Come Eliminare i Peli Pubici Incarniti

I peli incarniti sono follicoli piliferi che rimangono incastrati all'interno della pelle. Di solito sono causati dalla depilazione e dalla ricrescita del pelo in seguito alla rasatura, alla ceretta o all’uso delle pinzette. Anche se gonfiore, arrossamento e irritazione sono i sintomi più comuni, possono occasionalmente insorgere infezioni più gravi. Puoi trovare il metodo per eliminare i peli pubici incarniti e prevenirne la ricomparsa.

Metodo 1 di 4:
Parte 1: Preparare l’Area

  1. 1
    Pulisci l'area intorno al pube. Una doccia calda aiuta ad aprire i pori per una rimozione del pelo più facile.
    • Se hai lavato l’area da poco, applica un impacco caldo. Fai scorrere dell'acqua calda su un guanto di spugna per un minuto. Strizzalo e posizionalo sulla zona pubica per 5 minuti.
  2. 2
    Fai un bagno con dei sali di magnesio se i peli incarniti non riescono a fuoriuscire dalla superficie della pelle. Se il pelo è cresciuto in profondità, il bagno ti aiuterà a portarlo in superficie e ridurre l'infiammazione.
  3. 3
    Asciuga l’area tamponando con un asciugamano. Coprila mentre ti prepari a rimuovere i peli.
  4. 4
    Compra una lozione astringente con acido salicilico. La puoi trovare in farmacia per il trattamento dell’acne.

Metodo 3 di 4:
Parte 3: Rimozione dei Peli Incarniti

  1. 1
    Fai pressione vicino alla zona del pelo incarnito spingendo con le dita su entrambi i lati. Questo movimento aiuta la fuoriuscita del pelo.
  2. 2
    Tira fuori la punta del pelo con le pinzette. Cerca di evitare di lesionare la pelle, se è possibile.
  3. 3
    Applica la lozione astringente sull’area con un batuffolo di cotone. Cerca di ripulire l’area dal pus e dal sangue.
  4. 4
    Lascia asciugare. Applica la soluzione astringente più volte al giorno.
  5. 5
    Applica una pomata antibiotica, come per esempio la bacictracina, se l'area sembra essere infetta. Lascia a contatto con l'aria e indossa biancheria intima di cotone fino a che la ferita non sia guarita.

Metodo 4 di 4:
Parte 4: Prevenzione

  1. 1
    Evita di tendere troppo la pelle durante la rasatura, la rimozione con pinzette o la ceretta. Questo movimento può causare la ricrescita dei peli sottopelle.
  2. 2
    Applica una lozione o un tonico astringente con acido salicilico dopo ogni depilazione. Esfoliando la pelle si eliminano le cellule morte che causano la ricrescita dei peli sottopelle.
  3. 3
    Indossa biancheria di cotone e evita le fibre sintetiche. Il cotone permette alla zona di respirare e di ridurre l'infezione.
  4. 4
    Non indossare pantaloni o jeans troppo attillati. Possono aumentare la ricrescita di peli incarniti nella zona bikini.

Cose che ti Serviranno

  • Acqua calda
  • Impacco caldo
  • Lozione astringente con acido salicilico
  • Batuffoli di cotone
  • Sali di magnesio
  • Pinzette affilate
  • Asciugamano
  • Pomata antibatterica
  • Biancheria intima di cotone
  • Abiti larghi

Avvertenze

  • Non esitare a chiedere aiuto a un’amica o una parente, soprattutto se più grande e più esperta nella depilazione.
  • Non cercare di spingere i peli fuori o sentirai più dolore.
  • Questo metodo ti farà sentire dolore quindi sii pronta a sopportare un po' di sofferenza.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Depilazione

Hai trovato utile questo articolo?

No