Come Essere Più Entusiasta

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Avere sempre poche energie può creare un'atmosfera demoralizzante in casa, sul posto di lavoro e nelle nostre teste. Non solo alla gente piacciono le persone entusiaste, questo modo di essere fa sentire meglio anche noi stessi, perché siamo pieni di passione, ispirazione e obiettivi. Qual è la chiave per essere elettrizzati davanti alle piccole cose? Scopriamola!

Parte 1 di 4:
Prima Parte: Avere la Mentalità Giusta

  1. 1
    Trova te stesso. È piuttosto difficile essere entusiasta per la tua vita quando vivi quella di qualcun altro. Non essere te stesso è semplicemente estenuante, non c'è da meravigliarsi se non riesci a sprizzare entusiasmo da tutti i pori. Per sintonizzarti sulla tua vera vita, devi essere, innanzitutto, te stesso. Fingere di essere qualcosa che non sei risucchia tutte le tue risorse, che potrebbero essere usate per dedicarti a quello che ti piace davvero e che ti elettrizza.
    • Molti di noi trovano particolarmente difficile adeguarsi a uno stampino che la società ha indicato come quello “giusto”. Non necessariamente ci piaceranno le cose che piacciono ai nostri amici, né trarremo soddisfazione dalle cose che soddisfano gli altri. Dunque non perdere tempo! È solo quando sei naturalmente te stesso che puoi scoprire cosa ti fa stare bene e controllare davvero la tua vita. Poi puoi iniziare a lavorare sull'essere entusiasta.
  2. 2
    Cerca di capire perché ti manca l'entusiasmo. Hai cliccato su questa pagina per una ragione. Probabilmente, qualcuno di tua conoscenza si sta lamentando della tua assenza di energia. Molte poche persone si esaminano obiettivamente e dicono “Mhh, mi chiedo perché non sia più vivace”. Ma, qualunque sia la tua ragione, hai un sospetto abbastanza fondato per domandartelo. È il tuo lavoro? La tua vita sentimentale? O si tratta di un qualcosa di universale e che dura 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che ti sta sconfortando?
    • È naturale arrivare a un punto morto. Queste cose succedono e finiscono anche, a un certo punto. Ma poi esiste la depressione clinica, e questo è un altro paio di maniche. Se si tratta di un qualcosa al quale non hai mai pensato, fallo ora. È la mancanza di entusiasmo che ti fa stare male o è un problema maggiore? Cosa ti dice il tuo istinto?
  3. 3
    Comincia a pensare positivamente. Se qualcuno ti desse un test di matematica e ti dicesse “Ecco l'esame. È pieno di argomenti che non avresti mai immaginato di toccare neanche all'università. Buona fortuna”, come ti sentiresti? Probabilmente abbastanza intimidito. Se invece ti dicessero “Ecco l'esame. Sarà difficile, ma è fattibile”, cosa penseresti allora? Saresti decisamente più motivato e ti sentiresti molto meglio nell'affrontarlo. Lo stesso vale per l'entusiasmo: ti sentirai elettrizzato per qualcosa anche se è terribile!
    • Pensaci su. Quanto è facile essere elettrizzato per qualcosa di fattibile e che sai di essere capace di ottenere? È molto più dura essere entusiasti rispetto alle cose che consideriamo impossibili da concretizzare. E spesso dove sta la differenza? Nel nostro modo di pensare. A volte, è questo l'unico ostacolo.
  4. 4
    Definisci i tuoi obiettivi e come li raggiungerai. Ora che almeno stai provando a pensare positivo, quali sono gli scopi che hai? Come ti muoveresti per raggiungerli? Per cosa vuoi essere entusiasta? È dura esserlo quando vivi annaspando, senza uno scopo.
    • Sapere esattamente cosa vuoi fare ed esattamente come vuoi farlo ti dà qualcosa per cui essere elettrizzato. Se vuoi dimagrire, è difficile essere entusiasta a tal proposito. Ma se ti alleni per 30 minuti al giorno e mangi tante verdure, questo è un comportamento concreto per il quale essere entusiasta.
  5. 5
    Convinci te stesso. È fantastico avere dei traguardi, ma dovrai effettivamente credere di poterli superare. Se il tuo obiettivo è troppo elevato, abbassalo un po'. Fallo fino a quando non sarai pronto a credere che sia qualcosa che puoi far succedere. Se è realistico, l'unica cosa che ti blocca sei tu.
    • Avere l'obiettivo di diventare il Re o la Regina d'Inghilterra difficilmente ti potrà entusiasmare, perché è impossibile da raggiungere. Assicurati che quello che desideri sia fattibile; nel dubbio, abbassa leggermente le aspettative. Vuoi intraprendere un business tutto tuo ma non sai nemmeno da dove iniziare? Prenditi l'impegno di seguire un corso di Economia e di fare networking. Le cose più piccole sono assolutamente fattibili e assolutamente utili.
  6. 6
    Supera la tua paura della delusione, del prendere la decisione sbagliata, del sembrare sciocco. Spesso, quando non siamo entusiasti, questo succede perché ci siamo inventati una scusa sul perché non esserlo. Non vogliamo essere entusiasti perché non vogliamo cedere le nostre speranze, non siamo entusiasti perché siamo troppo poco sicuri per esserlo e non siamo entusiasti perché ci preoccupa come verremo giudicati dagli altri. Queste sono tutte ragioni infondate! Il tuo entusiasmo dovrebbe essere irriducibile e non intaccato dagli altri o dalle tue insicurezze. Cosa può fermarti?
    • Cerca di capire che il tuo desiderio di essere entusiasta è lì, sepolto sotto una pila di preoccupazioni e di timori. Quando cresciamo, spesso gli adulti li chiamano “ragioni”. Questo è assolutamente risaputo. Avevamo l'entusiasmo da piccoli, è tempo di recuperarlo!
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Seconda Parte: Trovare una Motivazione

  1. 1
    Scopri cosa ti piace davvero fare e dedicatici sempre. Non ha senso vivere infelici. Svolgere un lavoro inutile, berci su nei weekend, circondarsi di relazioni senza senso: tutto questo può sconfortare, e non poco. Non c'è da meravigliarsi se essere entusiasti diventa una lotta quando si trascorrono otto ore al giorno dietro uno schermo, si mangia male e ci si lamenta per le circostanze attuali. Nel modo che ti risulta più consono, trova qualcosa che reputi interessante e coltiva la tua passione. Dedicatici il più spesso possibile. Dai alla tua vita quella scintilla necessaria per accendere l'entusiasmo.
    • Non importa cosa sia. Che si tratti di costruire modellini di aeroplani, cucinare, fare karate o cantare al karaoke in tedesco, fallo. Ritagliati del tempo. Riorganizza la tua agenda. Sacrifica gli altri obblighi. Fai in modo che diventi parte della tua routine. Se ti dà una spinta e accende un fuoco dentro di te, aggrappatici, fino a tenere una presa stretta. L'entusiasmo fluirà da questo punto in poi.
  2. 2
    Circondati di buone compagnie. Sei mai stato in una stanza piena di pessimisti presi dal criticare il governo, le mode attuali, tutti i propri colleghi e conoscenti? Questo è fastidioso ed è molto contagioso. Prima di rendertene conto, anche tu odierai tutto e tutti. Non farlo! Queste persone prendono quel poco entusiasmo che hai e lo polverizzano. Se vuoi lavorare sulla tua positività e sul tuo entusiasmo, queste persone devono rivestire un ruolo molto inferiore nella tua vita.
    • Il primo passo è chiudere le tue amicizie tossiche. Se ti prendi cinque minuti per pensarci su, probabilmente ti farai una buona idea di quello che significa. Una volta che la negatività viene cancellata, pensa a tre persone che ti fanno sentire veramente bene. Quando hai del tempo libero, sono queste le persone che dovresti frequentare. Possono anche rappresentare degli esempi di entusiasmo da cui prendere spunto!
  3. 3
    Rimettiti in forma. Hai mai sentito dire che se si consuma del cibo spazzatura ci si sente a terra per tutto il giorno? Beh, è vero. Ed è molto più complicato sentirti mentalmente preso dall'entusiasmo se non sei fisicamente in forma. Ergo, mangia bene! Il tuo entusiasmo se lo merita, vero?
    • Ecco un altro esempio: sei mai stato nel letto per tutto il giorno chiedendoti perché fossi così esausto? E poi ti sei reso conto che la ragione era che non avevi fatto nulla per tutto il giorno. Alzarti e fare attività fisica ti riempirà di energie. Dunque comincia a muoverti! La scarica di endorfine sarà il primo passo per sentire il flusso di ispirazione nella tua vita.
    • Dormi bene! È difficile essere entusiasta quando sei stanco. In effetti, quando siamo distrutti, ci troviamo all'opposto dell'entusiasmo. Se non hai dormito adeguatamente nell'ultimo periodo, questa potrebbe essere la causa della tua mancanza di energia. Quindi, riposati!
  4. 4
    Fai una lista delle cose per le quali sei grato. Vedere un elenco concreto di tutto quello che hai renderà dura negare le ragioni per le quali essere entusiasta.
    • Non gettare la spugna dopo cinque minuti. Talvolta è dura pensare alle cose per cui siamo grati perché le possediamo. Le abbiamo praticamente sempre, dunque tendiamo a sottovalutare la loro importanza. Le tue gambe. Ce le hai presenti? Sono fantastiche. Non sei felice di averle?
  5. 5
    Comportati entusiasticamente. Sai come si dice: "la perfezione si raggiunge con la pratica". Beh, questo non è sempre vero, ma la pratica crea l'abitudine. Comportati entusiasticamente per abbastanza tempo e, alla fine, questa potrebbe diventare un'emozione fissa per te. Ti richiederà del tempo, ma è sicuramente fattibile. Dunque, assumi un'espressione entusiasta dentro e fuori e comincia a fingere!
    • Certo, all'inizio sarà orribile. Ti sentirai falso. Sorridere, ridere e dire cose come “Oh, che bello!” ti metteranno a disagio se non sei abituato. Se non altro, comincia a dirle sardonicamente. Sii allegro per colpire la parte non-allegra della tua personalità. Trova una scusa per fingere fino a quando tutto questo non ti verrà spontaneo.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Terza Parte: Proiettare Entusiasmo

  1. 1
    Esclama! Magari non sei proprio dell'umore adatto per fare troppi sforzi. Ma sai che la pratica può farti prendere delle abitudini diverse, quindi come puoi fingere al principio? Comincia esclamando. Che sia “Che bello!”, “È meraviglioso!” o “Beh, fammi accomodare e chiamami pure Sally!” dipende da te. Più reagisci con vivacità, più le persone verranno “ingannate”.
    • Immagina il tuo amico Marco entrare nella tua stanza. Vi guardate, vi fate un cenno e tu dici “Ehi”. Senza nemmeno un'esclamazione. Solo “Ehi”. Lui risponde con “Ehi”. Vi siete salutati. Ora, immagina Marco entrare nella tua stanza e visualizzati mentre dici “EHI, MARCO! OMMIODDIO SONO COSÌ FELICE DI VEDERTI!” , poi corri ad abbracciarlo, sbracciando come il T-Rex che hai sempre sognato di essere. Questo sì che è essere entusiasta!
  2. 2
    Muoviti. Una parte integrante del “EHI, MARCO! OMMIODDIO SONO COSÌ FELICE DI VEDERTI!” era il sbracciarsi un poco. Non puoi restare seduto sulla poltrona, senza muovere i muscoli facciali, incollato allo schermo della TV mentre guardi Discovery Channel ed esclamare quelle parole: non avranno lo stesso effetto (provaci e vedrai). Dunque, la prossima volta che ti ritrovi a pensare “Sarebbe appropriato mostrare un po' di entusiasmo ora”, fai qualcosa al riguardo. Salta. Agita le braccia come un pazzo (non farlo in pubblico). Batti il cinque con la nonna (specialmente se è lei a volerti più energico). Fai una scelta e impegnati per onorarla.
    • Potresti eseguire una danza della felicità. Potresti muovere le dita come Fonzie. Potresti puntare i tuoi pollici verso di te e parlare della tua grandiosità. Perché non provare tutte queste possibilità e osservare le reazioni che ne ricavi?
  3. 3
    Sii teatrale. Quando pensi “Entusiasmo... Entusiasmo”, prova a sostituire queste parole con “plateale”. Come puoi ingigantire tutto quello che fai? Prova a ricordare questo: non sei il personaggio di un film. Non vieni ripreso da una videocamera. Sei su un palco sul quale devi dimostrare alle 1500 persone sulla quarta balconata, che è più o meno a 800 metri da te, come ti senti, cosa pensi e cosa stai facendo. Come potresti rendere più plateali i tuoi gesti?
    • La prossima volta che la tua coinquilina entra nella tua stanza e dice “Ehi, ho appena sfornato delle cupcake!”, non rispondere con “Oh, fantastico, grazie. Adoro le cupcake”. No, no, no. Darai un pugno nell'aria in stile John Bender del Breakfast Club, ti inginocchierai ed esclamerai “Mia regina delle cupcake, come posso ripagarla?”, poi corri in cucina e comincia a mangiarne una con gusto. Questo significa essere teatrale. Provaci.
  4. 4
    Usa il tuo viso. Tutti questi consigli saranno inutili e non otterrai le reazioni sperate negli altri se il tuo viso non è in sintonia con le tue parole, con il tuo tono o il tuo corpo. Quando Marco entra nella tua stanza, sorridi. Anche con gli occhi. Quando la tua coinquilina ti informa di aver sfornato le cupcake, resta a bocca aperta per un secondo prima di esprimere la tua gratitudine con le parole. Ogni volta che vuoi fingere un'emozione (a proposito, puoi anche essere entusiasticamente negativo), accertati di pensare a tutto.
    • Sai esattamente come si fa. Certamente hai osservato gli altri prima d'ora e le espressioni facciali che accompagnano le loro distinte emozioni. L'unica cosa che devi cambiare è la loro portata, devi ingigantirle, assicurandoti che gli altri lo notino. Dovrai essere sicuro di far sentire e vedere il tuo entusiasmo.
  5. 5
    Alza il volume. Dedichiamoci alla parte del “farsi sentire”. Non è sempre detto che un volume più alto possa essere equiparato all'entusiasmo, solo che il silenzio in genere è indice di scarso entusiasmo. Dunque, quando dici a Marco che sei felice di vederlo, non sussurrarlo. Quando sei felicissimo per le cupcake, dillo a pieni polmoni. Non devi urlare, ma il tuo entusiasmo dovrebbe essere privo di restrizioni. Considera quello che è il volume normale per te e alzalo un po'.
    • Pensa a quello che fa un'adolescente media quando vede Robert Pattinson o Justin Bieber. Urla e si mette a saltare. Non fare esattamente quello che farebbe lei, ma ispirati un po' a questa reazione. Quando l'entusiasmo necessita di essere messo in mostra, sintonizzati sul tuo Team Edward interiore (ma sentiti libero di “urlare con calma”). Se non altro, fallo satiricamente. Solo tu devi sapere di “vomitare” entusiasmo verso le persone che ti circondano. D'altronde quello che esigono loro è vederti semplicemente più elettrizzato.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Quarta Parte: Mantenerti Entusiasta

  1. 1
    Fai domande. Un modo semplice per sembrare entusiasta è porre domande. Dimostra che sei interessato e preso dal momento. E poi cosa succede quando fai domande? Le persone ti rispondono e potrebbero dire qualcosa in grado di accendere davvero il tuo interesse, nel caso non fosse successo prima. Dunque fai il primo posso! Poni domande, partecipa alla conversazione e vedi se puoi raccogliere frutti.
    • È facile liquidare un argomento, cose e persone come poco interessanti, giudicare un libro dalla copertina. Resisti! Se ne sei tentato, cerca di comportarti un po' da “ficcanaso”. Potresti scoprire che sollevare il velo accende la tua curiosità. E quella curiosità potrebbe portarti a scoprire qualcosa per cui vale la pena essere entusiasta!
  2. 2
    Ridi. Uno dei modi più semplici per essere felice è cominciare a ridere. Inizia a ridere e a essere felice e l'entusiasmo seguirà. Ciò può farti assumere naturalmente un umore migliore e far fluire la creatività e la positività.
  3. 3
    Lasciati stupire. Dopo una certa quantità di tempo in un ambiente, la novità va via. Smetti di notare quello che una volta ti faceva dimenticare ogni cosa con la sua bellezza. Smetti di porti delle domande e di sorprenderti. Smetti di sentirti colpito dallo stupore. Quando succede, l'entusiasmo scivola via come dei granelli di sabbia tra le dita. All'improvviso, la vita diventa scialba e ordinaria. Non lasciare che succeda.
    • Le cose semplici, come la bellezza di un tramonto, possono farti recuperare l'entusiasmo. L'architettura dell'edificio che preferisci nella tua città. Addirittura un gruppo di bambini alle prese con un pupazzo di neve. Quando ti fermi e godi delle piccole cose, potresti fare una sosta e scoprire cosa ti farà andare avanti, cosa può essere assolutamente ispiratore.
  4. 4
    Prova cose nuove. Un modo semplice per iniziare a provare stupore di nuovo è sperimentare cose nuove. La vita può diventare noiosa se si fanno sempre le stesse attività, cambia un po'! È impossibile mantenere l'entusiasmo per quello che fai da anni. Ed è ridicolo aspettarti di sentirti elettrizzato se la tua routine non è capace di suscitare questa sensazione in te!
    • Persino il più piccolo dei cambiamenti può fare meraviglie. Hai corso per cinque km al giorno negli ultimi sei mesi? Trova un nuovo tragitto! Comincia a cucinare a casa. Scegli un nuovo hobby. Vai a fare shopping nei negozi dell'usato. Esplora le attrazioni turistiche della tua zona. Non devono essere grandi cose, solo diverse.
  5. 5
    Continua a imparare. Immagina una relazione con una persona che conosci da sempre. Probabilmente comincia a essere un po' noiosa quando smetti di scoprire cose nuove sul suo conto, quando sai tutto quello che c'è da sapere. Lo stesso vale per la vita! Se smetti di apprendere, ti ritroverai senza ragioni per farti ispirare. Fai delle ricerche più accurate, rivolgiti agli esperti, allarga il tuo giro di conoscenze. Qualsiasi cosa tu voglia fare, scava fino in fondo.
    • L'apprendimento non avviene solo per mezzo dei libri. Puoi assorbire dalle persone intorno a te, puoi imparare anche da te stesso, puoi imparare da wikiHow. Continua a cercare la conoscenza: più sai, più interessanti diventeranno le cose. La vita inclusa!
    Pubblicità

Avvertenze

  • Un entusiasmo improvviso per la vita potrebbe causare sensazioni come esultanza, vertigini e battiti cardiaci. Potrebbe anche fare in modo che alla gente piaccia stare in tua compagnia.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Personalità

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità