Come Esfoliare la Pelle

Scritto in collaborazione con: Diana Yerkes

Vedere un colorito spento nello specchio può essere frustrante, ma esfoliare la pelle regolarmente può aiutarti ad apparire al meglio. La pelle si rinnova ogni 28 giorni ed è normale che si crei un accumulo di cellule morte. Lo scrub le rimuove e porta alla luce quelle più giovani e luminose sottostanti. I prodotti esfolianti per il viso e per il corpo si dividono principalmente in due categorie: quelli ad azione chimica e quelli ad azione meccanica. Sceglie quello che si adatta di più alle esigenze specifiche della tua pelle.

Parte 1 di 3:
Esfoliare la Pelle del Viso

  1. 1
    Esfolia la pelle con piccoli movimenti circolari dei polpastrelli. Usa una quantità di prodotto pari alla grandezza di una monetina. Puoi utilizzare un esfoliante ad azione chimica o meccanica; in entrambi i casi massaggialo sul viso con piccoli movimenti circolari.[1]

    Massaggia il prodotto su tutto il viso per circa 30-60 secondi.

  2. 2
    Risciacqua il viso con l'acqua fredda per eliminare il prodotto. Subito dopo, tamponalo con un asciugamano morbido e pulito per assorbire l'umidità in eccesso. Dopo aver massaggiato il prodotto esfoliante sulla pelle, risciacqua il viso con abbondante acqua per rimuoverlo completamente. Usa l'acqua fredda per favorire la chiusura dei pori. Tampona il viso pulito con un asciugamano morbido per asciugarlo.[2]
    • Se hai usato uno scrub, assicurati che non siano rimasti dei microgranuli attaccati alla pelle o ai capelli. Talvolta risulta difficile rimuoverli tutti durante il primo risciacquo.
  3. 3
    Applica una crema idratante sul viso per dare sollievo alla pelle. Potrebbe essersi seccata leggermente a causa dell'esfoliazione. Se la senti secca o tesa, è meglio applicare una crema o una lozione idratante. Scegli un prodotto adatto al tuo tipo di pelle e applicalo subito dopo il peeling o lo scrub per restituirle la giusta idratazione. Usane una quantità pari alla grandezza di una monetina e massaggialo dolcemente sul viso.[3]
    • Se hai l'abitudine di usare un siero idratante, applicalo sul viso prima della crema.
  4. 4
    Esfolia la pelle del viso 2-3 volte alla settimana. La tua pelle sarà più bella se la esfoli regolarmente. Fai lo scrub o il peeling almeno due volte alla settimana, o anche tre volte, se la tua pelle lo tollera.[4]
    • Se hai la pelle sensibile, potresti dover limitare la frequenza del trattamento. Prova a esfoliarla 2-3 volte alla settimana e riduci la frequenza a una volta sola se la pelle diventa rossa, secca o pruriginosa.
    • Il momento migliore per esfoliare la pelle è il mattino, dato che si rinnova durante la notte. Esfoliala al mattino per rimuovere le cellule morte che si sono accumulate sul viso durante il sonno.[5]

    Variante: alcuni esfolianti chimici sono così delicati che si possono usare ogni giorno. Riduci la frequenza del trattamento se noti che la pelle si irrita.

  5. 5
    Usa un esfoliante chimico che sfrutta le proprietà degli acidi per un'opzione meno abrasiva. Gli esfolianti chimici sono più delicati rispetto a quelli ad azione meccanica, quindi danneggiano meno la pelle. Cerca un esfoliante chimico che contenga acido glicolico, acido lattico, acido salicilico o beta idrossiacidi. Potrai usarlo con la stessa frequenza del detergente.[6]
    • Generalmente questi prodotti si possono usare ogni giorno, ma è meglio iniziare con 2-3 applicazioni settimanali per vedere se la tua pelle tollera l'acido in questione.
    • Leggi con attenzione le istruzioni d'uso e seguile in modo scrupoloso.
  6. 6
    Acquista uno scrub o preparalo in casa. Lo scrub è un tipo di esfoliante ad azione meccanica che rimuove lo strato di pelle più superficiale. Si tratta di un prodotto eccellente per rimuovere le cellule morte, tuttavia l'azione abrasiva tende a irritare le pelli più delicate. Ecco perché gli scrub ad azione meccanica non sono adatti a tutti. Fai un tentativo se ti piace la sensazione di avere la pelle liscia come la porcellana.[7]
    • I granelli di zucchero o di sale sono meno abrasivi rispetto alle microsfere di plastica o ai gusci di noce in polvere.
    • Puoi preparare uno scrub casalingo facilmente aggiungendo 2 cucchiaini di zucchero o di sale al tuo detergente abituale. Come altra opzione puoi miscelare 120 ml di olio di cocco con 25 g di zucchero e 15 ml di succo di limone.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Scegliere l'Esfoliante Giusto per la propria Pelle

  1. 1
    Scegli un esfoliante che ti dia una sensazione di benessere se hai la pelle normale. La tua cute dovrebbe tollerare la maggior parte dei prodotti; quelli ad azione meccanica potrebbero tuttavia irritarla. Per ottenere il miglior risultato possibile, prova a usare entrambe le tipologie di esfolianti, ma in giorni diversi. In questo modo potrai godere dei benefici di entrambi senza stressare la pelle.[8]
    • Per esempio, puoi usare un esfoliante chimico la domenica e uno ad azione meccanica il mercoledì.
    • Se preferisci esfoliare la pelle 3 volte alla settimana, puoi usare l'esfoliante chimico nei giorni di domenica e martedì e lo scrub il venerdì.
    Diana Yerkes

    Diana Yerkes

    Estetista presso Rescue Spa NYC
    Diana Yerkes è la Principale Estetista del centro benessere Rescue Spa, a New York. Ha studiato estetica all'Aveda Institute e all'International Dermal Institute. È socia della comunità ASCP e possiede certificazioni nei programmi Wellness for Cancer e Look Good Feel Better.
    Diana Yerkes
    Diana Yerkes
    Estetista presso Rescue Spa NYC

    Usa un esfoliante agli enzimi quando fai la doccia. I moderni esfolianti in polvere agli enzimi si possono usare al mattino in sostituzione del normale detergente. Inumidisci la pelle del viso, strofina la polvere tra i polpastrelli per produrre una morbida schiuma e massaggiala delicatamente sul viso prima di risciacquarlo.

  2. 2
    Usa un esfoliante chimico ad azione intensa o uno scrub se hai la pelle grassa. Alcuni peeling sono più abrasivi di altri. Cerca un prodotto che contenga beta idrossiacidi o una percentuale elevata di alfa idrossiacidi. In alternativa puoi usare uno scrub ad azione meccanica per rimuovere le cellule morte dal viso.[9]
    • Generalmente la pelle grassa tollera bene fino a 3 esfoliazioni settimanali.

    Suggerimento: usa un esfoliante delicato se hai la pelle incline o affetta da macchie scure. Alcuni prodotti possono danneggiare la cute e rendere l'incarnato disuniforme.

  3. 3
    Usa un panno e un esfoliante chimico se hai la pelle secca, sensibile o tendente all'acne. Cerca un prodotto che contenga un acido esfoliante ad azione delicata, come l'acido glicolico o l'acido lattico. Applicalo usando un panno per la pulizia del viso per aumentare il potere abrasivo. Ripeti il trattamento un paio di volte alla settimana per rimuovere le cellule morte.[10]
    • Se noti che la pelle si irrita, prova ad applicare il prodotto con le dita anziché usare il panno.
    Diana Yerkes

    Diana Yerkes

    Estetista presso Rescue Spa NYC
    Diana Yerkes è la Principale Estetista del centro benessere Rescue Spa, a New York. Ha studiato estetica all'Aveda Institute e all'International Dermal Institute. È socia della comunità ASCP e possiede certificazioni nei programmi Wellness for Cancer e Look Good Feel Better.
    Diana Yerkes
    Diana Yerkes
    Estetista presso Rescue Spa NYC

    Usa i prodotti esfolianti con moderazione. Se usi un detergente e un tonico esfoliante più un peeling o uno scrub, per la tua pelle risulterà eccessivo. Trova un equilibrio tra i prodotti più efficaci per il tuo tipo di pelle.

    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Esfoliare la Pelle del Corpo

  1. 1
    Usa un bagnoschiuma ad azione esfoliante per rimuovere le cellule morte dal corpo ogni volta che fai la doccia. Puoi usare un prodotto ad azione chimica o meccanica che contenga, per esempio, granelli di zucchero, sale o micro sfere di plastica. Dato che la pelle del corpo è più spessa rispetto a quella del viso, puoi scegliere un prodotto maggiormente abrasivo e usarlo più frequentemente. Massaggialo sul corpo una volta al giorno quando fai la doccia per avere la pelle morbida e liscia.[11]
    • Se la pelle si secca o si irrita, riduci la frequenza con cui usi il bagnoschiuma. Prova a usarlo solo 2-3 volte alla settimana.

    Lo sapevi? Le micro sfere di plastica finiscono nello scarico del lavandino o della doccia e inquinano mari e oceani, quindi dovresti evitare i prodotti che le contengono. Per fortuna anche lo zucchero, il sale e gli esfolianti chimici sono molto efficaci per esfoliare la pelle.

  2. 2
    Esfolia il corpo con lo zucchero o il sale una volta alla settimana per avere la pelle luminosa. Se vuoi avere la pelle del corpo liscia e morbida, usa uno scrub una volta alla settimana. Entra nella doccia, inumidisci la pelle con l'acqua tiepida e massaggia lo scrub sul corpo. Inizia dalle spalle e scendi piano piano fino a raggiungere le dita dei piedi. Dedica un'attenzione speciale a gomiti, ginocchia e caviglie dove tendono ad accumularsi molte cellule morte.[12]
    • Se non fai uso di un bagnoschiuma esfoliante, puoi ripetere lo scrub un paio di volte alla settimana.
    • Puoi acquistare uno scrub in profumeria o prepararlo facilmente in casa, per esempio miscelando lo zucchero di canna o il sale con l'olio di cocco o di mandorle dolci in parti uguali.
  3. 3
    Procedi con delicatezza se usi una spazzola o una spugna a secco. Puoi esfoliare la pelle con una spugna o una spazzola senza bisogno di comprare alcun prodotto. Usa la spugna o la spazzola ogni giorno prima di fare la doccia sulla pelle asciutta. Inizia dalle spalle e prosegui lentamente fino ai piedi. Massaggia la pelle con movimenti brevi e delicati per rimuovere le cellule morte senza rischiare di irritarla.[13]
    • La pelle potrebbe irritarsi comunque, in special modo se è particolarmente sensibile. In tal caso cambia metodo di esfoliazione o usa la spugna o la spazzola solo una volta alla settimana.
  4. 4
    Applica una crema idratante dopo l'esfoliazione per nutrire la pelle del corpo. È normale sentirla secca o pruriginosa al termine del trattamento. Puoi darle sollievo applicando una lozione o una crema ad azione idratante e lenitiva. Massaggiala su tutto il corpo subito dopo la doccia.[14]
    • Un bicchierino di crema o lozione dovrebbe bastare per tutto il corpo, ma sentiti libero di usarne di più se occorre.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se usando i prodotti in vendita in profumeria la tua pelle si irrita, chiedi al dermatologo di prescriverti un esfoliante a base di ingredienti differenti.[15]
  • Non esfoliare la pelle se è irritata, lesionata o scottata dal sole per evitare di danneggiarla ulteriormente.[16]
  • Esfoliando la pelle troppo frequentemente rischi di danneggiarla. Inizia con uno o due trattamenti settimanali e riduci la frequenza se la pelle si irrita.[17]
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Estetista presso Rescue Spa NYC
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Diana Yerkes. Diana Yerkes è la Principale Estetista del centro benessere Rescue Spa, a New York. Ha studiato estetica all'Aveda Institute e all'International Dermal Institute. È socia della comunità ASCP e possiede certificazioni nei programmi Wellness for Cancer e Look Good Feel Better.
Categorie: Cura della Pelle

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità