Come Eseguire lo 'Spoofing' di un Indirizzo MAC

Se sei approdato su questa pagina, molto probabilmente, sai che ci sono delle valide ragioni per cui voler modificare o falsificare un indirizzo di rete. Falsificare l'indirizzo MAC della scheda di rete di un computer permette di aggirare limitazioni o restrizioni presenti sulla rete, mimetizzando appunto il vero indirizzo MAC della macchina in uso. Questa tecnica aumenta considerevolmente anche la privacy durante l'accesso a una rete informatica. Utilizzare un nuovo indirizzo MAC rappresenta una valida soluzione negli scenari descritti e in molte altre situazioni. Prosegui nella lettura di questa guida per scoprire come alterare l'indirizzo MAC del tuo computer Windows, Mac OS X e Linux.

Metodo 1 di 3:
Spoofing di un Indirizzo MAC in Windows

  1. 1
    Accedi al menu Start. Osserva l'angolo inferiore sinistro del desktop del computer e individua l'icona Start. È di forma circolare ed è rappresentata dal logo multicolore di Windows [1].
  2. 2
    Seleziona la voce Pannello di controllo. Dopo aver avuto accesso al menu Start, osserva la parte destra del pannello apparso e seleziona la voce Pannello di controllo [2].
  3. 3
    Seleziona la categoria Rete e Internet. All'interno del Pannello di controllo, troverai diverse opzioni fra cui scegliere. Individua e seleziona il link Rete e Internet [3].
  4. 4
    Accedi al Centro connessioni di rete e condivisione. Dalla finestra apparsa, individua e seleziona il link Centro connessioni di rete e condivisione. Molto probabilmente sarà la prima opzione disponibile all'interno della finestra.
  5. 5
    Seleziona la voce Modica impostazioni scheda. Dopo aver avuto accesso al Centro connessioni di rete e condivisione, sarai in grado di visualizzare tutte le connessioni di rete del computer. Osserva il pannello di sinistra e seleziona il link Modifica impostazioni scheda [4].
  6. 6
    Seleziona l'icona Connessione alla rete locale (LAN). Nella finestra apparsa, probabilmente, saranno presenti diverse icone, in base al numero di schede di rete installate sulla macchina. Seleziona l'icona relativa alla Connessione alla rete locale (LAN).
  7. 7
    Premi il pulsante Proprietà. Nella finestra apparsa, relativa allo stato della connessione alla rete locale, premi il pulsante Proprietà. Nella nuova finestra apparsa, premi il pulsante Configura.
  8. 8
    Seleziona la scheda Avanzate. Dalla finestra relativa alle proprietà della scheda di rete, accedi alla scheda relativa alle opzioni avanzate di configurazione. Per farlo seleziona la scheda Avanzate.
  9. 9
    Seleziona la voce Indirizzo MAC gestito localmente. All'interno della scheda Avanzate, trovi un pannello chiamato Proprietà. Scorri l'elenco di voci presente, finché non individui e selezioni l'elemento Indirizzo MAC gestito localmente.
  10. 10
    Osserva la parte inferiore della nuova finestra apparsa. Dopo aver selezionato la proprietà Indirizzo MAC gestito localmente, vedrai apparire un messaggio di testo su sfondo giallo. Il testo dovrebbe indicare un messaggio di questo tipo Modifica l'indirizzo MAC usato dalla scheda di rete. Si tratta dell'opzione che permette di modificare l'indirizzo MAC della scheda di rete del computer [5].
  11. 11
    Individua il campo di testo dove inserire il nuovo indirizzo MAC. Sulla destra del riquadro Proprietà, trovi un campo di testo con la dicitura Valore. Si tratta del punto in cui dovrai inserire la nuova combinazione di caratteri del tuo nuovo indirizzo MAC. Prima di inserire un nuovo indirizzo, dovresti prendere visione della struttura dell'indirizzo MAC attuale.
  12. 12
    Digita il comando CMD all'interno del campo di ricerca del menu Start. Per farlo accedi al menu Start, noterai la presenza di un campo di ricerca posto sotto alla voce Tutti i programmi. All'interno del campo Cerca programmi e file, digita il comando CMD. Come risultato della ricerca vedrai apparire l'icona cmd.exe. Selezionala.
    • Verrà visualizzata una nuova finestra nera contenente del testo. Si tratta del Prompt dei Comandi di Windows.
  13. 13
    Digita il comando Getmac. All'interno della finestra apparsa, vedrai lampeggiare un piccolo trattino. Si tratta del cursore che indica il punto in cui puoi iniziare a digitare i tuoi comandi. Digita il comando getmac e premi il tasto Invio [6].
    • Verrà visualizzata una lista di Indirizzi Fisici. Il primo indirizzo della lista è il tuo indirizzo MAC attuale.
  14. 14
    Ritorna alla finestra relativa alle proprietà avanzate della scheda di rete. Adesso puoi creare un nuovo indirizzo MAC seguendo il formato dell'indirizzo attuale (composto da 12 caratteri ). Puoi scegliere di utilizzare arbitrariamente una combinazione di lettere dalla A alla F e qualsiasi numero. All'interno del campo Valore, digita il nuovo indirizzo MAC scelto.
    • Per esempio, se i primi 4 caratteri corrispondono a F1-D2, puoi modificarli in F4-D1. Utilizza lo stesso procedimento per modificare i caratteri rimanenti. Devi rispettare il formato di un indirizzo MAC modificando la combinazione di lettere e numeri.
  15. 15
    Al termine premi il pulsante OK. Dopo aver inserito l'indirizzo MAC scelto, premi il pulsante OK posto nella parte inferiore della finestra. La finestra relativa alle proprietà avanzate della scheda di rete verrà chiusa e vedrai avvenire dei cambiamenti all'icona Connessione alla rete locale (LAN) posta nella finestra Connessioni di Rete.
    • In primis, una croce rossa apparirà accanto all'icona Connessione alla rete locale (LAN), indicando che la connessione di rete è inattiva o che il cavo di rete è scollegato. Questo passaggio significa che il sistema ha rilevato le nuove modifiche.
    • Dopo qualche secondo, vedrai scomparire la croce rossa e la Connessione alla rete locale (LAN) sarà di nuovo attiva. Congratulazioni hai modificato correttamente l'indirizzo MAC del tuo computer.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Spoofing di un indirizzo MAC su Mac OS X

  1. 1
    Avvia l'app Applicazioni. Dal dock posto nella parte inferiore del desktop, individua l'icona dell'app Applicazioni. Normalmente è caratterizzata da un'icona a forma di cartella con la lettera A racchiusa in un cerchio. Selezionala per avviare l'applicazione [7].
  2. 2
    Seleziona l'icona Utility. Dalla finestra Applicazioni apparsa, scorri l'elenco di voci per individuare e selezionare la voce Utility.[8].
  3. 3
    Seleziona l'icona Terminale. Scorri l'elenco di voci presenti nella cartella Utility apparsa, fino a individuare e selezionare l'applicazione chiamata Terminale. L'icona di questa applicazione è caratterizzata da un quadrato nero [9].
  4. 4
    Modifica l'indirizzo MAC del tuo computer. Dalla finestra Terminale apparsa, digita il seguente comando: sudo ifconfig en0 ether xx:xx:xx:xx:xx:xx. Nota: le dodici x presenti nel comando dovranno essere sostituire con le lettere e i numeri che compongono il nuovo indirizzo MAC. Puoi scegliere una combinazione di caratteri a tua scelta, ricordando che è possibile utilizzare tutti i numeri e le lettere dalla A alla F. Se lo desideri, per scegliere il nuovo indirizzo MAC, puoi seguire il modello che trovi di seguito.
    • Un esempio del comando da utilizzare potrebbe essere il seguente: sudo ifconfig en0 ether d4:33:a3:ed:f2:12 .
    • Se il comando appena mostrato non dovesse funzionare, prova il seguente: sudo ifconfig en1 Wi-Fi xx:xx:xx:xx:xx:xx (come prima sostituisci le x con i caratteri del nuovo indirizzo MAC scelto).
  5. 5
    Premi il tasto Invio della tastiera. Dopodiché digita la tua password di accesso per poter registrare le nuove modifiche all'indirizzo MAC [10].
  6. 6
    Controlla che l'indirizzo MAC sia effettivamente cambiato. Al termine della configurazione del nuovo indirizzo, digita il seguente comando all'interno della finestra Terminale: ifconfig en0 |grep ether. Questa azione ti confermerà l'avvenuto cambiamento dell'indirizzo MAC.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Spoofing di un Indirizzo MAC in Linux usando Macchanger

  1. 1
    Apri la finestra Terminale. Osserva l'angolo superiore sinistro dello schermo e seleziona l'icona quadrata che rappresenta la finestra Terminale della distribuzione di Linux che stai usando [11].
  2. 2
    Digita il comando Macchanger. All'interno della finestra Terminale apparsa, digita il comando Macchanger. È probabile che dovrai digitare il comando due volte. Quindi se digitando il comando il sistema dovesse risponderti con un messaggio simile a Prova Macchanger, semplicemente digitalo nuovamente e premi il tasto Invio della tastiera [12].
    • Verrà visualizzata una lista di parametri con i relativi valori corrispondenti.
    • Verso la fine dell'elenco apparso, vedrai una serie di caratteri etichettati con la dicitura Indirizzo MAC.
  3. 3
    Digita il comando macchanger eth0 -r. Dopodiché premi il tasto Invio della tastiera. Il sistema genererà tre indirizzi. I primi due, molto probabilmente, avranno la dicitura Indirizzo MAC Permanente e Indirizzo MAC Attuale. L'ultimo sarà indicato come Nuovo [13].
    • Puoi scegliere di tenere il nuovo indirizzo MAC fornito, nel qual caso non saranno necessarie altre azioni.
    • Per utilizzare un indirizzo MAC creato da te, segui i prossimi passaggi.
  4. 4
    All'interno della finestra Terminale, digita il comando macchanger eth0 -m seguito dal nuovo indirizzo MAC scelto. Ricorda che il nuovo indirizzo MAC dovrà essere lungo 17 caratteri perché includerà il simbolo : per separare le diverse coppie di caratteri. Per l'inserimento dell'indirizzo MAC, assicurati di seguire questo formato: XX:XX:XX:XX:XX:XX. Sostituisci le X con la combinazione di numeri e lettere dalla A alla F che hai scelto. Ad esempio: 56:95:ac:ee:6e:77 [14].
    • In questo caso il comando completo dovrebbe apparire simile al seguente: macchanger eth0 -m 56:95:ac:ee:6e:77
  5. 5
    Premi il tasto Invio. L'indirizzo MAC scelto sarà stato configurato con successo. Dovresti essere in grado di visualizzarlo nella sezione Nuovo.
    • Se nel tuo caso il comando macchanger non dovesse funzionare, molto probabilmente, dovrai disattivare l'interfaccia di rete. Per farlo accedi nuovamente alla finestra Terminale e digita il comando: ifconfig eth0 down.
    • Adesso prova di nuovo a utilizzare il comando maccharger per inserire il nuovo indirizzo MAC.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Networking

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità