Come Essere Sicuro di Te

Se pensi che avere una buona autostima sia un po' come avere gli occhi azzurri, ci nasci o no, beh, se la vedi in questa maniera e non sei la persona più sicura di sé al mondo, allora sei condannato a rassegnarti al fallimento. È tempo di lasciarti alle spalle l'idea di non poter sviluppare la tua autostima e lavorare per cambiare la tua mentalità e le tue azioni. Solo così sarai sulla strada giusta per coltivare la fiducia in te stesso che adesso ti manca. Se vuoi sapere come essere più sicuro di te, continua a leggere.

Parte 1 di 3:
Avere la Mentalità Giusta

  1. 1
    Inorgoglisciti dei tuoi pregi. Se vuoi essere sicuro di te, la prima cosa che devi fare è pensare a tutto quello che già ti piace di te stesso. Di primo acchito ti sembra di non avere niente di buono, di non avere qualità, e che tutti quelli che ti circondano in un modo o nell'altro abbiano un aspetto migliore del tuo e siano più affascinanti di te. Beh, devi buttare tutti questi pensieri dalla finestra, se sei determinato a cambiare! Fai una lista di tutto quello che ti riesce bene, dall'essere un bravo ascoltatore ad avere una splendida voce. Queste qualità magari non significano più di tanto per te, ma devi pensare che hai un sacco di pregi di cui essere orgoglioso.
    • Se ti piace l'idea di fare una lista, allora puoi tenerla a portata di mano. Aggiungi un nuovo punto ogni volta in cui pensi “Oh, giusto, ecco un'altra cosa che mi riesce bene”. Quando ti senti giù o pensi di non valere molto, rileggila e ti sentirai meglio.
    • Parlane con un amico fidato. Chiedigli quali sono, secondo lui, i tuoi punti forti. Potrebbe dirtene qualcuno che non hai mai considerato prima d'ora, eppure erano lì, sotto i tuoi occhi!
  2. 2
    Impegnati per diventare ottimista. Naturalmente, proprio come Roma, l'ottimismo non può essere costruito in un giorno, ma questo non significa che non valga la pena iniziare ad avere dei pensieri positivi, aspettandoti il meglio. L'ottimismo e l'autostima spesso vanno a braccetto, perché le persone che guardano speranzose al futuro e si aspettano che succedano cose buone tendono a pensare che andrà tutto per il meglio, ammesso che si facciano avanti o che diano il massimo. Fai pratica valutando i tuoi pensieri per capire quanti sono quelli pessimisti, lavora per contrattaccare ogni pensiero negativo con almeno tre positivi. Impegnandoti a sufficienza, presto riuscirai a vedere il mondo sotto una luce più favorevole.
    • Lavora per eliminare tutti i dubbi che hai su te stesso. Quando ti capita di pensare a tutte le cose brutte che possono verificarsi in una determinata situazione, come andare a una festa e non avere nessuno con cui parlare, concentrati sul meglio che potrebbe invece succedere (magari troverai un nuovo amico!). Certo, forse le cose non andranno per il meglio, ma se pensi che sia una possibilità, avrai molte più probabilità che vada tutto bene.
    • Come se questo non bastasse, le persone pessimiste o lamentose non piacciono a nessuno. Quando vedrai i tuoi amici, fai pratica parlando delle cose più belle della tua vita o di quelle che non vedi l'ora di fare. Ti renderai conto che le persone risponderanno meglio a quello che dici e anche il tuo umore sarà migliore.
  3. 3
    Coltiva le tue conoscenze. Un'altra ragione per cui manchi di autostima potrebbe essere causata dal fatto che ti senti un ignorante se ti paragoni a tutti quelli che ti circondano. Che tu ti trovi in una situazione sociale o in un'aula di scuola, se senti di non capire qualcosa, allora è arrivato il momento di informarti. Se andrai al cinema con i tuoi amici, informati prima sugli attori; se sai che in classe si discuterà de “Il Grande Gatsby”, leggi accuratamente il libro. Più cose sai, più ti sentirai in grado di contribuire, e la tua autostima crescerà.
    • Se ti trovi in compagnia di altre persone e pensi di avere qualcosa da dire, ti sentirai più sicuro di te, infatti tirarti indietro e ascoltare solo le opinioni degli altri potrebbe essere ulteriormente nocivo per la tua autostima. Non devi essere un chiacchierone incallito per coltivare la tua sicurezza, ma dovresti parlare abbastanza spesso da sentire di avere molte cose interessanti da dire.
    • Se sai molte cose, da come costruire un mobile a come scegliere il paio di scarpe giusto per un ballo scolastico, le persone si rivolgeranno a te per chiederti aiuto. La tua autostima può crescere parecchio dando una mano agli altri e vedendo che hanno qualcosa da imparare da te.
  4. 4
    Smettila di paragonarti agli altri. Devi concentrarti su te stesso e su come conseguire gli obiettivi che vuoi, invece di spiare il vicino e chiederti perché non puoi essere attraente/bello/sicuro come lui. Ci sarà sempre qualcuno con cui fare paragoni, uscendone perdente, perché ci sarà sempre una persona migliore di te, proprio come ci sarà sempre qualcuno peggio di te. Perché torturarti con una competizione sfrenata se non vincerai mai? Invece, concentrati sui tuoi sogni e obiettivi, e inorgoglisciti quando ottieni quello che volevi.

    • Ricorda che tutti si sentono insicuri, per un motivo o per l'altro. La tua bella compagna di banco potrebbe essere complessata perché è troppo alta o perché non è brava a scuola. Nessuno è perfetto, per quanto ti sembri che sia il contrario.
  5. 5
    Preparati. Essere pronto ad affrontare qualsiasi situazione, nei limiti del possibile, può aiutarti a essere sicuro di te. Se vai a sostenere un compito di matematica, devi aver dedicato le ore di studio necessarie per prendere un bel voto. Se farai una presentazione davanti a tutta la classe, dovresti aver praticato a sufficienza per non fare scena muta. Se andrai a una festa, dovresti informarti il più possibile al riguardo, sapendo chi ci andrà, a che ora inizierà e altri dettagli. In questo modo, quando dovrai fare qualcosa, i “fattori X” saranno di meno. Sebbene sia impossibile essere pronto al 100% per qualsiasi situazione (il che tra l'altro è parte del divertimento e del mistero della vita), certamente ti aiuta farti un'idea di quello che succederà.
    • Le persone insicure dubitano costantemente di se stesse e del mondo che le circonda. Lascia meno spazio al dubbio sentendoti capace di portare a termine quello che devi affrontare.
  6. 6
    Sbarazzati il più possibile di tutte le fonti di negatività che ti circondano. Purtroppo potrebbe essere impossibile liberarti di tutto quello che ti abbatte, ma puoi sicuramente fare lo sforzo di circondarti di persone ottimiste e di situazioni in cui ti senti bene con te stesso. Ecco cosa considerare:

    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Metterti in Azione

  1. 1
    Abbraccia l'ignoto. Se sei insicuro, allora l'idea di fare una cosa completamente nuova e diversa probabilmente non ti esalta. Beh, è arrivato il momento di essere coraggioso e di osare per provare un'attività che non ti saresti mai aspettato di fare, come presentarti a un nuovo gruppo di persone a una festa, iscriverti a un corso di danza pur avendo due piedi sinistri o candidarti per un lavoro che sembra fantastico ma stancante. Più ti abitui a provare nuove cose, più sicuro ti sentirai. Infatti, capirai di essere in grado di gestire tutti i tiri deviati che ti farà la vita. Ecco alcuni modi utili per abbracciare l'ignoto:

  2. 2
    Rischia di più. Questo passaggio si collega al precedente. Se vuoi essere più sicuro di te, allora non solo devi provare nuove cose, ma devi essere disposto a fare attività che ti spaventano un poco o che ti risultano incerte. Non tutti i rischi ti porteranno a qualcosa di buono, ma ti faranno prendere l'abitudine di andare oltre i tuoi limiti e stare a vedere cosa succede. Rischiare non ti farà sentire confinato a quelle piccole cose che ti mettono a tuo agio, ti farà sentire capace di fare tutto.
    • Esci dalla comfort zone almeno una volta al giorno. Questo potrebbe significare parlare con il ragazzo che ti piace o chiedergli di uscire, se hai messo da parte la dose giusta di coraggio!
    • Se al lavoro sei infelice ma andartene ti fa paura, prova a candidarti per un altro posto. Pur non riuscendo ad avere risultati, capirai che questo rischio non è poi così tanto spaventoso.
    • Confrontati con la tua paura mentre te la trovi di fronte. Non devi fare bungee jumping se hai le vertigini, ma puoi prendere l'ascensore per arrivare in cima a un edificio di 10 piani e guardare dalla finestra. Capirai che puoi effettivamente superare qualsiasi cosa ti stia trattenendo.
  3. 3
    Stai insieme alle persone che ti fanno stare bene con te stesso. Ricordi uno dei passaggi precedenti, ovvero mollare le influenze negative? Beh, circondarti di influenze positive può essere ancora più benefico per accrescere la tua autostima. Se trascorri molto tempo con gente che pensi sia grandiosa, che ti fa spesso dei complimenti o che ti fa semplicemente stare bene abbracciandoti, chiedendoti come stai e facendoti divertire, allora inizierai a capire che hai davvero tanto da offrire al mondo. Prendi l'abitudine di trascorrere più tempo possibile con le persone che ti trattano bene.
    • Stare con la gente sicura di sé può esserti di aiuto. Invece di esserne geloso, analizza queste persone e chiediti: “Cosa hanno loro che io non ho? E come posso averlo?”. Scoprirai che le persone sicure non necessariamente sono “meglio” di te in qualcosa, ma hanno una buona opinione di sé.
    • Se sei circondato da persone che ti fanno demoralizzare, come fratelli e colleghi di lavoro che ti criticano costantemente, e non vedi via d'uscita, devi impegnarti per capire che le loro opinioni non contano e che puoi scrollartele di dosso. Purtroppo, avere a che fare con persone che non ti piacciono è parte della vita, e prima inizi a cavartela, meglio è.
  4. 4
    Diventa bravo in qualcosa. Se riesci a eccellere in un'attività, non trascurarla. Se scopri di avere una certa predisposizione per un'attività che non avresti mai considerato, come la poesia o la corsa, svilupperai una maggiore sicurezza in te stesso in men che non si dica. Infatti, se non sei bravo a fare qualcosa, ovviamente la tua autostima sarà molto più bassa, perché ti sembrerà di avere poco da offrire. Invece, se lavori per coltivare fino in fondo un talento o un'abilità e ti ci impegni adeguatamente, ti sentirai davvero capace di lavorare sodo e di vedere risultati.
    • Non tutti sono grandi giocatori di tennis o attori da Oscar; sta a te trovare la tua nicchia. Puoi fare volontariato aprendo il cuore e la mente o avere buon gusto per quanto riguarda l'arredamento d'interni. Non tutto quello in cui sei bravo è qualcosa che salta subito all'occhio.
    • Ricorda che ci vuole tempo per diventare bravo in qualcosa. Se vuoi essere uno scrittore, è praticamente garantito che le prime 1000 pagine che scriverai saranno pura spazzatura. Il vero successo viene dal sudore della fronte, non solo dall'ispirazione. Impegnandoti profondamente, vedrai dei risultati.
  5. 5
    Stai dritto. Non è uno scherzo: avere un'ottima postura può farti andare lontano per avere un aspetto più sicuro, sentendo una maggiore autostima. Se ti ingobbi sempre, mandi a te stesso e agli altri un messaggio ben preciso: non sei soddisfatto di quello che sei e vuoi farti piccolo. Dirai al mondo che non sei felice di te stesso, e questo ti farà sentire meno sicuro nei diversi contesti sociali, o anche quando cammini per strada da solo. Dunque, pur essendo alto 1 metro e 90, dovresti tenere una buona postura, in piedi o seduto, in ogni caso. In questo modo, sia tu sia il mondo potete rendervi conto che sei orgoglioso di essere te stesso.
    • Questo è un ottimo trucco per farti sembrare e sentire più sicuro di te. Proiettare autostima ti farà essere a metà dell'opera.
    • Non devi neanche incrociare le braccia sul petto. Tienile lungo i fianchi o usale per gesticolare. Ti faranno sembrare più avvicinabile e ti sentirai più aperto.
  6. 6
    Guarda le persone negli occhi quando parli con loro. Non è necessario fissarle intensamente, al punto da inquietarle, ma dovresti sforzarti e guardarle negli occhi quando parlate. Ogni tanto puoi distogliere lo sguardo, ma se non fai che fissare il suolo, guardare altrove o retrocedere quando parli con la gente, allora sembrerai poco sicuro di te. Guardando la gente negli occhi durante una conversazione mandi il messaggio di sentirti a tuo agio, non inferiore, e di essere aperto davanti alle nuove idee.
    • Guardare le persone negli occhi ti aiuta anche a tenere la testa alta. Fissare sempre il pavimento o i tuoi piedi può farti sembrare – e sentire – meno sicuro di te.
  7. 7
    Dedica del tempo alla cura del tuo aspetto. No, non ti sentirai più sicuro di te rinnovando il guardaroba o sottoponendoti a un intervento di chirurgia plastica. Tuttavia, cercando di migliorare il tuo aspetto, dimostrerai di avere a cuore te stesso, e comincerai a vederti sotto una luce diversa. Sul tuo percorso verso la sicurezza, dovresti assicurarti di avere una buona igiene personale; fai la doccia tutti i giorni, pettina i capelli e indossa vestiti puliti e in ordine. Se vai a scuola con i capelli sporchi e una felpa che non cambi da giorni (anche se possono capitare dei momenti in cui non abbiamo voglia o tempo di avere un aspetto migliore), manderai a te stesso e alle persone che ti circondano il messaggio che non ti curi affatto del tuo look.
    • Se ti guardi allo specchio e vedi una persona curata, sarà molto più facile avere un'opinione più alta di te stesso.
    • Questo non significa che tu debba applicare chili di trucco o indossare vestiti che ti mettono a disagio. Dovresti sempre essere te stesso, prendendoti però cura della tua igiene personale.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Continuare a Crescere

  1. 1
    Impara dai fallimenti. Le persone sicure di sé non hanno successo in tutto quello che provano a fare; tuttavia, sanno accettare il fallimento e imparano dai propri errori, invece di arrendersi davanti a tutto quello che non va come previsto. La prossima volta che prendi un brutto voto in un compito di matematica, non vieni assunto dopo un colloquio o vieni rifiutato dalla persona che ti piace, non lasciare che questo ti scoraggi chiedendoti cos'è andato storto e perché succedono tutte a te. Naturalmente alcune volte sarai solo vittima della sfortuna, ma è importante sentire di avere il controllo in ogni situazione. In questo modo, saprai cosa fare affinché la prossima ti vada meglio.
    • Il detto “Non tutte le ciambelle vengono col buco” è vero. Pensa a quanto sarebbe noiosa la tua vita se fossi il migliore in tutto quello che fai. Invece, considera il fallimento come un'opportunità di provare quello che sai fare in futuro.
    • È importante capire dove hai sbagliato e accettare quando qualcosa si è verificato per pura e semplice sfortuna.
  2. 2
    Sbarazzati dei difetti di cui ti puoi sbarazzare. Se odi il tuo corpo o il suono della tua stessa voce, allora dovrai imparare a conviverci, se vuoi essere sicuro di te. Tuttavia, se detesti il fatto di essere un pessimo conversatore o di dare puntualmente un'idea sbagliata, allora puoi lavorarci su. Fai una lista dei difetti che hai intenzione di correggere, ma non deve essere troppo lunga, altrimenti ti sentirai peggio. Scegline un paio su cui concentrarti. Crea un piano per decidere come migliorare questi aspetti di te stesso e lavora sodo per riuscirci. Riscoprirai la tua sicurezza una volta che inizi a intervenire su quello che puoi cambiare.
    • Questo non significa che basti un po' di impegno per cambiare del tutto un aspetto qualunque della tua personalità. Tuttavia, vuol dire che puoi stare meglio facendo una semplice prova.
    • Se pensi di essere senza speranza, che non potrai mai cambiare per il meglio, allora sì, sarai condannato a una vita di bassa autostima.
  3. 3
    Fai più attività fisica. Esercitarti da solo non è il massimo, ma prendere l'abitudine di muoverti per almeno 30 minuti al giorno, o qualche volta alla settimana, può essere veramente utile per farti stare meglio con te stesso, mentalmente e fisicamente. Lo sport permette al corpo di rilasciare endorfine, e ti sentirai meglio con te stesso e con il mondo a livello fisiologico, dando anche benefici al corpo. È una situazione che non può darti che buoni risultati. Prenderti l'impegno di fare costantemente attività fisica, ammesso che ti faccia sentire bene, è ideale per essere più sicuro di te.
    • Puoi prendere anche due piccioni con una fava: l'attività fisica può essere una scusa per uscire dalla tua comfort zone e provare qualcosa di nuovo. Forse ti preoccupa l'idea di fare yoga o zumba, ma una volta che ti iscrivi ti renderai conto che non era poi così spaventoso come sembrava.
  4. 4
    Sorridi di più. È stato dimostrato che sorridere non solo ti farà sentire meglio: le persone che ti circondano reagiranno più positivamente. Pur essendo l'ultima cosa che vuoi fare, sorridere ti aiuta anche a sentirti più sicuro di te nell'approccio interpersonale e nella vita di tutti i giorni. Inoltre, ti rende avvicinabile agli occhi degli altri, e potresti invitare un nuovo amico o una nuova opportunità non facendo altro che muovere le labbra. Non c'è ragione per non sorridere di più, per quanto ti senta triste.
  5. 5
    Non aver paura di chiedere aiuto. Essere sicuro di te non significa che tu debba essere un tuttofare, strepitoso in qualsiasi attività provi. Significa invece essere il tipo di persona che sa ammettere quando non può fare qualcosa da solo. Sapere che ti trovi fuori dal tuo elemento ti permette di essere più orgoglioso e sicuro, a lungo andare; se chiedi aiuto quando ne hai bisogno, non solo sarai in grado di conseguire più cose: ti sentirai orgoglioso di te stesso, perché avrai fatto lo sforzo di avvicinarti a qualcuno e chiedergli una mano.
    • Se chiedi aiuto agli altri, queste persone probabilmente ti chiederanno aiuto di conseguenza, e capirai di essere utile.
  6. 6
    Impara a vivere nel presente. Le persone insicure raramente lo fanno. Sono troppo impegnate a preoccuparsi di qualcosa che è andato storto due settimane fa o a ossessionarsi perché pensano che si metteranno in imbarazzo in occasione di un evento futuro. Devi imparare a liberarti di questa abitudine e ad amare e apprezzare il mondo intorno a te, invece di guardare al passato o al futuro. Se ti lasci coinvolgere dal momento, riuscirai a sostenere una grande conversazione invece di preoccuparti di cosa pensa di te il tuo interlocutore; se la smetti di agitarti, riuscirai a migliorare la tua performance a casa, al lavoro, a scuola e nelle tue interazioni sociali.
    • Naturalmente può essere difficile staccare la spina e concentrarti sul compito che si prospetta dinnanzi a te. Quando la tua mente si ritrova a vagare, fai di tutto per riportarla al momento che stai vivendo.
    • Fai yoga o pratica una meditazione cosciente. Anche questo può aiutarti a vivere nel presente.
    Pubblicità

Consigli

  • Mai indossare vestiti troppo piccoli o troppo grandi. Le dimensioni contano, in questo caso.
  • Metti sempre il deodorante.
  • Fai la doccia tutti i giorni o almeno tre volte alla settimana.
  • Lascia emergere tutte le capacità nascoste dentro di te. Cerca di dare sempre il massimo dopo aver capito quali sono gli obiettivi che vuoi conseguire. Il successo è una delle chiavi all'autostima.
  • Fai del tuo meglio affinché si noti subito il tuo fascino. È risaputo che le persone attraenti hanno molte più probabilità di essere rispettate dagli altri e, di conseguenza, essere sicure di sé. Cura la tua igiene personale e vestiti per fare colpo sulla gente.
  • Dimentica le tue paure di non essere all'altezza di un compito. Ricorda che nessuno è perfetto, dunque non aver paura degli errori.
  • Sii romantico. Ricorda che completi la tua partner. Coinvolgila in avventure appassionate e prenditene cura.
  • Cammina a testa alta, tieni le spalle dritte e guarda direttamente di fronte a te.
  • Leggi molto. È difficile rispondere a qualcuno che sta cercando di parlare di un argomento che ignori. Leggere molti libri ti farà diventare più colto, e potrai intervenire in qualsiasi conversazione e colpire gli altri.
  • Non paragonarti agli altri. In particolare, non paragonarti alle persone che vedi in televisione. Proiettano ideali difficili da conseguire. Sii te stesso e saprai di essere il migliore a modo tuo.
  • Prima di addormentarti, parla positivamente con te stesso. Ripetiti di essere il re del mondo, che in tua assenza non girerebbe più, i fiori non fiorirebbero e le persone non sarebbero più in grado di respirare. Tu sei il re. Sembra folle, ma può aiutarti parecchio.
  • Cerca di avere un buon rapporto con gli altri. Non offendere le persone, perché potrebbero rivoltarsi contro di te e farti perdere sicurezza. Non essere scortese.
  • Se parteciperai a un concorso, respira bene, cerca di stare da solo per 5 minuti circa prima dell'inizio, dimentica le tue paure, preparati nel modo giusto e bevi molta acqua. E ricorda: se non andrà bene oggi, vincerai domani. Un fallimento può essere alla base del successo.
  • Mai essere insicuro perché non sei ricco.
  • Fai del tuo meglio per colpire positivamente le persone che non ti conoscono e che ti vedono per la prima volta.
  • Sii indipendente. Esercitati bene nell'arte dello stare da solo. Affitta un appartamento, anche un monolocale, e vivi da solo per qualche mese. Cerca di fare tutto da te, senza l'aiuto di nessuno.
  • Non indebolirti di fronte agli ostacoli o piangere per sciocchezze. Impara a essere forte.
  • Sii anticonformista. Devi avere opinioni tutte tue. Non aver paura di essere diverso dagli altri.
  • Devi solo essere te stesso. Non lasciare che qualcuno abbia potere su di te e ti obblighi a essere diverso. Solo essendo te stesso puoi davvero diventare sicuro.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Sviluppo Personale

Hai trovato utile questo articolo?

No
Pubblicità