino.[4]
    Advertisement

Metodo 2 di 3:
Cambiare le Abitudini Alimentari

  1. 1
    Evita di mangiare fuori orario in contesti che ti inducono a fare scelte sbagliate. È stato dimostrato che in determinati ambienti è più difficile fare scelte alimentari intelligenti.
    • Per esempio, se sai di avere la tentazione di sgranocchiare qualcosa di poco sano mentre guardi la televisione, fai uno spuntino in cucina.[5]
  2. 2
    Fai il pieno di alimenti nutrienti al mattino. Più cibi salutari mangi nelle prime fasi del giorno, meno possibilità avrai di rimpinzarti di cibo spazzatura durante la giornata, quando la tua forza di volontà è più debole. Inizia la giornata con una colazione sana e abbondante, concediti a metà mattinata uno spuntino corroborante composto da frutta e yogurt, e consuma un pasto nutriente a pranzo.[6]
  3. 3
    Mastica una gomma alla menta senza zucchero quando avverti il desiderio di cibi spazzatura. In questo modo ti distrarrai dal tuo peccato di gola. Inoltre, la gomma alla menta darà un gusto strano a tutto ciò che mangerai successivamente e ti passerà la voglia di indulgere in pietanze poco salutari.[7]
  4. 4
    Varia le tue scelte alimentari. Se hai un'alimentazione variegata, riuscirai a soddisfare il tuo palato e sarai meno propenso a riempirti di cibo spazzatura.
    • Abbina un ingrediente croccante, come le carote, a qualcosa di cremoso, come l'hummus o il burro di arachidi, per aggiungere un pizzico di varietà ai tuoi spuntini.[8]
  5. 5
    Bevi molta acqua. L'acqua aiuta a sentirsi pieni e a bilanciare il livello di glucosio nel sangue. Perciò, consumane in quantità abbondanti durante il giorno per evitare di indulgere nei cibi più nocivi. Idratando il corpo con l'acqua, avrai anche meno voglia di stappare una bibita gassata o un altro tipo di bevanda contenente zuccheri.[9]
  6. 6
    Compra un libro di cucina con ricette semplici e nutrienti. Se sai cucinare piatti salutari che effettivamente hai desiderio di assaggiare, riuscirai a stare lontano dal cibo spazzatura quando devi sederti a tavola. Se ti sei affacciato da poco alla cucina sana, acquista un manuale con ricette appetitose e facili da seguire.[10]
    Advertisement

Metodo 3 di 3:
Cambiare Altre Abitudini

  1. 1
    Distraiti quando hai una voglia matta di qualcosa. Escogitare altri metodi per combattere il desiderio di cibi spazzatura è importante anche per eliminare le cattive abitudini alimentari. Vai a fare una passeggiata, gioca con il cane o il gatto, chiama un amico oppure dedicati a un lavoro creativo. Di solito, il desiderio scompare se ti distrai per circa 20-30 minuti.[11]
  2. 2
    Analizza il tuo desiderio di cibo spazzatura quando insorge. Fermati un momento e chiediti perché hai voglia di mangiare qualcosa in particolare. Hai davvero fame o sei annoiato? Anche altre emozioni possono portarti a consumare alimenti poco salutari. Esamina come ti senti e parla con qualcuno, oppure scrivi quali sensazioni stai provando invece di affogarle nel cibo.[12]
  3. 3
    Concediti qualche ricompensa nelle occasioni speciali. Solo perché hai intenzione di non mangiare più cibo spazzatura non vuol dire che devi rifuggire da ogni situazione in cui potresti permetterti qualche strappo alla regola. Se vai a un matrimonio o una festa di compleanno, mangia un pezzo di torta. Non cade il mondo se ti concedi un piacere una volta ogni tanto!
    • Potresti anche prendere in considerazione di dedicare un giorno alla settimana ai tuoi cibi preferiti. Cerca solo di non esagerare, altrimenti il giorno successivo potresti sentirti male.[13]
  4. 4
    Pratica la respirazione profonda o altre tecniche di rilassamento. Molte persone si rimpinzano di patatine fritte o caramelle quando sono agitate, ansiose o stressate. Se tendi a consumare cibo spazzatura quando ti senti in queste condizioni, trova qualche alternativa per riuscire a rilassarti. Gli esercizi di respirazione profonda e lo yoga sono piuttosto efficaci.[14]
    Advertisement


Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement