Come Esfoliare le Labbra

Scritto in collaborazione con: Sarah Gehrke, RN

Avere le labbra secche, infiammate e screpolate può essere davvero spiacevole, in special modo quando fa freddo. Esfoliandole hai la possibilità di rimuovere quelle fastidiose e antiestetiche pellicine che caratterizzano le labbra secche e screpolate. Basta poco per tornare ad avere una bocca a prova di bacio; per esempio, puoi utilizzare uno scrub preparato con gli ingredienti che hai nella dispensa. Oltre a esfoliarle, assicurati anche di idratarle regolarmente.

Metodo 1 di 2:
Preparare uno Scrub Naturale

  1. 1
    Prepara uno scrub a base di zucchero. Mischialo con l'olio di oliva in parti uguali per formare una pasta spalmabile.[1] Sporgiti sul lavandino del bagno per non rischiare di sporcare le altre superfici della casa e massaggia lo scrub sulle labbra usando un asciugamano morbido. Compi dei piccoli movimenti circolari e al termine risciacqua le labbra con l'acqua calda. Metti le mani a coppa, riempile d'acqua e spruzzala sulla bocca finché non torna pulita. Asciuga le labbra tamponandole con delicatezza, dopodiché idratale con il burrocacao o con la vaselina.
    • Puoi utilizzare lo zucchero bianco o quello di canna, ma non lo zucchero a velo.
    • Se preferisci, puoi usare l'olio di cocco anziché quello di oliva.
    • Più a lungo (e con più forza) strofini la miscela sulle labbra e più intenso risulterà lo scrub. Massaggiale al massimo per un minuto per evitare che si infiammino o si screpolino.
    • Questo scrub all'olio è indicato in particolar modo se hai le labbra secche perché è molto idratante.
  2. 2
    Prepara uno scrub con il bicarbonato. Mischialo all'acqua per ottenere una pasta dalla consistenza granulosa (probabilmente dovrai fare delle prove per trovare la giusta proporzione). Massaggia la miscela sulle labbra usando l'angolo di un asciugamano pulito oppure uno spazzolino da denti con le setole morbide. Compi dei movimenti circolari e applica una pressione delicata. Al termine, risciacqua le labbra con l'acqua calda e asciugale tamponandole con delicatezza. Infine idratale applicando il burrocacao o la vaselina.
    • L'acqua e il bicarbonato non idratano le labbra in alcun modo, quindi non dimenticare di applicare il burrocacao o la vaselina dopo aver fatto lo scrub.
    • Scegli questo scrub se tendi ad avere la pelle grassa e impura intorno alla bocca.
  3. 3
    Prepara uno scrub al miele. Mescola due cucchiaini di zucchero e un cucchiaino di miele in una ciotola. Puoi massaggiare lo scrub sulle labbra con le dita pulite oppure con un dischetto in cotone, uno spazzolino con le setole morbide o un piccolo asciugamano. Lascialo in posa per 2-3 minuti prima di risciacquare le labbra con l'acqua calda. Il miele è appiccicoso quindi è probabile che dovrai risciacquarle più volte. In seguito asciugati le labbra tamponandole delicatamente con l'asciugamano, infine applica un burrocacao idratante.
    • Se preferisci, puoi lasciare in posa il miele per tutta la notte. Dopo aver fatto lo scrub, crea due strisce di carta sottili usando un fazzoletto e falle aderire alle labbra per evitare di sporcare la federa del cuscino. Cerca di dormire in posizione supina e con il viso rivolto verso il soffitto. Al mattino, rimuovi la carta, risciacqua le labbra e idratale con il burrocacao.
    Advertisement

Metodo 2 di 2:
Altri Metodi per Esfoliare le Labbra

  1. 1
    Usa lo spazzolino da denti. Prendi un vecchio spazzolino, possibilmente con le setole dritte e molto morbide, e usalo per strofinare alcune gocce di vaselina sulle labbra, compiendo dei piccoli movimenti circolari. Lascia in posa la vaselina per un paio di minuti per darle il tempo di idratare le labbra. Applicane dell'altra se la maggior parte è rimasta sulle setole dello spazzolino.
    • Non usare lo stesso spazzolino con cui ti lavi i denti. Conserva quello che usi per esfoliare le labbra in un luogo separato, per non rischiare di confonderti, e non utilizzarlo per altri scopi.
    • Se hai le labbra sensibili, puoi usare uno spazzolino da denti per bambini. Generalmente hanno le setole molto morbide.[2]
    • Se non hai uno spazzolino adatto, puoi usare un piccolo asciugamano morbido e pulito.
  2. 2
    Esfolia le labbra con il succo di limone. Mescola un cucchiaio di succo di limone con un cucchiaio di olio di ricino o glicerina.[3] Applica lo scrub sulle labbra e lascialo agire per circa un'ora. In seguito, rimuovilo usando un panno morbido imbevuto di acqua calda. Al termine, non dimenticare di idratare le labbra con il burrocacao.
    • Questo metodo è indicato in particolar modo se hai le labbra secche e screpolate.
  3. 3
    Usa uno scrub all'avena per nutrire e dare sollievo alle labbra. La farina di avena assorbe e trattiene le impurità e in più esfolia efficacemente le labbra grazie alla sua consistenza granulosa. Mescola un cucchiaio di farina di avena con tre cucchiai di acqua calda o latte e massaggia la miscela sulle labbra con piccoli movimenti circolari, per 1-2 minuti. Al termine, risciacqua le labbra prima con l'acqua calda e poi con quella fredda.[4]
  4. 4
    Prepara uno scrub con i petali di rosa. Ti sembrerà di essere in una romantica spa e al termine del trattamento avrai le labbra più morbide, idratate e anche più rosse grazie al colore naturale dei petali. Lascia i petali in ammollo nel latte per circa tre ore. Successivamente schiacciali nel mortaio (o con il retro di un cucchiaio) per ottenere una pasta. Una volta pronta, stendine uno strato uniforme sulle labbra.[5]
    • Questo scrub è idratante e molto delicato, quindi è adatto anche per chi ha le labbra sensibili.
  5. 5
    Acquista uno scrub già pronto in profumeria. Avrai solo l'imbarazzo della scelta. Scegli un prodotto a base di ingredienti naturali, come l'aloe o il burro di karité, ed evita gli scrub che contengono acido salicilico, dato che può causare effetti collaterali.[6] Sii prudente quando usi un nuovo prodotto, applica una pressione delicata per non rischiare di danneggiare le labbra.
    • Se le labbra si irritano, risciacquale e cambia prodotto.
    Advertisement

Consigli

  • Se hai le labbra secche, curale con il burrocacao o un balsamo idratante. Inoltre evita di leccarle per non farle diventare ancora più secche. Tieni il burrocacao in tasca per riapplicarlo ogni volta che ne senti il bisogno.
  • Fai degli esperimenti usando diverse varietà di frutta nei tuoi scrub.
  • Puoi usare l'olio di mandorle, di oliva, di cocco o di jojoba, sono delicati e sicuri sulla pelle.
  • Arricchisci i tuoi scrub con una goccia di olio essenziale (per esempio di menta o vaniglia).
Advertisement

Avvertenze

  • Non esfoliare le labbra troppo spesso e fai attenzione a non strofinarle con troppa forza, per evitare che si infiammino e diventino secche e screpolate. In particolare se hai la pelle sensibile, è meglio fare lo scrub al massimo una volta alla settimana.
  • Se hai le labbra secche, applica lo scrub o la vaselina con il dito e massaggiale con piccoli movimenti circolari. Non esfoliarle con lo spazzolino o con l'asciugamano. [7]
Advertisement

Cose che ti Serviranno

  • Zucchero
  • Acqua
  • Olio di oliva o di cocco
  • Miele
  • Bicarbonato
  • Spazzolino da denti con le setole morbide
  • Vaselina
  • Burrocacao
  • Piccolo asciugamano pulito
  • Fazzoletto di carta

Informazioni su questo wikiHow

Infermiera Registrata
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Sarah Gehrke, RN. Sarah Gehrke lavora come Infermiera Registrata in Texas. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Phoenix nel 2013.
Categorie: Cura della Pelle

Hai trovato utile questo articolo?

No
Advertisement